Come mai nessuno parla di Rossi?

rombocupo77
Manetta Suprema
Manetta Suprema
Messaggi: 7564
Iscritto il: mer nov 23, 2005 2:27 pm
Località: Messina

Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da rombocupo77 » lun lug 04, 2011 8:16 am

Premessa: non ho mai tifato per Rossi e non mi sta neanche simpatico.

In queste prime gare le difficoltà incontrate da Rossi con la Ducati sono evidenti, tuttavia secondo me il rendimento di Rossi è il peggiore che ci si potesse attendere.
Passi che debba adattarsi alla nuova moto, passi che in prova possa prenderle da Hayden (che guida da più tempo la Ducati), ma lottare per un'intera gara al Mugello (il suo circuito preferito) con Barbera (Ducati non ufficiale e "vecchia") mi sembra troppo.
Ieri Meda durante la gara delle 125 si è lasciato sfuggire che "forse quando Stoner cadeva perdendo l'anteriore della Ducati non aveva tutti i torti a dire che non sentiva il limite della moto".
Rossi dichiara esattamente la stessa cosa, ovvero che non ha feeling con l'anteriore e che non riesce a capire quale sia il limite.
Rossi è un pilota intelligente e maturo, non va a rischiare di cadere e farsi male avendo la certezza di non poter combattere con le Honda e le Yamaha.
La sua Ducati non è all'altezza della Honda e della Yamaha, ma pensare che lo fosse l'anno scorso secondo me è una sciocchezza.
L'anno scorso Stoner bastonava regolarmente il suo compagno di squadra Hayden (e non di poco).
Se Rossi riuscisse a fare lo stesso, saremmo tutti qui a vederlo lottare con i primi, e invece non fa la differenza rispetto ad Hayden.
Magari l'anno prossimo con una Ducati Deltabox Rossi farà faville ma quest'anno tramonta definitivamente il mito del pilota che guida sopra i problemi.

Nemek
Manetta Suprema
Manetta Suprema
Messaggi: 8015
Iscritto il: sab giu 19, 2004 3:51 pm
Moto: RSV1000R
Località: Firenze
Contatta:

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da Nemek » lun lug 04, 2011 8:55 am

rombocupo77 ha scritto:Ieri Meda durante la gara delle 125 si è lasciato sfuggire che "forse quando Stoner cadeva perdendo l'anteriore della Ducati non aveva tutti i torti a dire che non sentiva il limite della moto".
L'ho registrata e riascoltata tipo 20 volte per crederci, praticamente hanno buttato nel cesso 2-3 anni di telecronaca di fuffa.

Ovviamente quando provavo a dirlo io qui o al "bar" tutti mi perculavano più o meno come perculavano Melandri :asd2:
rombocupo77 ha scritto:Rossi dichiara esattamente la stessa cosa, ovvero che non ha feeling con l'anteriore e che non riesce a capire quale sia il limite.
Rossi è un pilota intelligente e maturo, non va a rischiare di cadere e farsi male avendo la certezza di non poter combattere con le Honda e le Yamaha.
La sua Ducati non è all'altezza della Honda e della Yamaha, ma pensare che lo fosse l'anno scorso secondo me è una sciocchezza.
L'anno scorso Stoner bastonava regolarmente il suo compagno di squadra Hayden (e non di poco).
Stoner è il pilota che si fida di più del traction control e che spalanca il gas a occhi chiusi e bla bla bla :lol:
rombocupo77 ha scritto:Se Rossi riuscisse a fare lo stesso, saremmo tutti qui a vederlo lottare con i primi, e invece non fa la differenza rispetto ad Hayden.
Magari l'anno prossimo con una Ducati Deltabox Rossi farà faville ma quest'anno tramonta definitivamente il mito del pilota che guida sopra i problemi.
Magari un tempo avrebbe rischiato di più, ma gli anni passano e l'infortunio s'è fatto sentire
Quest'anno ha cominciato la stagione praticamente cadendo una volta si e l'altra pure tra prove e gare, ha fatto 1 + 1 ed il risultato è che con questa moto, Rossi lotta con Barberà o al massimo per la 5° posizione (ricordo che ieri è arrivato 6° con Pedrosa acciaccato).

