IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e SAG

nitosv
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1710
Iscritto il: mar giu 07, 2011 6:10 pm
Moto: SV650 K7 + MT 10
Località: Provincia Milano Sud

Re: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e SAG

Messaggio da nitosv » mer mag 29, 2013 8:42 am

Riesumo questa discussione per chiedere qualche info e perchè no, magari interessa a qualcuno che l'aveva persa......
Io ho una K7 con mono originale e forche con kit 2 ROS,seguo sempre le stesse procedure riportate sopra ?
Ho solo il cavalletto posteriore, qualche idea per alzare il davanti (giusto il tempo per prendere la prima misura) in maniera sicura ?
ImmagineImmagineImmagine

Shamael
Postino
Postino
Messaggi: 287
Iscritto il: lun giu 15, 2009 11:26 pm
Moto: SUZUKI SV
Nome: Shona
Località: Torino
Contatta:

Re: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e SAG

Messaggio da Shamael » mer mag 29, 2013 12:29 pm

cavalletto posteriore, crick sotto la coppa dell olio e sollevi..
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

nitosv
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1710
Iscritto il: mar giu 07, 2011 6:10 pm
Moto: SV650 K7 + MT 10
Località: Provincia Milano Sud

Re: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e SAG

Messaggio da nitosv » mer mag 29, 2013 1:40 pm

Per il posteriore no problem ho il cavalletto
X Neeko
Per l'anteriore devo fare perno sul cavalletto a moto inclinata giusto il tempo per fare la misura ?

X Shamael
avevo pensato al crick stto la coppa ma non mi fidavo........l'hai testato ?

p.s. non avevo voglia di quotare :)
ImmagineImmagineImmagine

zio_uca
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1237
Iscritto il: sab ott 13, 2007 7:07 pm
Località: Volpiano (To)
Contatta:

Re: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e SAG

Messaggio da zio_uca » mer mag 29, 2013 2:20 pm

nitosv ha scritto:Per il posteriore no problem ho il cavalletto
X Neeko
Per l'anteriore devo fare perno sul cavalletto a moto inclinata giusto il tempo per fare la misura ?

X Shamael
avevo pensato al crick stto la coppa ma non mi fidavo........l'hai testato ?

p.s. non avevo voglia di quotare :)
Se la moto è sul cavalletto posteriore è come fosse con la ruota posteriore appoggiata.......non scarichi il peso!
Immagine

Shamael
Postino
Postino
Messaggi: 287
Iscritto il: lun giu 15, 2009 11:26 pm
Moto: SUZUKI SV
Nome: Shona
Località: Torino
Contatta:

Re: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e SAG

Messaggio da Shamael » mer mag 29, 2013 2:42 pm

nitosv ha scritto:Per il posteriore no problem ho il cavalletto
X Neeko
Per l'anteriore devo fare perno sul cavalletto a moto inclinata giusto il tempo per fare la misura ?

X Shamael
avevo pensato al crick stto la coppa ma non mi fidavo........l'hai testato ?

p.s. non avevo voglia di quotare :)

ALLORA, per misurare la massima estensione sull anteriore: cavalletto posteriore e crick sotto la coppa (testato)
massima estensione ruota posteriore: coppia di cavalletti messi sotto le pedane(testato)

ricordati prima di sollevare davanti e dietro di aprire le idrauliche, dargli un paio di pompate e poi solleva
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

nitosv
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1710
Iscritto il: mar giu 07, 2011 6:10 pm
Moto: SV650 K7 + MT 10
Località: Provincia Milano Sud

Re: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e SAG

Messaggio da nitosv » mer mag 29, 2013 8:08 pm

Non si finisce mai d'imparare, meno male che ho chiesto ...... :)
Cosa intendi per aprire le idrauliche e dargli una pompata, intendi le regolazioni all'anteriore per il precarico ? Dico eresie ?
:roll:
ImmagineImmagineImmagine

Shamael
Postino
Postino
Messaggi: 287
Iscritto il: lun giu 15, 2009 11:26 pm
Moto: SUZUKI SV
Nome: Shona
Località: Torino
Contatta:

Re: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e SAG

Messaggio da Shamael » gio mag 30, 2013 2:34 pm

nitosv ha scritto:Non si finisce mai d'imparare, meno male che ho chiesto ...... :)
Cosa intendi per aprire le idrauliche e dargli una pompata, intendi le regolazioni all'anteriore per il precarico ? Dico eresie ?
:roll:
aprire le idrauliche (se presenti) significa che sviti totalmente (senso antiorario) sia le viti sui piedini (compressione), sia quelle sopra (estensione)
stessa cosa sul mono posteriore, il precarico non c entra con le idrauliche
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

nitosv
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1710
Iscritto il: mar giu 07, 2011 6:10 pm
Moto: SV650 K7 + MT 10
Località: Provincia Milano Sud

