Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Ricky
Fermone
Fermone
Messaggi: 65
Iscritto il: mar lug 15, 2014 9:40 pm
Moto: SV650s k0
Nome: sacha

Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da Ricky » gio mag 05, 2016 7:19 pm

Ciao bella gente, sto uscendo pazzo per cercare di rendere l'avantreno decente e vorrei chiedere qualche consiglio.
Allora..l'anno scorso ho fatto montare il kit 2.5 di Ros sulla mia sv650s k0 e con i distanziali forniti mi veniva uno statico tra i 16 e i 18 mm: mi pareva di guidare un chopper, pur avendo sfilato di 1cm e montando i leveraggi corti del kit; allora seguendo i consigli di Ros sul kit, a sapere di lasciare un 25-30mm di statico, ho tagliato 13mm e adesso mi da circa 28 di statico. (mentre ho misurato un rider di ca.41mm. ps tra l'altro non è troppo la differenza tra statico e rider considerato che peso poco più di 60 kg?
Ora la moto come geometrie (rapporto altezza tra davanti e dietro) la sento perfetta, ma mi sa che ho tagliato troppo e la forca ora è troppo molle nel primo tratto di affondamento, e troppo sfrenata in estensione: spingendo a moto ferma con forza sui semi tirando il freno ant. fa 2 affondi e ritorno..mi da una sensazione di insicurezza soprattutto in discesa dove mi sembra di aver tipo la gomma sgonfia e che si muova un pò tutto.., nelle svolte lente anche mi prende un pò sotto; inoltre è un pò lenta nello scendere in piega se non guidata di corpo (anche se non son sicuro ciò sia in relazione con la morbidezza della forca. forse devo sfilare un altro pò).

Ho visto sulla baia questi tappi precarico http://www.ebay.ch/itm/251978218298?_tr ... EBIDX%3AIT" onclick="window.open(this.href);return false;
e volevo chiedere : per il montaggio devo prendere la misurare la differenza di spessore con i tappi originali e tagliare il distanziale? (io poi taglierei un pò di meno vista la situazione in cui stò..).

Oppure pensate, visto che il Ros consiglia lo statico così come l'ho io, potrei provare ad aggiungere olio nelle forche? Quanto suggerireste? un cm in più?

Rikirr
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 82
Iscritto il: gio lug 26, 2012 12:56 pm
Moto: Gsxr 750 K8 pista
Nome: Riki
Località: Biella

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da Rikirr » ven mag 06, 2016 6:26 am

Ricky ha scritto:Ciao bella gente, sto uscendo pazzo per cercare di rendere l'avantreno decente e vorrei chiedere qualche consiglio.
Allora..l'anno scorso ho fatto montare il kit 2.5 di Ros sulla mia sv650s k0 e con i distanziali forniti mi veniva uno statico tra i 16 e i 18 mm: mi pareva di guidare un chopper, pur avendo sfilato di 1cm e montando i leveraggi corti del kit; allora seguendo i consigli di Ros sul kit, a sapere di lasciare un 25-30mm di statico, ho tagliato 13mm e adesso mi da circa 28 di statico. (mentre ho misurato un rider di ca.41mm. ps tra l'altro non è troppo la differenza tra statico e rider considerato che peso poco più di 60 kg?
Ora la moto come geometrie (rapporto altezza tra davanti e dietro) la sento perfetta, ma mi sa che ho tagliato troppo e la forca ora è troppo molle nel primo tratto di affondamento, e troppo sfrenata in estensione: spingendo a moto ferma con forza sui semi tirando il freno ant. fa 2 affondi e ritorno..mi da una sensazione di insicurezza soprattutto in discesa dove mi sembra di aver tipo la gomma sgonfia e che si muova un pò tutto.., nelle svolte lente anche mi prende un pò sotto; inoltre è un pò lenta nello scendere in piega se non guidata di corpo (anche se non son sicuro ciò sia in relazione con la morbidezza della forca. forse devo sfilare un altro pò).

Ho visto sulla baia questi tappi precarico http://www.ebay.ch/itm/251978218298?_tr ... EBIDX%3AIT" onclick="window.open(this.href);return false;" onclick="window.open(this.href);return false;
e volevo chiedere : per il montaggio devo prendere la misurare la differenza di spessore con i tappi originali e tagliare il distanziale? (io poi taglierei un pò di meno vista la situazione in cui stò..).

