SBK 2019

^Juza^
Administrator
Administrator
Messaggi: 7437
Iscritto il: sab mag 20, 2006 1:33 pm
Moto: sv650s k6
Località: Aprilia sotto Roma

SBK 2019

Messaggio da ^Juza^ » mar feb 26, 2019 9:25 am

Avete visto l'isola di Filippo? ... idee sul nuovo format? e ve la aspettavate la ducati così? io personalmetne no ...e un Bautista così veloce neanche.

Ovviamente Philip Island non è indicativa della stagione..anzi ... ma cmq è stato interessatne vedere Rea dietro ...
Immagine

skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 742
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: SBK 2019

Messaggio da skywalker67 » mar feb 26, 2019 12:44 pm

Si, ho visto le gare di Phillip Island, ed onestamente devo dire che me l'aspettavo un dominio Ducati del genere.

Al di lá dei meriti (innegabili) di Bautista, ho la netta sensazione che in SBK sti a accadendo ció che é successo circa un decennio fa nel mondo del tiro dinamico.

Vi racconteró una storiella.
Lo sport del tiro dinamico a livello mondiale stava vivendo un periodo di stasi prolungata: le pistole utilizzate erano diventate ormai dei prototipi da gara altamente specializzati, basati quasi unicamente su una tipologia di meccanica (copiata da tutti i produttori), e stava raggiungendo costi esagerati.

La Federazione Internazionale, animata dal buon proposito di riportare lo sport alle sue basi (utilizzo pratico delle armi comuni), e nell'intento di contenere i costi, decise di introdurre una nuova Divisione di gara, la cosiddetta "Production": le pistole utilizzabili in questa Divisione dovevano essere modelli di serie, di vendita comune nelle armerie di tutto il mondo, e le modifiche che potevano essere apportate alle armi erano pochissime, documentate e dettagliate nei minimi particolari.
Intento lodevole, realizzazione pessima.
In un paio di anni la nuova Divisione prese talmente piede che tutti volevano gareggiare con armi piú economiche, derivate da quelle di serie.
La cosa non passó ovviamente inosservata ai maggiori produttori di armi i quali, in brevissimo tempo, cominciarono a sfornare nuovi tipi di armi "di serie", che incorporavano di fabbrica gran parte delle modifiche prima reperibili solo sui prototipi da gara, ovviamente a prezzi non piú "popolari" ed in "tiratura limitata".
La cosa si é evoluta al punto che oggi, per rimanere competitivi in questa Divisione (come in tutte le altre), é necessario comprare una pistola altamente specializzata (e parimenti costosa).

Ci vedete qualche analogia con quanto fatto dalla Ducati Panigale V4 per il mondiale SBK?
Io si: hanno costruito una moto (nel rispetto degli attuali regolamenti) che ben poco ha a che vedere con le derivate di serie, ma é stata progettata con l'unico scopo di vincere il mondiale SBK, e l'hanno messa in vendita in modo da garantirsi il numero minimo di "pezzi" prodotti per rispettare il regolamento.
Quanto dite che passerá prima che il loro esempio venga seguito da altre case, e si arrivi ad un altro campionato di "prototipi"?
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

69libero
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 823
Iscritto il: mer gen 27, 2016 5:54 pm
Moto: ZRX 1200 r
Località: Como
Contatta:

Re: SBK 2019

Messaggio da 69libero » mar feb 26, 2019 6:23 pm

Le ducati son sempre costate una fucilata, finché ci saranno i babbuini che le comprano..... :pecorajump:

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 14873
Iscritto il: lun set 01, 2008 11:45 am
Moto: Una

Re: SBK 2019

Messaggio da pike » mar feb 26, 2019 7:05 pm

skywalker67 ha scritto:
mar feb 26, 2019 12:44 pm
Ci vedete qualche analogia con quanto fatto dalla Ducati Panigale V4 per il mondiale SBK?
Io si: hanno costruito una moto (nel rispetto degli attuali regolamenti) che ben poco ha a che vedere con le derivate di serie, ma é stata progettata con l'unico scopo di vincere il mondiale SBK, e l'hanno messa in vendita in modo da garantirsi il numero minimo di "pezzi" prodotti per rispettare il regolamento.
Quanto dite che passerá prima che il loro esempio venga seguito da altre case, e si arrivi ad un altro campionato di "prototipi"?
Già fatto.
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
E a voler essere "cattivi" anche la R1M è leggiuermente insensata in strada. Come ogni mille 4 cilindri Hypersport.
Dov'è la novità? :)

