Parliamo degli airbag da moto

Qui possiamo parlare di tutto il mondo delle due ruote, farci vedere le ultime tue modifiche effettuate alla moto e vantarsi delle ultime sverniciate ai danni di qualche altra moto :)
sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15772
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Parliamo degli airbag da moto

Messaggio da sniper765 » sab nov 09, 2019 2:45 pm

69libero ha scritto:Pensa che bello se ti si apre mentre lei è abbracciata Immagine
Eh va beh ma quante possibilità ci sono che si apra in movimento, in viaggio?
Per carità, nulla è impossibile, però...
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

69libero
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 861
Iscritto il: mer gen 27, 2016 5:54 pm
Moto: ZRX 1200 r
Località: Como
Contatta:

Re: Parliamo degli airbag da moto

Messaggio da 69libero » sab nov 09, 2019 3:40 pm

sniper765 ha scritto:
sab nov 09, 2019 2:45 pm
69libero ha scritto:Pensa che bello se ti si apre mentre lei è abbracciata Immagine
Eh va beh ma quante possibilità ci sono che si apra in movimento, in viaggio?
Per carità, nulla è impossibile, però...
e quante possibilità ci sono che non avvenga? :lol:

69libero
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 861
Iscritto il: mer gen 27, 2016 5:54 pm
Moto: ZRX 1200 r
Località: Como
Contatta:

Re: Parliamo degli airbag da moto

Messaggio da 69libero » sab nov 09, 2019 3:41 pm

Comunque non sono idee mie, ma di chi li produce.

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15772
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Parliamo degli airbag da moto

Messaggio da sniper765 » sab nov 09, 2019 4:04 pm

69libero ha scritto:
sniper765 ha scritto:
sab nov 09, 2019 2:45 pm
69libero ha scritto:Pensa che bello se ti si apre mentre lei è abbracciata Immagine
Eh va beh ma quante possibilità ci sono che si apra in movimento, in viaggio?
Per carità, nulla è impossibile, però...
e quante possibilità ci sono che non avvenga? Immagine
Più o meno le stesse, penso Immagine
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

Sgualfone
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 776
Iscritto il: mar apr 19, 2016 5:10 am
Moto: V-Strom 650 XT
Nome: Daniele

Re: Parliamo degli airbag da moto

Messaggio da Sgualfone » sab nov 09, 2019 4:38 pm

Beh pensa positivo... ne prendi uno di quelli con il cavo e quando rompe troppo le scatole tiri la sua cordicella così l'airbag si apre e te ne liberi un pò come l'autoespulsione di k.i.t.t. :D
A piedi :sob:

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15772
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Parliamo degli airbag da moto

Messaggio da sniper765 » sab nov 09, 2019 5:05 pm

Sgualfone ha scritto:Beh pensa positivo... ne prendi uno di quelli con il cavo e quando rompe troppo le scatole tiri la sua cordicella così l'airbag si apre e te ne liberi un pò come l'autoespulsione di k.i.t.t. :D
Immagine
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 669
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Parliamo degli airbag da moto

Messaggio da Mathsl96 » sab nov 09, 2019 5:39 pm

Fai la scelta saggia. Comprati il miglior airbag per te e lascia perdere la donna :festa:

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2504
Iscritto il: lun mag 24, 2010 8:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: Parliamo degli airbag da moto

Messaggio da Teobecks » dom nov 10, 2019 9:02 am


sniper765 ha scritto:
Teobecks ha scritto:Dovrebbe far riflettere il fatto che siamo disposti a spendere soldoni per modifiche estetiche o strutturali alla moto, ma poi ci lamentiamo del costo elevato di un dispositivo di sicurezza.