Oppure pensate, visto che il Ros consiglia lo statico così come l'ho io, potrei provare ad aggiungere olio nelle forche? Quanto suggerireste? un cm in più?
16/18 mm di statico per la forcella è troppo poco...per l'uso stradale 25/30 mm...vanno bene...

Ricky
Fermone
Fermone
Messaggi: 65
Iscritto il: mar lug 15, 2014 9:40 pm
Moto: SV650s k0
Nome: sacha

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da Ricky » ven mag 06, 2016 9:27 am

Io dovrei essere giusto.. ma non mi trovo; sono le progressive che nel primo tratto offrono un filtraggio effettivamente comodo per quanto riguarda l'assorbimento ma non mi da un senso di appoggio quando carico il davanti..sento molti micromovimenti sui semi ma soprattutto come ho detto la sensazione è di gomma sgonfia.
E' solo in discesa praticamente, sul piano va abbastanza bene, a parte un pelo di lentezza a scendere davanti (devo proprio provare a sfilare un altro pò).
E poi è in ogni caso oggettivamente troppo sfrenata la forca: spingendo con forza sui semi dovrebbe risalire e ridiscendere leggermente, non fare due pompaggi completi come la mia. Non so perchè essendo nei parametri e tanti sono così soddisfatti dal kit; è che non l'ho nemmeno montato io quindi non so se il meccanico ha cappellato qualcosa (l'unica cosa sarebbe il livello olio..)
A complemento di info le gomme sono Bridgestone s20 con ca.3500 km e dietro ho un extremeshox tech 1 specifico per sv650 con rider di ca. 27/28mm
Ultima modifica di Ricky il sab mag 14, 2016 12:44 pm, modificato 1 volta in totale.

Dona
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 125
Iscritto il: ven ago 28, 2015 10:30 pm
Moto: SV 650 S

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da Dona » ven mag 06, 2016 11:48 am

Io ho il kit 2.5 (ho una k4) premendo con forza da fermo la forcella non pompa assolutamente, scende e sale, abbastanza sostenuta, infatti ho il precarico a un giro dal tutto aperto. Secondo me hai poco olio

Dona
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 125
Iscritto il: ven ago 28, 2015 10:30 pm
Moto: SV 650 S

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da Dona » ven mag 06, 2016 11:55 am

Da che parte hai tagliato la molla?

Ricky
Fermone
Fermone
Messaggi: 65
Iscritto il: mar lug 15, 2014 9:40 pm
Moto: SV650s k0
Nome: sacha

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da Ricky » ven mag 06, 2016 12:03 pm

Dona ha scritto:Io ho il kit 2.5 (ho una k4) premendo con forza da fermo la forcella non pompa assolutamente, scende e sale, abbastanza sostenuta, infatti ho il precarico a un giro dal tutto aperto. Secondo me hai poco olio
Hai misurato il sag? A quanto stai?
Il kit non l'ho messo io l'ho fatto fare al meccanico quindi non saprei riguardo l'olio..ma le istruzioni sono abbastanza chiare e il mio mecca è bravo (però non si sa mai)

Ricky
Fermone
Fermone
Messaggi: 65
Iscritto il: mar lug 15, 2014 9:40 pm
Moto: SV650s k0
Nome: sacha

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da Ricky » ven mag 06, 2016 12:05 pm

Dona ha scritto:Da che parte hai tagliato la molla?
In che senso scusa?

Dona
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 125
Iscritto il: ven ago 28, 2015 10:30 pm
Moto: SV 650 S

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da Dona » ven mag 06, 2016 12:19 pm

È una molla progressiva, l'hai tagliata dalla parte dove le spire sono piu fitte o dall'altra?

Dona
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 125
Iscritto il: ven ago 28, 2015 10:30 pm
Moto: SV 650 S

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da Dona » ven mag 06, 2016 12:20 pm

Scusa letto male... Hai tagliato i distanziali...

