Soluzione economica per il freddo in moto

francesco1985
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 441
Iscritto il: ven gen 26, 2018 2:55 pm
Moto: SV 650 L7
Nome: Francesco
Località: Padova provincia
Contatta:

Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da francesco1985 » mer gen 16, 2019 10:53 am

Sto cercando una soluzione che sia economica e che mi risolva definitivamente il problema del freddo in moto, che si riduce alle dita gelate e al plantare dei piedi, in quanto un copri pantalone e una buona giacca risolve il problema dell'80%.

Le manopole riscaldate sarebbero la soluzione definitiva, ma almeno per il momento ho bisogno di altri accessori e non ho la possibilità economica di acquistarne di buona qualità. Sono poverello.

Ho trovato in rete guanti invernali sui 50€ ma non voglio il problema del ricaricare delle batterie che non durano più di 2-3 ore, inoltre non mi fido molto di guanti cinesi di cui non so nemmeno che livello di impermeabilità hanno.

Ho quindi raggiunto questa soluzione:

Immagine
1 paia 12 v Inverno Termale All'aperto Guanti Caldi Guanti di Riscaldamento per le Scarpe Guanti PadGloves Riscaldata Pad Riscaldamento Elettrico Elemento 18*18 cm

Da cucire nei sottoguanti in stratermic che ho (della decathlon) e che andrei ad alimentare con un powerbank o addirittura con la presa usb che ho sul manubrio della moto. I miei guanti hanno avuto riscontro positivo sotto alle peggio tempeste quindi li terrei anche al sicuro dall'acqua.

Questi inoltre sono i plantari, che andrei a mettere nello stivaletto invernale.

Voi direte, e tutti i cavi? - Gli attacchi resteranno infilati nelle maniche della giacca e del soprapantalone, basta collegarli/scollegarli ogni volta che li indosso/levo.

Dite che è una buona idea?
Prima ero triste e monotono. Adesso ho una SV.
- Diario della mia SV
- Il mio blog informatico

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 549
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da yoda » mer gen 16, 2019 1:54 pm

aiutami a capire, contempli l'ipotesi dei guanti cinesi da 50€, ma ritieni costose le manopole riscaldate, quando le oxford(che sono ottime) costano circa 60€?

Raistlin78
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 530
Iscritto il: gio mag 22, 2003 8:54 pm
Moto: CB1000R
Località: Firenze!

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da Raistlin78 » mer gen 16, 2019 1:59 pm

Concordo
60 euro di manopole.
E puoi andare anche a capo nord.
Se poi le abbini a un paramani qualunque sei a posto anche per il polo nord!!!

Inviato dal mio grosso coso
Non sono pigro.Sono dinamicamente diverso.

francesco1985
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 441
Iscritto il: ven gen 26, 2018 2:55 pm
Moto: SV 650 L7
Nome: Francesco
Località: Padova provincia
Contatta:

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da francesco1985 » mer gen 16, 2019 2:03 pm

yoda ha scritto:aiutami a capire, contempli l'ipotesi dei guanti cinesi da 50€, ma ritieni costose le manopole riscaldate, quando le oxford(che sono ottime) costano circa 60€?
Non è che contemplo, è che meno spendo meglio è. I guanti cinesi sicuramente faranno trapassare l'acqua e li ritengo totalmente buttati. Con le oxford ho il problema del comando di accensione. Lo trovo orrendo e non ho trovato manopole riscaldate che abbiamo un comando meno invasivo.
Prima ero triste e monotono. Adesso ho una SV.
- Diario della mia SV
- Il mio blog informatico

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15687
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da sniper765 » mer gen 16, 2019 2:47 pm

Meno costose delle Oxford, ma comunque funzionali e durevoli sono le manopole riscaldate saito.
Io ho la versione "saito 2", pagate 50euro spedizione inclusa ormai vari anni fa e fanno il loro lavoro, appunto, da vari anni (non ricordo sattamente quanti, ma 5 o 6 penso).
Sono un pochino più cicciotte delle Oxford, questo lo devo dire per dovere di cronaca.

Abbinate a una coppia di paramani mi permettono di girare anche in pieno inverno con temperature sotto lo zero con guanti poco imbottiti (nello specifico una imbottitura da 40gr/m2).

