MotoGP 2024: The spanish betrayal

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 17917
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da pike » lun nov 27, 2023 9:25 pm

E si comincia l'anno del tradimento dello spagnolo al giapponese. Di Marquez che la smette di succhiare denaro come un vigliacco ad HRC e se ne va altrove a provare di fare un altro titolo. Buona fortuna. (e schifo ammia che copio lo stile di Robert Ludlum per i titoli).

Perchè tiro fuori a fine novembre il 2024?
Perchè al di là di radiomercato, e dei test che domani (28/11/2023) ci saranno per la stagione entrante, ci sono differenze regolamentari.
Gieh
https://it.motorsport.com/motogp/news/m ... /10552859/
LE CONCESSIONI.

Rollback precedente.
Aprilia, KTM e la fuggita Suzuki sono arrivate "per ultime" in MotoGP, ed erano parecchio indietro. Con il congelamento dei motori ad inizio anno non potevano recuperare performance se cannavano motore ad inizio anno, nè fare in modo di ottenere di più, a meno di non caricare nuovo software nella centralina unica (che però era a disposizione anche degli altri).
Quindi han potuto portare più spesso motori dei competitor senza concessioni, a meno che i risultati in non eccedessero un sistema di punti specifico fatto di podi e vittorie. Quando il costruttore (non il team, non il pilota) eccedeva un numero specifico di podi o vittorie, smetteva di poter portare nuovi pezzi per il resto della stagione (e delle successive) omologando come gli altri un unico motore ad inizio anno.

Da quest'anno (2024) però han fatto la complicazione.

Codice: Seleziona tutto

Fascia  % di punti  Gomme per test     Test privati       Piste per i test    Wild card     Motori per anno   Specifiche motori   Aero update

   A    >=85%         170           Solo test rider        3 circuiti           0            7 o 8              freeze               1

   B    >=60%< 85%    190           Solo test rider        3 circuiti           3            7 o 8              freeze               1

   C    >=35%< 60%    220           Solo test rider        3 circuiti           6*           7 o 8              freeze               1

   D    <35%          260           Anche i titolari     Ogni circuito GP       6*          9 o 10              liberi               2**

* Le wildcard non sono soggette al blocco delle specifiche del motore. Sono consentite un massimo di tre wildcard prima del "summer test ban"
ed un massimo di tre wildcard dopo "summer test ban"
** Deve scartare una precedente specifica aerodinamica.
Si è cercato di fare più scalini... ed un meccanismo che, in base ai punteggi, penalizzi chi è andato molto forte e favorire chi non è andato affatto forte. Tra l'altro, per quanto ho capito, la fascia B è molto simile allo stato attuale a parte 10 pneumatici in meno.

Sono contento? Non troppo.
https://it.wikipedia.org/wiki/Albo_d%27 ... tomondiale
Nell'albo d'oro del motomondiale curato da Wikipedia è possibile vedere per le top class quali sono stati i progressi; Ducati ha fatto moltissimi punti, ma ha anche un terzo delle moto in pista il che aumenta le possibilità di fare punto. Ma ha dominato tanto? Sì e no.
Si è concluso il 22° campionato di MotoGP. Honda ne ha vinti più di metà (12), 5 Yamaha, 5 Ducati. Che sino a 4 stagioni fa ne aveva vinto solo 1 su 18.
"Sì ma Ducati sta avendo la striscia più lunga della storia del Mondiale". In realtà no: Ducati ha pareggiato Honda che ha avuto 2 strisce da 4 titoli costruttori consecutivi (2011-2014, 2016-2019) più una 3+1 dal 2002 al 2006. Sinora la "peggiore" è stata Yamaha, con un terno 2008-2010.
In ogni caso, Honda ha vinto più titoli piloti di tutti (10), Yamaha segue a poca distanza (8) con Ducati (3) e Suzuki (1) a raccattare le briciole.

In sintesi: con un solo anno di cacchina dovuto a errate scelte progettuali, i giapponesi possono tirare per la giacchetta Dorna ed invertire la tendenza, anche se di fatto sono le aziende con i budget più grossi, se li volessero spendere.

