Regolare il sag su Prima serie

Monte
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 502
Iscritto il: gio gen 03, 2019 10:34 am
Moto: SV 650 s 00

Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da Monte » mar ago 18, 2020 4:38 pm

Ciao raga
ma io mi chiedo, se ho la SV prima serie dove non c'è nemmeno la regolazione del precarico forcelle, come potrei mai regolare il SAG?
Misuro e in base a che sia corretto o meno me lo tengo così, ma perlomeno so se è corretto?
PS: ho un kit ros 2 che precarica le forcelle con dei tamponi (in alluminio?)... Voi come fate, cambiate questi tamponi per modificare il precarico e poi ve lo tenete così? Bisogna agire sullo sfilamento forcelle? grazie
Immagine

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1481
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da skywalker67 » mer ago 19, 2020 3:29 pm

Non sono certo il più indicato, ma se nessuno si fa avanti ...

Anche la SV 2016 ha la forcella che non è regolabile in nulla, nemmeno il precarico, per cui misurando i SAG Statico e RIder, con le molle di serie, mi sono ritrovato con valori di 29mm (Statico) e 37mm (Rider).
Purtroppo, senza possibilità di precaricare, credo che l'unico modo di ottenere un SAG Rider quantomeno nel range indicato come prima regolazione, sia quello di cambiare le molle originali con della aftermarket di rigidezza diversa, più morbide o più dure a seconda che il SAG Rider sia scarso od abbondante.

Sul Kit Rosmoto 2 non ti so aiutare, perchè non so com'è fatto e come funziona, comunque non credo che sfilare le forcelle serva a qualcosa per quanto riguarda il SAG, perchè sfilando andresti a modificare soltanto una quota geometrica fissa della moto (distanza piastre sterzo-asse ruota) ma l'escursione della sospensione verso l'alto e verso il basso rimarrebbe invariata, mentre lo scopo di impostare un SAG corretto è quello di garantire una sufficiente escursione in estensione ed in compressione della forcella (in pratica "centrando" il punto di partenza all'interno dell'intero range di escursione) per evitare quanto più possibile i fondocorsa in un verso e nell'altro.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

Monte
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 502
Iscritto il: gio gen 03, 2019 10:34 am
Moto: SV 650 s 00

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da Monte » mer ago 19, 2020 5:02 pm

Molto chiaro grazie! Probabilmente sfilare le forcelle sposta il baricentro che quindi va a gravare e a comprimere di più la sospensione, ma con molte altre conseguenze. Ottimo grazie, mal che vada opterò per altre molle ;)
Immagine

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 16804
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da sniper765 » mer ago 19, 2020 5:28 pm

Effettivamente se i tuoi "tappi" forcella non prevedono la vite di regolazione, per aumentare il precarico non puoi fare altro che mettere uno spessore più lungo tra il tappo forcella e la molla. Una volta smontato quello che c'è di serie Basta misurarlo e, utilizzando un tubo di alluminio, farlo leggermente più lungo in modo tale che una volta che serri il tappo la molla è maggiormente compressa e, appunto, aumenti il precarico.

In alternativa dovresti cercarne di aftermarket o di usati, Ma parlando di una prima serie la ricerca non sarà, credo, così semplice.
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1481
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da skywalker67 » mer ago 19, 2020 5:46 pm

Sniper, sai che mi hai fatto tornare in mente una cosa?

https://it.aliexpress.com/item/33039611 ... hweb201603_

Secondo me, per quello che costano, si potrebbe fare una prova.
Per inciso, visto che la forcella è sempre da 41 mm, probabilmente vanno bene per le SV di tutte le generazioni.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

Sgualfone
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1191
Iscritto il: mar apr 19, 2016 6:10 am
Moto: Caponord 1000
Nome: Daniele

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da Sgualfone » mer ago 19, 2020 6:26 pm

skywalker67 ha scritto:
mer ago 19, 2020 5:46 pm
Sniper, sai che mi hai fatto tornare in mente una cosa?

https://it.aliexpress.com/item/33039611 ... hweb201603_

Secondo me, per quello che costano, si potrebbe fare una prova.
Per inciso, visto che la forcella è sempre da 41 mm, probabilmente vanno bene per le SV di tutte le generazioni.
Volevo giusto appunto proporgli i tappi con la regolazione anche se non sono la soluzione perchè si carica di più una molla che avrà meno possibilità di muoversi e quindi cambia la corsa della forcella... ma per spendere poco ed iniziare a migliorare le cose i tappi mi sembrano un'ottima soluzione
Kawasaki Versys 1000 SEImmagine

:vroom: :vroom: :vroom: :vroom: :vroom: :vroom: :vroom: :vroom:

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1481
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da skywalker67 » mer ago 19, 2020 6:58 pm

Sgualfone ha scritto:
mer ago 19, 2020 6:26 pm
anche se non sono la soluzione perchè si carica di più una molla che avrà meno possibilità di muoversi e quindi cambia la corsa della forcella
Non sono sicuro di seguirti ... la corsa totale dello stelo della sospensione a vuoto rimane invariata: se alzi la moto col cavalletto sottocannotto e aumenti al massimo il precarico della molla, la distanza tra piastra superiore e perno ruota non cambia, o sbaglio?
Precaricando, è vero che la corsa totale della molla diminuisce, ma questa è disgiunta da quella dello stelo: se pre-comprimi la molla, questa eserciterà una forza verso l'alto che "estende" la forcella, contrastando il peso che grava sull'avantreno dell'insieme moto + pilota, quindi la sospensione affonderà di meno e nella realtà avrai disponibile una corsa in "affondamento" più ampia di quella che avresti avuto senza precarico.

