MotoGP 2020

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 16474
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da sniper765 » gio ago 06, 2020 5:53 pm

Stanno tentando di chiamarsi fuori dalla questione, visto che si sta scaldando... Almeno io la vedo così.
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15019
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da pike » gio ago 06, 2020 6:25 pm

Con Marquez a Jerez avevano già centrato un oceano di sterco a due piedi, con la prospettiva di uscirne alla grande.
Il sabato han preso un jab che poteva starci.
Il danneggiamento della placca però è stato un diretto alla mascella, e considerando come HRC Repsol ha trattato
Pedrosa (non rinnovando dopo un anno brutto nonostante anni di fedeltà)
Lorenzo (trasformato da pilota sostanzialmente competitivo a larva in uscita dal motociclismo)
Alex Marquez (sparato in HRC il primo anno per toglierlo da lì al secondo prima ancora di avergli fatto fare una gara, poi le prestazioni gli han dato ragione... MA PORCA fanciulla a tempo CHE dolce prepuzio umano LO PRENDI A FARE ALLORA?)
Pol Espargaro (preso come successivo tappabuchi)

Non so quanti vorranno restare in HRC con Puig sulla tolda. Cioè passi Santi Hernandez, che nei decenni ha dimostrato di essere competente E capace, ma la gestione dei piloti è stata quasi peggiore di quella Ducati.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1234
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da skywalker67 » gio ago 06, 2020 7:23 pm

Puig è un gran figlio di ... che sta cercando di mettere una toppa ad una caxxata gigantesca fatta di comune accordo tra Marquez e Honda, contro qualunque logica e buon senso.

Non metto in dubbio che Marquez la placca l'abbia definitivamente rotta aprendo una finestra, ma se non l'avesse criccata per bene caricandola oltre i suoi limiti progettuali - perché, siamo seri, le placche sono progettate per carichi statici modesti, devono unicamente tenere insieme l'osso durante una tranquilla convalescenza, a nessuno verrebbe in mente di usarla con compiti strutturali, sostituendola all'osso nel sopportare le sollecitazioni dinamiche di un pilota in gara - di certo non si sarebbe rotta.

Sulla gestione piloti della Honda non commento, sono indecenti.

Sulla strategia di Honda invece due parole le voglio spendere: si stanno accorgendo, troppo tardi, che aver fatto la moto "ad immagine e somiglianza" di un solo pilota (sebbene fenomeno) si può rivelare un'arma a doppio taglio ora che il suddetto fenomeno è in infermeria, e Honda verosimilmente quest'anno non vincerà assolutamente nulla, dal momento che tutti gli altri suoi piloti con questa moto hanno ripetutamente dimostrato di non cavarci un ragno dal buco... Che banda di miopi inetti ...

"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15019
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da pike » gio ago 06, 2020 8:46 pm

E' il loro metodo standard, però in base al collaudatore/pilota di punta che hai, i risultati cambiano.

Con Rossi sulla RC211V erano riusciti ad arrivare a fare una moto facile ed intuitiva per tanti, al punto tale che diversi piloti sino al 2006 han potuto essere performanti.
Con la RC212V le cose non erano andate benissimo, all'inizio solo Pedrosa e Melandri andavano benino. Poi sono arrivati Dovizioso (finito in HRC al secondo anno) e Stoner, rendendo molto più trattabile un motore dall'erogazione violenta e scorbutica. Per quanto non da titolo, diversi piloti han vinto e si sono piazzati in alto in classifica a fine anno, rendendo la moto un prodotto vendibile a più team con pochi fastidi nonostante l'alto costo.
La RC213V è nata per il 2012, cesellata da Stoner e Pedrosa. Solo che nel 2013 è arrivato l'alieno.... E dal 2014, ogni pilota che la guidava ha perso posizioni e punti durante l'anno, anche chi l'ha guidata prima (eccezione a questo, Crutchlow). Ok... Sono migliorate tanto le Ducati, e' arrivata Suzuki e pure KTM, ma in ogni caso, se la moto fosse stata performante e facile da usare, avrebbero avuto una vita molto, molto più dura.

