EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Qui possiamo parlare di tutto il mondo delle due ruote, farci vedere le ultime tue modifiche effettuate alla moto e vantarsi delle ultime sverniciate ai danni di qualche altra moto :)
skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 767
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da skywalker67 » mar nov 05, 2019 9:03 am

Ma il nome lo hanno scelto apposta? Ci-BRRRRR(a mille)!!!!
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15777
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da sniper765 » mar nov 05, 2019 12:15 pm

skywalker67 ha scritto:Ma il nome lo hanno scelto apposta? Ci-BRRRRR(a mille)!!!! ImmagineImmagineImmagine
Immagine
Si comunque è assurdo anche secondo me...
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15777
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da sniper765 » mar nov 05, 2019 7:09 pm

Caspita quante foto sono uscite sul web, praticamente hanno svelato tutto...
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 594
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da yoda » mer nov 06, 2019 6:50 am

Si chiama "apertura del salone" :asd:

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk


skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 767
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da skywalker67 » mer nov 06, 2019 8:06 am

Mah, in tutta onestà la Ci-BRRRR mi lascia abbastanza indifferente.
In prospettiva mi intriga molto di più l'Aprilia RS660, non tanto per la moto in sé, quanto per la possibilità di derivarne in futuro una naked: sarebbe a mio modo di vedere una perfetta Street Fighter, in grado di destreggiarsi a meraviglia sia in città che su stradine di montagna.
Sarebbe (per l'uso che ne farei io) l'arma definitiva, l'evoluzione della SV.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15777
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da sniper765 » mer nov 06, 2019 8:48 am

skywalker67 ha scritto:Mah, in tutta onestà la Ci-BRRRR mi lascia abbastanza indifferente.
In prospettiva mi intriga molto di più l'Aprilia RS660, non tanto per la moto in sé, quanto per la possibilità di derivarne in futuro una naked: sarebbe a mio modo di vedere una perfetta Street Fighter, in grado di destreggiarsi a meraviglia sia in città che su stradine di montagna.
Sarebbe (per l'uso che ne farei io) l'arma definitiva, l'evoluzione della SV.
È praticamente certo che ne deriverà una tuono 660, è stata presentata come concept (la avrai sicuramente vista) e la danno per sicura il prossimo anno.
Sinceramente avrei messo in vendita insieme la rs660 e la tuono660, senza buchi temporali nel mentre. A mio avviso le avrebbero rese più appetibili.
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 767
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da skywalker67 » mer nov 06, 2019 9:12 am

Infatti venerdì la concept Tuono 660 sarà una delle prime che andrò a studiarmi con attenzione.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

zetaemme
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3258
Iscritto il: gio lug 05, 2007 9:27 pm
Moto: SV650S K4
Località: Iseo (BS)

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da zetaemme » sab nov 09, 2019 2:15 pm

sniper765 ha scritto:
Mattia88 ha scritto:Venerdì farò un salto! Sono molto curioso di vedere la nuova vstrom 1000, anche se il video anteprima di Suzuki non promette nulla di buono... speriamo di sbagliarmi!!
Suzuki fa motovalidissime.. ma l’estetica non è il loro forte , ovviamente parere personale, l’estetica È soggettiva Immagine
Anche io sono molto curioso riguardo la v-strom1000, appena arriverà nei concessionario la andrò non solo a vedere, ma farò in modo anche di provarla, per saggiare i miglioramenti rispetto alla 2015 (che avevo avuto modo di provare) e valutare se è il caso di fare il grande passo...
Anche io mi sto molto interessando alle enduro stradali perchè con la prossima moto, per il modo in cui la uso attualmente, andrò su questa categoria.
Appena viste le foto mi aveva lasciato un po' perplesso esteticamente, soprattutto per il faro rettangolare; poi guardando un po' di video devo invece dire che mi piace...un richiamo al passato (dr-big) che da quel tono di spartano che trovo piacevole, alla fine la trovo con più carattere della vecchia.
La sostanza c'è, con molte dotazioni di sicurezza (mappe, controlli elettronici, abs cornering ecc.) o di utilità, soprattutto nella versione xt.
Dai vari video però ho visto un paio di passi falsi che potrebbero penalizzarla rispetto alle rivali, Africa Twin su tutto: alcune finiture non paragonabili alla concorrenza (es. saldature su telaio e forcellone un po' spartane) e strumentazione che è un semplice lcd e non tft...secondo me la possibilità di non potersi interfacciare al telefono e non disporre direttamente del navigatore sulla strumentazione, dovendo usare invece il telefono o un navigatore apposito dovendo montare staffa e porta-dispositivo, su una moto di questa categoria non è una buona scelta progettuale...per lo meno andrebbe fornito come optional.
A meno che non decidano di puntare tutto sul prezzo concorrenziale, però mah...
Vero che anche le concorrenti non sono esenti da scelte discutibili...l'Africa Twin nuova per esempio persegue con i cerchi con camera d'aria che, visto l'utilizzo che ne farà il 90% dei possessori, non ritengo molto logica (spendere i soldi che costa e dover metterci un altro millino per dei cerchi tubeless di sicuro è ben più che una semplice scocciatura)...a meno di non optare per la versione adventure, però lì cominciamo a veleggiare su cifre importanti...


