Serraggio ruota posteriore

Mathsl96
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 474
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Serraggio ruota posteriore

Messaggio da Mathsl96 » mer set 04, 2019 7:10 am

Ciao a tutti,
Leggendo vari post mi sono accorto che, molto molto probabilmente, stringo troppo la ruota posteriore, la quale dovrebbe essere stretta a 100nm.
Dal momento che ho rinunciato alla dinanometrica per alcuni motivi:
1. Costo elevato
2. Si stara nel tempo
3. Non ne basta una

Allora vorrei sapere se qualcuno utilizza un qualche metodo fai da te.
In teoria 100nm sarebbero 10kg su un'asta da un metro corretto?
Mi basterebbe quindi prendere un'asta da un metro ed applicare 10kg all'estremità?

Inoltre leggevo appunto che la coppia di serraggio a 100nm molti dicono sembri poca, ovvero che la ruota sembra quasi poco serrata.
Sapete darmi il vostro parere "a pelle" di quanti siano questi 100nm? Perché ho paura di star rovinando i cuscinetti dato che l'ultima volta gli ho dato una bella stretta.

Sgualfone
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 719
Iscritto il: mar apr 19, 2016 5:10 am
Moto: V-Strom 650 XT
Nome: Daniele

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da Sgualfone » mer set 04, 2019 7:46 am

100cm * 10kg
50cm * 20kg
25cm * 40kg
20cm * 50kg

Il tutto mettendo la leva parallela al terreno ed applicando la forza in modo perpendicolare "appendendo il peso"

Ma a parte questo come vedi la dinamometrica ti serve per gran parte dei lavori importanti gioco cuscinetti sterzo, perni ruota etcc etcc etcc... fao un'investimento e vivi sereno nel saper che fai le cose nel modo corretto no?
A piedi :sob:

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 516
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da yoda » mer set 04, 2019 8:36 am

ci sarebbe da obiettare su tutti e 3 i punti:
1) vero, ma la compri una volta sola, pensa a 100€ diluiti in una vita.
2) opinabile. La mia Beta, dopo più di 10 anni è ancora precissima(fatto test con altre più nuove). Basta scaricarla dopo ogni misurazione.
3) Dipende: una 20/100 copre il 95% dei serraggi da fare. Se devi serrare a 120, serri a 100 e poi gli dai un altro colpetto ad occhio, se devi serrare a 15 serri a 20 che è uguale(tanto si parla di bulloni serraggio forcella piastra, la maggior parte dei meccanici le stringe a morte, ben più del dovuto).
Riassumendo è questione prevalentemente di priorità e(secondariamente) di profondità della tasca.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk


Mathsl96
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 474
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da Mathsl96 » mer set 04, 2019 11:06 am

yoda ha scritto:
mer set 04, 2019 8:36 am
ci sarebbe da obiettare su tutti e 3 i punti:
1) vero, ma la compri una volta sola, pensa a 100€ diluiti in una vita.
2) opinabile. La mia Beta, dopo più di 10 anni è ancora precissima(fatto test con altre più nuove). Basta scaricarla dopo ogni misurazione.
3) Dipende: una 20/100 copre il 95% dei serraggi da fare. Se devi serrare a 120, serri a 100 e poi gli dai un altro colpetto ad occhio, se devi serrare a 15 serri a 20 che è uguale(tanto si parla di bulloni serraggio forcella piastra, la maggior parte dei meccanici le stringe a morte, ben più del dovuto).
Riassumendo è questione prevalentemente di priorità e(secondariamente) di profondità della tasca.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk
Non male come argomentazione, me ne consigli una a 100?
L'unica cosa su cui avrei da ridire è che è principalmente questione di fondi. Sta azz di moto la paghi 2000€ e ne spendi altrettanti in lavori e attrezzi

Sgualfone
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 719
Iscritto il: mar apr 19, 2016 5:10 am
Moto: V-Strom 650 XT
Nome: Daniele

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da Sgualfone » mer set 04, 2019 11:52 am

Beh ma non è solo questa... poi quando prenderai la prossima moto avrai già gli attrezzi etcc..
La questione è che se fai le cose da te ed impari a farle bene con criterio e cura poi sarai sempre tranquillo e risparmierai con il tempo sulla manodopera delle cose futili, infine se sbagli con questa chissene i ricambi si trovano e non è grave ma se sbagli su una che vale di più poi piangi quindi meglio fare un buon uso della sv e farci esperienza.