A me fa schifo.
Aprilia, KTM, Ducati hanno ottenuto le loro prestazioni rincorrendo, con meno soldi, con più inventiva (con le concessioni, per KTM ed Aprilia). Honda e Yamaha han perso i team clienti e partner a furia di ricevere da altri costruttori o lo stesso servizio a meno denaro, o più servizi a pari denaro. Trattati da partner, non da fonti di fatturato; e tutto questo senza tenere conto dei precedenti in 500...
Poi per carità... sono 10 anni che in Moto2 vince i telaio Kalex (ultimo titolo Suter con Marquez nel 2012), da 3 anni consecutivi KTM Ajo vince il titolo con il pilota, portando a 5 oramai i titoli Moto2 intascati dai finlandesi. Quindi i problemi ci sono pure altrove, di non sufficiente concorrenza.
Ma mi domando se il guanto in faccia ad Honda tirato anni fa da Ducati, che ha portato un software per la centralina Open in grado di competere con quello da hardware custom stia ancora bruciando a Saitama. Depredata di vittorie, del pilota più vincente della loro storia, del primato tecnico e tra un po' pure dell'onore.

Non è che stravedo per Borgo Panigale a tutti i costi. Nel campionato di "tratto male i miei piloti" hanno doppiato tutti dalla loro entrata in MotoGP ma le prestazioni e l'occupazione della griglia di partenza non è stata solo una questione di aggressività contrattuale, ma anche di margine e spazio lasciato dagli altri. Nel 2013, primo anno dell'alieno in MotoGP, c'erano un sacco di CRT in pista, niente da dire, ma nei primi 10 del mondiale, 4 erano Honda (entro il 7° posto), 4 erano Yamaha (entro il 10°) con ducati 8° e 9°.
Tutta colpa di imbrogli di aereodinamica, abbassatore e alette? Dubito. Ma HRC quest'anno passa da vittima, invece che da allocca. Esattamente come Yamaha.
E lo ripeto: a me fa schifo.
Tequi ha scritto:pike è uno di quegli utenti che si diverte a fare il puntiglioso. Ce ne sono anche altri e sono tutti sulla rampa di lancio. Non abbiamo bisogno di gente che le cerca tutte per fare polemica.
Basta essere onesti e ammettere gli errori. Sport che alcune persone non praticano. Specie se hanno una sola minuscola briciola di insignificante potere.

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 17917
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da pike » lun nov 27, 2023 9:38 pm

E aggiungiamo una gabola ciclopica.
https://it.motorsport.com/motogp/news/m ... /10552757/
Mir diventa il pilota di punta di HRC, lasciando al subentrante il vecchio staff. E posso dirmi... stupito.
Tequi ha scritto:pike è uno di quegli utenti che si diverte a fare il puntiglioso. Ce ne sono anche altri e sono tutti sulla rampa di lancio. Non abbiamo bisogno di gente che le cerca tutte per fare polemica.
Basta essere onesti e ammettere gli errori. Sport che alcune persone non praticano. Specie se hanno una sola minuscola briciola di insignificante potere.

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 20412
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: V-Strom800SE
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da sniper765 » mar nov 28, 2023 12:24 pm

pike ha scritto:E aggiungiamo una gabola ciclopica.
https://it.motorsport.com/motogp/news/m ... /10552757/
Mir diventa il pilota di punta di HRC, lasciando al subentrante il vecchio staff. E posso dirmi... stupito.
Quasi quasi mi verrebbe da dire che è andata meglio a Marini...
sniper765 su V-Strom800SE 2024, Ex SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 20412
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: V-Strom800SE
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da sniper765 » mar nov 28, 2023 12:35 pm

Stavo buttando un occhio ai test che stanno facendo a Valencia e alla presa di contatto di Marquez con la Ducati...
Rispetto alla Honda ha una posizione di guida davvero diversa con una moto che sembra complessivamente un filo più abbondante nelle misure e braccia molto larghe.
Sicuramente ci saranno da fare molti adattamenti, come sempre richiesto da piloti e moto di alto livello.
sniper765 su V-Strom800SE 2024, Ex SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 20412
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: V-Strom800SE
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da sniper765 » mar nov 28, 2023 4:09 pm

