Peso contrappesi SV 650

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 580
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Peso contrappesi SV 650

Messaggio da Mathsl96 » lun set 30, 2019 8:03 pm

Ragazzuoli, dato che i miei contrappesi aftermarket pesano solo 70g e gli originali pesano 160 stavo pensando di rimettere qualcosa di più pesante (ho perso per strada 1 originale)

Girovagando però, trovo un tipo che vende gli originali Suzuki a buon prezzo, mi manda la foto e i suoi pesano quasi 240g .

Quanto pesano i vostri originali???
Inoltre, ho trovato dei barracuda, pesano 50g. Insomma , alcuni dicono che sono molto importanti, altri che sono estetica.
Personalmente nell'ultimo giro sono andato senza. E boh non mi sembrava così male, ma forse ho poco tatto io hahah

skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 705
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da skywalker67 » lun set 30, 2019 8:24 pm

Ordunque, parlando di contrappesi della SV 3a generazione ...
I contrappesi pesano 77 grammi ciascuno, a cui vanno aggiunti (per ciascun contrappeso) 19 grammi di boccola metallica, 2x15 grammi per i due tamponi in gomma e 12grammi di bullone M6x60 con dado, per un totale di 123 grammi per lato.

Se ti può aiutare, io ho per aumentare il peso dei contrappesi aftermarket che avevo preso (e che volevo mantenere perchè mi piacevano) mi sono fatto tornire da un amico due boccole in bronzo (forate da 6,5mm) dello stesso diametro esterno di quelle originali, ma lunghe 35mm anzichè 15 come quelle originali, ho messo un bullone M6x80mm, ed alla fine ho aggiunto circa 35 grammi per lato rispetto all'assieme originale.

Ho dovuto aumentare il peso dei contrappesi per ridurre i problemi di formicolìo alla mano sinistra che avevo a causa delle vibrazioni.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 580
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da Mathsl96 » lun set 30, 2019 9:47 pm

skywalker67 ha scritto:
lun set 30, 2019 8:24 pm
Ordunque, parlando di contrappesi della SV 3a generazione ...
I contrappesi pesano 77 grammi ciascuno, a cui vanno aggiunti (per ciascun contrappeso) 19 grammi di boccola metallica, 2x15 grammi per i due tamponi in gomma e 12grammi di bullone M6x60 con dado, per un totale di 123 grammi per lato.

Se ti può aiutare, io ho per aumentare il peso dei contrappesi aftermarket che avevo preso (e che volevo mantenere perchè mi piacevano) mi sono fatto tornire da un amico due boccole in bronzo (forate da 6,5mm) dello stesso diametro esterno di quelle originali, ma lunghe 35mm anzichè 15 come quelle originali, ho messo un bullone M6x80mm, ed alla fine ho aggiunto circa 35 grammi per lato rispetto all'assieme originale.

Ho dovuto aumentare il peso dei contrappesi per ridurre i problemi di formicolìo alla mano sinistra che avevo a causa delle vibrazioni.
Quindi non è solo leggenda hahah serve davvero aumentarne il peso.
I miei aftermarket pesano 70g , ma per arrivare a 160 ho visto che è dura. A rondelle dovrei metterne un'infinità

Monte
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 136
Iscritto il: gio gen 03, 2019 10:34 am
Moto: SV 650 s

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da Monte » mar ott 01, 2019 6:19 am

Io ne vendo uno solo, originale, della prima serie haahah
Comunque...i contrappesi servono per limitare i movimenti del manubrio, i principi di sbacchettamento. Sicuramente il loro lavoro lo fanno, poi dipende dalla guida come sempre. Più sono pesanti più tengono fermi i manubri.
Immagine

skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 705
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da skywalker67 » mar ott 01, 2019 6:39 am

I contrappesi non servono a limitare i movimenti del manubrio, ma a smorzare alcune armoniche di vibrazione dello stesso, dal momento che sono masse "appese" all'estremità del manubrio.
Più aumenti il peso delle masse sospese, più aumenti lo spettro delle armoniche smorzate.

Mathsl, come ti dicevo, con le rondelle non risolvi nulla perché sono generalmente di ferro (anche abbastanza scadente) e pesano poco.
Se vuoi aumentare il peso devi usare un metallo più denso del ferro, e farti fare una boccola più lunga di quella originale.