ImmagineImmagine

la velocità non serve a nulla...se corri nella direzione sbagliata...
"Sei pronto Jack?" "Io sono nato pronto" - Jack Burton (Kurt Russell) in "Grosso Guaio a Chinatown"
Chi semina vento raccoglie tempesta :evil:

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2504
Iscritto il: lun mag 24, 2010 8:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da Teobecks » dom nov 10, 2019 9:03 am

Mi sa che sto anno ad Eicma c'era poca gnagna. Solitamente mi arrivavano millemilioni di foto, fino ad ora invece nulla :asd:

Se lo leggete, l'ho inviato...

"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15777
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da sniper765 » dom nov 10, 2019 12:21 pm

Teobecks ha scritto:Mi sa che sto anno ad Eicma c'era poca gnagna. Solitamente mi arrivavano millemilioni di foto, fino ad ora invece nulla :asd:

Se lo leggete, l'ho inviato...
Immagine
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 767
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da skywalker67 » dom nov 10, 2019 1:29 pm

Teobecks ha scritto:Mi sa che sto anno ad Eicma c'era poca gnagna. Solitamente mi arrivavano millemilioni di foto, fino ad ora invece nulla :asd:

Se lo leggete, l'ho inviato...
Giusto in tema ...
Dedicata a tutti quelli che hanno sempre denigrato il WD-40! ImmagineImmagine
WD-40.jpg
WD-40.jpg (49.65 KiB) Visto 576 volte
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 767
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da skywalker67 » dom nov 10, 2019 6:21 pm

Qualche veloce impressione dopo una giornata di visita ad EICMA.

Premessa: il mio ideale di moto è una naked di media cilindrata, di peso contenuto sotto i 200Kg in ordine di marcia, dal design se possibile leggermente retrò, ma con tutte le modernità che la tecnologia ci ha portato negli ultimi anni, e in quest’ottica mi sono fatto una panoramica ad EICMA.

Di base devo fare una constatazione: a parte poche, pochissime, eccezioni, le naked di media cilindrata (diciamo dai 500cc ai 750cc) sono considerate l’entry level del motociclismo per adulti, quindi le dotazioni di questi modelli in termini di sospensioni, freni, elettronica, sono davvero basiche, per non dire spartane.
Sulla carta i vari modelli di Yamaha (Mt-07/XSR700), Suzuki (SV650 normale ed X) e Kawasaki (Z650) sono molto simili, mentre Honda è già leggermente migliore (per quanto riguarda la CB650R, mentre la CB500F è ai livelli di Yamaha e Kawasaki).
Fanno eccezione la GSX-S 750 di Suzuki, il Monster 821 di Ducati, la Street Triple R di Triumph e la futura Tuono 660 di Aprilia.
Mi perdonerete se le KTM non mi sono nemmeno soffermato a guardarle, perché a fronte di un pacchetto tecnico che riconosco validissimo nel settore di mio interesse, le trovo davvero inguardabili, con quel frontale che mi ricorda una gigantesca mantide religiosa vista troppo da vicino…

Detto questo, per trovare qualcosa su cui non mi verrebbe la tentazione di mettere le mani dopo un anno o due che ci giro sopra (come è accaduto con la SV) ma che terrei così com'è, bisogna rivolgersi a cilindrate superiori, diciamo intorno ai 900cc.
In questa fascia si comincia a trovare un set di sospensioni regolabili in qualcosa di più del solo precarico (ed a volte neppure quello), un impianto frenante come si deve (pinze a 4 pistoni radiali), un motore brioso, mappature elettroniche diversificate per agevolare la guida nelle diverse condizioni climatiche/atmosferiche.