Re: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e SAG

Messaggio da nitosv » gio mag 30, 2013 3:50 pm

Shamael ha scritto:
nitosv ha scritto:Non si finisce mai d'imparare, meno male che ho chiesto ...... :)
Cosa intendi per aprire le idrauliche e dargli una pompata, intendi le regolazioni all'anteriore per il precarico ? Dico eresie ?
:roll:
aprire le idrauliche (se presenti) significa che sviti totalmente (senso antiorario) sia le viti sui piedini (compressione), sia quelle sopra (estensione)
stessa cosa sul mono posteriore, il precarico non c entra con le idrauliche
Non ho mai fatto il sag, quindi non ho mai cercato queste vitine, sull'SV (vedo che dalla firma ne hai una ) ci sono ?
ImmagineImmagineImmagine

nitosv
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1710
Iscritto il: mar giu 07, 2011 6:10 pm
Moto: SV650 K7 + MT 10
Località: Provincia Milano Sud

Re: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e SAG

Messaggio da nitosv » gio mag 30, 2013 4:32 pm

neeko72 ha scritto:vai tranquillo nito...la tua moto non ha alcuna regolazione se non il precarico che è ininfluente ai fini della misurazione delle altezze....;)
Ok, grazie allora proverò a fare le misurazioni con il metodo del cavalletto, giusto il tempo per prendere la prima misura :wink:
ImmagineImmagineImmagine

nitosv
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1710
Iscritto il: mar giu 07, 2011 6:10 pm
Moto: SV650 K7 + MT 10
Località: Provincia Milano Sud

Re: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e SAG

Messaggio da nitosv » mar lug 30, 2013 12:00 pm

Alle fine ste misurazioni le ho fatte (a dire il vero 3 settimane fa ma scrivo solo ora :roll: ), per alzare l'anteriore ho risolto con cavalletti sotto le pedane + doppio crick sotto la coppa (con molta cautela ed imbottitura :) ).
Le misurazioni mi danno risultati che mi fanno rientrare nei parametri strada e posso abbassare/alzare (dipende da come la si intende) per arrivare ai valori più pistaioli.

Ora io ho la moto con :
kit 2 ros all'anteriore, nessun precarico (cioè tacchette tutte fuori per capirci)
mono originale (state buoni :lol: ) con precarico alla terza tacca (considerando la 1 come minimo precarico e la 7 come massimo)

Ahime' non ho mai regolato il mono nella guida di coppia e finalmente domenica ho deciso di farlo.

Prima cosa sono salito con zavorra ed ho misurato il sag rider : ovviamente la moto di è abbassata di oltre 4 cm, ma nella guida del Sag non si accenna a valori riferiti all'uso di coppia.

Nella mia ignoranza ho pensato che, comunque devo "tendere" con i valori il più possibile a quelli di riferimento per la strada (anche se ovviamente non rietrerò perchè i valori sono riferiti al solo rider), quindi ho aumentato di due tacche (la 5).

Il giro non era molto curvoso quindi non è che ho fatto un vero test, però la mia impressione è che la moto ondeggiasse meno dietro........

Voi come vi regolate per il discorso passeggero ?
ImmagineImmagineImmagine

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1961
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: R: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e S

Messaggio da dip » mar lug 30, 2013 11:19 pm

Lo lascio a casa....
Nei giri curvosi mi procura dolori intensi ai reni ...

Scherzi a parte, in due aumento il precarico del nono, una o due tacche, a seconda delle sensazioni.
Ed è quello che consiglia il manuale

inviato col mio Sony a carburatori
Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

nitosv
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1710
Iscritto il: mar giu 07, 2011 6:10 pm
Moto: SV650 K7 + MT 10
Località: Provincia Milano Sud

Re: R: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e S

Messaggio da nitosv » mer lug 31, 2013 8:19 am

dip ha scritto:Lo lascio a casa....
Nei giri curvosi mi procura dolori intensi ai reni ...

Scherzi a parte, in due aumento il precarico del nono, una o due tacche, a seconda delle sensazioni.
Ed è quello che consiglia il manuale

inviato col mio Sony a carburatori
Quindi solo sensazioni, non c'è una regola da seguire ? (come per il sag rider)
ImmagineImmagineImmagine

logatto
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 752
Iscritto il: mer gen 13, 2010 12:41 am
Località: Castelfidardo (AN)

Re: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e SAG

Messaggio da logatto » mer lug 31, 2013 10:53 am

nitosv ha scritto:
.......Voi come vi regolate per il discorso passeggero ?
Per non avere troppi dubbi sulle regolazioni ho tolto le pedane passeggero, così non corro più rischi 8)
Immagine

La mia ex moto...