Metalli più densi del ferro e dell'acciaio che puoi usare sono:
Ottone (9% più denso)
Bronzo al piombo(10% più denso)
Metallo antifrizione (28% più denso)
Piombo (45% più denso)
Tungsteno (140% più denso)
Oro (145% più denso).

Sconsiglierei di farle in oro ...
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 580
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da Mathsl96 » mar ott 01, 2019 7:26 am

È che non saprei dove trovarle. Ho girato 3 ferramenta e nessuno aveva na mazza

skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 705
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da skywalker67 » mar ott 01, 2019 7:46 am

Non hai un fabbro a cui chiedere?

Altrimenti ti compri del piombo da pesca e usi quello: o lo fondi nella forma che ti serve, o lo limi e lo fori.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

francesco1985
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 436
Iscritto il: ven gen 26, 2018 2:55 pm
Moto: SV 650 L7
Nome: Francesco
Località: Padova provincia
Contatta:

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da francesco1985 » mar ott 01, 2019 8:30 am

Io ho montato gli specchietti bar-end togliendo definitivamente i contrappesi. Non ho notato nessun cambiamento.
Prima ero triste e monotono. Adesso ho una SV.
- Diario della mia SV
- Il mio blog informatico

Vrs
Fermone
Fermone
Messaggi: 65
Iscritto il: mer nov 21, 2018 12:24 am
Moto: SV

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da Vrs » mar ott 01, 2019 10:56 am

francesco1985 ha scritto:
mar ott 01, 2019 8:30 am
Io ho montato gli specchietti bar-end togliendo definitivamente i contrappesi. Non ho notato nessun cambiamento.
Esatto, questo perchè i "bilancieri" non servono a un tubo, non sono altro che tappi per non avere a vista i fori del manubrio e basta!
Si fanno discorsi mistici su sti affari, ma sono inutili, tra l'altro il peso maggiore denota solo l'uso di materiali meno pregiati, ma fa comodo a chi li vende proporre improbabili pipponi sulle loro magiche funzioni antivibrazione proporzionali al peso :roll: ...doppia inchiappetata.
Tanto per dire, i marchi seri li fanno in ergal..più leggeri possibile.

Le uniche maniere per ridurre vibrazioni al manubrio sono: avere moto in ordine e manubri di qualità, il cui materiale stesso assorbe le vibrazioni.
Mentre per gli sbacchettamenti l'ammortizzatore di sterzo, stop, il resto sono leggende.

Ah...quasi esclusivamente in italia si chiamano bilancieri, il resto del mondo li chiama tappi...ma noi siamo volpi.

Monte
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 136
Iscritto il: gio gen 03, 2019 10:34 am
Moto: SV 650 s

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da Monte » mar ott 01, 2019 11:10 am

Vrs ha scritto:
mar ott 01, 2019 10:56 am
francesco1985 ha scritto:
mar ott 01, 2019 8:30 am
Io ho montato gli specchietti bar-end togliendo definitivamente i contrappesi. Non ho notato nessun cambiamento.
Esatto, questo perchè i "bilancieri" non servono a un tubo, non sono altro che tappi per non avere a vista i fori del manubrio e basta!
Si fanno discorsi mistici su sti affari, ma sono inutili, tra l'altro il peso maggiore denota solo l'uso di materiali meno pregiati, ma fa comodo a chi li vende proporre improbabili pipponi sulle loro magiche funzioni antivibrazione proporzionali al peso :roll: ...doppia inchiappetata.
Tanto per dire, i marchi seri li fanno in ergal..più leggeri possibile.

Le uniche maniere per ridurre vibrazioni al manubrio sono: avere moto in ordine e manubri di qualità, il cui materiale stesso assorbe le vibrazioni.
Mentre per gli sbacchettamenti l'ammortizzatore di sterzo, stop, il resto sono leggende.

