Terminale e collettori

Rispondi
sv6502020
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 102
Iscritto il: sab mar 14, 2020 9:35 am
Moto: SV 650 2020

Terminale e collettori

Messaggio da sv6502020 » mar giu 09, 2020 7:44 pm

Avete esperienze riguardo il montaggio di collettori e terminale della stessa marca e collettori e terminale di due marche diverse?

Stavo guardando i terminali e mi piacerebbe uno Yoshimura, ma gli unici collettori che trovo sono quelli Arrow.

^Juza^
Administrator
Administrator
Messaggi: 7867
Iscritto il: sab mag 20, 2006 2:33 pm
Moto: sv650s k6
Località: Aprilia sotto Roma

Re: Terminale e collettori

Messaggio da ^Juza^ » mer giu 10, 2020 3:18 pm

Tendenzialmente un completo (scarico e collettori) lavora meglio (se progettato per lavorare veramente).. in quanto diametri e curve sono state realizzate epr bilanciare il comportamento dei gas di scarico e relative contropressioni che si ingenerano anche con quel determinato terminale....

Ora ...ovviamente non stiamo parlando di moto parcolarmente sofisticate o sensibili ...quindi tendenzialmente puoi (se sono compatibili i diametri) ..accettare il compromesso di una soluzione che non nasce per aumetnare le prestazioni ma per lo più l'estetica ed il sound (collettori e scarico differenti tra loro) ...

La possibilità di un peggioramento delle prestazioni è reale e possibilitissimo.. ma non è necessariamente così incisivo sulla percezione certe volte;
Un nota marca che vende ottimi scarichi per la nostra moto .. in passavo aveva dei terminali che, da soli, al banco si erano dimostrati davvero penalizzanti ....ma poi il sound era qualcosa che al propritario piaceva..e qundi bon aveva cercato di recuperare il gap perso con la lavorazione di fino al banco riportando la moto ai livelli di potenza originali...
Immagine

Mathsl96
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1305
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Terminale e collettori

Messaggio da Mathsl96 » mer giu 10, 2020 4:52 pm

Io stavo per comprare dei collettori di un noto produttore.
Trovi un mio post in giro, me li hanno sconsigliati praticamente tutti perché come dice Juza, se non c'è un reale studio fatto con i contro numerosi prepuzi umani per quella moto con quello scarico ecc è facile che vai a perdere prestazioni e butti soldi.

Discorso diverso per sound o estetica, cose che a me interessano solo secondariamente

r----y
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2168
Iscritto il: gio set 15, 2011 10:12 am
Moto: sv650

Re: Terminale e collettori

Messaggio da r----y » mer giu 10, 2020 6:24 pm

:freccia: comunque, al di là di tutto, con la sostituzione del terminale originale con uno aftermarket si ottiene un indubbio vantaggio: un risparmio di peso :up:
Ed in assoluto, portarsi meno peso dietro (come zavorra) equivale ad avere una migliore performance generale.
In tale ottica, potrai considerare anche la sostituzione della pesante batteria originale al piombo con una al litio...io risparmiai ben 3,5kg.

sv6502020
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 102
Iscritto il: sab mar 14, 2020 9:35 am
Moto: SV 650 2020

Re: Terminale e collettori

Messaggio da sv6502020 » mer giu 10, 2020 11:53 pm

La batteria è sulla lista!

Scarico in realtà è più il risparmio peso che mi interessa, però se lo cambiassi a sto punto si fanno collettori, filtro e mappa e si tira fuori qualche cavallo anche da lì!

^Juza^
Administrator
Administrator
Messaggi: 7867
Iscritto il: sab mag 20, 2006 2:33 pm
Moto: sv650s k6
Località: Aprilia sotto Roma

Re: Terminale e collettori

Messaggio da ^Juza^ » gio giu 11, 2020 12:24 am

Più che altro, trovare scarichi completo è un po' difficile..il terminale con un altro scarico..bho non sai poi se è uno o l altro a pregiudicare la cosa..ma a prescindere poi non sai di quanto e quanto potrai correggere con la mappatura...

Inviato dal mio STF-L09 utilizzando Tapatalk

Immagine

r----y
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2168
Iscritto il: gio set 15, 2011 10:12 am
Moto: sv650

Re: Terminale e collettori

Messaggio da r----y » gio giu 11, 2020 7:26 am

sv6502020 ha scritto:
mer giu 10, 2020 11:53 pm
La batteria è sulla lista!

Scarico in realtà è più il risparmio peso che mi interessa, però se lo cambiassi a sto punto si fanno collettori, filtro e mappa e si tira fuori qualche cavallo anche da lì!
:up:
Corretto: la mappatura terrà conto sia della nuova linea di scarico (collettori e terminale) sia del nuovo filtro (più libero).