Ovvietà a parte, nessuno ha piagnucolato allo stesso modo quando Kawasaki ha ammazzato il campionato per 4 anni di fila.
E mi sembra che c'è stato un italiano di Roma che ha piagnucolato definendo la RSV4 "un prototipo" o "una MotoGP". Ma il nome non era italiano... E non era a cavallo di una Aprilia all'epoca.
In ogni caso, per quanto non sia privo di senso quanto ha detto Rea, sa benissimo che in Kawasaki una Ninja 1000 nuova per vincere la WSBK non la faranno, anche perchè credo che entro breve WSBK diventerà una nuova SuperStock.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

Tequi
Tech SVpport
Tech SVpport
Messaggi: 17469
Iscritto il: mer lug 03, 2002 11:00 pm
Moto: TnT899s
Nome: Filippo
Località: Roma

Re: SBK 2019

Messaggio da Tequi » mar feb 26, 2019 7:26 pm

Sinceramente non capisco dove sia il problema, la panigale è compliant al regolamento.
In tutta sincerità trovo che fosse più prototipo la 999 xerox che questa qui.
"Ottenere cento vittorie su cento battaglie non è il massimo dell’abilità: vincere il nemico senza bisogno di combattere, quello è il trionfo massimo."

stez90
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1273
Iscritto il: dom gen 13, 2013 12:32 am
Moto: mt09
Località: PD

Re: SBK 2019

Messaggio da stez90 » mar feb 26, 2019 9:56 pm

In parte è vero, in parte se guardi le vendite 2018 la Panigale V4 (non R) è al 21esimo posto. La SV650 è al 78esimo, per dare un paragone. Quindi pur essendo una serie speciale ha comunque solide basi di "derivata di serie".
Meno elitaria di altri mezzi che han popolato la griglia SBK...

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15745
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: SBK 2019

Messaggio da sniper765 » mer feb 27, 2019 10:59 am

philip island è una pista troppo particolare, fanno benissimo a metterla come prima gara del mondiale così mischiano subito le carte. :lol:
ricordo l'exploit della gsx-r1000 con doppietta qualche anno fa per poi non combinare niente (o quasi) per tutto il resto della stagione.
non dico che sarà lo stesso per la v4r, ci mancherebbe, ma ripeto, philip island è troppo particolare per farsi un'idea vera del prosieguo della stagione.
quello che un po' tutti abbiamo notato è che:
la v4r di bautista fa il vuoto in tutte e tre le gare, ma le altre "sorelle" sono ben lontane. dicono che davies non stia bene fisicamente e che gli altri team, in quanto privati, debbano ancora capire e trovare le messe a punto corrette. sarà...
le r1 invece erano tutte belle vicine e impacchettate. lo vedo come un segno positivo, personalmente.
le kawa erano tutte e due/tre (ci metto anche ratzga) vicine anche loro, anhce se la terza non vicinissima.
credo ci voglia qualche altra gara per capire i reali valori in campo.

quello che secondo me ha sbagliato kawa/rea è lamentarsi subito. anche se poi, con l'aiuto dei giornalisti (a mio parere) hanno tentato di sminuire/aggiustare il tiro riguardo le dichiarazioni fatte, ma hanno comunque aperto bocca troppo presto. non avrebbero dovuto farlo, a meno di voler fare brutta figura (cosa che credo abbiano fatto). la panigale v2 costava circa gli stessi soldi della v4, quindi dove sta il problema? non si può parlare di "quanto costa la moto in concessionaria", non ha senso, visto le enormi modifiche che tutti fanno sulle moto da sbk. tutti ormai fanno la versione R, M, RR, SP delle loro sportive, il problema non è il costo, almeno a mio parere. se invece, dopo un po' di gare la v4r continuasse a dettare legge senza che nessuno riesca a tanerre loro testa, allora si che potrebbero lamentarsi un po', ma sono 4 anni che vincono tanto, ci sarebbe poco da stare là a discutere.

quello che invece reputo molto ma molto poco sensato è iniziare una nuova stagione di gare con le limitazioni di quella scorsa. che senso ha far partire le kawasaki con giri motore limitati? la vecchia stagione è ormai finita, la nuova la si inizia tutti "in pari" e poi si aggiustano le cose via via che se ne presenta la necessità. se ho ben capito la ducati deve fare il vuoto per le prossime 3 gare prima di vedersi i giri motore limitati, nel frattempo magari ha accumulato comunque punti di vantaggio (faccio una ipotesi, sia ben inteso). non mi pare una cosa furba.

quanto al format: la gara sprint è proprio una cagata, non ha senso.
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 14873
Iscritto il: lun set 01, 2008 11:45 am
Moto: Una

Re: SBK 2019

Messaggio da pike » mer feb 27, 2019 7:29 pm

Credo che sarà invece una delle armi (limitazione giri della Kawa) che si terranno in tasca per i primi BoP dell'anno...
Le seconde sono gli air restrictors per le Ducati.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2493
Iscritto il: lun mag 24, 2010 8:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: SBK 2019