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1739
Iscritto il: dom lug 25, 2010 10:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da dip » ven mag 06, 2016 10:40 pm

Non è un problema di sag o molle.Poi il sag è anche soggettivo, ma di questo ne parliamo dopo..
leggete bene, nel primo post ha scritto
...e la forca ora è troppo molle nel primo tratto di affondamento, e troppo sfrenata in estensione: spingendo a moto ferma con forza sui semi tirando il freno ant. fa 2 affondi e ritorno..
L'idraulica non lavora per niente.
A prima botta mi viene da dire che non è stato fatto correttamente l pompaggio degli steli per far uscire tutta l'aria dagli steli.
In seconda direi anche poco olio, vado molto a memoria, correggetemi perchè sicuramente mi sbaglio.
Mi sembra che a steli compressi, senza molle ne distanziali, ROS dichiari 120mm dal livello dell'olio alla sommità dello stelo per una forcella più confortevole e 100mm per una forcella più sostenuta.
Nel tuo caso, siccome pesi poco, starei a 120mm.

Poi, che olio hai messo? Marca e tipo, in giro per la rete si trova la comparativa di diversi tipi di olii per sospensioni
http://www.peterverdone.com/wiki/index. ... cle_Fluids
Ros vende , anzi dovresti averlo ricevuto col kit, un olio di viscosità intorno ai 35 CST.
Io mi "faccio" l'olio miscelando per stelo 250 ml di 15w e 210 ml di 10w di Castrol ForkOil.
Sono 460ml per la forcella della K2 e rimangono 110mm di "aria" fra l'olio a stelo compresso fino alla sommità dello stelo.

Sag:40mm i rider possono sembrare molti, ma hai delle molle progressive, quindi non sterei a mettere i tappi regolabili. Alla peggio metti delle rondelle (per arrivare a fare 5mm di spessore) fra i tappi originali e le molle, per fare una prova veloce.
Ma il problema lo hai nell'olio.
Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

Ricky
Fermone
Fermone
Messaggi: 65
Iscritto il: mar lug 15, 2014 9:40 pm
Moto: SV650s k0
Nome: sacha

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da Ricky » sab mag 07, 2016 10:22 am

L'idraulica non lavora per niente.
A prima botta mi viene da dire che non è stato fatto correttamente l pompaggio degli steli per far uscire tutta l'aria dagli steli.
Non so.. prima di accorciare i distanziali (statico tra 16 e 18mm)c'era il problema opposto.. non affondava per niente quindi forse non è questo
Il pompaggio degli steli per far uscire l'aria non serve per la misura dell'olio? Potrebbe tu dici avere qualche influsso anche sul lavoro dei pompanti?
Mi sembra che a steli compressi, senza molle ne distanziali, ROS dichiari 120mm dal livello dell'olio alla sommità dello stelo per una forcella più confortevole e 100mm per una forcella più sostenuta.
Nel tuo caso, siccome pesi poco, starei a 120mm.
Non trovo più le istruzioni del kit ma mi pare, anche leggendo altri 3d qui sul forum, che Ros parli di 150mm..penso si intenda di aria (poi dice 140 se la si vuol dura, 160 per uso molto turistico).
Poi, che olio hai messo? Marca e tipo, in giro per la rete si trova la comparativa di diversi tipi di olii per sospensioni
http://www.peterverdone.com/wiki/index. ... cle_Fluids" onclick="window.open(this.href);return false;
Ros vende , anzi dovresti averlo ricevuto col kit, un olio di viscosità intorno ai 35 CST.
Si ho ricevuto col kit il Castro Syntetic Fork oil 10w; ho appena guardato e ne rimangono ca.130ml o poco più dal litro ricevuto

Dip mi sapresti dire le misure per le rondelle per precaricare?

Ricky
Fermone
Fermone
Messaggi: 65
Iscritto il: mar lug 15, 2014 9:40 pm
Moto: SV650s k0
Nome: sacha

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da Ricky » sab mag 07, 2016 10:41 am

Comunque non ci capisco più niente.. con le mie limitate conoscenze capisco che se avessi una sospensione con cartucce, siccome sono a posto col sag, dovrei andare ad aumentare la compressione.. quindi nel nostro caso aumentare l'olio giusto? o forse sarebbe il caso di provare con un olio più denso

Non ho capito le condizioni per cui i pompanti lamellari potrebbero non lavorare correttamente.. quale motivo potrebbe esserci? in fondo sono un semplice ostacolo meccanico al flusso..

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1739
Iscritto il: dom lug 25, 2010 10:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: R: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da dip » sab mag 07, 2016 3:25 pm

Ricky ha scritto:
Il pompaggio degli steli per far uscire l'aria non serve per la misura dell'olio? Potrebbe tu dici avere qualche influsso anche sul lavoro dei pompanti?

