Instabilità contagiri???

Rispondi
fabriziopiombino81
Cancello
Cancello
Messaggi: 36
Iscritto il: sab nov 21, 2009 11:58 am

Instabilità contagiri???

Messaggio da fabriziopiombino81 » lun apr 18, 2011 5:17 pm

Ciao a tutti ragazzi e ragazze,
penso di avere un problema elettrico sulla mia SV650 del 99.
Sabato ero in giro in moto, ero in giro da un bel pò, quindi moto bella calda. Mi sono fermato a fare benzina. Quando riparto dal benzinaio dimentico di accendere i fari (me ne sono accorto dopo un 10 di Km grazie a un motociclista).
In quel tratto di strada senza fari accesi ho notato una certa irregolarità del contagiri che non combaciava con strappi all'andamento del mezzo, ero in sesta e il contagiri ballava incostantemente tra i 4000 e i 6000 giri ed ero attorno ai 90/100 kmorari. In quei 10 km mi sono seriamente preoccupato di poter rimanere a piedi, dato che la vita della moto non è esente da problemi elettrici.
Una volta accesi i fari i problema e andato abbastanza velocemente scomparendo.
Arrivato a casa ho controllato la tensione della batteria che era sui 12,6V e a motore acceso a come prova da libretto faceva 13,15V in ricarica (bassina..ma la batteria è carica e parte sempre al primo colpo!!!).
Avete delle spiegazioni?
Grazie a tutti.

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 14873
Iscritto il: lun set 01, 2008 11:45 am
Moto: Una

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da pike » lun apr 18, 2011 5:28 pm

Falsa massa o dispersioni?
Da quanto tempo non controlli i connettori del faro?
Hai verificato il fissaggio della batteria?
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

Manetta scarsa
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 947
Iscritto il: ven dic 26, 2008 10:10 pm
Località: Carrara(MS)

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da Manetta scarsa » lun apr 18, 2011 8:44 pm

fabriziopiombino81 ha scritto: Avete delle spiegazioni?
Grazie a tutti.

anche se è facile pensare il contrario il regolatore soffre meno a luci accese(perchè deve dissipare di meno)

preparati a cambiarlo (se sei sfigato insieme a centralina e batteria)
Immagine
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

DoubleJack
Postino
Postino
Messaggi: 208
Iscritto il: mer mag 12, 2010 9:26 pm
Moto: Sv650 '99
Località: Garda bresciano

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da DoubleJack » lun apr 18, 2011 10:24 pm

fabriziopiombino81 ha scritto: Avete delle spiegazioni?
Grazie a tutti.
Il contagiri che da' i numeri è stato sintomo, sulla mia, di qualche problema sul morsetto negativo.
Detto questo, se quei voltaggi te li faceva a luci spente, hai il regolatore a zozze.
Cerca un mio post sul regolatore di tensione della prima serie, se vuoi altri lumi diagnostici.
DoubleJack™

miki66
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1687
Iscritto il: mar mar 03, 2009 10:03 pm
Moto: KTM 660 SMC; MT-09
Nome: belva
Località: Monfalcone

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da miki66 » mar apr 19, 2011 8:40 am

son anch'io propenso ad accusare il regolatore.
Senza un carico (fari accesi) fa difficoltà a mantenere entro certi livelli la tensione in uscita. Ne risente prima chi per mestiere utilizza segnali elettrici di un certo tipo (il contagiri). All'elettronica gli sbalzi continui di tensione danno parecchio fastidio.
Controlla bene tutto, compresi morsetti batteria e connettori principali.

fabriziopiombino81
Cancello
Cancello
Messaggi: 36
Iscritto il: sab nov 21, 2009 11:58 am

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da fabriziopiombino81 » mar apr 19, 2011 10:27 am