Ah...quasi esclusivamente in italia si chiamano bilancieri, il resto del mondo li chiama tappi...ma noi siamo volpi.
Non sono daccordo, io tra quelli originali pesanti e non metterli proprio ho sentito differenza in uscita di curva quando l'avantreno si alleggerisce e ogni minimo movimento ti fa muovere i manubri. Poi, personalmente non li uso ma per una preferenza mia, ma il loro lavoro lo fanno. Ovvio non sono paragonabili ad un ammo di sterzo, che a dirla tutta secondo me (potrei sbagliare) le piccole vibrazioni le attutisce meglio un peso che non un ammo di sterzo... concedo la parola ai più esperti :D
Immagine

skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 705
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da skywalker67 » mar ott 01, 2019 11:15 am


Vrs ha scritto:Esatto, questo perchè i "bilancieri" non servono a un tubo, non sono altro che tappi per non avere a vista i fori del manubrio e basta!
Sarà ...
Io credo unicamente a quello che posso sperimentare sulla mia pelle e quello che ha una solida base scientifica dimostrabile.
Con i bilanceri originali avevo problemi di formicolìo alla mano sinistra dopo circa 30 minuti in sella (causati da una ipersensibilità alle vibrazioni del nervo radiale del braccio sinistro, effetto collaterale residuo di un incidente sugli sci).
Ho aumentato artigianalmente di circa 35g il peso di ciascun bilancere, ed il formicolìo è drasticamente diminuito.

Tanto mi basta.

Per inciso, in inglese si chiamano "motorcycle bar end weights", o "bar ends" per brevità; che poi confidenzialmente vengano chiamati "plugs" è un altro conto.
Ultima modifica di skywalker67 il mar ott 01, 2019 11:15 am, modificato 1 volta in totale.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 548
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da yoda » mar ott 01, 2019 11:24 am

Perdonami eh, ma quanto hai scritto è pieno zeppo di contraddizioni:

1) Se fossero realmente solo dei tappi per non avere a vista i fori del manubrio, perchè non fare manubri e semimanubri direttamente chiusi all'estremità, senza foro?

2) Chi li vende non propone "improbabili pipponi sulle loro magiche funzioni antivibrazione proporzionali al peso", perchè chi li vende li fa solo in ergal iper leggeri. Non esiste una sola azienda che commercializzi terminali manubrio più pesanti antivibrazione, e se esiste è di nicchia. Va da se che non esiste un marketing del "bilancere antivibrazione", ma solo del "bilancere frocetto in ergal anodizzato".

3) Riaggianciandomi al punto precedente, "i marchi seri li fanno in ergal"...sai citarmi un solo marchio(evidentemente poco serio) che non li faccia aftermarket in ergal, o comunque materiale molto leggero? Che ne so, in piombo, in ottone, in peltro, in adamantio.

4) Su moto in ordine e manubri di qualità...in commercio ci sono moto, che di listino vanno dai 20.000€ fino a superare i 30.000€...che di sicuro non sono fatte al risparmio, ma che guarda caso montano i bilanceri alle etremità(Panigale V4S, S1000RR, ecc), e pure pesanti. Su moto dove si risparmia su ogni grammo possibile.

5) In ogni caso, servono anche come protezione dei comandi(in particolare del gas), in caso di scivolata, e per evitare un'ipotetica fuoriuscita delle manopole. Ma fosse solo questo li farebbero in ergal leggeri direttamente le case.

6) Ho entrambi i polsi messi male, e ormai da anni, sul mio manubrio rizoma, monto solo i contrappesi originali KTM, che oltre ad avere l'estremità pesante, hanno anche un asta molto pesante che entra 10cm nel manubrio, con sistema ad espansione per bloccarli. E la differenza in termini di formicolii i miei polsi, e le mie mani, la sentono eccome.

lo_zarro
Fermone
Fermone
Messaggi: 64
Iscritto il: lun giu 03, 2019 8:43 am
Moto: SV650, VFR800, 750S
Nome: Marco

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da lo_zarro » mar ott 01, 2019 11:56 am

I terminali smorzano le vibrazioni eccome. e non è questione di sensibilità personale o meno, ma puramente di meccanica delle vibrazioni, quindi di leggi fisiche incontrovertibili. non ci sono dei "secondo me"!
sicuramente daranno anche una maggiore stabilità (aumentando la coppia d'inerzia del manubrio) ma questo effetto è sicuramente meno avvertibile rispetto allo smorzamento delle vibrazioni del motore e della marcia

che l'aftermarket sia in lega leggera è perchè ci fanno marketing invogliandoti a fare la moto "prestazionale" e la ricerca della prestazione è praticamente sempre a scapito del confort di guida.

stez90
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1268
Iscritto il: dom gen 13, 2013 12:32 am
Moto: mt09
Località: PD

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da stez90 » mar ott 01, 2019 12:01 pm

Originali Suzuki da 240 gr dovrebbero essere quelli montati sulla Hayabusa.

