Allerta meteo

Qui possiamo parlare di tutto il mondo delle due ruote, farci vedere le ultime tue modifiche effettuate alla moto e vantarsi delle ultime sverniciate ai danni di qualche altra moto :)
Rispondi
69libero
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 861
Iscritto il: mer gen 27, 2016 5:54 pm
Moto: ZRX 1200 r
Località: Como
Contatta:

Allerta meteo

Messaggio da 69libero » mar nov 26, 2019 12:13 pm

Fin da piccolo non vedevo l'ora di uscire con condizioni meteo avverse, sia a piedi che in bicicletta, poi col motorino ed infine con la macchina, che aveva il vantaggio di potermi permettere di stare all'aperto anche con la grandine.
Ora mi succede questo, certe volte programmo un giro e poi piove e lo faccio lo stesso, certe altre sono io che cerco la pioggia e se ce n'è in abbondanza sono anche più contento. Non mi piace la strada bagnata senza che piova, per farmi guidare rilassato deve anche piovere.

Ci siamo conosciuti in negozio io e Alberto, non appena abbiamo capito di avere la stessa mania per le moto ci siamo detti che avremmo dovuto fare un giro assieme.
Quale occasione migliore che una giornata di allerta meteo?
Sono settimane che piove e pioverà anche la domenica che abbiamo scelto, Alberto non accenna nulla al riguardo, se ne sbatte la minchia, mi piace.
Siccome non si possono fare le pieghe scelgo un itinerario più tecnico, Valsassina, alta valsassina e valvarrone.
Un garbuglio di strade piene di sassi, sabbia, buche, foglie marcite,pozzanghere, cascatelle che, per l'occasione, in alcuni tratti avranno chiuso apposta per noi, anche se hanno messo i cartelli "chiuso per frana".

La sera prima del giro ho una cena importante, nel senso del livello delle portate: antipasto di salumi, polpo con le patate, cinghiale in salmì, guancia di manzo in salmì, polenta, torta di pesche e amaretti, zuppa inglese, castagnaccio, amari vari, ovviamente qualche piatto ho dovuto replicarlo per carpirne meglio l'essenza.
Vado a letto all'una e mezza, la sveglia è alle 7.20.
Alberto ha solo la mattina disponibile causa famiglia e dobbiamo fare una sveltina, il mio progetto era di fare anche Esino Lario e Passo Agueglio, ma salterà.
Ore 07.20 vorrei morire ma faccio colazione.
Parto e cerco di prendere confidenza col mezzo.
Sono con la Zrx1200S, sarei dovuto andare col Dr800 perchè mi trovo meglio sul bagnato, ma la pompa del freno non frena bene, per frenare prima bisogna dare delle pompate se no arriva a fine corsa subito.
Sono ben equipaggiato: doppi pantaloni impermeabili, giacca invernale, cerata, scaldacollo in pile sciistico, guanti invernali e stivali impermeabili.
Ho anche la borsa serbatoio con dentro un paio di guanti invernali uguali a quelli che indosso, un altro paio di guanti invernali della tucano doppio strato, kit pronto soccorso, kit ripara gomme, secondo scaldacollo in softshell.
Arrivo a Como e aspetto Alberto che arriva col suo Dr350 dopo circa 10 minuti.
Pioviggina quando lasciamo Como e ci dirigiamo verso Lecco, tengo una velocità massima di 80km/h per i limiti del mezzo di Alberto, ad un semaforo gli chiedo se va bene e lui mi rassicura: "vai pure a 100km/h!", gli voglio già bene.
Superiamo tutti, andiamo in scioltezza e in poco tempo siamo a Lecco, saliamo verso Ballabio e poco prima del bivio per il Morterone.... un gregge di pecore e capre in mezzo alla strada!
Per 5 minuti dobbiamo stare dietro a questo gregge modulando la frizione ma è un bello spettacolo e ne vale la pena.
Arrivati a Ballabio noto un lago laddove un lago non c'era mai stato, prima era una verde vallata, ora la distesa d'acqua è lunga almeno 300 metri e larga un centinaio, incredibile!
Ad Introbio mi fermo a pisciare lungo un fiumiciattolo che ora è un fiume, proseguiamo per Primaluna ma la strada è chiusa e ci fanno deviare, ritornati sulla strada principale prendiamo per Casargo, dove poco tempo fa l'acqua caduta ha fatto disastri.
A Premana pausa caffè e burnout davanti al bar prima di ripartire per la gioia degli alcolisti indigeni.
Ripresa la strada maestra comincia il divertimento, il percorso diventa molto più stretto e tortuoso, una strada da fare con prudenza da asciutta.
Vado in allegria ma Alberto di vede che non se la sente, la S sullo sconnesso e lo stretto è a suo agio, allora ogni tanto rallento.
Finisce tutto in un lampo, siamo a Dervio, poi a Varenna dove beviamo qualcosa per riposare gli animi.
Ripartiamo alle 12.00 in un'ora sono a casa.
Nonostante il doppio strato di pantaloni ho il kulo un po' umido, non troverò mai un paio di pantaloni come si deve.
La moto è sporca, ci sono foglie marce fino sopra il portapacchi, dovrò lavarla poverina.