A parte Vinales che ha girato tanto forte e sotto l'1e30 (ha dato 3 decimi al secondo in classifica),
MM93 è già secondo in classifica, e a 1 decimo ha Martin...
sniper765 su V-Strom800SE 2024, Ex SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 4179
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da dip » ven dic 01, 2023 1:07 am

Sto guardando i test di martedi a rate.
Ovviamente, come successe per il primo contatto del primo pluricampione che lasciò Honda ( strano, ma il parallelismo 46-93 salta sempre fuori...) si attendeva il commento di Marc Marquez.
Beh...L'espressione che ha fatto dopo il tentativo di rimanere impassibile, parla da sola!
Agevolo l'immagine per chi non l'avesse vista.
mm93.jpg
mm93.jpg (68.79 KiB) Visto 2357 volte
L'espressione è da post orgasmo!
Immagine
Ora che so di non sapere, sto imparando ad imparare

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 4179
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da dip » sab dic 02, 2023 12:24 am

Sul meccanismo delle concessioni, Rivola di Aprilia ha commentato che sono giuste, Aprilia ne ha tratto vantaggio, ma così fatte, sono un notevole incremento di costi.
Che Aprilia abbia il borsellino piccolo?

Giusto per parlare di gomme, il maggior vantaggio per le "fasce basse", a Valencia hanno anche portato dei prototipi di carcasse nuove che scenderanno in pista nel 2025.

E giusto per parlare ancora male di MM93, che dichiarò che avrebbe avuto piacere di tornare in Honda, non lo definirei traditore, ma paraqulo.
Intanto si fa un anno in Ducati, dove potrebbe concorrere per il podio mondiale, magari per il gradino più alto.
Vedremo come evolve la convalescenza.
Intanto Honda rifà la moto, con gli appunti di Marini ex Ducati ( ok, moto 2022, diversa dalla 2023 ma che comunque va!).
E nessuno mi toglie dalla testa che qualcosina dica anche l'ancora sotto contratto MM.

Quindi, ripeto quanto dissi nel topic 2022, Honda a metà campionato andrà mooolto bene, e aggiungo che nel 2025 potrebbe essere la moto da battere.

Tornando a MM, le male lingue ( me compreso ) pensavano che non fosse in grado di adattarsi alle moto attuali. A Valencia, giro secco a parte, ha dimostrato di averci preso bene la mano. Ok, qualche sbaglio quando cercava di curvare come sulla Honda, ma dopo che gli hanno detto come entrare in curva, di sbagli eclatanti ne ha fatti pochi...
Con questo bel rimescolamento di carte, magari esce il Marc in piazza a Faenza.
Immagine
Ora che so di non sapere, sto imparando ad imparare

Aspes125yuma
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1121
Iscritto il: sab ago 28, 2021 2:22 am
Moto: V-Strom 650
Nome: Vito, detto Yuma...

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da Aspes125yuma » sab dic 02, 2023 7:55 am

Marquez non è né un paraqulo, né un mercenario. Marquez è un pilota, e vuole solo vincere, come è giusto e legittimo che sia. E tengo a sottolineare che non lo sopporto, per il suo modo sistematico di sportellate gli avversari: per la sua classe e la sua velocità, non ne ha alcun bisogno.
Ma che ti vuoi firmare...🤦🏻‍♂️

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 3909
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: Joyride (SV650 AL6)
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da skywalker67 » sab dic 02, 2023 10:20 am

Yuma, per me il legittimo desiderio di vincere di qualsiasi pilota finisce dove inizia il rispetto per gli avversari.

E lo penso in generale, non solo nei confronti di Marquez
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

stez90
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1588
Iscritto il: dom gen 13, 2013 12:32 am
Moto: mt09
Località: PD

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da stez90 » sab dic 02, 2023 10:52 am

Honda non rifà la moto tanto con Marini, quanto con Zarco, che per anni nel team Pramac provava cose prima che arrivassero su quelle rosse.