Se lo leggete, l'ho inviato...
Premesso che sono del parere che quasi tutti gli accessori per le moto abbiano dei costi piuttosto alti per quello che poi realmente offrono;
Il mio pensiero è anche quello che tutte le protezioni da moto dovrebbero avere dei prezzi tali che tutti possano permettersi di girare ben protetti. O almeno dare la possibilità di "scaricare" questi prodotti a livello fiscale (airbag da moto, paraschiena, caschi ecc, ma qui andiamo oltre, finiamo in tutt'altro discorso).
Un airbag a 600€ (sperando comunque in qualche sconticino al momento dell'acquisto) non è "popolare", tanto più se si gira in coppia e magari se ne vogliono prendere 2...
Pienamente d'accordo soprattutto sul discorso di eventuali incentivi.
Il fatto è che pochissimi spendono 600€ per un airbag, ma se facciamo il conto di mono, forcelle (anche solo un kit di potenziamento dell originali), pompa freni e altri particolari, ci arriviamo tranquillamente a 600€ no? Quindi, perché noi pensiamo prima alle cose belle che alla nostra sicurezza?
Qualcuno poi mi dirà che le forcelle di serie sono troppo cedevoli, che il mono non sostiene la moto, i freni non frenano, le ruote sono tonde e il cambio non conviene :asd: , e che quindi è necessario sostituire queste parti.
Siamo proprio proprio sicuri? Io dico di no.

Se lo leggete, l'ho inviato...

"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 669
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Parliamo degli airbag da moto

Messaggio da Mathsl96 » dom nov 10, 2019 10:00 am

Teobecks ha scritto:
dom nov 10, 2019 9:02 am
sniper765 ha scritto:
Teobecks ha scritto:Dovrebbe far riflettere il fatto che siamo disposti a spendere soldoni per modifiche estetiche o strutturali alla moto, ma poi ci lamentiamo del costo elevato di un dispositivo di sicurezza.

Se lo leggete, l'ho inviato...
Premesso che sono del parere che quasi tutti gli accessori per le moto abbiano dei costi piuttosto alti per quello che poi realmente offrono;
Il mio pensiero è anche quello che tutte le protezioni da moto dovrebbero avere dei prezzi tali che tutti possano permettersi di girare ben protetti. O almeno dare la possibilità di "scaricare" questi prodotti a livello fiscale (airbag da moto, paraschiena, caschi ecc, ma qui andiamo oltre, finiamo in tutt'altro discorso).
Un airbag a 600€ (sperando comunque in qualche sconticino al momento dell'acquisto) non è "popolare", tanto più se si gira in coppia e magari se ne vogliono prendere 2...
Pienamente d'accordo soprattutto sul discorso di eventuali incentivi.
Il fatto è che pochissimi spendono 600€ per un airbag, ma se facciamo il conto di mono, forcelle (anche solo un kit di potenziamento dell originali), pompa freni e altri particolari, ci arriviamo tranquillamente a 600€ no? Quindi, perché noi pensiamo prima alle cose belle che alla nostra sicurezza?
Qualcuno poi mi dirà che le forcelle di serie sono troppo cedevoli, che il mono non sostiene la moto, i freni non frenano, le ruote sono tonde e il cambio non conviene :asd: , e che quindi è necessario sostituire queste parti.
Siamo proprio proprio sicuri? Io dico di no.

Se lo leggete, l'ho inviato...
Io dico che con il freno e forcelle stock rischiavo di tirare dritto ogni volta che dovevo frenare da alte velocità e tra poco baciavo l'asfalto (va beh che non venivano revisionate da 10 anni le forcelle) .

Comunque non é proprio così secondo me, perché a fare due upgrade alla moto con 2/300€ te la cavi, spenderne 500 per un airbag dopo che hai già speso molti soldi in guanti, pantaloni, paraschiena, casco, giacca, scarpe é ben diverso.
Praticamente finisce che spendi più del valore della moto in abbigliamento

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2504
Iscritto il: lun mag 24, 2010 8:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: Parliamo degli airbag da moto