Speriamo che migliori, ma per adesso la qualifica oscilla tra il 9° e il 12° posto, ed in gara se quelli buoni arrivano tutti si parla del 5°-7° posto ....... per me tra 2-3 gran premi cominciano a saltare le teste

Ieri ho visto Del Torchio passare nel Paddock, sembrava incaxxato nero dall'espessione :fuori:
Immagine

Tequi
Tech SVpport
Tech SVpport
Messaggi: 17476
Iscritto il: gio lug 04, 2002 12:00 am
Moto: TnT899s
Nome: Filippo
Località: Roma

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da Tequi » lun lug 04, 2011 10:16 am

Guidare sopra i problemi.. si.. ne avesse mai avuti sarei anche d'accordo. Ha sempre guidato il mezzo migliore.. ora che i problemi ci sono sul serio è tutta un'altra storia.
Nessun pilota è in grado di sopperire alle mancanze del mezzo, può metterci qualcosa in più (il famoso mezzo secondo) se il mezzo va come dice lui ma se non va non va non ci sono numerosi prepuzi umani.
"Ottenere cento vittorie su cento battaglie non è il massimo dell’abilità: vincere il nemico senza bisogno di combattere, quello è il trionfo massimo."

Essevuista Inside

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da Essevuista Inside » lun lug 04, 2011 10:31 am

tequi ha scritto:Guidare sopra i problemi.. si.. ne avesse mai avuti sarei anche d'accordo. Ha sempre guidato il mezzo migliore.. ora che i problemi ci sono sul serio è tutta un'altra storia.
Nessun pilota è in grado di sopperire alle mancanze del mezzo, può metterci qualcosa in più (il famoso mezzo secondo) se il mezzo va come dice lui ma se non va non va non ci sono numerosi prepuzi umani.
triste realtà a cui molti ancora non riescono ad arrendersi :asd: :wink:

Pitchblack
Ho anche suonato..
Ho anche suonato..
Messaggi: 15343
Iscritto il: gio nov 03, 2005 10:48 am
Moto: CBR 600 F '06
Contatta:

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da Pitchblack » lun lug 04, 2011 10:47 am

Essevuista Inside ha scritto:
tequi ha scritto:Guidare sopra i problemi.. si.. ne avesse mai avuti sarei anche d'accordo. Ha sempre guidato il mezzo migliore.. ora che i problemi ci sono sul serio è tutta un'altra storia.
Nessun pilota è in grado di sopperire alle mancanze del mezzo, può metterci qualcosa in più (il famoso mezzo secondo) se il mezzo va come dice lui ma se non va non va non ci sono numerosi prepuzi umani.
triste realtà a cui molti ancora non riescono ad arrendersi :asd: :wink:
Quanto sei cattivo!!!!!

:asd: :asd: :asd:
Immagine
La Moto Deve Fumare, Bere E Muovere Il kulo Come Le Txxxxie!!! (Marco Lucchinelli)

ughino85
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2912
Iscritto il: sab mar 31, 2007 10:03 am
Moto: a piedi!
Località: Sansepolcro (AR)

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da ughino85 » lun lug 04, 2011 12:23 pm

a proposito di mezzo secondo..

http://www.subito.it/vi/27783705.htm" onclick="window.open(this.href);return false;

:lollone:

il mio lato tenero mi porta a pensare che un po' mi dispiace.. c'erano tante attese per questo binomio così affascinante che ora si trovano di fronte alla dura realtà del cronometro.. pesanti poi le dichiarazioni di Rossi che dice che con la 1000 son più lenti delle 800 in gara..
il lato cattivo invece mi fa gongolare un po'.. gli sta bene trovarsi nella melma.. almeno patisce un po' anche lui.. e tutto ciò aumenta nel pensare che per ora il binomio italiano che ha funzionato è stato uno solo e che Stoner sia dove sia.. 8)
Immagine

Ciò che il cuore desidera ardentemente mette le gambe in movimento. (proverbio africano)

Essevuista Inside

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da Essevuista Inside » lun lug 04, 2011 12:36 pm

minkia il lato cattivo, è cattivo forte :asd:

quella del mezzo secondo è da :lollone:

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15269
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da pike » lun lug 04, 2011 12:40 pm