Messaggio da Teobecks » gio feb 28, 2019 7:59 am

pike ha scritto:
skywalker67 ha scritto:
mar feb 26, 2019 12:44 pm
Ci vedete qualche analogia con quanto fatto dalla Ducati Panigale V4 per il mondiale SBK?
Io si: hanno costruito una moto (nel rispetto degli attuali regolamenti) che ben poco ha a che vedere con le derivate di serie, ma é stata progettata con l'unico scopo di vincere il mondiale SBK, e l'hanno messa in vendita in modo da garantirsi il numero minimo di "pezzi" prodotti per rispettare il regolamento.
Quanto dite che passerá prima che il loro esempio venga seguito da altre case, e si arrivi ad un altro campionato di "prototipi"?
Già fatto.
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
E a voler essere "cattivi" anche la R1M è leggiuermente insensata in strada. Come ogni mille 4 cilindri Hypersport.
Dov'è la novità? :)

Ovvietà a parte, nessuno ha piagnucolato allo stesso modo quando Kawasaki ha ammazzato il campionato per 4 anni di fila.
E mi sembra che c'è stato un italiano di Roma che ha piagnucolato definendo la RSV4 "un prototipo" o "una MotoGP". Ma il nome non era italiano... E non era a cavallo di una Aprilia all'epoca.
In ogni caso, per quanto non sia privo di senso quanto ha detto Rea, sa benissimo che in Kawasaki una Ninja 1000 nuova per vincere la WSBK non la faranno, anche perchè credo che entro breve WSBK diventerà una nuova SuperStock.
Quoto ogni singola parola ed aggiungo, che manca la r7 (credo perché con tapatalk i link son tutti spaginati e non riesco a capire bene).

A parziale ragione di Kawasaki, va detto che Ducati si trova con "x" giri in più, in caso di limitazione da regolamento dopo le tre vittorie, potrebbe trovarsi in un range di giri ancora favorevole, partendo da un regime più alto.


Se lo leggete, l'ho inviato...


"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

^Juza^
Administrator
Administrator
Messaggi: 7437
Iscritto il: sab mag 20, 2006 1:33 pm
Moto: sv650s k6
Località: Aprilia sotto Roma

Re: SBK 2019

Messaggio da ^Juza^ » gio feb 28, 2019 9:35 am

Bhe Rea che si lamenta alla prima gara.. per poi "ritrattare" è stata una cagata... non è la prima volta in cui succede che vengano introdotte versioni speciali /iperpro e cavoli vari.. o che vengano imposte restirzioni per limitare l'eccesso di zelo di alcuni modelli ...
vincere per 4 anni di fila... probabilmetne non è stato proprio un caso ...quindi metterei sul piatto della bilancia anche quelo... bravura ..ma anche una esasperazione del mezzo da parte del team ufficiale....Ducati ha solo alzato nuovamente l'asticella...per ovvi propri interessi ..ci mancherebbe altro ...Ormai sono lustri che la SBK non ha nulla a che vedere con la prosuzione di serie...
Credo anche io si tornerà ad una sorta di superstock....con mezzi cmq esasperati ..

P.s. ma che belle sono le foto linkate mamma mia
Immagine

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 14873
Iscritto il: lun set 01, 2008 11:45 am
Moto: Una

Re: SBK 2019

Messaggio da pike » dom mar 03, 2019 10:39 am

Per chi non le conoscesse, in ordine di foto.
Honda NR750
Yamaha R7
Honda RVF750 (alias RC45)
Honda VTR SP2.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

^Juza^
Administrator
Administrator
Messaggi: 7437
Iscritto il: sab mag 20, 2006 1:33 pm
Moto: sv650s k6
Località: Aprilia sotto Roma

Re: SBK 2019

Messaggio da ^Juza^ » mer apr 10, 2019 4:22 pm

ASSEN 2019 ..... la ducati correrà con la riduzione di 250giri/min ... quidni 16.100 giri/min... secondo voi ..sarà così ifluente la riduzione imposta?
Immagine

skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 742
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: SBK 2019

Messaggio da skywalker67 » mer apr 10, 2019 4:49 pm

Un'aspirina per curare una polmonite.

Forse amputando una mano a Bautista.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15745
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: SBK 2019

Messaggio da sniper765 » mer apr 10, 2019 5:38 pm

Secondo me serve a un caxx, sia perché la panigalev4 ha comunque giri "d'avanzo" rispetto agli altri; sia perché possono gestire i valori di coppia e potenza per adattarli ai giri in meno.
Se invece smontano a bautista la forchetta della sesta marcia la cosa potrebbe farsi interessante
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

Raistlin78
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 537
Iscritto il: gio mag 22, 2003 8:54 pm
Moto: CB1000R
Località: Firenze!