Messaggio da Teobecks » dom nov 10, 2019 10:26 am

Costa circa 100€ solo la revisione delle forcelle, vuoi dirmi che un kit molle + revisione costa uguale o meno? Una pompa freno costa 100€? Un mono + leveraggi, sempre 100€? Pinze freno e relativi adattatori, sempre 100€? Boh, non conosco i prezzi della SV, ma dubito.
Non crederò mai che una moto moderna in ordine di manutenzione, di serie, abbia difficoltà a tenere la strada. Il limite delle moto moderne è chi la guida, partendo sempre e comunque dal presupposto che la strada non è una pista.
Quando ho fatto il corso di guida in pista, l'istruttore (che è anche un istruttore del DRE), aveva ed ha ancora (siamo amici da parecchio tempo) una SV a carburatori tutta originale ed in più con gomme datate. andava decisamente più forte di tutti noi (rispetto a me ci vuol poco) e lui stesso ci ha detto di smettere di farci paranoie sulla moto e varie modifiche da farci.

Se lo leggete, l'ho inviato...

"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15772
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Parliamo degli airbag da moto

Messaggio da sniper765 » dom nov 10, 2019 12:29 pm

Teobecks ha scritto:Costa circa 100€ solo la revisione delle forcelle, vuoi dirmi che un kit molle + revisione costa uguale o meno? Una pompa freno costa 100€? Un mono + leveraggi, sempre 100€? Pinze freno e relativi adattatori, sempre 100€? Boh, non conosco i prezzi della SV, ma dubito.
Non crederò mai che una moto moderna in ordine di manutenzione, di serie, abbia difficoltà a tenere la strada. Il limite delle moto moderne è chi la guida, partendo sempre e comunque dal presupposto che la strada non è una pista.
Quando ho fatto il corso di guida in pista, l'istruttore (che è anche un istruttore del DRE), aveva ed ha ancora (siamo amici da parecchio tempo) una SV a carburatori tutta originale ed in più con gomme datate. andava decisamente più forte di tutti noi (rispetto a me ci vuol poco) e lui stesso ci ha detto di smettere di farci paranoie sulla moto e varie modifiche da farci.

Se lo leggete, l'ho inviato...
Anche M. Maffeis, al corso di guida che ho fatto con lui, mi diceva la stessa cosa sulla sv, e cioè che ci facciamo troppe pippe mentali.
E quando ha visto la mia moto (rigorosamente con kit forcella + mono + upgrade freni) se la rideva sotto i baffi Immagine
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15772
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Parliamo degli airbag da moto

Messaggio da sniper765 » dom nov 10, 2019 12:32 pm

Tornando al tema airbag, stavo facendo una ricerca approfondita per capirne bene i prezzi e credo che la scarsa richiesta ne determini (per la legge stessa del mercato) altrettanta scarsità di sconti... I prezzi sono molto vicini a quelli di listino, a meno di trovare l'ultimo rimasto in un taglia improbabile...
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

Sgualfone
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 776
Iscritto il: mar apr 19, 2016 5:10 am
Moto: V-Strom 650 XT
Nome: Daniele

Re: Parliamo degli airbag da moto

Messaggio da Sgualfone » dom nov 10, 2019 1:14 pm

Quello che infastidisce di più secondo me è il fatto che sia una ricaduta economica diretta sul compratore... se compri una macchina oggi hai "di serie" perchè obbligati per legge gli airbag, il controllo trazione e stabilità, l'abs etcc etcc cose che all'inizio come optional costavano tanto ma diventando obbligatori il prezzo è sceso per l'incremento di produzione etcc...
Ora ditemi perchè chi compra una moto deve esser trattato da seri B? le case devono secondo me essere obbligate a fornire insieme alla moto le protezioni da mettere negli indumenti e l'airbag così il prezzo scende inevitabilmente, tutti ne saranno dotati e al posto di rompere i cosidetti in tv per i morti sulla strada e mettere velox e stronzate simi in posti inutili si fa qualcosa di attivo per mettere in sicurezza chi guida. Poi ovvio se hai l'airbag e non lo usi anche al tg quando senti dell'infausto evento ti verra da dire... quello che è logico.
Però che l'utente si debba sobbarcare la spesa perchè sta comprando un prodotto "esclusivo" che potrebbe salvargli la vita mi pare davvero una cosa contrologica specialmente oggi.
Metti un incentivo che al posto di farti lo sconto perchè inquina meno, non ci dilunghiamo sulla cazzata del veicolo che inquina meno quando per produrlo hai inquinato più di quanto possa fare io usando la mia vecchia auto o la mia vecchia moto per altri 50 anni, ma che mi dai 2 airbag quando acquisto ma moto nuova... sembra così insensato?
A piedi :sob:

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15772
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Parliamo degli airbag da moto

Messaggio da sniper765 » dom nov 10, 2019 4:01 pm

Sgualfone ha scritto:
dom nov 10, 2019 1:14 pm
Quello che infastidisce di più secondo me è il fatto che sia una ricaduta economica diretta sul compratore... se compri una macchina oggi hai "di serie" perchè obbligati per legge gli airbag, il controllo trazione e stabilità, l'abs etcc etcc cose che all'inizio come optional costavano tanto ma diventando obbligatori il prezzo è sceso per l'incremento di produzione etcc...
Ora ditemi perchè chi compra una moto deve esser trattato da seri B? le case devono secondo me essere obbligate a fornire insieme alla moto le protezioni da mettere negli indumenti e l'airbag così il prezzo scende inevitabilmente, tutti ne saranno dotati e al posto di rompere i cosidetti in tv per i morti sulla strada e mettere velox e stronzate simi in posti inutili si fa qualcosa di attivo per mettere in sicurezza chi guida. Poi ovvio se hai l'airbag e non lo usi anche al tg quando senti dell'infausto evento ti verra da dire... quello che è logico.
Però che l'utente si debba sobbarcare la spesa perchè sta comprando un prodotto "esclusivo" che potrebbe salvargli la vita mi pare davvero una cosa contrologica specialmente oggi.
Metti un incentivo che al posto di farti lo sconto perchè inquina meno, non ci dilunghiamo sulla cazzata del veicolo che inquina meno quando per produrlo hai inquinato più di quanto possa fare io usando la mia vecchia auto o la mia vecchia moto per altri 50 anni, ma che mi dai 2 airbag quando acquisto ma moto nuova... sembra così insensato?
il tuo pensiero non è affatto errato, anzi, lo condivido in gran parte.
a mio parere, però, è tutto legato al fatto che moto/scooter non siano visti come mezzi di trasporto "classici" ma più come hobby/svago/passione. quindi tu compri il "giocattolo", tutto il resto sono affaro tuoi.
aggiungiamo una cosa: le proposte che negli anni ci sono giunte alle orecchie per quanto riguarda l'abbigliamento protettivo alla guida delle moto/scooter erano alquanto assurde... lo ricorderete sicuramente.
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 669
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Parliamo degli airbag da moto

