[SV 1000 k3] SONDA LAMBDA E VARIE SU FI

nordestwolf
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 376
Iscritto il: gio ott 23, 2014 10:44 pm
Moto: sv1000s
Nome: Lei
Località: S.Leonardo
Contatta:

Re: [SV 1000 k3] SONDA LAMBDA E VARIE SU FI

Messaggio da nordestwolf » sab ott 03, 2015 7:03 pm

Oggi ho fatto una considerazione.
In attesa di rimappare la centralina, ho pensato che rimettendo gli scarichi originali, la carburazione dovrebbe tornare come in origine. In futuro potrei tenere una centralina originale e una rimappata (visto che ne ho due) a seconda degli scarichi che monto. Gli originali vanno bene quando si affrontano i viaggi lunghi perché sono più silenziosi, per il resto della stagione gli Akrapovic abbestiano il giusto. Che dite suona giusto?

Immagine

Inviato dal mio PAP5044DUO utilizzando Tapatalk
Immagine

1°-Cagiva SST250 2°-Suzuki GS850A 3°-Yamaha FJ1200 4°-Yamaha RD350LC 5°-Suzuki SV1000s

"Ricordati che nel bosco, si pensa due volte e si lavora una"

mix1977
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1649
Iscritto il: mer giu 28, 2006 8:40 pm
Moto: millona k5
Nome: gina
Località: avio

Re: [SV 1000 k3] SONDA LAMBDA E VARIE SU FI

Messaggio da mix1977 » mar ott 06, 2015 7:08 pm

io ho montato il 2-1 galassetti col conico.... e anche viaggi di 400-500k mai problemi per i rumori.....
ho sfilato il pin 23
http://supermototecnica.com/files/2015/05/216.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;" onclick="window.open(this.href);return false;" onclick="window.open(this.href);return false;

e spia fi eliminata (la sonda non è montata in moto....) :vroom:
Sv1000s k5 grigio con kliktronik (cambio sequenziale con pulsanti al manubrio handitek) e freno post a manubrio (motard)

disabile fiero di essere diverso dagli altri.... ma sopratutto nel cuore... segni particolari: paracarro in piega......:D

nordestwolf
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 376
Iscritto il: gio ott 23, 2014 10:44 pm
Moto: sv1000s
Nome: Lei
Località: S.Leonardo
Contatta:

Re: [SV 1000 k3] SONDA LAMBDA E VARIE SU FI

Messaggio da nordestwolf » mar ott 06, 2015 7:30 pm

mix1977 ha scritto:io ho montato il 2-1 galassetti col conico.... e anche viaggi di 400-500k mai problemi per i rumori.....
ho sfilato il pin 23
http://supermototecnica.com/files/2015/05/216.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;" onclick="window.open(this.href);return false;" onclick="window.open(this.href);return false;" onclick="window.open(this.href);return false;" onclick="window.open(this.href);return false;

e spia fi eliminata (la sonda non è montata in moto....) :vroom:
Ci ho provato a sfilare il pin 23, ma la moto stentava ad accendersi e si spegneva. Il mio è il k3.
Sto ancora cercando di capire come eliminare la lambda.
Neanch'io ho avuto particolari problemi a fare 600km con gli akra.. ma visto che posso, con uno sbattimento minimo, aumentare la comodità, allora perchè no? Per la vita di tutti i giorni akra-centralina_up-k&n, per i viaggi scaldabagni-centralina_stock-filtro_stock. Per passare da uno all'altro ci vogliono 15 minuti.
Avevo anche pensato di costruirmi una integrazione al cupolino (da agganciare PnP sui supporti degli specchietti) per avere più protezione in autostrada. Ci sto lavorando a tempo perso. Ho costruito i supporti per le borse laterali morbide (mi avevano venduto una coppia di oxford) testate e messe in parte. Ora me le hanno chieste indietro. Sto pensando di farmi delle sezioni mezzacarena da aggiungere alla carena originale sempre PnP. Il concetto è poter trasformare la moto per viaggiare ma senza intervenire sulla struttura e poter velocemente tornare indietro.
( :smilone: Pippe mie lo ammetto, ma mi diverto così)
Immagine

