MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1835
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da skywalker67 » mer apr 07, 2021 12:43 pm

Da quanto leggevo, il problema della sindrome compartimentale è sentito dalla grande maggioranza dei piloti, che alla fine prima o dopo si sottopongono all'operazione.

Dato il ridottissimo utilizzo che fanno ora della frizione, tendo a pensare che si operino solo al braccio destro, stressato dall'uso intensivo e prolungato del freno anteriore.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15416
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da pike » mer apr 07, 2021 5:40 pm

Anche il pil... Yout.. insomma il bagaglio Salvadori s'è fatto aprire. E gli è pure tornata nonostante l'operazione.
Magari è in parte dovuto ad un uso errato e troppo "basato" sul serrare la mano, che forza un superlavoro dei muscoli dell'avambraccio. Non vorrei che alla fine siano i limiti del corpo umano a definire i futuri limiti del motociclismo.
O si arriva ad accelerare con un comando mentale o qualcosa a livello medico s'inventeranno.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 17199
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da sniper765 » mer apr 07, 2021 9:22 pm

pike ha scritto:
mer apr 07, 2021 5:40 pm
Anche il pil... Yout.. insomma il bagaglio Salvadori s'è fatto aprire. E gli è pure tornata nonostante l'operazione.
Magari è in parte dovuto ad un uso errato e troppo "basato" sul serrare la mano, che forza un superlavoro dei muscoli dell'avambraccio. Non vorrei che alla fine siano i limiti del corpo umano a definire i futuri limiti del motociclismo.
O si arriva ad accelerare con un comando mentale o qualcosa a livello medico s'inventeranno.
oltre alla questione di dare gas, c'è anche comunque una bella spinta sulle braccia (che si rupercuote su avambracci e mani) quando si va a staccare forte... alla fine è la somma di tutto a creare il problema. solo che... come la guidi una moto se non così? cambierebbe proprio il concetto di "andare in moto"
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

Monte
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 627
Iscritto il: gio gen 03, 2019 10:34 am
Moto: SV 650 s 00

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da Monte » gio apr 08, 2021 11:35 am

pike ha scritto:
mer apr 07, 2021 5:40 pm
Anche il pil... Yout.. insomma il bagaglio Salvadori s'è fatto aprire. E gli è pure tornata nonostante l'operazione.
Magari è in parte dovuto ad un uso errato e troppo "basato" sul serrare la mano, che forza un superlavoro dei muscoli dell'avambraccio. Non vorrei che alla fine siano i limiti del corpo umano a definire i futuri limiti del motociclismo.
O si arriva ad accelerare con un comando mentale o qualcosa a livello medico s'inventeranno.
La penso esattamente così, il nostro corpo non è fatto per lo stile di guida di oggi. Me ne accorgo banalmente io nei miei turni in pista che l'uscire col gomito stressa molto i nervi. Fosse solo un problema muscolare basterebbe l'allenamento per risolverlo.
Immagine

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15416
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da pike » gio apr 08, 2021 12:58 pm

Salvadori ha pubblicato un video dove raccontava come l'osteopata tramite alcuni esercizi lo aiutava ad avere un minor irrigidimento che partiva dalla spalla e che gli consentiva di forzare meno sull'avambraccio (anche se gli veniva istintivo). E questo lo ha aiutato ad attenuare il sintomo, ma in ogni caso durante la gare (anche per i quasi 30 anni) sa che non può tirare a tutta dall'inizio alla fine, perchè tra potenza del mezzo, stile di guida, suo metodo di guida, è facile che gli si indurisca l'avambraccio e che la mano riduca pian piano il funzionamento.
Poi...
Ciò lo ha raccontato all'epoca della guida della BMW, che era più vecchietta e aveva cose fatte in modo diverso, e che per portarla a fare quel che si voleva bisognava un po' tirarla per il manubrio. Magari è una cosa che con la Ducati che usa ora non gli capiterà...
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

Monte
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 627
Iscritto il: gio gen 03, 2019 10:34 am
Moto: SV 650 s 00

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da Monte » gio apr 08, 2021 1:23 pm

Ecco spiegato come mai VR46 è "invecchiato" :D
Immagine

Monte
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 627
Iscritto il: gio gen 03, 2019 10:34 am
Moto: SV 650 s 00

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da Monte » ven apr 09, 2021 1:05 pm

Portimao casa KTM?
Io non mi aspetto facciano un granchè, ma se davvero faranno bene prevedo un anno come lo scorso, dove per tutto l'anno ci sarà un super equilibrio.
Ci avevo visto (quasi) bene su Pol Espargaro. E' vero che non si è piazzato gran bene, ma è stato comunque la miglior Honda.
Nakagami che ormai la conosce bene ha fatto pietà...e fino all'anno scorso era una delle moto migliori.
Immagine