Quindi mi domando: che Espargaro sia stato preso perchè si è ciucciato tanti anni di collaudo e feedback ad altri costruttori?
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2802
Iscritto il: lun mag 24, 2010 9:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da Teobecks » gio ago 06, 2020 10:16 pm

pike ha scritto:
gio ago 06, 2020 8:46 pm
Quindi mi domando: che Espargaro sia stato preso perchè si è ciucciato tanti anni di collaudo e feedback ad altri costruttori?
Non credo. Con Lorenzo non si son sprecati tanto per sistemargli la moto e MM in questo ha influito non poco.
Il primo a non voler una moto "facile" è proprio MM che così si leva automaticamente un avversario molto più scomodo di altri come potrebbe essere il.compagno di squadra.
"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

^Juza^
Administrator
Administrator
Messaggi: 7799
Iscritto il: sab mag 20, 2006 2:33 pm
Moto: sv650s k6
Località: Aprilia sotto Roma

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da ^Juza^ » ven ago 07, 2020 10:03 am

Sulla placca di MM .... dico solo che OVVIAMENTE a casa ha delle finestre pesantissime.. con delle sollecitazioni esagerate... una placca non potrebbe mai reggerla...( poi vabbè sarà mica una corsetta in moto a comprometterla no?? eddai.... pure voi malfidati)

Quello che un pò mi lascia perplesso .. invece è un pò l'atteggiamento generale anche dei professionisti del caso ..inteso come team tecnico del pilota... ( che ancora ancora ha un obiettivo lavorativo ) ...del manager ( se il pilota lo sfragni .. non ci fai nulla e poi dovrebbe avere un rapporto "familiare " con il pilota...anche solo perche ..a conti fatti E' il padre!!) ...ma soprattutto ..l'impressione è che negli ultimi anni .. il tema medico del circus ..e anche gli esterni che operano .. non abbiano il coraggio di dire "NO"..... lasciando dei laconici "con cautella" "se il pilota sente di " "le condizioni sono stabili" ... cioè ..un pò di palle nel dire "noi , tema medico , ci dissociamo assolutamente da qualsiasi scelta di correre da aprte del team e del pilota perche non sussistono le condizioni" ... cioè io non sono medico e sicuramente loro faranno il lavoro secondo proprio competenza e coscienza... ma questa ultima mi sembra sempre piu spesso piegata a giochino di potere

La politica Honda sui piloti...bhe...è una politica che tutto sommato si può permettere... perche è Honda.. ha raccolto sempre tanto ..e continueràa a farlo ..anche perche a memoria.. una costanza come la loro ..non si è vista in nessun altro team
Immagine

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15019
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da pike » ven ago 07, 2020 2:56 pm

La costanza degli ultimi anni di Honda s'è chiamata "Marc cade e non si fa male". Sino a qualche settimana fa.

Pecco Bagnaia è caduto in FP1 e s'è rotto la tibia lato ginocchio.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1234
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da skywalker67 » sab ago 08, 2020 9:42 am

Ci voleva un ingegnere per dire le cose come stanno nella realtà, e sbugiardare quel figlio di madre ignota di Puig ... Immagine

https://www.moto.it/MotoGP/motogp-l-ing ... a.html/amp

"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15019
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da pike » dom ago 09, 2020 2:01 pm

Per Brno, considerate le condizioni, parlano di un drop di performance sul giro di 3 secondi.
Chi lo ritarda o riesce ad evitarlo fa una magata.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15019
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da pike » dom ago 09, 2020 2:28 pm

E gli spagnoli come al solito se gli si tocca un loro pilota penalizzano. Zarco non era colpevole dell'impatto con Pol.

Ed oggi si sono scritte diverse pagine di storia...
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1234
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da skywalker67 » dom ago 09, 2020 7:12 pm

pike ha scritto:E gli spagnoli come al solito se gli si tocca un loro pilota penalizzano. Zarco non era colpevole dell'impatto con Pol.

Ed oggi si sono scritte diverse pagine di storia...
Sconcertante la decisione della direzione gara ...
Espargaro è andato largo, Zarco si è infilato pulito, lo ha affiancato, Espargaro ha chiuso la curva (che a quel punto non poteva più chiudere) come se fosse da solo in pista toccando Zarco, e quello da penalizzare è quest'ultimo???Immagine
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15019
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da pike » dom ago 09, 2020 7:45 pm

Questa decisione la voglio vedere UGUALE alla prossima sportellata di Marquez all'interno.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2802
Iscritto il: lun mag 24, 2010 9:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da Teobecks » dom ago 09, 2020 10:54 pm

Ottimo Binder, mi spiace perché potenzialmente poteva essere una doppietta KTM che dava il carico da 100 sopra alla prima vittoria nella GP.
Il pilota mi piace molto, da tenere in considerazione secondo me.