Sinceramente la tua soluzione di passare cavi e cavetti mi sembra davvero poco pratica, il primo giorno ok, il secondo anche, dopo un po' penso che li strappi a morsi, soprattutto se devi andare a fare pipì di corsa :lol:

Un'altra alternativa fattibile sono le "moffole". Tengono davvero al riparo le mani al punto che potresti girare in inverno con un guanto molto leggero, anche estivo volendo.
Io avevo quelle in neoprene, le ho tolte perchè l'accoppiata paramani + manopole riscaldate la tengo su tutto l'anno senza stare a fare monta-smonta ogni cambio di stagione, visto che montarle e smontarle mi portava via un sacco di tempo, non erano molto "agili" sotto questo aspetto.
Le ho ancora in garage, praticamente nuove, in un armadietto.

Secondo me le due opzioni da valutare seriamente sono appunto:
- paramani + manopole riscaldate
- moffole

Cavi, cavetti e cineserie le lascerei stare.

Quanto ai piedi: ma usi dei calzettoni come si deve? Perchè se hai stivali di qualità, già i soli calzettoni (tipo quelli da montagna/sci/trekking invernale) possono fare miracoli.
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

francesco1985
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 441
Iscritto il: ven gen 26, 2018 2:55 pm
Moto: SV 650 L7
Nome: Francesco
Località: Padova provincia
Contatta:

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da francesco1985 » mer gen 16, 2019 3:51 pm

Il punto è che io voglio prendere queste, che risultano molto più pulite e con un comando praticamente invisibile agli occhi. Costano 100€. Cercavo solo un sistema semplice per tamponarne la mancanza. Se l'unica sono le manopole allora prenderò direttamente queste, perché quell'interruttore Oxford non le posso proprio vedere.
Prima ero triste e monotono. Adesso ho una SV.
- Diario della mia SV
- Il mio blog informatico

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15687
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da sniper765 » mer gen 16, 2019 4:22 pm

Beh, se ti piacciono proprio quelle almeno fai la spesa una volta e ti resta negli anni. magari informati bene prima di spenderci 104€,
Anche perché le saito è risaputo che vadano bene, le oxford è risaputo che vadano ancor meglio, queste bisogna vedere ;)
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

Sgualfone
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 767
Iscritto il: mar apr 19, 2016 5:10 am
Moto: V-Strom 650 XT
Nome: Daniele

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da Sgualfone » mer gen 16, 2019 6:03 pm

Ho usato la moto anche con temperature molto rigide e l'unica vera soluzione è mettere le antiestetiche moffole... io le usavo con dei normalissimi guanti da moto e le mani non soffrivano perchè l'aria non atriva a battere sul guanto... per freddi più estremi manopole riscaldate con moffole.
Lascia perdere resistenze dentro ai guanti perchè se si bagna il guanto cmq senti freddo e se si rompe la resistenza addio lavoro fatto.
Guanti invernali vanno bene ma per me hanno 2 grandi limiti 1 se sono troppo imbottiti addio sensibilità sui comandi e due cmq dopo un pò il freddo si fa sentire cmq... per me moffole 100%
Io avevo montato quelle tucano con un supporto rigido che evitava che si "schiacciassero" con l'aria.
A piedi :sob:

Sgualfone
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 767
Iscritto il: mar apr 19, 2016 5:10 am
Moto: V-Strom 650 XT
Nome: Daniele

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da Sgualfone » mer gen 16, 2019 6:17 pm

https://www.photobox.co.uk/my/photo/ful ... 1585309932" onclick="window.open(this.href);return false;

https://www.photobox.co.uk/my/photo/ful ... 1585309728" onclick="window.open(this.href);return false;
A piedi :sob:

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15687
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da sniper765 » gio gen 17, 2019 9:34 am

Sgualfone ha scritto:https://www.photobox.co.uk/my/photo/ful ... 1585309932" onclick="window.open(this.href);return false;

https://www.photobox.co.uk/my/photo/ful ... 1585309728" onclick="window.open(this.href);return false;" onclick="window.open(this.href);return false;
Non so se è un problema mio ma quei link non portano da nessuna parte....
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15687
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da sniper765 » gio gen 17, 2019 9:39 am

Sgualfone ha scritto:Ho usato la moto anche con temperature molto rigide e l'unica vera soluzione è mettere le antiestetiche moffole... io le usavo con dei normalissimi guanti da moto e le mani non soffrivano perchè l'aria non atriva a battere sul guanto... per freddi più estremi manopole riscaldate con moffole.
Lascia perdere resistenze dentro ai guanti perchè se si bagna il guanto cmq senti freddo e se si rompe la resistenza addio lavoro fatto.
Guanti invernali vanno bene ma per me hanno 2 grandi limiti 1 se sono troppo imbottiti addio sensibilità sui comandi e due cmq dopo un pò il freddo si fa sentire cmq... per me moffole 100%
Io avevo montato quelle tucano con un supporto rigido che evitava che si "schiacciassero" con l'aria.
Concordo pienamente sulla parte in cui parli dei guanti molto imbottiti, per cercare di compensare il freddo alle mani sono arrivato ad usare anche guanti con imbottiture da 120 g/m2 e vi assicuro che oltre a una scarsissima sensibilità alla guida, nei giri lunghi il freddo alle mani arrivava comunque.