Video del gregge
https://www.youtube.com/watch?v=4TiQk0AXwtI

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15769
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Allerta meteo

Messaggio da sniper765 » mar nov 26, 2019 5:38 pm

Dopo un intero inverno senza auto, quindi potendo muovermi sempre e solo in moto tranne rarissimi casi, evito volentieri la pioggia. Se sono in giro e la becco amen, ma se prima di uscire da casa guardo fuori e il cielo la promette, allora prendo la macchina senza alcun rimorso.
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

69libero
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 861
Iscritto il: mer gen 27, 2016 5:54 pm
Moto: ZRX 1200 r
Località: Como
Contatta:

Re: Allerta meteo

Messaggio da 69libero » mar dic 03, 2019 6:26 pm

sniper765 ha scritto:
mar nov 26, 2019 5:38 pm
Dopo un intero inverno senza auto, quindi potendo muovermi sempre e solo in moto tranne rarissimi casi, evito volentieri la pioggia. Se sono in giro e la becco amen, ma se prima di uscire da casa guardo fuori e il cielo la promette, allora prendo la macchina senza alcun rimorso.
Sono nato fuoristradista, nulla mi ferma 8)

francesco1985
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 452
Iscritto il: ven gen 26, 2018 2:55 pm
Moto: SV 650 L7
Nome: Francesco
Località: provincia di Padova
Contatta:

Re: Allerta meteo

Messaggio da francesco1985 » mer dic 04, 2019 10:48 am

Sono uscito in moto che c'era la neve sull'asfalto. Sono arrivato al punto che non me ne frega assolutamente nulla e se proprio sono obbligato a prendere l'auto lo faccio per andare dal dottore per farmi fare il certificato medico e saltarmi il giorno di lavoro. Se solo penso che devo farmi ore di traffico in auto mi viene il mal di vita.
Prima ero triste e monotono. Adesso ho una SV.
Diario della mia SV | Il mio blog informatico

skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 764
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Allerta meteo

Messaggio da skywalker67 » mer dic 04, 2019 11:00 am

francesco1985 ha scritto:Sono uscito in moto che c'era la neve sull'asfalto. Sono arrivato al punto che non me ne frega assolutamente nulla e se proprio sono obbligato a prendere l'auto lo faccio per andare dal dottore per farmi fare il certificato medico e saltarmi il giorno di lavoro. Se solo penso che devo farmi ore di traffico in auto mi viene il mal di vita.
Lo sai vero che con neve e ghiaccio in strada è vietata la circolazione delle moto?

https://www.motociclismo.it/multe-fino- ... neve-71453
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

francesco1985
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 452
Iscritto il: ven gen 26, 2018 2:55 pm
Moto: SV 650 L7
Nome: Francesco
Località: provincia di Padova
Contatta:

Re: Allerta meteo

Messaggio da francesco1985 » mer dic 04, 2019 11:10 am

skywalker67 ha scritto:
mer dic 04, 2019 11:00 am
francesco1985 ha scritto:Sono uscito in moto che c'era la neve sull'asfalto. Sono arrivato al punto che non me ne frega assolutamente nulla e se proprio sono obbligato a prendere l'auto lo faccio per andare dal dottore per farmi fare il certificato medico e saltarmi il giorno di lavoro. Se solo penso che devo farmi ore di traffico in auto mi viene il mal di vita.
Lo sai vero che con neve e ghiaccio in strada è vietata la circolazione delle moto?

https://www.motociclismo.it/multe-fino- ... neve-71453
Lo so, ma cerco di mettere avanti sempre il buonsenso. Dalle mie parti le strade vengono "salate" a sufficienza, ed è ovvio che se ci sono centimetri di neve non vado in moto, ed è quello il momento in cui vado "in malattia"...
Prima ero triste e monotono. Adesso ho una SV.
Diario della mia SV | Il mio blog informatico

skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 764
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Allerta meteo

Messaggio da skywalker67 » mer dic 04, 2019 11:17 am

Non giudico, chiedevo solo se lo facessi in maniera consapevole.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

francesco1985
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 452
Iscritto il: ven gen 26, 2018 2:55 pm
Moto: SV 650 L7
Nome: Francesco
Località: provincia di Padova
Contatta:

Re: Allerta meteo

Messaggio da francesco1985 » mer dic 04, 2019 11:26 am

skywalker67 ha scritto:
mer dic 04, 2019 11:17 am
Non giudico, chiedevo solo se lo facessi in maniera consapevole. Immagine
Si si, sono consapevole. Grazie comunque, magari non sapevo.
Prima ero triste e monotono. Adesso ho una SV.
Diario della mia SV | Il mio blog informatico

69libero
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 861
Iscritto il: mer gen 27, 2016 5:54 pm
Moto: ZRX 1200 r
Località: Como
Contatta:

Re: Allerta meteo

Messaggio da 69libero » mer dic 04, 2019 6:00 pm

Immagine

niente ci ferma!

Rispondi