Dubbi su installazione catena e velocità

Mathsl96
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1257
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da Mathsl96 » sab mag 23, 2020 1:05 pm

Scusate l'ennesimo tropic, ma le domande sono sempre tante..
Stavo andando a chiudere la catena e mi accorgo che é troppo lunga (15/46 112maglie) in pratica finirebbe che la ruota é già verso gli ultimi registri.
Mi chiedevo quindi, la ruota da dove dovrebbe partire??
Vicino il più possibile al monoammortizzatore (lasciando magari 1,5/2 cm) o a metà?

Inoltre, con il nostro sensore di velocità, variando i rapporti non dovrei avere il tachimetro che segna velocità sbagliate giusto?

Sgualfone
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 981
Iscritto il: mar apr 19, 2016 6:10 am
Moto: Caponord 1000
Nome: Daniele

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da Sgualfone » sab mag 23, 2020 1:25 pm

Il sensore legge la velocità dalla ruota anteriore, la ruota posteriore dovrebbe stare "più vicino" al mono alteimenti parti già con i registri al massimo e poi non la puoi più registrare a dovere quando si allunga.
Aprilia Caponord ETV 1000 :vroom:

Mathsl96
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1257
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da Mathsl96 » sab mag 23, 2020 3:18 pm

Sgualfone ha scritto:
sab mag 23, 2020 1:25 pm
Il sensore legge la velocità dalla ruota anteriore, la ruota posteriore dovrebbe stare "più vicino" al mono alteimenti parti già con i registri al massimo e poi non la puoi più registrare a dovere quando si allunga.
Quindi di fabbrica diciamo tu ricordi più o meno a che distanza esce?
Perché mi sembra strano che debba togliere una maglia con il 15/46 ma forse é normale

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 748
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da yoda » sab mag 23, 2020 3:43 pm

La questione è che la catena deve essere 110 maglie sulla S, non 112. Per forza che ti risulta lunga. Tu stai andando a mettere due maglie in più di corona, che di norma rientrano tranquillamente nella tolleranza del numero di maglie di serie, con la ruota posteriore che si avvicina un pò al centro della moto. Devi togliere 2 maglie alla catena, non hai altre possibilità.

Mathsl96
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1257
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da Mathsl96 » sab mag 23, 2020 4:16 pm

yoda ha scritto:
sab mag 23, 2020 3:43 pm
La questione è che la catena deve essere 110 maglie sulla S, non 112. Per forza che ti risulta lunga. Tu stai andando a mettere due maglie in più di corona, che di norma rientrano tranquillamente nella tolleranza del numero di maglie di serie, con la ruota posteriore che si avvicina un pò al centro della moto. Devi togliere 2 maglie alla catena, non hai altre possibilità.
Aaah ecco perché.
Maledetto venditore. Comunque ho cercato un po' e gli smagliacatena sono tutti tutti recensiti malissimo se non si va su roba da 80 euro.
Credo che andrò di limatina con flessibile e cacciavite che dite?

Sgualfone
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 981
Iscritto il: mar apr 19, 2016 6:10 am
Moto: Caponord 1000
Nome: Daniele

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da Sgualfone » sab mag 23, 2020 6:06 pm

Non sono esperto quindi non prendere come oro colato ma così a naso dentro le maglie ci sono gli oring ed il grasso, magari le temperature generate dal flessibile benissimo non gli fanno... quindi per quel poco di lavoro io userei una lima.
Sempre io limerei entrambe le teste poi prendi un perno di diametro poco più piccolo del perno da togliere ed un bulloncino con il foro appena più grande del perno, appoggi il bulloncino su una superficie solida, appoggi la catena e dall'altra parte piano piano picchietti con il martello usando il perno per spingere fuori l'altro. Così non dovresti ammaccare/rovinare la catena o gli oring.
Aprilia Caponord ETV 1000 :vroom:

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2712
Iscritto il: lun mag 24, 2010 9:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da Teobecks » sab mag 23, 2020 10:14 pm