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 17917
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da pike » sab dic 02, 2023 11:04 am

Aspes125yuma ha scritto:
sab dic 02, 2023 7:55 am
Marquez non è né un paraqulo, né un mercenario. Marquez è un pilota, e vuole solo vincere, come è giusto e legittimo che sia. E tengo a sottolineare che non lo sopporto, per il suo modo sistematico di sportellate gli avversari: per la sua classe e la sua velocità, non ne ha alcun bisogno.
Nel massimo rispetto della tua opinione
Immagine
Il più bullo che c'è stato in MotoGP dal 2013 ad oggi. Prima era un italiano.

E ripeto: traditore mi sembra perfetto. Se ne va da una moto che non è stato in grado di mantenere al top come sviluppo (dal ritiro di Pedrosa la RC213V ha ridotto di molto gli "altri risultati") per andare su una moto che va fortissimo, se non è la più forte in pista (esattamente come il debutto).

Traditore. Vincente, ma traditore.
Tequi ha scritto:pike è uno di quegli utenti che si diverte a fare il puntiglioso. Ce ne sono anche altri e sono tutti sulla rampa di lancio. Non abbiamo bisogno di gente che le cerca tutte per fare polemica.
Basta essere onesti e ammettere gli errori. Sport che alcune persone non praticano. Specie se hanno una sola minuscola briciola di insignificante potere.

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 4179
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da dip » sab dic 02, 2023 12:19 pm

Ecco.
Zarco.
Mi ero dimenticato in quale team è andato.

A metà campionato mi ricorderò tutti i piloti / team


Carburatori forever
Immagine
Ora che so di non sapere, sto imparando ad imparare

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 17917
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da pike » sab dic 02, 2023 2:45 pm

Zarco in LCR (che ha perso Rins)
Marini in HRC (che ha perso Marc Marquez)
Tequi ha scritto:pike è uno di quegli utenti che si diverte a fare il puntiglioso. Ce ne sono anche altri e sono tutti sulla rampa di lancio. Non abbiamo bisogno di gente che le cerca tutte per fare polemica.
Basta essere onesti e ammettere gli errori. Sport che alcune persone non praticano. Specie se hanno una sola minuscola briciola di insignificante potere.

Aspes125yuma
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1121
Iscritto il: sab ago 28, 2021 2:22 am
Moto: V-Strom 650
Nome: Vito, detto Yuma...

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da Aspes125yuma » lun dic 04, 2023 9:58 pm

skywalker67 ha scritto:
sab dic 02, 2023 10:20 am
Yuma, per me il legittimo desiderio di vincere di qualsiasi pilota finisce dove inizia il rispetto per gli avversari.

E lo penso in generale, non solo nei confronti di Marquez
Siamo più che d'accordo: non lo sopporto proprio per questo: non rispetta gli avversari, oltre a rischiare di fare loro del male. Ma è spagnolo e vincente, per cui rimane impunito. Sempre.
pike ha scritto:
sab dic 02, 2023 11:04 am
Aspes125yuma ha scritto:
sab dic 02, 2023 7:55 am
Marquez non è né un paraqulo, né un mercenario. Marquez è un pilota, e vuole solo vincere, come è giusto e legittimo che sia. E tengo a sottolineare che non lo sopporto, per il suo modo sistematico di sportellate gli avversari: per la sua classe e la sua velocità, non ne ha alcun bisogno.
Nel massimo rispetto della tua opinione
Immagine
Il più bullo che c'è stato in MotoGP dal 2013 ad oggi. Prima era un italiano.

E ripeto: traditore mi sembra perfetto. Se ne va da una moto che non è stato in grado di mantenere al top come sviluppo (dal ritiro di Pedrosa la RC213V ha ridotto di molto gli "altri risultati") per andare su una moto che va fortissimo, se non è la più forte in pista (esattamente come il debutto).