Quando si mette l'olio bisogna pompare gli steli più volte per far uscire tutta l'aria dalla parte inferiore della forcella, ovvero quella dove lavora l'olio.

Se rimane aria questa non frena la forcella, e la stessa cosa succede quando l'olio si invecchia perché nell'olio si miscela aria.
Non trovo più le istruzioni del kit ma mi pare, anche leggendo altri 3d qui sul forum, che Ros parli di 150mm..penso si intenda di aria (poi dice 140 se la si vuol dura, 160 per uso molto turistico).

Dovrei aprire la forcella, ma mi sembra di avere lasciato di aria la misura che ho scritto, anche perché tu hai rimasto più olio di quanto ne ho rimasto io
Si ho ricevuto col kit il Castro Syntetic Fork oil 10w; ho appena guardato e ne rimangono ca.130ml o poco più dal litro ricevuto
Dip mi sapresti dire le misure per le rondelle per precaricare?
Diametro esterno 35mm,massimo 36
Ne prendi in base allo spessore che fanno.

Inviato dal mio LG a carburatori
Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

Ricky
Fermone
Fermone
Messaggi: 65
Iscritto il: mar lug 15, 2014 9:40 pm
Moto: SV650s k0
Nome: sacha

Re: R: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da Ricky » sab mag 07, 2016 8:26 pm

dip ha scritto:
Ricky ha scritto:
Il pompaggio degli steli per far uscire l'aria non serve per la misura dell'olio? Potrebbe tu dici avere qualche influsso anche sul lavoro dei pompanti?

Quando si mette l'olio bisogna pompare gli steli più volte per far uscire tutta l'aria dalla parte inferiore della forcella, ovvero quella dove lavora l'olio.

Se rimane aria questa non frena la forcella, e la stessa cosa succede quando l'olio si invecchia perché nell'olio si miscela aria.
Non trovo più le istruzioni del kit ma mi pare, anche leggendo altri 3d qui sul forum, che Ros parli di 150mm..penso si intenda di aria (poi dice 140 se la si vuol dura, 160 per uso molto turistico).

Dovrei aprire la forcella, ma mi sembra di avere lasciato di aria la misura che ho scritto, anche perché tu hai rimasto più olio di quanto ne ho rimasto io
Si ho ricevuto col kit il Castro Syntetic Fork oil 10w; ho appena guardato e ne rimangono ca.130ml o poco più dal litro ricevuto
Dip mi sapresti dire le misure per le rondelle per precaricare?
Diametro esterno 35mm,massimo 36
Ne prendi in base allo spessore che fanno.

Inviato dal mio LG a carburatori
Grazie :up:
Adesso vorrei provare a precaricare di non so..magari 4-5 mm(e sfilare della stessa misura) e immagino il freno in compressione aumenterà.. ma ora mi hai fatto venire il dubbio che qualcosa non vada con l'idraulica e che così facendo andrei a perdere progressività e corsa della forcella. Eppoi il vero problema è l'estensione sfrenata..questa non cambierebbe precaricando penso

Ros è ancora attivo sul forum? sennò magari gli giro il link della discussione e vedere se mi può dare un consiglio

mark
Avatar...in corso!
Avatar...in corso!
Messaggi: 11481
Iscritto il: gio mag 03, 2007 10:53 pm
Moto: Sv 650 R
Località: VA

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da mark » sab mag 07, 2016 10:31 pm

Se precarichi l'idraulica rimane invariata ma semplicemente vai ad alzare l'avantreno che poi tu compensi sfilando la forcella
In sostanza torni al punti di partenza.


Concordo con Dip, qualcosa non torna nel montaggio del kit perché vedere rimbalzare la forcella come da te descritta è veramente strano anche per la forca originale.
ImmagineImmagine

Ricky
Fermone
Fermone
Messaggi: 65
Iscritto il: mar lug 15, 2014 9:40 pm
Moto: SV650s k0
Nome: sacha

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da Ricky » sab mag 07, 2016 11:52 pm

mark ha scritto:Se precarichi l'idraulica rimane invariata ma semplicemente vai ad alzare l'avantreno che poi tu compensi sfilando la forcella
In sostanza torni al punti di partenza.