Bene anche Dovizioso che sfrutta benissimo i gp senza MM; pensare che Domenicali disse che senza MM, Dovizioso avrebbe vinto tre mondiali :roll:
"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15019
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da pike » lun ago 10, 2020 12:37 am

Infatti il team Avintia è spesso in testa.
O KTM vince spesso come oggi... no?
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2802
Iscritto il: lun mag 24, 2010 9:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da Teobecks » lun ago 10, 2020 7:10 am

pike ha scritto:
lun ago 10, 2020 12:37 am
Infatti il team Avintia è spesso in testa.
O KTM vince spesso come oggi... no?
KTM ha vinto molto probabilmente perché aveva già esperienza data dai test che hanno fatto su quella pista, da soli. In occasione di quei test, Michelin ha "sviluppato" la gomma che poi ha dichiarato di usare in gara, quindi erano abbastanza avvantaggiati dato che avevano una gomma che sia adattava molto molto bene.
Credo e spero sia la stessa cosa in Austria, vedremo, ma al di là di una vittoria in condizioni favorevoli, va detto che il passo avanti rispetto all'anno scorso è palese.

Riguardo Ducati, non sono io che ho detto che senza MM, Dovizioso avrebbe vinto i mondiali. Ora MM c'è? No. Dovizioso dov'è? A Jerez è andata com'è andata, cioè male per uno che ambisce al mondiale, e a Brno? Ha annaspato tutto il weekend, mai entrato nei primi 10 ed in gara si è visto il resto.
Certo, Zarco a parte, nessuno degli altri ha fatto meglio, vogliamo quindi acvontentarci del titolo di "migliore Ducati ufficiale"? Per me ok, ma i mondiali non si vincono così e lui che perculava Lorenzo con il suo ingaggio faraonico, ora si trova nella stessa situazione
Pagato una esagerazione senza il minimo risultato. Quindi? L'anno scorso era "la moto migliore del lotto" per alcuni, quest'anno che è praticamente uguale fa schifo (la moto)? Oppure sono i piloti il problema principale come in realtà è sempre stato in virtù di una gomma che dev'essere usata in maniera differente?
Finché c'erano gomme da stop&go con velocità in curva molto molto basse per evitare il degrado, andavano bene, ora che si può andare forte anche in curva frenando meno in ingresso, i risultati si vedono.

...No?

Spero per loro che mi smentiscano in Austria dove storicamente la Desmosedici va molto bene, ma con una KTM così in forma, sulla pista di casa sua la vedo ardua.
"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1234
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da skywalker67 » lun ago 10, 2020 1:31 pm

E comunque, sulla questione Espargaro/Zarco, quando a dire le cose come stanno è un ex campione di motoGP, penso che rimanga poco altro da aggiungere, se non che la Direzione Corsa ha fatto l'ennesima pessima figura...

https://www.corsedimoto.com/motomondial ... ey-stoner/
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 16474
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da sniper765 » lun ago 10, 2020 3:26 pm

skywalker67 ha scritto:E comunque, sulla questione Espargaro/Zarco, quando a dire le cose come stanno è un ex campione di motoGP, penso che rimanga poco altro da aggiungere, se non che la Direzione Corsa ha fatto l'ennesima pessima figura...

https://www.corsedimoto.com/motomondial ... ey-stoner/
Per quanto è "ben visto" stoner minimo proveranno a fargli tornare qualche parola contro...
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15019
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da pike » lun ago 10, 2020 5:02 pm