Re: SBK 2019

Messaggio da Raistlin78 » mer apr 10, 2019 8:55 pm

Cos'è.... 1,5 %.... essenziale direi....
Un calo di prestazioni enorme.....
Non sono pigro.Sono dinamicamente diverso.

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 14873
Iscritto il: lun set 01, 2008 11:45 am
Moto: Una

Re: SBK 2019

Messaggio da pike » mer apr 10, 2019 11:40 pm

Copiaincolla dei limiti dei giri da Assen.
Brand Rev-Limit
Aprilia 14700
BMW 14950
BMW 2019 14900
Ducati V2 12400
Ducati V4 16100
Honda 15050
Kawasaki 2018 14100
Kawasaki 2019 14600
MV Agusta 14950
Suzuki 14900
Yamaha 14700


Ho evidenziato i riferimenti ai "vecchi modelli".
Kawa aveva 1900 giri di vantaggio sulle Ducati V2 nel 2018 e 800 giri di svantaggio sulle BMW.
Adesso ha 1600 giri di svantaggio sulle Ducati V4, mentre per le precedenti gare erano 1850, pur avendo 500 giri in più dello scorso anno.
Credo che per tutto quest'anno Rea dovrà ancora mangiare biada dietro a Bautista, se Alvaro non si fa male... In Ducati non vincono un mondiale dal 2011, 5 titoli piloti kawasaki (4 costruttori, due volte record di punti) 2 titoli piloti Aprilia (3 costruttori).
A Borgo Panigale stanno spolverando lo scaffale...
Ultima modifica di pike il ven apr 12, 2019 2:40 pm, modificato 1 volta in totale.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 742
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: SBK 2019

Messaggio da skywalker67 » gio apr 11, 2019 7:36 am

Adesso, al di là dell'evidente perfezione del connubio Bautista-Panigale V4, mi sembra che i valori si siano livellati parecchio rispetto agli scorsi anni.
Kawasaki, in confronto a Yamaha, Ducati con "comuni mortali" seduti sopra, etc., non sembra più roba di un altro universo, ma se la gioca (quasi) alla pari.
Le uniche due che mi sembra siano rimaste un po' attardate in fatto di prestazioni sono Honda e BMW.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

Bario
Fermone
Fermone
Messaggi: 43
Iscritto il: dom dic 30, 2018 10:46 pm
Moto: SV650 K1
Nome: Bario

Re: SBK 2019

Messaggio da Bario » gio apr 11, 2019 9:18 am

Bhe...dopo troppi anni di dominio "verde" per lo meno quest'anno qualcosa si è mosso. Il prossimo mese vado a vedermi il Round di Imola e mi plagio in Rivazza perchè voglio sentire il sound della Panigale V4. A parte questo spero ci sia bagarre un po per tutti, sopratutto la davanti!

^Juza^
Administrator
Administrator
Messaggi: 7437
Iscritto il: sab mag 20, 2006 1:33 pm
Moto: sv650s k6
Località: Aprilia sotto Roma

Re: SBK 2019

Messaggio da ^Juza^ » gio apr 11, 2019 10:15 am

Che sia evidente a noi tutti che 250 giri siano una bazzecola... la cosa sarà evidente anche ai responsabili ... ma il regolamento ...esattamene cosa dice? ..parla di vlore percentuale? ...di supercazzola? .. perche 250 giri se siamo in regime di pari performance ..sono un conto ...in un divario esagerato sono una fuffa..
questo intendevo nel mio questio
Immagine

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2493
Iscritto il: lun mag 24, 2010 8:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: SBK 2019

Messaggio da Teobecks » gio apr 11, 2019 9:54 pm

Il regolamento concede il 3% in più rispetto al limitatore di serie oppure 1100rpm in più.
Bmw, Ducati e Kawasaki sono le uniche che hanno portato per questa stagione un motore "nuovo".
Kawasaki rispetto al 2018 ha cambiato sulla sua zx10 le bielle, montandole anche sulla versione stradale (ovviamente non la base, ma la "RS" per intenderci) in titanio assieme ad altri particolari più o meno noti.
BMW, ha rivisto il vecchio motore, ma non sembra abbia fatto chissà quali modifiche sostanziali.
Ducati ha semplicemente omologato la versione R con il limitatore ben più alto del regime di potenza massima.
... semplicemente....
Ora, se ricordo bene i numeri, la potenza massima della v4r è a 15200rpm, in SBK son partiti col limitatore a 16400rpm.
Quindi, a voglia a togliere 250rpm al colpo...

Se lo leggete, l'ho inviato...

"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

Rispondi