Io non mi sbatterei più di tanto, spenderei sti 80€ e mi adeguo la catena.
Tra l'altro, lo stesso attrezzo può servire per ribadire la maglia di giunzione quindi torna utile anche per chiuderla.
"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

Mathsl96
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1257
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da Mathsl96 » sab mag 23, 2020 10:24 pm

Teobecks ha scritto:
sab mag 23, 2020 10:14 pm
Io non mi sbatterei più di tanto, spenderei sti 80€ e mi adeguo la catena.
Tra l'altro, lo stesso attrezzo può servire per ribadire la maglia di giunzione quindi torna utile anche per chiuderla.
Eh ma ho già l'attrezzo per ribattere la catena.
E poi 80 sono troppi

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 748
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da yoda » dom mag 24, 2020 12:04 am

a regà, ma chi vi vende la roba? La lima? Ma santa miseria, sono 20 anni che taglio le catene con il flessibile(e/o frullino) e che sempre con quello le accorcio. E le mie catene non fanno mai meno di 35.000km. Lo smagliatore ho provato a usarlo la prima volta che ho comprato il kit 12 anni fa...mi si spezzato subito il pernetto, allorchè ho deciso di usarlo solo per chiudere e ribadire, e per aprire e tagliare di usare metodi più grezzi, ma efficaci.
Con la lima, se iniziasse adesso, finirebbe il giorno in cui le moto non avrebbero più la trasmissione a catena perchè diventata obsoleta.



Giovinò, da retta al maestro yoda...se hai un dremel meglio, sennò va bene pure un flessibile e possibilmente una morsa. Metti la maglia che devi aprire nella morsa e, col dremel o col flessibile, consuma totalmente la testa dei perni. Se rovini la superficie della maglia non fa niente, tanto la devi eliminare. Una volta che le teste sono sparite dagli solo un altro pochino sulla piattina della maglia. A quel punto prendi un cacciavite piatto bello grosso o uno scalpello e una mazzetta e agisci nella fessura dove c'è l'x-ring(o o-ring) cercando di far saltare via la piattina. Non esagerare con i colpi, vacci deciso, ma delicato. Vedrai che man mano che riesci ad allargare si creeranno due fori costituiti dalla piattina che risale rispetto ai perni. una volta tolta, leva la maglia, monta la catena e richiudi.
Occhio a contare bene le maglie e a lavorare su quella giusta perchè se ti sbagli non si torna indietro.
Ultima modifica di yoda il dom mag 24, 2020 12:11 am, modificato 3 volte in totale.

Sgualfone
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 981
Iscritto il: mar apr 19, 2016 6:10 am
Moto: Caponord 1000
Nome: Daniele

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da Sgualfone » dom mag 24, 2020 12:16 am

yoda ha scritto:
dom mag 24, 2020 12:04 am
a regà, ma chi vi vende la roba? La lima? Ma santa miseria, sono 20 anni che taglio le catene con il flessibile(e/o frullino) e che sempre con quello le accorcio. E le mie catene non fanno mai meno di 35.000km. Lo smagliatore ho provato a usarlo la prima volta che ho comprato il kit 12 anni fa...mi si spezzato subito il pernetto, allorchè ho deciso di usarlo solo per chiudere e ribadire, e per aprire e tagliare di usare metodi più grezzi, ma efficaci.
Con la lima, se iniziasse adesso, finirebbe il giorno in cui le moto non avrebbero più la trasmissione a catena perchè diventata obsoleta.