Quello che un po' mi spaventa delle moffole (e anche del Gaucho, cioè la copertina che copre le gambe come quella degli scooter) è il fatto di rimanere Praticamente agganciati alla moto anche e solo nel malaugurato caso di una semplice e piccola scivolata...
Quanto al riparo dal freddo quello che tu scrivi è incontestabile.
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 549
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da yoda » gio gen 17, 2019 10:14 am

Io comunque, ieri sera tardi, sono tornato a casa in moto dal lavoro, ho fatto 40km con temperature fra gli 1 e i 5 gradi, e con i soli guanti(invero, molto buoni) non ho avuto nessun problema. Sarò fortunato io che tollero bene il freddo.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 549
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da yoda » gio gen 17, 2019 10:18 am

francesco1985 ha scritto:
yoda ha scritto:aiutami a capire, contempli l'ipotesi dei guanti cinesi da 50€, ma ritieni costose le manopole riscaldate, quando le oxford(che sono ottime) costano circa 60€?
Non è che contemplo, è che meno spendo meglio è. I guanti cinesi sicuramente faranno trapassare l'acqua e li ritengo totalmente buttati. Con le oxford ho il problema del comando di accensione. Lo trovo orrendo e non ho trovato manopole riscaldate che abbiamo un comando meno invasivo.
perdonami la franchezza, ma mi sembra che tu voglia un po' troppo la botte piena e la moglie ubriaca. Hai freddo, la soluzione valida al prezzo giusto è brutta, la soluzione bella e valida è costosa, la soluzione bella ed economica probabilmente fa cagare. Devi scaldarti le mani, o fare una sfilata di moda?

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk

francesco1985
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 441
Iscritto il: ven gen 26, 2018 2:55 pm
Moto: SV 650 L7
Nome: Francesco
Località: Padova provincia
Contatta:

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da francesco1985 » gio gen 17, 2019 10:43 am

yoda ha scritto:
francesco1985 ha scritto:
yoda ha scritto:aiutami a capire, contempli l'ipotesi dei guanti cinesi da 50€, ma ritieni costose le manopole riscaldate, quando le oxford(che sono ottime) costano circa 60€?
Non è che contemplo, è che meno spendo meglio è. I guanti cinesi sicuramente faranno trapassare l'acqua e li ritengo totalmente buttati. Con le oxford ho il problema del comando di accensione. Lo trovo orrendo e non ho trovato manopole riscaldate che abbiamo un comando meno invasivo.
perdonami la franchezza, ma mi sembra che tu voglia un po' troppo la botte piena e la moglie ubriaca. Hai freddo, la soluzione valida al prezzo giusto è brutta, la soluzione bella e valida è costosa, la soluzione bella ed economica probabilmente fa cagare. Devi scaldarti le mani, o fare una sfilata di moda?

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk
Io voglio che la moto mi piaccia in todo, e a spendere 60 euro per un oggetto che non mi piace esteticamente preferisco spenderne il doppio per un oggetto che mi aggrada di più. È una moto che mi deve durare finché avrò vita (e petrolio). Il problema è che sto facendo anche altre spese importanti e sono un po' a corto, e quella dei guantini era solo una soluzione economica e temporanea, alla fine andrei a spendere meno di una decina di euro visto che tutta l'attrezzatura per l'installazione ce l'ho già. Concordo che Oxford fa ottimi prodotti, ma quella centralina blu quadrata a vista proprio non mi garba.

Voglio dire, ho seguito lo stesso ragionamento anche per il paramotore, ho speso un po' di più rispetto ai tamponi, mi piace di più, anche se li ho presi con un po' di ritardo.