--------------------------------------------

... e alla fine ogni arrivo non e' altro che una nuova partenza: non puoi farci nulla, sei costretto a viaggiare!
Quello che ti e' concesso e' scegliere come e con chi, e io l'ho fatto...

nitosv
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1710
Iscritto il: mar giu 07, 2011 6:10 pm
Moto: SV650 K7 + MT 10
Località: Provincia Milano Sud

Re: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e SAG

Messaggio da nitosv » mer lug 31, 2013 10:59 am

logatto ha scritto:
nitosv ha scritto:
.......Voi come vi regolate per il discorso passeggero ?
Per non avere troppi dubbi sulle regolazioni ho tolto le pedane passeggero, così non corro più rischi 8)
Ti piace vincere facile ehhh ??? :lol:
ImmagineImmagineImmagine

logatto
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 752
Iscritto il: mer gen 13, 2010 12:41 am
Località: Castelfidardo (AN)

Re: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e SAG

Messaggio da logatto » mer lug 31, 2013 11:02 am

nitosv ha scritto:
logatto ha scritto:
nitosv ha scritto:
.......Voi come vi regolate per il discorso passeggero ?
Per non avere troppi dubbi sulle regolazioni ho tolto le pedane passeggero, così non corro più rischi 8)
Ti piace vincere facile ehhh ??? :lol:
gia :up:
Immagine

La mia ex moto...

--------------------------------------------

... e alla fine ogni arrivo non e' altro che una nuova partenza: non puoi farci nulla, sei costretto a viaggiare!
Quello che ti e' concesso e' scegliere come e con chi, e io l'ho fatto...

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1961
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: R: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e S

Messaggio da dip » mer lug 31, 2013 1:33 pm

nitosv ha scritto:
Quindi solo sensazioni, non c'è una regola da seguire ? (come per il sag rider)
Direi che la regola rimane la stessa.
Per sensazioni mi riferisco all'assetto.
Con il precarico corretto per due persone, non mi trovo bene.
Sarà l'abitudine, ma da solo voglio la moto carica sul d'avanti, in due guido meglio la moto se è più carica dietro.
Ovviamente, ho due stili nettamente diversi, pena pugni nei reni

inviato col mio Sony a carburatori
Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

nitosv
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1710
Iscritto il: mar giu 07, 2011 6:10 pm
Moto: SV650 K7 + MT 10
Località: Provincia Milano Sud

Re: R: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e S

Messaggio da nitosv » mer lug 31, 2013 1:43 pm

dip ha scritto:
nitosv ha scritto:
Quindi solo sensazioni, non c'è una regola da seguire ? (come per il sag rider)
Direi che la regola rimane la stessa.
Per sensazioni mi riferisco all'assetto.
Con il precarico corretto per due persone, non mi trovo bene.
Sarà l'abitudine, ma da solo voglio la moto carica sul d'avanti, in due guido meglio la moto se è più carica dietro.
Ovviamente, ho due stili nettamente diversi, pena pugni nei reni

inviato col mio Sony a carburatori
Per curiosità e per confrontarsi ti chiedo :
Come hai l'anteriore (originale, kit e regolato come )?
Quanto precarico metti dietro (mono originale ?) nelle due diverse situazioni ?
:wink:
ImmagineImmagineImmagine

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1961
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: R: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e S

Messaggio da dip » mer lug 31, 2013 1:50 pm

Forcella con molle Dilone, sag rider 35mm
Mono di serie, 35mila km un pò giù di ammortizzatore, alla terza tacca per la guida da solo
Peso 85 kg nudo

inviato col mio Sony a carburatori
Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

nitosv
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1710
Iscritto il: mar giu 07, 2011 6:10 pm
Moto: SV650 K7 + MT 10
Località: Provincia Milano Sud

Re: R: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e S

Messaggio da nitosv » mer lug 31, 2013 1:54 pm

dip ha scritto:Forcella con molle Dilone, sag rider 35mm
Mono di serie, 35mila km un pò giù di ammortizzatore, alla terza tacca per la guida da solo
Peso 85 kg nudo

inviato col mio Sony a carburatori
In coppia 5 tacca ?
ImmagineImmagineImmagine

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1961
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: R: IMPORTANTE: regolazione statica delle sospensioni e S

Messaggio da dip » gio ago 01, 2013 6:51 pm

Scusa!!!!
Dietro ho i leveraggi corti di Dilone, quindi la moto è un pò più alta rispetto alla serie.

Il mio sag al posteriore dovrebbe essere meno di quello consigliato, anche quando sono solo, infatti il posteriore in staccata tende a perdere aderenza se uso anche molto freno posteriore.
Ma regolata così mi piace e mi trovo bene.

Comunque, salendo in sella, la moto si abbassa in eguale misura sia davanti che dietro

È questo che intendevo dire con "sensazioni"

inviato col mio Sony a carburatori
Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

Rispondi