A livello di comodità di seduta sono rimasto enormemente impressionato dal Monster 821 e dalla Street Triple R, così come dalla più grande XSR-900: tutte caratterizzate da una seduta leggermente protesa in avanti, ma non eccessiva, e con una posizione raccolta ma mai contratta delle gambe (io però sono alto 174cm, e per me la seduta della SV650 è perfetta di fabbrica, magari i più alti dissentiranno dalle mie impressioni).
Di contro, la Kawasaki Z900RS (che a livello di estetica mi piace molto) mi dà l’impressione di sedermi in una tinozza, tanto è larga.

Accennavo all’Aprilia Tuono 660, una delle moto più ammirate del salone, insieme alle Ducati V4.
Sull'estetica si potrà anche discutere, ma sulla carta si presenta come un pacchetto veramente completo ed invitante.
Una media cilindrata con un ragguardevole numero di cavalli, montati su un peso che è al limite inferiore della categoria (credo solo KTM faccia qualcosa di comparabile in termini di peso), e con una dotazione di serie a cui non c'è davvero nulla da aggiungere: sospensioni interamente regolabili, impianto frenante più che serio con il plus dei tubi in treccia di fabbrica, elettronica da categoria superiore.
Mi piacerebbe provarla su strada: se mantiene ciò che promette dev'essere una gran bella moto da guidare.

Infine due parole sulle Honda CB 1100 RS ed EX.
Dal punto di vista del design nulla da dire, sposano in pieno i miei gusti di moto dallo stile retrò, ma dal punto di vista della meccanica queste non sono moto retrò, sono moto vecchie di 40 anni!
Onestamente non capisco il senso di fare un motore 1100 che beve come un 1100 e va come o forse meno di un 600 del giorno d'oggi, per di più su 250 Kg di moto.
Le due Honda le metto allo stesso livello della Kawasaki W800: una moto vecchia (per di più con un impianto frenante che giudicherei sottodimensionato anche sulla SV); però riconosco a Kawasaki il pregio di aver diversificato il suo reparto "classic": accanto alla W800 producono la Z900 RS, che sotto l'abito vintage cela un pacchetto moderno più che adeguato alla moto che è.

Ah, quasi dimenticavo: la nuova Suzuki Katana è sicuramente molto più interessante dal vivo che non in fotografia. :wink:
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15777
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da sniper765 » dom nov 10, 2019 6:49 pm

Le moto "entry level" sono così, purtroppo...

Quanto alla tuono 660 ci sono aspettative abbastanza alte, speriamo la moto vada più che bene e si vendano, aprilia ne avrebbe bisogno.

Katana: a me dal vivo era piaciuta molto meno che in foto... Ma molto molto meno.
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 767
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da skywalker67 » dom nov 10, 2019 7:01 pm


sniper765 ha scritto:Le moto "entry level" sono così, purtroppo...
Non contesto la dotazione delle "entry level", semplicemente non condivido il fatto che tutte (o quasi) le naked di media cilindrata debbano essere considerate ed equipaggiate come "entry level".

C'è anche gente che considera una media cilindrata come un appagante punto di arrivo, non solo come un passaggio obbligato per arrivare a cilindrate/potenze superiori.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

zetaemme
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3258
Iscritto il: gio lug 05, 2007 9:27 pm
Moto: SV650S K4
Località: Iseo (BS)

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da zetaemme » dom nov 10, 2019 7:35 pm


skywalker67 ha scritto:
sniper765 ha scritto:Le moto "entry level" sono così, purtroppo...
Non contesto la dotazione delle "entry level", semplicemente non condivido il fatto che tutte (o quasi) le naked di media cilindrata debbano essere considerate ed equipaggiate come "entry level".

C'è anche gente che considera una media cilindrata come un appagante punto di arrivo, non solo come un passaggio obbligato per arrivare a cilindrate/potenze superiori.
Il punto è proprio questo...purtroppo sono poche le persone che condiderano un punto di arrivo un 650/700/800...quindi queste cilindrate finiscono per essere relegate alle entry level e per trovare pacchetti interessanti di dotazioni (spesso anche per quanto riguarda la sicurezza) bisogna optare per cilindrate maggiori...
ImmagineImmagine

la velocità non serve a nulla...se corri nella direzione sbagliata...
"Sei pronto Jack?" "Io sono nato pronto" - Jack Burton (Kurt Russell) in "Grosso Guaio a Chinatown"
Chi semina vento raccoglie tempesta :evil:

zetaemme
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3258
Iscritto il: gio lug 05, 2007 9:27 pm
Moto: SV650S K4
Località: Iseo (BS)