Messaggio da Mathsl96 » dom nov 10, 2019 5:51 pm

sniper765 ha scritto:
dom nov 10, 2019 4:01 pm
Sgualfone ha scritto:
dom nov 10, 2019 1:14 pm
Quello che infastidisce di più secondo me è il fatto che sia una ricaduta economica diretta sul compratore... se compri una macchina oggi hai "di serie" perchè obbligati per legge gli airbag, il controllo trazione e stabilità, l'abs etcc etcc cose che all'inizio come optional costavano tanto ma diventando obbligatori il prezzo è sceso per l'incremento di produzione etcc...
Ora ditemi perchè chi compra una moto deve esser trattato da seri B? le case devono secondo me essere obbligate a fornire insieme alla moto le protezioni da mettere negli indumenti e l'airbag così il prezzo scende inevitabilmente, tutti ne saranno dotati e al posto di rompere i cosidetti in tv per i morti sulla strada e mettere velox e stronzate simi in posti inutili si fa qualcosa di attivo per mettere in sicurezza chi guida. Poi ovvio se hai l'airbag e non lo usi anche al tg quando senti dell'infausto evento ti verra da dire... quello che è logico.
Però che l'utente si debba sobbarcare la spesa perchè sta comprando un prodotto "esclusivo" che potrebbe salvargli la vita mi pare davvero una cosa contrologica specialmente oggi.
Metti un incentivo che al posto di farti lo sconto perchè inquina meno, non ci dilunghiamo sulla cazzata del veicolo che inquina meno quando per produrlo hai inquinato più di quanto possa fare io usando la mia vecchia auto o la mia vecchia moto per altri 50 anni, ma che mi dai 2 airbag quando acquisto ma moto nuova... sembra così insensato?
il tuo pensiero non è affatto errato, anzi, lo condivido in gran parte.
a mio parere, però, è tutto legato al fatto che moto/scooter non siano visti come mezzi di trasporto "classici" ma più come hobby/svago/passione. quindi tu compri il "giocattolo", tutto il resto sono affaro tuoi.
aggiungiamo una cosa: le proposte che negli anni ci sono giunte alle orecchie per quanto riguarda l'abbigliamento protettivo alla guida delle moto/scooter erano alquanto assurde... lo ricorderete sicuramente.
Secondo me é per motivi puramente economici. Vendere auto gli conviene di più che vendere moto. Su tutto il mercato, assicurazioni ecc e spingono più sulle auto che sono un mezzo appunto più tradizionale.
Perché se vediamo la realtà dei fatti uno scooter costa molto meno, inquina meno, crea meno traffico, poco bollo, assicurazione bassa ecc ecc quindi meno entrate.
Allo stato da sempre, della sicurezza frega niente, partendo dal discorso autovelox piazzati per fare multe agli airbag.

Comunque in un futuro piacerebbe anche a me un aibag, quello che mi frena é che se faccio per es una caduta del cavolo, magari a 5km/h o da fermo, magari mi parte e ho visto che i costi di ricarica airbag sono abbastanza elevati. Certo che avere una protezione in più sulla vita... O magari dalla sedia a rotelle non é male, sicuramente tra qualche anno, quando saranno tecnologie molto più diffuse e comode ne prenderò uno

Raistlin78
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 538
Iscritto il: gio mag 22, 2003 8:54 pm
Moto: CB1000R
Località: Firenze!

Re: Parliamo degli airbag da moto

Messaggio da Raistlin78 » dom nov 10, 2019 7:29 pm

Sgualfone ha scritto:
dom nov 10, 2019 1:14 pm
Quello che infastidisce di più secondo me è il fatto che sia una ricaduta economica diretta sul compratore... se compri una macchina oggi hai "di serie" perchè obbligati per legge gli airbag, il controllo trazione e stabilità, l'abs etcc etcc cose che all'inizio come optional costavano tanto ma diventando obbligatori il prezzo è sceso per l'incremento di produzione etcc...
Purtroppo stai sbagliando.
Sono obbligatori ma li paghi lo stesso.
Una utilitaria 20 anni fa IN PROPORZIONE costava meno di una utilitaria adesso proprio perchè non aveva niente. Adesso le auto costano. hanno un sacco di roba e questa alza il prezzo.

Poi il discorso che i volumi di produzione hanno abbassato i costi è corretto.Ma stai tranquillo che tutti i vari abs-airbag-asr-acs-ebd-obd-antanisblinda-ecc li paghi!!!!!!!!!!!
Se provi a prendere il prezzo di una punto del 1997 in versione base e la confronti con un cinquino di adesso vedrai che nel mezzo ci entrano tutti gli opsional dell'epoca.....a prezzo pieno.....


Sulle moto è più una questione di concetto.....
Io vedo decine di motociclisti e sputeristi che vanno a giro senza guanti.
Il paraschiena è visto come fantascienza....
Figuriamoci se pensano di usare un airbag.....
Non sono pigro.Sono dinamicamente diverso.

Rispondi