Almeno, secondo me :wink:

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2063
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Terminale e collettori

Messaggio da dip » gio giu 11, 2020 9:51 pm

I collettori di scarico, fino alla giunzione dei due, sono ben progettati (li ho confrontati con uno studio pubblicato da studenti di ingegneria, riguardo alla preparazione di una moto con il nostro motore) e con le formule di un manuale di un preparatore (Facchinelli?...).

Cambiando i collettori, l'unica cosa che si ottiene, mettendoli più corti di 1÷2 cm, è che la coppia massima si alza, di circa 2000 giri (8000 anziché 6000).Dovrei ritrovare i calcoli.

Non è poco, allunga di più, visto che a 10000 giri c'è poca coppia (= potenza).

Il silenziatore inizia già dalla giunzione dei due collettori (lo so perché ho sezionato lo scarico originale !)
E DEVE essere così, oppure va posto alla fine di un tubo lungo come un collettore.

Quindi: un silenziatore after market, posizionato dove c'è l'originale, peggiora la resa del sistema di scarico. Va bene invece portato lontano, come alcuni a "passaggio alto", sempre che la misure di lunghezza del tratto giunzione - silenziatore sia rispettata.

Poi: il sistema di serie è ben progettato, ma realizzato male (saldature che penetrano nei condotti in malo modo).
Il silenziatore è del tipo reattivo, silenzia bene, ma mangia potenza più di uno ad assorbimento (i soliti after market).

Per mancanza di tempo, e soprattutto perché fino al lockdown non ero riuscito a fare delle saldature al tig decenti, il progetto di adattamento radicale dell'intero sistema di scarico è fermo ai pezzi tagliati...

Ho cambiato telefono, ma è sempre a carburatori!

Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

^Juza^
Administrator
Administrator
Messaggi: 7867
Iscritto il: sab mag 20, 2006 2:33 pm
Moto: sv650s k6
Località: Aprilia sotto Roma

Re: Terminale e collettori

Messaggio da ^Juza^ » gio giu 11, 2020 9:58 pm

E spero che tu abbia documentazione come se piovesse che ti sei preparato fotografato e acca tonato per noi veeeeeero?

Inviato dal mio STF-L09 utilizzando Tapatalk

Immagine

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2063
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Terminale e collettori

Messaggio da dip » ven giu 12, 2020 2:37 pm

Ovvio!
Per ora ho una foto sola di un ammasso di ferracci...
Lo stato in cui è l'esperimento

Ho cambiato telefono, ma è sempre a carburatori!

Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2063
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Terminale e collettori

Messaggio da dip » dom set 06, 2020 9:39 am

http://www.kaemart.it/lab-prog-cad/bovi ... zione.html

Questo è il progetto-tesi per uno scarico calcolato per il nostro motore.
Fa riferimento al libro di Facchinetti, Elaboriamo il 4t.
Toglire 11 cm dalla lunghezza dei collettori primari per ottimizzare lo scarico a 9000 giri si fa dura e va proprio rifatto tutto, il diametro aumenta.
Soprattutto utto così facendo, tira solo in alto... Ma per un motore ga competizione va bene.
Quando riprenderò il lavoro, starò sui 7500rpm, accorciando i collettori di serie.
Di serie dovrebbe essere calcolato per i 6000.

Ho cambiato telefono, ma è sempre a carburatori!

Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

Teteno
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 141
Iscritto il: sab set 09, 2017 5:55 pm
Moto: SV k2

Re: Terminale e collettori

Messaggio da Teteno » ven set 11, 2020 7:54 am

Ciao
Molto interessante
Se non ho capito male accorciando i collettori e aumentando i diametri si ottimizza la potenza in alti regimi,
allungando i collettori e diminuendo i diametri si ottimizza ai bassi ed è quello che vorrei fare io.

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2063
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Terminale e collettori

Messaggio da dip » ven set 11, 2020 12:48 pm

Non è che puoi ottimizzare troppo, lo fai nel régime di coppia. Se raddoppi la lunghezza dei collettori, non è che poi "tira" a 3000 giri.
Anzi è probabile che poi non salga di giri, perché strozzato

Ho cambiato telefono, ma è sempre a carburatori!

Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

Punch '81
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 822
Iscritto il: lun ott 12, 2009 8:55 pm
Località: faenza (ra)

Re: Terminale e collettori

Messaggio da Punch '81 » dom gen 10, 2021 2:07 pm

Bello!!
Seguo..

Rispondi