1°-Cagiva SST250 2°-Suzuki GS850A 3°-Yamaha FJ1200 4°-Yamaha RD350LC 5°-Suzuki SV1000s

"Ricordati che nel bosco, si pensa due volte e si lavora una"

mix1977
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1649
Iscritto il: mer giu 28, 2006 8:40 pm
Moto: millona k5
Nome: gina
Località: avio

Re: [SV 1000 k3] SONDA LAMBDA E VARIE SU FI

Messaggio da mix1977 » mar ott 06, 2015 8:06 pm

manubrione per viaggiare è la morte sua.... (come le penne che poi fai.... :D) la mia è un k3 immatricolato nel 2005.... e come ti ho scritto sfilato il connettore.... la fi è spenta.... e la lambda non c'è più....
Sv1000s k5 grigio con kliktronik (cambio sequenziale con pulsanti al manubrio handitek) e freno post a manubrio (motard)

disabile fiero di essere diverso dagli altri.... ma sopratutto nel cuore... segni particolari: paracarro in piega......:D

nordestwolf
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 376
Iscritto il: gio ott 23, 2014 10:44 pm
Moto: sv1000s
Nome: Lei
Località: S.Leonardo
Contatta:

Re: [SV 1000 k3] SONDA LAMBDA E VARIE SU FI

Messaggio da nordestwolf » mer ott 07, 2015 11:10 am

Questo fine settimana ci riprovo...

Inviato dal cinesefoninol
Immagine

1°-Cagiva SST250 2°-Suzuki GS850A 3°-Yamaha FJ1200 4°-Yamaha RD350LC 5°-Suzuki SV1000s

"Ricordati che nel bosco, si pensa due volte e si lavora una"

mix1977
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1649
Iscritto il: mer giu 28, 2006 8:40 pm
Moto: millona k5
Nome: gina
Località: avio

Re: [SV 1000 k3] SONDA LAMBDA E VARIE SU FI

Messaggio da mix1977 » dom ott 11, 2015 1:33 pm

ps devi riregolare il minimo tramite la vite.... ovviamente...
Sv1000s k5 grigio con kliktronik (cambio sequenziale con pulsanti al manubrio handitek) e freno post a manubrio (motard)

disabile fiero di essere diverso dagli altri.... ma sopratutto nel cuore... segni particolari: paracarro in piega......:D

nordestwolf
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 376
Iscritto il: gio ott 23, 2014 10:44 pm
Moto: sv1000s
Nome: Lei
Località: S.Leonardo
Contatta:

Re: [SV 1000 k3] SONDA LAMBDA E VARIE SU FI

Messaggio da nordestwolf » lun ott 12, 2015 7:11 am

Per il momento sono tornato a montare gli "scaldabagno" al posto degli Akrapovic. La moto è molto più regolare ai bassi e più silenziosa. Appena preparata la yoshibox riprovo a mettere su gli scarichi e vedo come va, dopodiché vediamo se togliere la lambda.

Inviato dal cinesefoninol
Immagine

1°-Cagiva SST250 2°-Suzuki GS850A 3°-Yamaha FJ1200 4°-Yamaha RD350LC 5°-Suzuki SV1000s

"Ricordati che nel bosco, si pensa due volte e si lavora una"

riposseduto
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3534
Iscritto il: dom giu 30, 2002 11:00 pm
Moto: sv650 99
Località: roma
Contatta:

Re: [SV 1000 k3] SONDA LAMBDA E VARIE SU FI

Messaggio da riposseduto » gio ott 29, 2015 10:54 am

giusto per info, il segnale dello switch frizione in centralina modifica la carburazione, ingrassandola, fino a 3000 giri. poi tutto torna alla mappa std


ecco un bel video test:

https://www.youtube.com/watch?v=4_qnGJihHvM" onclick="window.open(this.href);return false;
Immagine
Fga Racing Team Sponsorizzato per la stagione 2011da:
SMASA 2000 SRL
Sirio Auto 77
visitaci su http://www.fgaweb.it" onclick="window.open(this.href);return false;
GAAAAAAAAAAAASSSS in CANNAAAAAAAAA!!!!

nordestwolf
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 376
Iscritto il: gio ott 23, 2014 10:44 pm
Moto: sv1000s
Nome: Lei
Località: S.Leonardo
Contatta:

Re: [SV 1000 k3] SONDA LAMBDA E VARIE SU FI

Messaggio da nordestwolf » gio ott 29, 2015 2:17 pm

riposseduto ha scritto:giusto per info, il segnale dello switch frizione in centralina modifica la carburazione, ingrassandola, fino a 3000 giri. poi tutto torna alla mappa std


ecco un bel video test:

https://www.youtube.com/watch?v=4_qnGJihHvM" onclick="window.open(this.href);return false;" onclick="window.open(this.href);return false;
quindi servirebbe per la messa in moto a freddo a frizione tirata ( tipo l'aria sui carburatori). Suppongo sia uguale sul 1000...

Inviato dal mio PAP5300DUO utilizzando Tapatalk
Immagine

1°-Cagiva SST250 2°-Suzuki GS850A 3°-Yamaha FJ1200 4°-Yamaha RD350LC 5°-Suzuki SV1000s

"Ricordati che nel bosco, si pensa due volte e si lavora una"

riposseduto
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3534
Iscritto il: dom giu 30, 2002 11:00 pm
Moto: sv650 99
Località: roma
Contatta:

Re: [SV 1000 k3] SONDA LAMBDA E VARIE SU FI

Messaggio da riposseduto » ven ott 30, 2015 2:57 pm

si,stessa logica sia sulle iniezioni close loop (senza labda pre 2005) che le open (con labda) fino alle attuali. sv 650, 1000 gsr e gsxr.

sulla serie a carburatori invece anticipa leggermente l'anticipo di accensione (candela)
Immagine
Fga Racing Team Sponsorizzato per la stagione 2011da:
SMASA 2000 SRL
Sirio Auto 77
visitaci su http://www.fgaweb.it" onclick="window.open(this.href);return false;
GAAAAAAAAAAAASSSS in CANNAAAAAAAAA!!!!

SteVe650s
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 756
Iscritto il: ven mar 25, 2011 9:39 am
Moto: sv650s
Nome: Steve

Re: [SV 1000 k3] SONDA LAMBDA E VARIE SU FI

Messaggio da SteVe650s » ven ott 30, 2015 4:21 pm

riposseduto ha scritto:
sulla serie a carburatori invece anticipa leggermente l'anticipo di accensione (candela)
come fai ad affermare questo? dagli schemi elettrici (a patto che quelli che ho visto io sono corretti) il sensore frizione è in serie al pulsante di accensione pertanto nel momento il cui rilascio il pulsante d'accensione la posizione della frizione non dovrebbe influire su nulla.

nordestwolf
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 376
Iscritto il: gio ott 23, 2014 10:44 pm
Moto: sv1000s
Nome: Lei
Località: S.Leonardo
Contatta:

Re: [SV 1000 k3] SONDA LAMBDA E VARIE SU FI

Messaggio da nordestwolf » lun feb 29, 2016 2:55 pm

Allora ragazzi.... Anche se in ritardo aggiorno il post. Centralina "yoshibox" costruita ( finito di saldare alle 5 di mattina) alle 8.30 ( leggermente rinco..) rimontato gli akrapovic e mappato la centralina così: +5/+5/0 sui bassi/medi/alti. Preso la moto e andato dal mekka a cambiare la gomma anteriore. Durante il tragitto ho cercato di captare differenze e la più marcata ( che è poi quello che volevo ottenere) è una miglior fluidità ai bassi giri ( regime dai 1500 ai 3000) senza strappi e on/off. ( o per lo meno molto ridotto rispetto a prima). Inoltre senza i dbkiller si percepisce più spinta in basso. Adesso ho in garage una centralina originale e una rimappata, una coppia di scarichi originali e una coppia di akrapovic in carbonio. Sono felice :) . la yoshibox l'ho regalata al mekka, che a lui è più utile.
P.s. il tutto accadeva a fine gennaio.....
from my Huawei Y6 by finger
Immagine

1°-Cagiva SST250 2°-Suzuki GS850A 3°-Yamaha FJ1200 4°-Yamaha RD350LC 5°-Suzuki SV1000s

"Ricordati che nel bosco, si pensa due volte e si lavora una"

Rispondi