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15416
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da pike » ven apr 09, 2021 2:38 pm

Per me il Qatar è enormemente condizionato dalle gomme.
Che come tutte le Michelin possono dare una prestazione di picco enorme, ma che debbono essere coccolate in modo attento per non farle finire troppo presto. Ducati e Yamaha han potuto montare, tenere e far durare di più (come prestazione) la gomma adatta alla combo temperatura/asfalto, ma di fatto una gomma più dura, per quanto più costante come prestazioni, non consentiva di andare altrettanto forte che con la gomma usata in gara senza tirarle il collo.

Solo la mia opinione, eh?
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2979
Iscritto il: lun mag 24, 2010 9:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da Teobecks » sab apr 10, 2021 12:15 pm

Confermato, MM rientra a portiamo
"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 17199
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da sniper765 » sab apr 10, 2021 12:43 pm

Teobecks ha scritto:Confermato, MM rientra a portiamo
Ullalà...
Ci sarà da divertirsi...
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15416
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da pike » sab apr 10, 2021 1:49 pm

Primo delle Honda, massimo secondo dietro ad Espargaro (che ha consumato le gomme durante i test mentre Marc no). 5° a fine gara come miglior risultato, a meno che le Honda non siano chiaramente la moto da battere.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15416
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da pike » gio apr 15, 2021 11:44 pm

Due dichiarazioni che ho pescato in giro.
La prima su Petrucci. Che alla prima caduta in gara s'è dislocato (e poi riallocato) la spalla, e che poi s'è infiammato l'altra spalla per il superlavoro. Dice che ha recuperato buona parte dell'infiammazione, nessun tendine coinvolto. Presa da Omnicorse/Motorspot.com (non è un errore).
La seconda su Marquez, intercettato in riassunto su Radio Sportiva. Dichiara di non essere al 100%, che c'è tanto da fare e che la Yamaha ad ora è la moto da battere, che non sarà facilmente tra i primi.

Dal punto di vista logico, Marquez dice l'ovvio e non si espone in alcun modo. Dire qualcosa di diverso, con un'intera stagione d'assenza (tutto i 2020 meno Jerez 1, due gare del 2021), tre interventi all'omero e uno degl infortuni più inconsueti del motociclismo... sarebbe sciocco.
Dal punto di vista tattico, è la paraculata maxima.
Va più piano delle altre Honda? Deve recuperare forma fisica e confidenza.
Va' più forte di tutte le Honda? E' il pilota più forte e ora c'è da mettere a posto la moto.
Va più forte di tutti, di poco, o arriva a podio? E' il campione più forte della debolezza del su corpo.
Stravince? E' il profeta supremo del motociclismo.

Non c'è uno scenario, a parte finire ultimo, dove Marquez ne esce male. Anche prendere 4-5 secondi da Espargaro o dai pilota di Cecchinello è assolutamente accettabile.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 17199
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da sniper765 » ven apr 16, 2021 9:25 am

pike ha scritto:
gio apr 15, 2021 11:44 pm
Due dichiarazioni che ho pescato in giro.
La prima su Petrucci. Che alla prima caduta in gara s'è dislocato (e poi riallocato) la spalla, e che poi s'è infiammato l'altra spalla per il superlavoro. Dice che ha recuperato buona parte dell'infiammazione, nessun tendine coinvolto. Presa da Omnicorse/Motorspot.com (non è un errore).
La seconda su Marquez, intercettato in riassunto su Radio Sportiva. Dichiara di non essere al 100%, che c'è tanto da fare e che la Yamaha ad ora è la moto da battere, che non sarà facilmente tra i primi.

Dal punto di vista logico, Marquez dice l'ovvio e non si espone in alcun modo. Dire qualcosa di diverso, con un'intera stagione d'assenza (tutto i 2020 meno Jerez 1, due gare del 2021), tre interventi all'omero e uno degl infortuni più inconsueti del motociclismo... sarebbe sciocco.
Dal punto di vista tattico, è la paraculata maxima.
Va più piano delle altre Honda? Deve recuperare forma fisica e confidenza.
Va' più forte di tutte le Honda? E' il pilota più forte e ora c'è da mettere a posto la moto.
Va più forte di tutti, di poco, o arriva a podio? E' il campione più forte della debolezza del su corpo.
Stravince? E' il profeta supremo del motociclismo.