Credo che stiamo dimenticando una piccola cosa...
Ovvero il riuscire a tenere benino il mezzo anche con meno grip. Cosa che le gomme ultradure attuali non accade.
E che, stando ad una news, forse arriveranno...
Matteo Nugnes ha scritto:Bridgestone accontenta i piloti: gomme più morbide
Le attuali "morbide" diventeranno le "dure" e arriverà una nuova mescola più soffice

3 luglio 2011 10:42
Oltre alle ormai consuete critiche allo stile di guida aggressivo di Marco Simoncelli, la riunione del Mugello della Grand Prix Commission ha avuto un altro tema caldo: le gomme. Dopo le numerose cadute viste ad Assen, dovute proprio a delle gomme che faticavano ad andare in temperature, i piloti hanno criticato piuttosto aspramente le mescole scelte dalla Bridgestone, spiegando di reputarle troppo dure.

Per questo il gommista giapponese si è detto pronto a reagire in tempi brevi (ma non brevissimi), facendo in modo che l'attuale mescola morbida possa diventare quella dura nella seconda parte del campionato, con l'arrivo anche di una nuova gomma più soffice.

La speranza di tutti quanti è quella di limitare i problemi con delle gomme più "pronte" ad essere messe alla frusta fin da subito, ma anche quello di provare ad aumentare i consumi in gara, in modo che nalla seconda parte dei Gp possa venire fuori la sensibilità dei piloti con il calare del grip (punto su cui ha sempre spinto molto Valentino Rossi).

Per il debutto della nuova mescola al momento la data più probabile appare quella della gara di Brno. Sachsenring e Laguna Seca infatti sembrano troppo vicine per operare un cambio di direzione così importante...
Ciò non toglie che nè la fame mostruosa di vincere non ci sia più, nè quel pizzico di follia che perde ogni pilota quando cade e si fa male per davvero (come ricordo che a Pedrosa è successo svariate volte)...
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

Tequi
Tech SVpport
Tech SVpport
Messaggi: 17476
Iscritto il: gio lug 04, 2002 12:00 am
Moto: TnT899s
Nome: Filippo
Località: Roma

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da Tequi » lun lug 04, 2011 12:44 pm

ughino85 ha scritto:a proposito di mezzo secondo..

http://www.subito.it/vi/27783705.htm" onclick="window.open(this.href);return false;" onclick="window.open(this.href);return false;

:lollone:
:sbrago:

Secondo me l'annuncio l'ha messo Uccio..
"Ottenere cento vittorie su cento battaglie non è il massimo dell’abilità: vincere il nemico senza bisogno di combattere, quello è il trionfo massimo."

Pal
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3506
Iscritto il: mer nov 27, 2002 9:38 pm
Moto: R6 + 748
Località: Cuneo

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da Pal » lun lug 04, 2011 12:48 pm

A me sembra tanto che tutti parlano di Rossi.........e tanti ci godono per questo momento di difficoltà.
Immagine.Immagine.[img]

rombocupo77
Manetta Suprema
Manetta Suprema
Messaggi: 7564
Iscritto il: mer nov 23, 2005 2:27 pm
Località: Messina

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da rombocupo77 » lun lug 04, 2011 1:06 pm

Pal ha scritto:A me sembra tanto che tutti parlano di Rossi.........e tanti ci godono per questo momento di difficoltà.
Troppo comodo aprire numerosi post per osannare il dottore quando vince e poi far finta di nulla quando prende 1 secondo al giro dai primi.
L'attuale Ducati è chiaramente inferiore alle Honda e Ducati, ma Rossi non gira 1/2 secondo più veloce di Hayden (e neanche di Barbera a dire il verso).
Questo risultato complessivamente deludente non può essere totalmente imputato alla Ducati, con quella moto Stoner (che bastonava Hayden) ha vinto qualche gara l'anno scorso...
Ne vogliamo parlare oppure ci nascondiamo dietro al tifo cieco?

ughino85
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2912
Iscritto il: sab mar 31, 2007 10:03 am
Moto: a piedi!
Località: Sansepolcro (AR)

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da ughino85 » lun lug 04, 2011 1:43 pm

Essevuista Inside ha scritto:minkia il lato cattivo, è cattivo forte

quella del mezzo secondo è da
mi riesce difficile fare il cattivo?! :oops: :lol2:
Immagine

Ciò che il cuore desidera ardentemente mette le gambe in movimento. (proverbio africano)