Giovinò, da retta al maestro yoda...se hai un dremel meglio, sennò va bene pure un flessibile e possibilmente una morsa. Metti la maglia che devi aprire nella morsa e, col dremel o col flessibile, consuma totalmente la testa dei perni. Se rovini la superficie della maglia non fa niente, tanto la devi eliminare. Una volta che le teste sono sparite dagli solo un altro pochino sulla piattina della maglia. A quel punto prendi un cacciavite piatto bello grosso o uno scalpello e una mazzetta e agisci nella fessura dove c'è l'x-ring(o o-ring) cercando di far saltare via la piattina. Non esagerare con i colpi, vacci deciso, ma delicato. Vedrai che man mano che riesci ad allargare si creeranno due fori costituiti dalla piattina che risale rispetto ai perni. una volta tolta, leva la maglia, monta la catena e richiudi.
Occhio a contare bene le maglie e a lavorare su quella giusta perchè se ti sbagli non si torna indietro.
Per il tono preferivo il messaggio che avevi scritto prima di editare cmq... non ho mai provato di persona e quindi in tal senso non saprei dire quanto una lima possa essere efficace o meno ma mi fido della tua esperienza anche se "ma santa miseria" ... ...
Aprilia Caponord ETV 1000 :vroom:

Mathsl96
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1257
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da Mathsl96 » dom mag 24, 2020 2:15 am

yoda ha scritto:
dom mag 24, 2020 12:04 am
a regà, ma chi vi vende la roba? La lima? Ma santa miseria, sono 20 anni che taglio le catene con il flessibile(e/o frullino) e che sempre con quello le accorcio. E le mie catene non fanno mai meno di 35.000km. Lo smagliatore ho provato a usarlo la prima volta che ho comprato il kit 12 anni fa...mi si spezzato subito il pernetto, allorchè ho deciso di usarlo solo per chiudere e ribadire, e per aprire e tagliare di usare metodi più grezzi, ma efficaci.
Con la lima, se iniziasse adesso, finirebbe il giorno in cui le moto non avrebbero più la trasmissione a catena perchè diventata obsoleta.



Giovinò, da retta al maestro yoda...se hai un dremel meglio, sennò va bene pure un flessibile e possibilmente una morsa. Metti la maglia che devi aprire nella morsa e, col dremel o col flessibile, consuma totalmente la testa dei perni. Se rovini la superficie della maglia non fa niente, tanto la devi eliminare. Una volta che le teste sono sparite dagli solo un altro pochino sulla piattina della maglia. A quel punto prendi un cacciavite piatto bello grosso o uno scalpello e una mazzetta e agisci nella fessura dove c'è l'x-ring(o o-ring) cercando di far saltare via la piattina. Non esagerare con i colpi, vacci deciso, ma delicato. Vedrai che man mano che riesci ad allargare si creeranno due fori costituiti dalla piattina che risale rispetto ai perni. una volta tolta, leva la maglia, monta la catena e richiudi.
Occhio a contare bene le maglie e a lavorare su quella giusta perchè se ti sbagli non si torna indietro.
Grazie mille!!! Ottimo consiglio.
In verità avevo già provato con la scorsa catena, ma non voleva saperne di saltare fuori il perno, però non avevo provato la cosa di usare un cacciavite piatto per distanziare.

Con la lima ho provato, ci ho dato dentro 3 minuti di poi ho capito che ci sarebbero andate 3 ore, domani infatti vado di flessibile (ho il Dremel e proverò anche se non so se ho i dischi giusti) .
Comunque era proprio ciò di cui avevo bisogno

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 748
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da yoda » dom mag 24, 2020 9:16 am

ti servono i dischi da taglio neri, con la superficie a reticolato ;)

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk


yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 748
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da yoda » dom mag 24, 2020 9:19 am

Ps: conta bene le maglie e con un pennarello evidenzia bene i perni da consumare, perché a sbagliare è un attimo.

pps: metti qualcosa fra catena e ganasce della morsa per non segnare le altre maglie

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk


Mathsl96
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1257
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da Mathsl96 » dom mag 24, 2020 8:00 pm

Olà, ho bisogno di ancora una mano.
Allora catena ribadita correttamente, ma mi sono sorti due dubbi.
Il primo, che é quello che mi preoccupa di più: avendo la pinza posteriore smontata, dovevo dare l'ultima stretta al pignone, ho inserito la marcia, ma appena provo a girare per stringere, con una forza relativamente bassa (diciamo 30nm) il pignone gira. Ma a marcia inserita non dovrebbe rimanere bloccato???