Non c'è uno scenario, a parte finire ultimo, dove Marquez ne esce male. Anche prendere 4-5 secondi da Espargaro o dai pilota di Cecchinello è assolutamente accettabile.
di petrucci non sapevo. caspita, un peccato, ssia per lui che per la squadra.

su marquez concordo in pieno con quanto hai scritto, ha/hanno aperto un bel paracadute...
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

Monte
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 627
Iscritto il: gio gen 03, 2019 10:34 am
Moto: SV 650 s 00

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da Monte » ven apr 16, 2021 10:10 am

Come diceva Agostini, una volta se cadevi ti facevi male e quindi evitavi. MM ha sempre trovato nella caduta il limite ma dopo essersi fatto male seriamente un minimo di spirito di conservazione gli uscirà spero!!! (per gli altri :D )
Immagine

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1835
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da skywalker67 » ven apr 16, 2021 11:43 am

Facciamo conto di non sapere nulla di moto, di Dovizioso, di Aprilia, nulla di nulla.
https://mowmag.com/sport/andrea-dovizio ... t-anno/amp
Uno si domanda: a che pro tutto questo spreco di tempo e soldi?
Siccome non è pensabile che Aprilia faccia una cosa del genere solo per lo sfizio di buttare soldi falsi finestra, e non è nemmeno pensabile che Dovizioso si sia "comprato" un po' di divertimento su una MotoGP (visto che quest'anno è appiedato), direi che è evidente che una serie di test (programmati a più riprese e di circuiti diversi) volto a trovare il miglior assetto in sella per un pilota che non lavora per quella casa, sia mirato a metterlo su quella della in un futuro prossimo.
O sbaglio?
E allora perché continuare a fare finta che sia tutto in gioco, uno scherzo, senza nulla di serio sotto?
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15416
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da pike » ven apr 16, 2021 1:08 pm

Marquez 3° nelle FP3, pista bagnata in fase di miglioramento. Non facciamoci troppo caso...

Dovizioso e Aprilia. Voglio mettere un po' di riccioli.
1: Aprilia non è Aprilia, ma è il team Gresini. Dopo decenni di collaborazione con Honda, Fausto Gresini, a fronte di un tentativo di Aprilia di scippargli un pilota ha rilanciato dicendo "perchè, noi non vi piacciamo tutti?" E questo ha consentito al Team Gresini di avere un accordo diverso, con materiale e ingegneri e sviluppo fornito da Aprilia (non tutto il personale del box) ma il resto della struttura è Team Gresini. Dal prossimo anno non c'è più in vigore questo contratto tra le due aziende, Aprilia dovrebbe fare un "Factory Team" come Honda Repsol o Yamaha Monster, tutto personale suo.
2: A Dovizioso non penso interessi di essere in pista ad ogni costo, anzi. Se avesse accettato una moto "basta che guidasse una buona moto" non sarebbe sceso dalla moto di Tech3 per andare in Ducati. Dovizioso pensa (magari arrogantemente) che o team factory, sviluppando il mezzo, oppure niente. Lo ha fatto in HRC, lo ha fatto in Ducati, non penso desideri fare qualcosa di diverso. E vuole una moto per correre un mondiale, possibilmente puntando a vincerlo. E "o niente" lo sta già facendo. Ad ora, non essendo sotto contratto con nessuno, può usare ogni moto che vuole. E qui...

Dovizioso e Aprilia si stanno studiando.
Aprilia sta cercando di capire quanto potrebbe dare Dovizioso allo sviluppo della moto, visto che Andrea di certo ha qualcosa in termini di esperienza di come lavori Ducati e di cosa dia il mezzo. Inoltre, ad ora è l'unico pilota che in un duello con MM non ne sia uscito sempre sconfitto. Anzi. E intanto ha un feedback su come si comporta la moto, cosa trova che potrebbe migliorare, in che direzione, facendo cosa. Il feedback di qualcuno che sino al 2019 non è andato esattamente male...
Dovizioso sta cercando di capire quanta ciccia c'è sotto la carena della moto e quanto l'azienda voglia, possa e riesca a fare per far progredire il mezzo. Come soldi, come persone, come capacità. Se Dovizioso fosse sotto contratto con chiunque non potrebbe usare mezzi diversi come prodotto da quelli del produttore, a meno di specifiche deroghe (tipo Ducati non fa moto da Motocross, quindi Dovizioso poteva guidare alcune moto approvate da Ducati). Questioni pubblicitarie. Dopo questi test con Aprilia potrebbe addirittura venire contrattualizzato come collaudatore Suzuki. O KTM. Posto che a lui vada bene. O ancora... Essere scelto il prossimo anno da un team di MotoGP, potendo disputare tutto il fine stagione di test (abitudine non sempre messa in pratica).