Il punto è che senza paramotore la moto va, senza riscaldamento invece il freddo lo sento. Non è che la voglio bella senza spendere, anzi, non fraintendete.
Prima ero triste e monotono. Adesso ho una SV.
- Diario della mia SV
- Il mio blog informatico

francesco1985
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 441
Iscritto il: ven gen 26, 2018 2:55 pm
Moto: SV 650 L7
Nome: Francesco
Località: Padova provincia
Contatta:

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da francesco1985 » gio gen 17, 2019 10:49 am

yoda ha scritto:Io comunque, ieri sera tardi, sono tornato a casa in moto dal lavoro, ho fatto 40km con temperature fra gli 1 e i 5 gradi, e con i soli guanti(invero, molto buoni) non ho avuto nessun problema. Sarò fortunato io che tollero bene il freddo.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk
Credo che l'umidità dell'aria sia un fattore importantissimo. Io a 2 gradi, al 30° minuto di guida comincio a sentire il freddo alle mani, all'ora invece mi fanno male le punte delle dita. Ho dei guanti della Alpinestars, i Santiago Drystars.
Prima ero triste e monotono. Adesso ho una SV.
- Diario della mia SV
- Il mio blog informatico

69libero
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 802
Iscritto il: mer gen 27, 2016 5:54 pm
Moto: ZRX 1200 r
Località: Como
Contatta:

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da 69libero » gio gen 17, 2019 11:29 am

Quante idiosincrasie...

69libero
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 802
Iscritto il: mer gen 27, 2016 5:54 pm
Moto: ZRX 1200 r
Località: Como
Contatta:

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da 69libero » gio gen 17, 2019 11:34 am

sniper765 ha scritto:
Sgualfone ha scritto:Ho usato la moto anche con temperature molto rigide e l'unica vera soluzione è mettere le antiestetiche moffole... io le usavo con dei normalissimi guanti da moto e le mani non soffrivano perchè l'aria non atriva a battere sul guanto... per freddi più estremi manopole riscaldate con moffole.
Lascia perdere resistenze dentro ai guanti perchè se si bagna il guanto cmq senti freddo e se si rompe la resistenza addio lavoro fatto.
Guanti invernali vanno bene ma per me hanno 2 grandi limiti 1 se sono troppo imbottiti addio sensibilità sui comandi e due cmq dopo un pò il freddo si fa sentire cmq... per me moffole 100%
Io avevo montato quelle tucano con un supporto rigido che evitava che si "schiacciassero" con l'aria.
Concordo pienamente sulla parte in cui parli dei guanti molto imbottiti, per cercare di compensare il freddo alle mani sono arrivato ad usare anche guanti con imbottiture da 120 g/m2 e vi assicuro che oltre a una scarsissima sensibilità alla guida, nei giri lunghi il freddo alle mani arrivava comunque.

Quello che un po' mi spaventa delle moffole (e anche del Gaucho, cioè la copertina che copre le gambe come quella degli scooter) è il fatto di rimanere Praticamente agganciati alla moto anche e solo nel malaugurato caso di una semplice e piccola scivolata...
Quanto al riparo dal freddo quello che tu scrivi è incontestabile.
Ho sentito di gente con le mani amputate per le moffole e decapitate dai termoscud...

69libero
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 802
Iscritto il: mer gen 27, 2016 5:54 pm
Moto: ZRX 1200 r
Località: Como
Contatta:

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da 69libero » gio gen 17, 2019 11:35 am

francesco1985 ha scritto:Il punto è che io voglio prendere queste, che risultano molto più pulite e con un comando praticamente invisibile agli occhi. Costano 100€. Cercavo solo un sistema semplice per tamponarne la mancanza. Se l'unica sono le manopole allora prenderò direttamente queste, perché quell'interruttore Oxford non le posso proprio vedere.
Son probleMONI, sti interruttori antiestetici non si possono più tollerare, facciamo una petizione su change.org

francesco1985
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 441
Iscritto il: ven gen 26, 2018 2:55 pm
Moto: SV 650 L7
Nome: Francesco
Località: Padova provincia
Contatta:

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da francesco1985 » gio gen 17, 2019 11:40 am

:lol:
Prima ero triste e monotono. Adesso ho una SV.
- Diario della mia SV
- Il mio blog informatico

^Juza^
Administrator
Administrator
Messaggi: 7433
Iscritto il: sab mag 20, 2006 1:33 pm
Moto: sv650s k6
Località: Aprilia sotto Roma

Re: Soluzione economica per il freddo in moto

Messaggio da ^Juza^ » lun gen 21, 2019 9:59 am

Capisco dche quando una cosa non piace ...ci colpisce come un cazzotto in un occhio... la soluzione dei cavi pensolaznti e da attaccare ogni volta.. però per quanto economica non mi convincerebbe.. e se ci pensi ...sarebbero 10 15 euro buttati...
Usare al momento un doppio guanto ...magari facendo attenzione alla sensibilità..e l'anno prossismo comprare le manopole che ti aggradano ma che ora sono una spesa eccessiva..

Altrimenti le proposte di Sniper non mi sembrano male
Immagine

Rispondi