Tu immagina che io avevo una V-Strom 650 presa da un conce NUOVA! al tagliando dei 12.000km, obbligatorio per mantenere attiva la garanzia e l'estensione di ulteriori 24 mesi che avevo fatto, mi lamento di un problema con lo sterzo... quando la ritiro è peggio di quando l'ho lasciata... il mecca mi fa mille pipponi sulle gomme quindi decido di andare dal gommista che mi fa mille pipponi sulla meccanica... alla fine il meccanico ufficiale suzuki aveva tirato come un cane animale il bullone della piastra superiore senza regolare il gioco dello sterzo con il risultato di mettere in tensione la piastra superiore bloccando il normale movimento dello sterzo, ondeggiava anche in rettilineo.
Ho dovuto smontare tutto e rifare il gioco sterzo da zero con calma, pazienza e chiave dinamometrica.
Meglio se faccio da me!
A piedi :sob:

Mathsl96
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 474
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da Mathsl96 » mer set 04, 2019 12:03 pm

Sgualfone ha scritto:
mer set 04, 2019 11:52 am
Beh ma non è solo questa... poi quando prenderai la prossima moto avrai già gli attrezzi etcc..
La questione è che se fai le cose da te ed impari a farle bene con criterio e cura poi sarai sempre tranquillo e risparmierai con il tempo sulla manodopera delle cose futili, infine se sbagli con questa chissene i ricambi si trovano e non è grave ma se sbagli su una che vale di più poi piangi quindi meglio fare un buon uso della sv e farci esperienza.

Tu immagina che io avevo una V-Strom 650 presa da un conce NUOVA! al tagliando dei 12.000km, obbligatorio per mantenere attiva la garanzia e l'estensione di ulteriori 24 mesi che avevo fatto, mi lamento di un problema con lo sterzo... quando la ritiro è peggio di quando l'ho lasciata... il mecca mi fa mille pipponi sulle gomme quindi decido di andare dal gommista che mi fa mille pipponi sulla meccanica... alla fine il meccanico ufficiale suzuki aveva tirato come un cane animale il bullone della piastra superiore senza regolare il gioco dello sterzo con il risultato di mettere in tensione la piastra superiore bloccando il normale movimento dello sterzo, ondeggiava anche in rettilineo.
Ho dovuto smontare tutto e rifare il gioco sterzo da zero con calma, pazienza e chiave dinamometrica.
Meglio se faccio da me!
Su questo non ho dubbi! Però cavolo.. quanti soldi e tempo che ci sto spendendo. Mi diverto anche eh, ma ogni volta cerco di non spendere più dello stretto necessario.
Mi trovo mille prodotti specifici, pieno di attrezzi e con il portafogli sempre più leggero hahah

Comunque la prendo mi avete convinto. Se avete da consigliarne una... Sono tutto orecchie

Sgualfone
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 719
Iscritto il: mar apr 19, 2016 5:10 am
Moto: V-Strom 650 XT
Nome: Daniele

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da Sgualfone » mer set 04, 2019 12:05 pm

Vedi che con il portafoglio leggero in pista guadagni 2 o 3 decimi a giro :D
A piedi :sob:

lo_zarro
Fermone
Fermone
Messaggi: 50
Iscritto il: lun giu 03, 2019 8:43 am
Moto: SV650, VFR800, 750S
Nome: Marco

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da lo_zarro » mer set 04, 2019 12:42 pm

d'altra parte la moto è uno sfizio e in quanto tale è un mangiasoldi!