Sgualfone
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 763
Iscritto il: mar apr 19, 2016 5:10 am
Moto: V-Strom 650 XT
Nome: Daniele

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da Sgualfone » mar ott 01, 2019 12:18 pm

yoda ha scritto:
mar ott 01, 2019 11:24 am
Perdonami eh, ma quanto hai scritto è pieno zeppo di contraddizioni:

1) Se fossero realmente solo dei tappi per non avere a vista i fori del manubrio, perchè non fare manubri e semimanubri direttamente chiusi all'estremità, senza foro?

2) Chi li vende non propone "improbabili pipponi sulle loro magiche funzioni antivibrazione proporzionali al peso", perchè chi li vende li fa solo in ergal iper leggeri. Non esiste una sola azienda che commercializzi terminali manubrio più pesanti antivibrazione, e se esiste è di nicchia. Va da se che non esiste un marketing del "bilancere antivibrazione", ma solo del "bilancere frocetto in ergal anodizzato".

3) Riaggianciandomi al punto precedente, "i marchi seri li fanno in ergal"...sai citarmi un solo marchio(evidentemente poco serio) che non li faccia aftermarket in ergal, o comunque materiale molto leggero? Che ne so, in piombo, in ottone, in peltro, in adamantio.

4) Su moto in ordine e manubri di qualità...in commercio ci sono moto, che di listino vanno dai 20.000€ fino a superare i 30.000€...che di sicuro non sono fatte al risparmio, ma che guarda caso montano i bilanceri alle etremità(Panigale V4S, S1000RR, ecc), e pure pesanti. Su moto dove si risparmia su ogni grammo possibile.

5) In ogni caso, servono anche come protezione dei comandi(in particolare del gas), in caso di scivolata, e per evitare un'ipotetica fuoriuscita delle manopole. Ma fosse solo questo li farebbero in ergal leggeri direttamente le case.

6) Ho entrambi i polsi messi male, e ormai da anni, sul mio manubrio rizoma, monto solo i contrappesi originali KTM, che oltre ad avere l'estremità pesante, hanno anche un asta molto pesante che entra 10cm nel manubrio, con sistema ad espansione per bloccarli. E la differenza in termini di formicolii i miei polsi, e le mie mani, la sentono eccome.
:ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola:
A piedi :sob:

Sgualfone
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 763
Iscritto il: mar apr 19, 2016 5:10 am
Moto: V-Strom 650 XT
Nome: Daniele

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da Sgualfone » mar ott 01, 2019 12:21 pm

yoda ha scritto:
mar ott 01, 2019 11:24 am

6) Ho entrambi i polsi messi male, e ormai da anni, sul mio manubrio rizoma, monto solo i contrappesi originali KTM, che oltre ad avere l'estremità pesante, hanno anche un asta molto pesante che entra 10cm nel manubrio, con sistema ad espansione per bloccarli. E la differenza in termini di formicolii i miei polsi, e le mie mani, la sentono eccome.
Ora me li vado a cercare perchè non li conoscevo e mi hai incuriosito... magari nella mia prossima moto evito di perdere la sensibilità alle dita esterne di entrambe le mani... e se li abbino a delle manopole in spugna mi sa che faccio centro.
Se poi per caso ricordi o hai il numero del ricambio... grazie!

Edit

Come non detto... li ho trovati

KTM 61002004000

e guarda caso la KTM stessa li chiama "Vibrations Absorber" ... mah! :D
A piedi :sob:

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 580
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da Mathsl96 » mar ott 01, 2019 12:33 pm

Vrs ha scritto:
mar ott 01, 2019 10:56 am
francesco1985 ha scritto:
mar ott 01, 2019 8:30 am
Io ho montato gli specchietti bar-end togliendo definitivamente i contrappesi. Non ho notato nessun cambiamento.
Esatto, questo perchè i "bilancieri" non servono a un tubo, non sono altro che tappi per non avere a vista i fori del manubrio e basta!
Si fanno discorsi mistici su sti affari, ma sono inutili, tra l'altro il peso maggiore denota solo l'uso di materiali meno pregiati, ma fa comodo a chi li vende proporre improbabili pipponi sulle loro magiche funzioni antivibrazione proporzionali al peso :roll: ...doppia inchiappetata.
Tanto per dire, i marchi seri li fanno in ergal..più leggeri possibile.