Porterà a qualcosa? A mio parere no. Non che l'Aprilia non abbia veramente fatto un grande miglioramento, ma temo/penso che il 2021 sarà caotico quanto il 2020, a meno che realmente i team riescano a prendere tutte le misure alle "nuove" gomme Michelin, che non dovrebbero aver cambiato specifica rispetto al 2020 (a parte gli opportuni adattamenti di mescola pista per pista).
Che nella mia testa malata... è l'ultima cosa che DORNA vuole. Ok, il campione MotoGP è stato un altra volta uno spagnolo (e secondo me in DORNA di questo non possono che essere contenti) ma è stata una enorme trottola di risultati e colpi di scena lungo tutta la stagione. Gare non memorabili, ma pathos quasi sino alla fine, cosa che l'epopea Marquez sinceramente il pathos era "avrà la matematica questa gara o andiamo alla prossima?" Non solo. Il ritorno in pista dello schiacciasassi di Cervera è una ulteriore variabile che renderà ancora più caotico il moto della trottola.

Quindi Dorna farà di tutto per non dare ai team gomme, eventi, chilometri da poter fare sulle gomme per capirle meglio, specie dopo il tour de sforz in Qatar. "Avete avuto i vostri test, ne riparliamo a Jerez". "Zio... dopo i test come la proviamo la roba nuova?" "Weekend di gara".
Una lotteria fatta di assetti, stili di guida, mappature di elettronica e caso.
Così da poter vincere un campionato più movimentato, e quindi maggiori entrate pubblicitarie. Perchè anche quest'anno di tifosi e di biglietti più niente, che poco.

Parlando di mondiale piloti, gli spagnoli vincono il titolo da 9 anni consecutivi, intervallo di Stoner, un altro anno spagnolo con Lorenzo. Hanno un po' rotto il dolce prepuzio umano.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15416
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da pike » ven apr 16, 2021 10:25 pm

https://it.motorsport.com/general/news/ ... m/6276707/
Non sono stupito. Questo gruppo sta fagocitando chiunque...
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2979
Iscritto il: lun mag 24, 2010 9:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da Teobecks » ven apr 16, 2021 11:28 pm

Tralasciando momentaneamente il mio pensiero su Dovizioso, sono abbastanza convinto che la "liaison" tra Aprilia e il forlivese sia un modo di fare parlare di... Aprilia, ma anche del pilota ed in più serve alla Casa di Noale per avere un paragone di confronto con una diretta (si fa per dire) avversaria.

Detto questo è impressionante come da una parte abbiamo uno che dopo aver saltato i test di fine/inizio stagione ci mette tre gg di test per cucirsi la moto addosso; dall'altra parte abbiamo uno che dopo 9mesi di assenza per un infortunio abbastanza grave su una pista pressoché sconosciuta (ci ha girato con la rcv stradale preparata da HRC), bagnata...in mezza giornata è già nei top 3 con il setting del "collaudatore" Bradl.
Questo fa proprio un altro mestiere!
"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15416
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da pike » sab apr 17, 2021 10:12 am

Pappatutto... scusa... Motorsport.com ha riportato una dichiarazione di Aleix Espargaro che diceva "Dovizioso dice le mie stesse cose". Se sia vero o no non posso stabilirlo, un riferimento in più di tipo diverso e che ha un background completamente diverso rispetto al team è ... una utile informazione, se la si riesce a percepire.

Per Marquez: è da decenni che non c'è un vincitore di top class al debutto. Rossi in MotoGP non vale, aveva fatto 2 anni di 500 ed erano tutti debuttanti.
Lawson secondo anno.
Spencer quarto.
Roberts terzo.
Doohan sesto (ma poi non s'è quasi fermato)
Scwantz ottavo
Stoner secondo
Lorenzo terzo

Marquez ha vinto tutti i campionati MotoGP a cui ha partecipato, meno il 2015 per il triello Rossi/Lorenzo, meno il 2020 per il suo infortunio. E' un bullo, mi sta sui scroti, l'atteggiamento dimostrato anche con HRC è stato di completo ed escludente egocentrismo, ma è un manico come se ne vedono solo ogni 30 anni.
Anche se... Nel 2013 la Honda era una moto per tutti. Ora sembra che non sia manco una moto da podio...
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15416
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2021 - Ant of Cervera's Revenge

Messaggio da pike » sab apr 17, 2021 1:41 pm

Marquez ...
Il 3° tempo alle FP2 di ieri è stato 1'42.378.
Il 15° tempo alle FP3, che decide se si passa o no per la Q1, è stato 1'39.945.
La tagliola al 10° posto è stata a 1'39.742
Best time a 1'39.044.

A due decimi dalla Q2, oggi. Magari riuscirà a passarci... magari no.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

Rispondi