Monte
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 100
Iscritto il: gio gen 03, 2019 10:34 am
Moto: SV 650 s

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da Monte » mer set 04, 2019 3:13 pm

Anche io sto spendendo più in attrezzi che di moto...
Ci sarebbe un ulteriore dinamometrica:
Quando avviti usi la stessa forza che hai usato per svitare ;) hahaha

Sgualfone
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 719
Iscritto il: mar apr 19, 2016 5:10 am
Moto: V-Strom 650 XT
Nome: Daniele

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da Sgualfone » mer set 04, 2019 6:03 pm

Monte ha scritto:
mer set 04, 2019 3:13 pm
Anche io sto spendendo più in attrezzi che di moto...
Ci sarebbe un ulteriore dinamometrica:
Quando avviti usi la stessa forza che hai usato per svitare ;) hahaha
Beh non proprio, bisogna capire chi l'ha avvitato prima se ha usato la coppia corretta... poi cmq con il tempo lo sporco, l'ossidazione etcc un pò tendono ad inchiodarsi quindi un pò di sforzo in più si fa sempre per smontare.
Usate le chiavi giuste, nel modo giusto e vivrete sereni e soddisfatti!
A piedi :sob:

skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 658
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da skywalker67 » mer set 04, 2019 6:31 pm

Per inciso, da più parti mi hanno detto che usando una chiave dinamometrica anche per svitare si rischia di stararla velocemente.
E' vero?
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

Mathsl96
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 474
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da Mathsl96 » mer set 04, 2019 6:58 pm

skywalker67 ha scritto:
mer set 04, 2019 6:31 pm
Per inciso, da più parti mi hanno detto che usando una chiave dinamometrica anche per svitare si rischia di stararla velocemente.
E' vero?
Non sono tecnico in materia, ma non vedo perché dovrebbe succedere a livello meccanico

Sgualfone
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 719
Iscritto il: mar apr 19, 2016 5:10 am
Moto: V-Strom 650 XT
Nome: Daniele

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da Sgualfone » mer set 04, 2019 7:07 pm

Ho sempre usato una leva fissa e vari cricchetti con quadro per le bussole con cui smonto e rimonto portando a battuta dadi e bulloni per poi usare la dinamometrica per serrare in tutto.

Non saprei dirti se usandola per smontare si stara ma visto quanto mi è costata non ho mai voluto provare... in fabbrica più volte mi è capitato di usarla in tal senso ma noi la usavamo per fissare gli stampi da lavorare e... non ci siamo mai preoccupati troppo dell'effettivo serraggio anche se non sarebbe corretto lo so!
A piedi :sob:

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15620
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da sniper765 » gio set 05, 2019 9:23 am

Per smontare ho sempre usato un cricchetto "normale", la dinamometrica solo per il serraggio.
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

69libero
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 779
Iscritto il: mer gen 27, 2016 5:54 pm
Moto: ZRX 1200 r
Località: Como
Contatta:

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da 69libero » gio set 05, 2019 11:03 am

Pensa che il serraggio delle viti della frizione è 5,5nm che moto di cacchina...

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 516
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da yoda » ven set 06, 2019 8:45 am

Mathsl96 ha scritto:
yoda ha scritto:
mer set 04, 2019 8:36 am
ci sarebbe da obiettare su tutti e 3 i punti:
1) vero, ma la compri una volta sola, pensa a 100€ diluiti in una vita.
2) opinabile. La mia Beta, dopo più di 10 anni è ancora precissima(fatto test con altre più nuove). Basta scaricarla dopo ogni misurazione.
3) Dipende: una 20/100 copre il 95% dei serraggi da fare. Se devi serrare a 120, serri a 100 e poi gli dai un altro colpetto ad occhio, se devi serrare a 15 serri a 20 che è uguale(tanto si parla di bulloni serraggio forcella piastra, la maggior parte dei meccanici le stringe a morte, ben più del dovuto).
Riassumendo è questione prevalentemente di priorità e(secondariamente) di profondità della tasca.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk
Non male come argomentazione, me ne consigli una a 100?
L'unica cosa su cui avrei da ridire è che è principalmente questione di fondi. Sta azz di moto la paghi 2000€ e ne spendi altrettanti in lavori e attrezzi
Che tu abbia una moto da 2000€ o da 20.000€ il "dopo" costa sempre uguale.