Cosa intendevi?
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

Sgualfone
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1191
Iscritto il: mar apr 19, 2016 6:10 am
Moto: Caponord 1000
Nome: Daniele

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da Sgualfone » mer ago 19, 2020 7:03 pm

Hai perfettamente ragione :D
A forza di sminchiarmi il cervello non funziona più tanto bene... :D :D :D
Kawasaki Versys 1000 SEImmagine

:vroom: :vroom: :vroom: :vroom: :vroom: :vroom: :vroom: :vroom:

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 16804
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da sniper765 » mer ago 19, 2020 7:06 pm

skywalker67 ha scritto:Sniper, sai che mi hai fatto tornare in mente una cosa?

https://it.aliexpress.com/item/33039611 ... hweb201603_

Secondo me, per quello che costano, si potrebbe fare una prova.
Per inciso, visto che la forcella è sempre da 41 mm, probabilmente vanno bene per le SV di tutte le generazioni.
Ora non vorrei dire sciocchezze, ma ricordo che i tappi forcella non erano compatibili tra serie diverse delle SV, Ma se quelli nel link sono specifici per la prima serie, quel prezzo sarebbero da provare senza pensarci troppo.
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1481
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da skywalker67 » mer ago 19, 2020 7:16 pm

Sgualfone ha scritto:
mer ago 19, 2020 7:03 pm
Hai perfettamente ragione :D
A forza di sminchiarmi il cervello non funziona più tanto bene... :D :D :D
Stai ancora pensando al motorino d'avviamento da riparare... :D
sniper765 ha scritto:
mer ago 19, 2020 7:06 pm
Ora non vorrei dire sciocchezze, ma ricordo che i tappi forcella non erano compatibili tra serie diverse delle SV, Ma se quelli nel link sono specifici per la prima serie, quel prezzo sarebbero da provare senza pensarci troppo.
Si, quelli del link sono specifici per la SV 1a generazione.
Boh, tutto può essere, perchè su Aliexpress ho visto anche il modello di tappi con regolazione del precarico per le SV di 3a gen.
Però mi domando: ma se la forcella ha sempre steli da 41 mm, cos'hanno fatto in Suzuki? Tappi di serie con spessori/filettature diverse e piastre sterzo superiori forate diverse tra loro?
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

sasa'85
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1379
Iscritto il: dom feb 25, 2007 3:58 pm
Località: prov.catania(CT)

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da sasa'85 » mer ago 19, 2020 8:09 pm

Monte ha scritto:
mar ago 18, 2020 4:38 pm
Ciao raga
ma io mi chiedo, se ho la SV prima serie dove non c'è nemmeno la regolazione del precarico forcelle, come potrei mai regolare il SAG?
Misuro e in base a che sia corretto o meno me lo tengo così, ma perlomeno so se è corretto?
PS: ho un kit ros 2 che precarica le forcelle con dei tamponi (in alluminio?)... Voi come fate, cambiate questi tamponi per modificare il precarico e poi ve lo tenete così? Bisogna agire sullo sfilamento forcelle? grazie
io uso delle rondellone da 36mm tra il tappo forcella e il distanziale se voglio maggiore precarico, volendo diminuirlo l'unica sarebbe accorciare i distanziali
Immagine

Sgualfone
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1191
Iscritto il: mar apr 19, 2016 6:10 am
Moto: Caponord 1000
Nome: Daniele

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da Sgualfone » mer ago 19, 2020 8:10 pm

skywalker67 ha scritto:
mer ago 19, 2020 7:16 pm
Stai ancora pensando al motorino d'avviamento da riparare... :D
Si porca trottola!
Kawasaki Versys 1000 SEImmagine

:vroom: :vroom: :vroom: :vroom: :vroom: :vroom: :vroom: :vroom:

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 16804
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da sniper765 » mer ago 19, 2020 8:45 pm

skywalker67 ha scritto:
Sgualfone ha scritto:
mer ago 19, 2020 7:03 pm
Hai perfettamente ragione :D
A forza di sminchiarmi il cervello non funziona più tanto bene... :D :D :D
Stai ancora pensando al motorino d'avviamento da riparare... :D
sniper765 ha scritto:
mer ago 19, 2020 7:06 pm
Ora non vorrei dire sciocchezze, ma ricordo che i tappi forcella non erano compatibili tra serie diverse delle SV, Ma se quelli nel link sono specifici per la prima serie, quel prezzo sarebbero da provare senza pensarci troppo.
Si, quelli del link sono specifici per la SV 1a generazione.
Boh, tutto può essere, perchè su Aliexpress ho visto anche il modello di tappi con regolazione del precarico per le SV di 3a gen.
Però mi domando: ma se la forcella ha sempre steli da 41 mm, cos'hanno fatto in Suzuki? Tappi di serie con spessori/filettature diverse e piastre sterzo superiori forate diverse tra loro?
Sono diversi anche gli steli forcella tra le tre serie, quindi penso ci sia qualche differenza non tanto a livello di passo del filetto, quanto magari di profondità/altezza/possibilità di precarico.
Però ripeto, nello specifico non mi espongo troppo.
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1481
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da skywalker67 » mer ago 19, 2020 8:54 pm

"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

Monte
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 502
Iscritto il: gio gen 03, 2019 10:34 am
Moto: SV 650 s 00

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da Monte » gio ago 20, 2020 8:33 am

Non ho parole, siete semplicemente fantastici!
Immagine

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 16804
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da sniper765 » gio ago 20, 2020 10:44 am

sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

Monte
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 502
Iscritto il: gio gen 03, 2019 10:34 am
Moto: SV 650 s 00

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da Monte » ven ago 21, 2020 7:58 pm

Dopo un po' di equilibrismo sono riuscito a misurare il sag statico che mi risulta di 17mm, un po' pochino leggendo in giro. Il valore più basso che ho trovato per l'uso pista è 20!
Quindi sono troppo precaricato all'anteriore, come immaginavo... Adesso ci penso bene, ma un'idea sarebbe far tagliare i distanziali che precaricano troppo e montare i tappi con la regolazione precarico. Avessi avuto troppo poco precarico potevo fare come sasa e usare delle rondelle...
Immagine

Monte
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 502
Iscritto il: gio gen 03, 2019 10:34 am
Moto: SV 650 s 00

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da Monte » ven ago 21, 2020 7:59 pm

Ho l'impressione che sto correndo dietro a ste forcelle di serie da troppo tempo.......
intanto ho frenato l'estensione del mono, e vediamo se domani mi accorgo di qualche differenza.
Immagine

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1481
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da skywalker67 » dom ago 23, 2020 10:39 am

Monte ha scritto:
ven ago 21, 2020 7:58 pm
Dopo un po' di equilibrismo sono riuscito a misurare il sag statico che mi risulta di 17mm, un po' pochino leggendo in giro. Il valore più basso che ho trovato per l'uso pista è 20!
Quindi sono troppo precaricato all'anteriore, come immaginavo... Adesso ci penso bene, ma un'idea sarebbe far tagliare i distanziali che precaricano troppo e montare i tappi con la regolazione precarico. Avessi avuto troppo poco precarico potevo fare come sasa e usare delle rondelle...
Mah, la prima delle due tabelle che ti avevo linkato nell'altra discussione indicava, per uso pista su moto da 600cc ed oltre, un sag statico minimo di 18mm, quindi non è che tu sia poi tanto lontano; poi ovviamente dipende tutto dalle sensazioni di chi ci sta in sella, visto che quella è una indicazione di massima per iniziare a regolare.

Perchè equilibrismo per misurare il SAG statico? Non hai un cavalletto sottocannotto?
In alternativa il metodo della scala e delle cinghie va bene anche per sollevare l'anteriore: fai passare la cinghia sotto il sottocannotto ed alzi l'avantreno.
Misuri la distanza tra paraolio di una gamba della forcella e piastra inferiore ad avantreno alzato, appoggi la moto in terra e misuri nuovamente la distanza: la differenza è il SAG statico.

Comunque, una volta che hai misurato la distanza ad avantreno alzato, io ti consiglierei di mettere una sottile fascetta da elettricista attorno allo stelo (o un O-Ring in gomma se hai voglia di smontare la forcella), in modo da avere un'indicazione visiva di quanto lavora la tua forcella.

Per quanto riguarda i distanziali, non so se servano ancora con i tappi per la regolazione del precarico, dipende tutto da quanta escursione hanno questi ultimi.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

lo_zarro
Postino
Postino
Messaggi: 270
Iscritto il: lun giu 03, 2019 9:43 am
Moto: SV650, VFR800, 750S
Nome: Marco

Re: Regolare il sag su Prima serie

Messaggio da lo_zarro » lun ago 24, 2020 8:41 am

Leggendo la discussione mi è venuto un dubbio e sono andato a verificare in garage..
la 1^ serie della mia morosa ha la regolazione del precarico. Verosimilmente è stata aggiunta da uno dei precedenti proprietari, e sembra sostituito il solo tappo. in effetti da manuale si vede che dovrebbe avere il tappo con solo la presa di chiave esagonale.

se può essere utile metto una foto, magari risalite alla moto donatrice!

Rispondi