Tequi
Tech SVpport
Tech SVpport
Messaggi: 17476
Iscritto il: gio lug 04, 2002 12:00 am
Moto: TnT899s
Nome: Filippo
Località: Roma

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da Tequi » lun lug 04, 2011 2:16 pm

Pal ha scritto:A me sembra tanto che tutti parlano di Rossi.........e tanti ci godono per questo momento di difficoltà.
Non si gode per le difficoltà di Rossi.. io godo per le difficoltà degli uccio boys.
Quelli del:

"guida sopra i problemi"
"la pressione psicologica"
"gioca al gatto con il topo"
"ha provato la yamaha r1 stradale e ha dato i settaggi giusti per far andare quella da SBK"


Stiamo sempre parlando di uno dei piloti più forti di sempre sia chiaro ma almeno la facciamo finita con la storia del "super" pilota.
E' indubbio che con una moto al livello delle altre sarebbe lì a lottare per il mondiale.
"Ottenere cento vittorie su cento battaglie non è il massimo dell’abilità: vincere il nemico senza bisogno di combattere, quello è il trionfo massimo."

ghostchild
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2850
Iscritto il: mer apr 27, 2005 9:12 pm

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da ghostchild » lun lug 04, 2011 3:06 pm

da Moto.it:
I numeri non sono troppo esaltanti: sesto a 26”450 dal vincitore Jorge Lorenzo, settimo giro veloce in gara in 1’49”301, ovvero 0”899 più lento dell’148”402 di Lorenzo. Ma Valentino Rossi ha comunque ottenuto il massimo risultato possibile e se si scava più in profondità si scopre che il giro veloce di Valentino è stato 1”6 più rapido del miglior passaggio in gara fatto da Stoner nel 2010, con un tempo totale per percorrere i 23 giri inferiore di 37 secondi a favore di Rossi. L’anno scorso l’australiano della Ducati aveva chiuso quarto a 25”703, ovvero lo stesso distacco accusato oggi da Valentino: come dire che Rossi non è andato così male e il problema è tecnico e non del pilota.
Non ci sono percorsi più brevi da cercare, c’è la strada in cui credi e il coraggio di andare

TkMatt
MacchiniSVta
MacchiniSVta
Messaggi: 27735
Iscritto il: mar apr 22, 2003 12:43 pm
Moto: CBR 1000 RR
Nome: Frecciargento

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da TkMatt » lun lug 04, 2011 3:11 pm

Nemek ha scritto: Magari un tempo avrebbe rischiato di più, ma gli anni passano e l'infortunio s'è fatto sentire
:)

TkMatt
MacchiniSVta
MacchiniSVta
Messaggi: 27735
Iscritto il: mar apr 22, 2003 12:43 pm
Moto: CBR 1000 RR
Nome: Frecciargento

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da TkMatt » lun lug 04, 2011 3:17 pm

neeko72 ha scritto:
tramonta definitivamente il mito del pilota che guida sopra i problemi.
assolutamente d'accordo...ma mi sento di dover aggiungere...

1) la fame agonistica non è + quella di un tempo..
2) l'anno scorso dopo anni di fortuna ha conosciuto il dolore fisico...e per guidare sopra i problemi(stoner docet) bisogna prendere + rischi...1+1=2....direi che tutto torna :-?
secondo me la fame c'è
l'infortunio magari pesa ma secondo me nemmeno troppo

secondo me la verità è che rossi, PER LA PRIMA VOLTA NELLA SUA VITA guida una moto che non puo combattere per il podio. Lui bene o male nelle interviste tiene alto il morale ma nel 2004 aveva avversari molto meno forti e la yamaha per quanto scalcagnata era messa meglio ad inizio stagione (anche e soprattutto grazie alla messa a punto precampionato che ora è molto limitata) di quanto lo sia ora la ducati nel confronto delle altre case. Della honda e aprilia nemmeno parlo, tutte moto ufficiali quindi al top delle loro categorie. Mettiamo il caso che quest'anno invece di avere 6 piloti forti (4 honda e 2 yamaha) di cui 3 di primissima fascia (sto lor e ped) e 3 appena dietro (sic dovi e spies) ce ne fossero stati solo 2 (come accaduto spesso in passato...) rossi cmq quest'anno con una moto nuova è sempre stata la prima ducati in pista. Quindi secondo me rossi ha perso qualcosina si, ma la moto paga pegno alla concorrenza e la concorrenza appunto è fatta da gente agguerritissima, giovane e con una gran fame di successo