Traditore. Vincente, ma traditore.
Traditore? Si è sposato o fidanzato con Honda? Quello è lavoro, carriera, guadagno, prestigio: Marc ha ormai superato i 30 anni, la sua carriera avrà sempre meno anni a disposizione. Te la ribalto, Pike: e se fosse Honda ad aver tradito Marc? Un tradimento tecnico, per non essere più stata in grado di dargli una moto vincente. Non mi dire che era infortunato: Ducati, piccola quasi insignificante Casa motociclistica, un granello di polvere in confronto ad Honda, ha fatto una moto con la quale quasi tutti hanno vinto, o rischiato di vincere: Honda no? Non poteva fare una moto più guidabile? Ha insistito con quel prototipo spaccaossa, tanto è vero che anche Mir aveva pensato di smettere, e Rins ha scelto di approdare su un più familiare 4 in linea.
Marc non ha tradito innanzitutto sé stesso e la sua fame da pilota: quelli non sono persone normali, sono piloti. E forse Marquez a livello di fame ne ha più di tutti, ed è più pilota di tutti.

P.s. Ho scritto nel primo commento che ho fatto, che non lo sopporto per il suo modo di sportellare gli avversari: ribadendomelo, state solo dicendo quello che sostengo anch'io.
Ma che ti vuoi firmare...🤦🏻‍♂️

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 17917
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da pike » lun dic 04, 2023 10:44 pm

Aspes125yuma ha scritto:
lun dic 04, 2023 9:58 pm
Traditore? Si è sposato o fidanzato con Honda? Quello è lavoro, carriera, guadagno, prestigio: Marc ha ormai superato i 30 anni, la sua carriera avrà sempre meno anni a disposizione. Te la ribalto, Pike: e se fosse Honda ad aver tradito Marc? Un tradimento tecnico, per non essere più stata in grado di dargli una moto vincente. Non mi dire che era infortunato: Ducati, piccola quasi insignificante Casa motociclistica, un granello di polvere in confronto ad Honda, ha fatto una moto con la quale quasi tutti hanno vinto, o rischiato di vincere: Honda no? Non poteva fare una moto più guidabile? Ha insistito con quel prototipo spaccaossa, tanto è vero che anche Mir aveva pensato di smettere, e Rins ha scelto di approdare su un più familiare 4 in linea.
Marc non ha tradito innanzitutto sé stesso e la sua fame da pilota: quelli non sono persone normali, sono piloti. E forse Marquez a livello di fame ne ha più di tutti, ed è più pilota di tutti.
Con i gigazilioni di euro che Il non fidanzato ha percepito, a fare sviluppo è stato una chiavica. E quando per tre anni di fila HRC non ha portato una moto abbastanza buona per competere, ha scontato l'ingaggio 2024 per scappare su un'altra moto.
Quindi. A meno che Marquez non abbia costretto con la pistola alla tempia HRC a dargli quella cifra... Traditore.
Dal 2018, ultimo anno di Pedrosa già la RC213V non era più la migliore moto che era nel 2013. Già. 6 anni di titoli o di lotta per lo stesso e Honda non ha tirato fuori la moto migliore.
Tequi ha scritto:pike è uno di quegli utenti che si diverte a fare il puntiglioso. Ce ne sono anche altri e sono tutti sulla rampa di lancio. Non abbiamo bisogno di gente che le cerca tutte per fare polemica.
Basta essere onesti e ammettere gli errori. Sport che alcune persone non praticano. Specie se hanno una sola minuscola briciola di insignificante potere.

Aspes125yuma
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1121
Iscritto il: sab ago 28, 2021 2:22 am
Moto: V-Strom 650
Nome: Vito, detto Yuma...

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da Aspes125yuma » mar dic 05, 2023 7:09 am

Traditore, se avesse portato segreti tecnici, disegni, o quant'altro, nella Casa concorrente nella quale è andato.
Poi, vedila come ti pare: non è un segreto che ti voglia sempre avere ragione.
Non mi dai la moto buona? Cerco ogni via rigorosamente legale per ottenerne un'altra: Honda tra dieci o venti anni può sicuramente tornare a vincere(se non prima...); Marquez certamente no.
Ma che ti vuoi firmare...🤦🏻‍♂️

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 4179
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da dip » mar dic 05, 2023 8:44 pm

//


Carburatori forever
Immagine
Ora che so di non sapere, sto imparando ad imparare

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 4179
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da dip » mar dic 05, 2023 9:09 pm

Prima che chiediate cosa significa il mio precedente spiego ed estendo.