Ciao ragazzi, grazie per le molte risposte ricevute.
Vi do delle ulteriori info, lo statore da i V come da libretto di uso e manutenzione, il regolatore è stato sostituito qualche mese fa con un regolatore arrivato direttamente dagli U.S. e la batteria è stata sostituita su consiglio di Ros 2 sett. fa.
Il motivo è che la batteria non teneva più la carica...nel senso che la batteria dava i canonici 12,6V, ma già il giorno dopo all'accensione si accendeva il quadro ma non aveva abbastanza grinta da far girare abbastanza il motorino di avviamento.
Per esperienza so che il regolatore o funziona o non funziona per questo miki66 mi dici...
miki66 ha scritto:son anch'io propenso ad accusare il regolatore.
e
miki66 ha scritto:Controlla bene tutto, compresi morsetti batteria e connettori principali.
ma non mi dici di sostituire il regolatore?
E ancora avevo già provato a fare la prova delle dispersioni e era risultata nei parametri stabiliti...cmq riproverò dato che ho cambiato la batteria.
Riquoto questo controllo che mi consigli:
miki66 ha scritto:Controlla bene tutto, compresi morsetti batteria e connettori principali.
Devo solo controllare che tutto sia collegato bene o devo fare delle prove specifiche?

Grazie ancora per l'aiuto.

miki66
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1687
Iscritto il: mar mar 03, 2009 10:03 pm
Moto: KTM 660 SMC; MT-09
Nome: belva
Località: Monfalcone

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da miki66 » mar apr 19, 2011 11:02 am

controlla che i morsetti batteria siano ben stretti, che il connettore sul regolatore sia ben fissato e con un tester in modalità V controlla le differenze tra faro acceso e spento.
Il fatto che in certi casi non funzioni bene la strumentazione spesso è a causa di fluttuazioni di tensione, di picchi che tendono a disturbare i segnali elettronici e che a volte possono anche bruciare la strumentazione.
Mantenendo un discreto carico connesso (fari + batteria che fa da ulteriore stabilizzatore) il problema diventa meno evidente. Per questo continuo a sospettare del regolatore, ma non voglio escludere a priori magari un banale morsetto lento.

Quando fai le letture della tensione, non limitarti ad eseguirle una volta sola. Ripetile dopo qualche minuto e giri differenti

DoubleJack
Postino
Postino
Messaggi: 208
Iscritto il: mer mag 12, 2010 9:26 pm
Moto: Sv650 '99
Località: Garda bresciano

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da DoubleJack » mar apr 19, 2011 11:21 am

miki66 ha scritto:controlla che i morsetti batteria siano ben stretti, che il connettore sul regolatore sia ben fissato e con un tester in modalità V controlla le differenze tra faro acceso e spento.
Aggiungo: controllare che i punti di contatto del negativo siano puliti.
Consiglio comunque lo smontaggio e la carteggiatura con cartavetro fine sia del morsetto che del terminale dell'impianto.
Applicare vasellina aiuta a proteggere dall'ossidazione.
Occhio che connessioni lente e/o ossidate provocano dei cali di tensione sensibili, oltre a sviluppare calore.
miki66 ha scritto: Mantenendo un discreto carico connesso (fari + batteria che fa da ulteriore stabilizzatore) il problema diventa meno evidente. Per questo continuo a sospettare del regolatore, ma non voglio escludere a priori magari un banale morsetto lento.
Il problema diventa sì meno evidente, ma la corrente destinata alla ricarica della batteria cala e non di poco.
miki66 ha scritto: Quando fai le letture della tensione, non limitarti ad eseguirle una volta sola. Ripetile dopo qualche minuto e giri differenti
Appoggiando i puntali o sui terminali dell'impianto o sui morsetti batteria.
Non sulle viti.
DoubleJack™

miki66
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1687
Iscritto il: mar mar 03, 2009 10:03 pm
Moto: KTM 660 SMC; MT-09
Nome: belva
Località: Monfalcone

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da miki66 » mar apr 19, 2011 12:39 pm