Le uniche maniere per ridurre vibrazioni al manubrio sono: avere moto in ordine e manubri di qualità, il cui materiale stesso assorbe le vibrazioni.
Mentre per gli sbacchettamenti l'ammortizzatore di sterzo, stop, il resto sono leggende.

Ah...quasi esclusivamente in italia si chiamano bilancieri, il resto del mondo li chiama tappi...ma noi siamo volpi.
Ma queste sono le informazioni prese dal sito di srt, uno dei primi risultati che trovi su Google che vogliono venderti i loro in ergal a prezzo d'oro hahah

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 580
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da Mathsl96 » mar ott 01, 2019 12:38 pm

Sgualfone ha scritto:
mar ott 01, 2019 12:18 pm
yoda ha scritto:
mar ott 01, 2019 11:24 am
Perdonami eh, ma quanto hai scritto è pieno zeppo di contraddizioni:

1) Se fossero realmente solo dei tappi per non avere a vista i fori del manubrio, perchè non fare manubri e semimanubri direttamente chiusi all'estremità, senza foro?

2) Chi li vende non propone "improbabili pipponi sulle loro magiche funzioni antivibrazione proporzionali al peso", perchè chi li vende li fa solo in ergal iper leggeri. Non esiste una sola azienda che commercializzi terminali manubrio più pesanti antivibrazione, e se esiste è di nicchia. Va da se che non esiste un marketing del "bilancere antivibrazione", ma solo del "bilancere frocetto in ergal anodizzato".

3) Riaggianciandomi al punto precedente, "i marchi seri li fanno in ergal"...sai citarmi un solo marchio(evidentemente poco serio) che non li faccia aftermarket in ergal, o comunque materiale molto leggero? Che ne so, in piombo, in ottone, in peltro, in adamantio.

4) Su moto in ordine e manubri di qualità...in commercio ci sono moto, che di listino vanno dai 20.000€ fino a superare i 30.000€...che di sicuro non sono fatte al risparmio, ma che guarda caso montano i bilanceri alle etremità(Panigale V4S, S1000RR, ecc), e pure pesanti. Su moto dove si risparmia su ogni grammo possibile.

5) In ogni caso, servono anche come protezione dei comandi(in particolare del gas), in caso di scivolata, e per evitare un'ipotetica fuoriuscita delle manopole. Ma fosse solo questo li farebbero in ergal leggeri direttamente le case.

6) Ho entrambi i polsi messi male, e ormai da anni, sul mio manubrio rizoma, monto solo i contrappesi originali KTM, che oltre ad avere l'estremità pesante, hanno anche un asta molto pesante che entra 10cm nel manubrio, con sistema ad espansione per bloccarli. E la differenza in termini di formicolii i miei polsi, e le mie mani, la sentono eccome.
:ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola:
E quanto pesano i KTM?

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 580
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da Mathsl96 » mar ott 01, 2019 12:39 pm

Monte ha scritto:
mar ott 01, 2019 6:19 am
Io ne vendo uno solo, originale, della prima serie haahah
Comunque...i contrappesi servono per limitare i movimenti del manubrio, i principi di sbacchettamento. Sicuramente il loro lavoro lo fanno, poi dipende dalla guida come sempre. Più sono pesanti più tengono fermi i manubri.
Ma dai, me lo dicevi prima e aggiungevo all'ordine!

Monte
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 136
Iscritto il: gio gen 03, 2019 10:34 am
Moto: SV 650 s

Re: Peso contrappesi SV 650

Messaggio da Monte » mar ott 01, 2019 12:54 pm

Mathsl96 ha scritto:
mar ott 01, 2019 12:39 pm
Monte ha scritto:
mar ott 01, 2019 6:19 am
Io ne vendo uno solo, originale, della prima serie haahah
Comunque...i contrappesi servono per limitare i movimenti del manubrio, i principi di sbacchettamento. Sicuramente il loro lavoro lo fanno, poi dipende dalla guida come sempre. Più sono pesanti più tengono fermi i manubri.
Ma dai, me lo dicevi prima e aggiungevo all'ordine!
haha mi spiace, questione di ore... comunque metterò presto in vendita tutto così magari c'è altro che ti serve.
Immagine

Rispondi