Inoltre mi sembra strano, ma a moto spenta non riesco ad inserire il folle, non ho ancora provato a metterla in moto in quanto non ho benzina nel serbatoio.

Secondo dubbio:
Avviando il quadro di accensione, solo girando la chiave, sento che c'è qualcosa in funzione sotto il serbatoio, relativamente rumoroso, cos'è che si avvia?

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 748
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da yoda » dom mag 24, 2020 8:56 pm

1) Eh...so' numerosi prepuzi umani. Assolutamente no, non basta la marcia. Devi tenere frenato o qualcuno seduto sulla sella che blocca la ruota mentre tu serri. Oppure la pistona a impulsi.

2) Si saranno disposti male gli ingranaggi, è normale, non sempre si trova la folle a moto spenta.

3) La pompa della benzina.

Mathsl96
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1257
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da Mathsl96 » dom mag 24, 2020 9:14 pm

yoda ha scritto:
dom mag 24, 2020 8:56 pm
1) Eh...so' numerosi prepuzi umani. Assolutamente no, non basta la marcia. Devi tenere frenato o qualcuno seduto sulla sella che blocca la ruota mentre tu serri. Oppure la pistona a impulsi.

2) Si saranno disposti male gli ingranaggi, è normale, non sempre si trova la folle a moto spenta.

3) La pompa della benzina.
Quindi tutto in regola, pensavo di aver fatto qualche cazzata e che non fosse normale che giri.
Allora monto la pinza posteriore la tengo frenata e serrò in tranquillità.

Ultima cosa, ma se ho il serbatoio vuoto e la pompa della benzina parte, succede qualcosa??? Ovviamente non ho avviato la moto solo girato il quadro

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 748
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da yoda » dom mag 24, 2020 10:40 pm

diciamo che proprio benissimo non le fa.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk


dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1879
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da dip » dom mag 24, 2020 11:48 pm

Per bloccare la ruota, in modo da serrare il pignone, metti un tubo fra ruota e forcellone. Se hai paura di graffiare cerchio e forcellone, avvolgi il tubo con uno straccio.

Ho cambiato telefono, ma è sempre a carburatori!

Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

Vrs
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 104
Iscritto il: mer nov 21, 2018 12:24 am
Moto: SV 650 99
Località: 7 Laghi

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da Vrs » lun mag 25, 2020 12:55 am

Togliere maglie col flessibile ...

Immagine

Quando si ha la catena in mano se proprio proprio basta un bulino vecchio(o vite corta o chido d'acciaio tagliato), una bussola sufficientemente lunga e una morsa.

Ma poi, uno smagliacatene da 25 euro come questo funziona benissimo:
https://www.amazon.it/KKmoon-Smagliacat ... 93&sr=8-12

Ne ho uno identico, e si dopo 25/30 catene inizia a risentirne e a stortarsi qualche pezzo, ma funziona ancora alla grande...tra l'altro ste cinesate son le stesse identiche che alle fiere a novegro ti vendono a 60 euro :roftl:

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2712
Iscritto il: lun mag 24, 2010 9:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: Dubbi su installazione catena e velocità

Messaggio da Teobecks » lun mag 25, 2020 7:13 am

C'è da dire che in alcuni casi si può lavorare al banco sulla catena, quindi non è così strano usare il flessibile o dremel che sia. Alcune moto invece hanno il passaggio catena all'interno del forcellone quindi è impossibile chiuderla al banco e poi montarla.
In ogni caso, io uso l'attrezzo della DID che fa il suo lavoro da ormai non so quanti anni, ne ho anche altri più economici arrivati insieme al kit catena/corona/pignone e non vanno niente male neppure quelli, ma sono affezionato al mio DID...e poi devo ammortizzare la spesa :asd:
"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

Rispondi