Nemek
Manetta Suprema
Manetta Suprema
Messaggi: 8015
Iscritto il: sab giu 19, 2004 3:51 pm
Moto: RSV1000R
Località: Firenze
Contatta:

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da Nemek » lun lug 04, 2011 3:44 pm

Pal ha scritto:A me sembra tanto che tutti parlano di Rossi.........e tanti ci godono per questo momento di difficoltà.
Io sono anni che dico quello che penso su Rossi (o su molti altri piloti), nel bene e nel male

Adesso vedo che il 90% delle persone che ragionava del superpilota sono spariti, adesso mi sembra di essere uno dei pochi che tenta di analizzare la situazione, limitando il perculamento, e anzi, cercando di difenderlo



Non è un fatto di goderne, è un problema di secoli di minchiate che "vengono al pettine"
Immagine

Pitchblack
Ho anche suonato..
Ho anche suonato..
Messaggi: 15343
Iscritto il: gio nov 03, 2005 10:48 am
Moto: CBR 600 F '06
Contatta:

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da Pitchblack » lun lug 04, 2011 4:07 pm

http://www.motoblog.it/post/30429/valen ... nci-online" onclick="window.open(this.href);return false;

Beh qui ne parlano.....

:asd:
Immagine
La Moto Deve Fumare, Bere E Muovere Il kulo Come Le Txxxxie!!! (Marco Lucchinelli)

ghostchild
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2850
Iscritto il: mer apr 27, 2005 9:12 pm

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da ghostchild » lun lug 04, 2011 4:09 pm

Se sono solo "minchiate" sinceramente e senza nessuna intenzione polemica non capisco perchè continuate a dargli tutta questa importanza :wink:

E comunque:
ghostchild ha scritto:da Moto.it:
I numeri non sono troppo esaltanti: sesto a 26”450 dal vincitore Jorge Lorenzo, settimo giro veloce in gara in 1’49”301, ovvero 0”899 più lento dell’148”402 di Lorenzo. Ma Valentino Rossi ha comunque ottenuto il massimo risultato possibile e se si scava più in profondità si scopre che il giro veloce di Valentino è stato 1”6 più rapido del miglior passaggio in gara fatto da Stoner nel 2010, con un tempo totale per percorrere i 23 giri inferiore di 37 secondi a favore di Rossi. L’anno scorso l’australiano della Ducati aveva chiuso quarto a 25”703, ovvero lo stesso distacco accusato oggi da Valentino: come dire che Rossi non è andato così male e il problema è tecnico e non del pilota.
Non ci sono percorsi più brevi da cercare, c’è la strada in cui credi e il coraggio di andare

Wolfman
SWolf
SWolf
Messaggi: 13638
Iscritto il: lun ott 06, 2003 10:43 am
Località: Pisa e Sicilia............nato il 15/05/1978

Re: Come mai nessuno parla di Rossi?

Messaggio da Wolfman » lun lug 04, 2011 5:01 pm

ghostchild ha scritto:Se sono solo "minchiate" sinceramente e senza nessuna intenzione polemica non capisco perchè continuate a dargli tutta questa importanza :wink:

E comunque:
ghostchild ha scritto:da Moto.it:
I numeri non sono troppo esaltanti: sesto a 26”450 dal vincitore Jorge Lorenzo, settimo giro veloce in gara in 1’49”301, ovvero 0”899 più lento dell’148”402 di Lorenzo. Ma Valentino Rossi ha comunque ottenuto il massimo risultato possibile e se si scava più in profondità si scopre che il giro veloce di Valentino è stato 1”6 più rapido del miglior passaggio in gara fatto da Stoner nel 2010, con un tempo totale per percorrere i 23 giri inferiore di 37 secondi a favore di Rossi. L’anno scorso l’australiano della Ducati aveva chiuso quarto a 25”703, ovvero lo stesso distacco accusato oggi da Valentino: come dire che Rossi non è andato così male e il problema è tecnico e non del pilota.
piccolo particolare che non tengono conto... l'asfalto è diverso dallo scorso anno... :noia:
"Possa la bellezza essere tutto intorno a me"
Immagine

Rispondi