@Teobecks: non basta l'assenza di un pilota per garantire automaticamente che quello che più lo ha messo in crisi durante le ultime stagioni finisca avanti. Ci sono anche gli altri, e Michelin è disposta a fare una gomma che degrada in modo improvviso ed inatteso, al contrario di Bridgestone.
Quest'anno la costruzione della carcassa è cambiata, e lo dicono tutti. Ducati ancora non ha trovato il bandolo per usare al meglio la gomma, infatti è stata performante in una gara con Bagnaia, in un'altra con Zarco. Basta? No.
Siamo ad inizio campionato, ancora nessuno è "scappato", recuperare 28 punti a Quartararo non sarà facile per Dovizioso. Che per somma di punti ad ora è il pilota ducati più alto in classifica (31) con Zarco ad una incollatura (28) a pari punti con BInder, che sino ad una gara fa ne aveva solo 3. I cambi di posto, per le prossime 3 gare, saranno presenti e "psicotici".
Se Ducati mastica amaro, Honda è un castoro sotto caffeina.
Il non brillantissimo Nakagami è a 27 punti, più del doppio di Alex Marquez, entrambi principalmente perchè nonostante problemi e lentezza, al contrario di Crutchlow, MM e Bradl, sono andati piano ma han visto il traguardo in tutte e 3 le gare. Nakagami in 3 gare ha fatto più di un terzo dei punti fatti lo scorso anno (non ha partecipato a 3 gare e ha fatto 2 volte 0 punti). E' vero che ora basta quasi arrivare per fare punti, ma Takaaki è arrivato in fondo a tutte le gare, altri piloti più veloci no; magari con un po' di fortuna può replicare la sua striscia di gare a punti (otto tra 2018 e 2019). Tanto per fare un confronto, è a pari punti con Rossi, che tra uno '0 ed un terzo posto ha concretizzato quanto il centauro di Chiba.

A me spiace che Pol sia caduto, stava facendo una bella gara. Capisco anche che gli roda in modo impressionante, solo che purtoppo sta rodendo fuori invece che dentro, come è giusto che sia.
A me ha ricordato tantissimo il botto a flipper tra Dovi, Lorenzo e Pedrosa.
https://www.youtube.com/watch?v=sdbxhYv58EA
senza un Dovi, ma con Lorenzo che fa l'Espargarò arrivando lungo e chiudendo convinto la porta ad un Pedrosa che era dentro e aveva tutto il diritto di esserci, visto che alla fine della fiera stava facendo (come Zarco) la sua traiettoria, senza andare "In casa d'altri". Anzi... Espargaro era andato ancora più largo di Lorenzo.

Limiti della posizione così tanto sporgente rispetto al telaio... Per me è un incidente di gara. La penalizzazione della commissione è sensata come un parka in centro a Milan per la notte di San Lorenzo. Lo puoi indossare, ma chi ci pensa più di 10 secondi da' del tocco a chi lo indossa.
Tra l'altro, ricordo un pilota piuttosto performante che spesso in entrata si appoggiava bene a quello che stava sorpassando, spesso spedendolo largo. Un pilota di Cervera, ve lo ricordate? Però nonostante tante bussate sulla carena, a lui una penalizzazione mai. Manco quando ha tagliato il cavo del torsiometro al compagno di squadra, perchè era arrivato lungo.
https://www.youtube.com/watch?v=CcMrIVgZfHg

A volte in moto si cade più per colpe proprie che per colpe altrui. Spero che la direzione gara la smetta di autotrafiggersi con decisioni sempre più... incomprensibili e avvilenti.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2802
Iscritto il: lun mag 24, 2010 9:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da Teobecks » lun ago 10, 2020 8:41 pm

Pike, come ho scritto, non ho detto io che senza MM, Dovizioso avrebbe vinto tre mondiali, ma lo ha detto nientepopodimeno che...Domenicali.
Ora MM non c'è e Dovizioso non sembra affatto essere in grado di lottare per il mondiale. Magari mi smentirà, ma sfido chiunque a puntare 100€ su lui come vincitore finale. Tu lo faresti?
Poi certo, questo è un campionato atipico, si corre spesso due volte sulla stessa pista, date ravvicinate e notizia di oggi, l'ultimo round sarà a Portimao a novembre.
Si vedrà, ma per ora resto convinto della mia idea che già avevo sul forlivese.
Aggiungo che probabilmente, visto il weekend di Zarco, Bagnaia avrebbe fatto molto bene, però con i se e i ma non si va lontano...
"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15019
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: MotoGP 2020 (aka no-GP for now!)

Messaggio da pike » mar ago 11, 2020 2:31 pm

Teobecks ha scritto:
lun ago 10, 2020 8:41 pm
Magari mi smentirà, ma sfido chiunque a puntare 100€ su lui come vincitore finale. Tu lo faresti?
Dovessi puntare soldi, punterei per vincerne tanti. E punterei quindi... Brad BInder.
Ma visto che non ne punto, ti aggiungo uno spunto: costanti lamentele dei piloti che le Michelin sono "incostanti": da set a set, la resa su asfalto è sostanzialmente diversa.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

Rispondi