// in annotazione tecnica significa parallelo.

Con parallelo intendo che, con quasi un decennio di distanza, le storie e le carriere degli ultimi due Campioni seguono affiancate lo stesso percorso.

E intendo Campioni con la C maiuscola, di quelli che verranno ricordati non solo per il numero di vittorie o di titoli.
Quelli che davanti a sé non vogliono nessuno, quelli che lottano mettendo l'anima in ogni momento anche per il penultimo posto, perché hanno fame di adrenalina, perché ogni sorpasso è un orgasmo.
Quelli che "glielo do tutto e sempre" perché non si sa quando potrà finire.

MM93 mi sta antipatico? Si!
Forse dall'episodio in cui fece di tutto per ostacolare VR46, agevolando Lorenzo nella corsa mondiale.
Li ha dimostrato di avere una notevole cazzimma, ma essendo spagnolo, si è inimicato gli italiani.

MM93 vuole la moto migliore?

Il pilota migliore deve avere la moto migliore, è un suo diritto.
La moto migliore deve avere il pilota migliore, è un suo dovere.
Già dai tempi di Agostini.

// ancora.

Magari lo abbiamo perdonato perché è italiano, simpatico e pàtaca, ma di porcate hai danni degli avversari ne ha fatte anche VR46. Senza fare del male all'avversario, ma Gibernau e Stoner secondo me ancora non glielo hanno perdonato.

Detto questo, aspetto i prossimi test per iniziare a fare pronostici.
Perché, nonostante tutto, anche questo fa parte del divertimento!


Carburatori forever
Immagine
Ora che so di non sapere, sto imparando ad imparare

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 17917
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da pike » mar dic 05, 2023 9:22 pm

dip ha scritto:
mar dic 05, 2023 9:09 pm
Con parallelo intendo che, con quasi un decennio di distanza, le storie e le carriere degli ultimi due Campioni seguono affiancate lo stesso percorso.

E intendo Campioni con la C maiuscola, di quelli che verranno ricordati non solo per il numero di vittorie o di titoli.
Quelli che davanti a sé non vogliono nessuno, quelli che lottano mettendo l'anima in ogni momento anche per il penultimo posto, perché hanno fame di adrenalina, perché ogni sorpasso è un orgasmo.
Quelli che "glielo do tutto e sempre" perché non si sa quando potrà finire.
I "due Campioni" sarebbero Rossi e Marquez?
Tequi ha scritto:pike è uno di quegli utenti che si diverte a fare il puntiglioso. Ce ne sono anche altri e sono tutti sulla rampa di lancio. Non abbiamo bisogno di gente che le cerca tutte per fare polemica.
Basta essere onesti e ammettere gli errori. Sport che alcune persone non praticano. Specie se hanno una sola minuscola briciola di insignificante potere.

Aspes125yuma
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1121
Iscritto il: sab ago 28, 2021 2:22 am
Moto: V-Strom 650
Nome: Vito, detto Yuma...

Re: MotoGP 2024: The spanish betrayal

Messaggio da Aspes125yuma » mar dic 05, 2023 10:38 pm

Honda non considera traditore Marquez. Anzi, capisce che un atleta debba essere messo nelle migliori condizioni per esprimersi.
Dall'Igna ha alzato di brutto l'asticella entrando nelle pieghe del regolamento stilato e creduto blindato da Honda. Gigi ha esplorato campi nei quali ci vuole genio particolare, non basta la supremazia tecnologica. Gigi ha esplorato campi che gli ingegneri Honda manco ipotizzavano potessero essere applicati alle moto. Ed ora Honda rincorre: ci deve rimettere Marquez? Le moto le fa il costruttore, non il pilota.
Ma che ti vuoi firmare...🤦🏻‍♂️

Rispondi