Come marca Proxxon, sono molto buone e costano il giusto.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk



Mathsl96
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 474
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da Mathsl96 » ven set 06, 2019 10:37 am

yoda ha scritto:
ven set 06, 2019 8:45 am
Mathsl96 ha scritto:
yoda ha scritto:
mer set 04, 2019 8:36 am
ci sarebbe da obiettare su tutti e 3 i punti:
1) vero, ma la compri una volta sola, pensa a 100€ diluiti in una vita.
2) opinabile. La mia Beta, dopo più di 10 anni è ancora precissima(fatto test con altre più nuove). Basta scaricarla dopo ogni misurazione.
3) Dipende: una 20/100 copre il 95% dei serraggi da fare. Se devi serrare a 120, serri a 100 e poi gli dai un altro colpetto ad occhio, se devi serrare a 15 serri a 20 che è uguale(tanto si parla di bulloni serraggio forcella piastra, la maggior parte dei meccanici le stringe a morte, ben più del dovuto).
Riassumendo è questione prevalentemente di priorità e(secondariamente) di profondità della tasca.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk
Non male come argomentazione, me ne consigli una a 100?
L'unica cosa su cui avrei da ridire è che è principalmente questione di fondi. Sta azz di moto la paghi 2000€ e ne spendi altrettanti in lavori e attrezzi
Che tu abbia una moto da 2000€ o da 20.000€ il "dopo" costa sempre uguale.

Come marca Proxxon, sono molto buone e costano il giusto.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk
Virgola, se devi rifare forcelle, tamponi o qualsiasi cosa a un ducati spendi 10 volte che su una SV .
Parlo di ricambi o se hai problemi, che ne so, se devi sostituire un componente.
Proxxon le conosci personalmente?

lo_zarro
Fermone
Fermone
Messaggi: 50
Iscritto il: lun giu 03, 2019 8:43 am
Moto: SV650, VFR800, 750S
Nome: Marco

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da lo_zarro » ven set 06, 2019 10:55 am

Mathsl96 ha scritto:
ven set 06, 2019 10:37 am
Proxxon le conosci personalmente?
io uso da anni una Proxxon MicroClick, range 6-30Nm, con attacco da 1/4".

Ottima per l'uso che ne facciamo, da appassionati. Chiaramente non è un prodotto Beta, ma come rapporto qualità/prezzo è tra i migliori che puoi trovare.

6-30 Nm è il range in cui personalmente uso di più una dinamometrica. in questa forbice rientrano i serraggi più delicati (viti fino all'M8 circa), sopratutto quando si apre o chiude un motore (prigionieri delle termiche, supporti degli alberi a camme, viti dei carter, ecc...)

per serraggi più impegnativi (dadi alternatore, perni ruota, ecc..) ne uso una più economica che sicuramente è meno precisa, ma sono casi in cui una minore precisione è sicuramente più tollerabile.

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2480
Iscritto il: lun mag 24, 2010 8:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da Teobecks » ven set 06, 2019 10:46 pm

Sei sicuro di quello che dici? A me risulta giusto il contrario o comunque non più cari di altri marchi.
Forse se parliamo di manodopera, forse, posso darti ragione

Se lo leggete, l'ho inviato...

"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

Mathsl96
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 474
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Serraggio ruota posteriore

Messaggio da Mathsl96 » sab set 07, 2019 4:03 pm

Preso una Pastorino 40 200

Mese prossimo prendo una 10 50 e sono apposto con tutto almeno

(Ho acquistato sotto consiglio, mi han detto che è molto meglio di proxxon come marchio)

Non ho voluto una 20 100 perché leggendo vari post ho letto che le chiavi lavorano meglio a metà range e che quindi per serrare a 100 mi risulterebbe imprecisa. Preferisco prenderne due buone che mi durano con cui faccio tutto con precisione

Rispondi