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da zetaemme » dom nov 10, 2019 7:39 pm

Sopra si parlava di enduro stradali...ho visto il video del concept della Husqvarna Norden...quanto mi attizza esteticamente...dovesse davvero uscire con dotazioni interessanti...
ImmagineImmagine

la velocità non serve a nulla...se corri nella direzione sbagliata...
"Sei pronto Jack?" "Io sono nato pronto" - Jack Burton (Kurt Russell) in "Grosso Guaio a Chinatown"
Chi semina vento raccoglie tempesta :evil:

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15777
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da sniper765 » dom nov 10, 2019 8:11 pm

zetaemme ha scritto:Sopra si parlava di enduro stradali...ho visto il video del concept della Husqvarna Norden...quanto mi attizza esteticamente...dovesse davvero uscire con dotazioni interessanti...
La norden è a dir poco stupenda.
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15777
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da sniper765 » dom nov 10, 2019 8:21 pm


skywalker67 ha scritto:
sniper765 ha scritto:Le moto "entry level" sono così, purtroppo...
Non contesto la dotazione delle "entry level", semplicemente non condivido il fatto che tutte (o quasi) le naked di media cilindrata debbano essere considerate ed equipaggiate come "entry level".

C'è anche gente che considera una media cilindrata come un appagante punto di arrivo, non solo come un passaggio obbligato per arrivare a cilindrate/potenze superiori.
Infatti non ci sarebbe cosa più bella che avere una sv650R con avantreno pluriregolabile (andrebbe bene anche quello della gsx-s750 con pinze radiali e dischi da 310-320mm), mono idem, tubi in treccia, scarico yoshimura a 1500-2000€ in più .
Idem per una mt07SP, er6n-R e via dicendo.
Altro che entry level, sarebbero moto estremamente sfruttabili, divertenti, gestibili per costi e guida, e sarebbero la scelta "giusta" per tantissimi motociclisti, anche navigati, anche se in molto non lo ammetteranno mai Immagine
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 670
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da Mathsl96 » dom nov 10, 2019 8:47 pm

sniper765 ha scritto:
dom nov 10, 2019 8:21 pm
skywalker67 ha scritto:
sniper765 ha scritto:Le moto "entry level" sono così, purtroppo...
Non contesto la dotazione delle "entry level", semplicemente non condivido il fatto che tutte (o quasi) le naked di media cilindrata debbano essere considerate ed equipaggiate come "entry level".

C'è anche gente che considera una media cilindrata come un appagante punto di arrivo, non solo come un passaggio obbligato per arrivare a cilindrate/potenze superiori.
Infatti non ci sarebbe cosa più bella che avere una sv650R con avantreno pluriregolabile (andrebbe bene anche quello della gsx-s750 con pinze radiali e dischi da 310-320mm), mono idem, tubi in treccia, scarico yoshimura a 1500-2000€ in più .
Idem per una mt07SP, er6n-R e via dicendo.
Altro che entry level, sarebbero moto estremamente sfruttabili, divertenti, gestibili per costi e guida, e sarebbero la scelta "giusta" per tantissimi motociclisti, anche navigati, anche se in molto non lo ammetteranno mai Immagine
Cavolo hai assolutamente ragione!
Tipo la street triple che c'è base, R o RS.
Che ci vuole! Loro lo hanno fatto e secondo me é il top, puoi scegliere un modello base, un modello con pinza radiale, forcelle regolabili, display più fico ecc o una versione pista.
A loro costa solo in progettazione, ma poi hanno un target molto più ampio e una soddisfazione clienti nettamente maggiore dato che immagino che tra una modifica e l'altra escano fuori un bel po' di casini tra le moto

lo_zarro
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 93
Iscritto il: lun giu 03, 2019 8:43 am
Moto: SV650, VFR800, 750S
Nome: Marco

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da lo_zarro » lun nov 11, 2019 1:24 pm

sniper765 ha scritto:
dom nov 10, 2019 8:21 pm
Idem per una mt07SP, er6n-R e via dicendo.
Altro che entry level, sarebbero moto estremamente sfruttabili, divertenti, gestibili per costi e guida
Sono pienamente d'accordo.
Tra l'altro, Paton ha ampiamente dimostrato quanto può essere efficace il motore di una ER6N con un minimo di ottimizzazione e una ciclistica raffinata, vincendo un TT

Rispondi