Concordo con Dip, qualcosa non torna nel montaggio del kit perché vedere rimbalzare la forcella come da te descritta è veramente strano anche per la forca originale.
Forse non ho spiegato bene però.. la situazione non è così drammatica.. l'avantreno non è che rimbalzi due volte per tutta l'escursione della forca; nel senso: il primo affondo vabbè è quello determinato dalla mia forza e c'è comunque poca resistenza alla compressione (ma meglio che la forca originale chiariamo); poi il ritorno in estensione è troppo veloce e genera un secondo (limitato nè..) beccheggio (rebound).
Per far capire inserisco il link ad un filmato dove si vede un esempio di quello che intendo: al minuto 3 regolano l'estensione di una forca e prima che la indurisca fa appunto 3 rimbalzi . Ecco una cosa del genere ma la mia è decisamente più sfrenata in compressione invece
https://www.youtube.com/watch?v=Ikjw4IheeF4" onclick="window.open(this.href);return false;

Ricky
Fermone
Fermone
Messaggi: 65
Iscritto il: mar lug 15, 2014 9:40 pm
Moto: SV650s k0
Nome: sacha

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da Ricky » sab mag 14, 2016 2:38 pm

Non riesco a ragionare se avrebbe senso aumentare il precarico.. cioè, in linea teorica, per quanto morbide le progressive nel primo tratto.. l'idraulica dei pompanti sui fluidi veloci (tipo pompando con le braccia dovrebbe lavorare.. giusto?

Per quanto riguarda il livello olio facendo una ricerca qui sul forum, ho letto dai più esperti che in ogni caso esso non influenza la fase iniziale dell'affondamento..bensì l'ultima andando a far avvicinare il fondo corsa..quindi il problema non sarebbe nemmeno qui (ammesso che sia stato messo poco olio).

Restano come possibilità : o non è stata fatta uscire bene tutta l'aria dai foderi.. o il kit va meglio con uno statico inferiore; prima di tagliare i distanziali infatti ricordo che la forca era un palo e non affondava praticamente (ma nemmeno lavorava..)

Vorrei chiedere a chi ha montato il kit 2.5(preferibilmente sul modello a carburatori) e che ha settato uno statico tipo il mio (come ho detto dai 28 ai 30 mm) come si comporta la forcella nel primo tratto di escursione: se anche loro in frenata.. anche solo agli stop e nelle manovre a bassa velocità... hanno questa eccessiva morbidezza e spostamento dei carichi sull'anteriore.

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1739
Iscritto il: dom lug 25, 2010 10:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da dip » sab mag 14, 2016 8:29 pm

Se ho ben capito il funzionamento degli ammortizzatori, pompando a braccia sono i fluidi lenti (trasferimento di carico).
Con maggiore precario ovviamente affondi di meno, e il ritorno e più veloce quindi intervengono i circuiti dei fluidi veloci.

Io ho lo statico intorno ai 25,ma le molle lineari k=0, 9.
Col regolatore di Rosa si comporta bene ( frenata nei trasferimenti e assorbe le asperità).

Secondo me, hai aria nell'olio.

Il livello dell'olio serve per dare un effetto di progressività alla forcella. Ovvero più affonda, più rimane sostenuta ( molto olio)

Inviato dal mio LG a carburatori
Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

Twostrokes
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 980
Iscritto il: mar giu 26, 2012 2:11 am
Moto: sv 650 s k8
Località: Verona

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da Twostrokes » dom mag 15, 2016 1:34 pm

Ricky, io il kit 2.5 l'ho usato e ti garantisco che i pacchi lamellari non ti permettono di premere sui semi ed affondare come succede a te. Se si forma dell'aria nell'olio durante l'utilizzo o semplicemente non viene spurgato correttamente, dovresti percepire un movimento "a scatti ".
Prima di fare tanti esperimenti, io smonterei forcelle e kit e controllerei lo stato dei pacchi a lamelle. Quindi rimonterei il tutto, spurgando e facendo il livello dell'olio.
ImmagineImmagine
Al TT non conta sapere dove devi aprire il gas, ma dove devi chiuderlo.

Ricky
Fermone
Fermone
Messaggi: 65
Iscritto il: mar lug 15, 2014 9:40 pm
Moto: SV650s k0
Nome: sacha

Re: Un aiuto a ottimizzare kit2.5

Messaggio da Ricky » dom mag 15, 2016 3:15 pm

@Dip e @Twostrokes perfetto grazie! era ciò che avevo bisogno di sapere. Allora tiro giù, già che ci sono cambio l'olio, e rifaccio da me.. così sono sicuro.

Rispondi