DoubleJack ha scritto:
miki66 ha scritto:controlla che i morsetti batteria siano ben stretti, che il connettore sul regolatore sia ben fissato e con un tester in modalità V controlla le differenze tra faro acceso e spento.
Aggiungo: controllare che i punti di contatto del negativo siano puliti.
Consiglio comunque lo smontaggio e la carteggiatura con cartavetro fine sia del morsetto che del terminale dell'impianto.
Applicare vasellina aiuta a proteggere dall'ossidazione.
Occhio che connessioni lente e/o ossidate provocano dei cali di tensione sensibili, oltre a sviluppare calore.
miki66 ha scritto: Mantenendo un discreto carico connesso (fari + batteria che fa da ulteriore stabilizzatore) il problema diventa meno evidente. Per questo continuo a sospettare del regolatore, ma non voglio escludere a priori magari un banale morsetto lento.
Il problema diventa sì meno evidente, ma la corrente destinata alla ricarica della batteria cala e non di poco.
miki66 ha scritto: Quando fai le letture della tensione, non limitarti ad eseguirle una volta sola. Ripetile dopo qualche minuto e giri differenti
Appoggiando i puntali o sui terminali dell'impianto o sui morsetti batteria.
Non sulle viti.
quoto tutto :up:

Manetta scarsa
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 947
Iscritto il: ven dic 26, 2008 10:10 pm
Località: Carrara(MS)

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da Manetta scarsa » mar apr 19, 2011 2:36 pm

fabriziopiombino81 ha scritto:Ciao ragazzi, grazie per le molte risposte ricevute.
Vi do delle ulteriori info, lo statore da i V come da libretto di uso e manutenzione, il regolatore è stato sostituito qualche mese fa con un regolatore arrivato direttamente dagli U.S. e la batteria è stata sostituita su consiglio di Ros 2 sett. fa.
Il motivo è che la batteria non teneva più la carica...nel senso che la batteria dava i canonici 12,6V, ma già il giorno dopo all'accensione si accendeva il quadro ma non aveva abbastanza grinta da far girare abbastanza il motorino di avviamento.
Per esperienza so che il regolatore o funziona o non funziona per questo miki66 mi dici...
miki66 ha scritto:son anch'io propenso ad accusare il regolatore.
e
miki66 ha scritto:Controlla bene tutto, compresi morsetti batteria e connettori principali.
ma non mi dici di sostituire il regolatore?
E ancora avevo già provato a fare la prova delle dispersioni e era risultata nei parametri stabiliti...cmq riproverò dato che ho cambiato la batteria.
Riquoto questo controllo che mi consigli:
miki66 ha scritto:Controlla bene tutto, compresi morsetti batteria e connettori principali.
Devo solo controllare che tutto sia collegato bene o devo fare delle prove specifiche?

Grazie ancora per l'aiuto.

provato a casa col tester il mio regolatore era ok

provato in strada con tester collegato fisso ( e nastrato allo specchietto ) le tensioni variavano da corrette a 16/17 v a 12-11 .... la moto si spegne al minimo
Immagine
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 14873
Iscritto il: lun set 01, 2008 11:45 am
Moto: Una

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da pike » mar apr 19, 2011 2:50 pm

Regolatore di nuovo KO?
:roll:
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

miki66
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1687
Iscritto il: mar mar 03, 2009 10:03 pm
Moto: KTM 660 SMC; MT-09
Nome: belva
Località: Monfalcone

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da miki66 » mar apr 19, 2011 8:00 pm

Manetta scarsa ha scritto: provato a casa col tester il mio regolatore era ok

provato in strada con tester collegato fisso ( e nastrato allo specchietto ) le tensioni variavano da corrette a 16/17 v a 12-11 .... la moto si spegne al minimo
è sicuro il regolatore. Assolutamente da cambiare prima che faccia danni pesanti.
Controlla anche lo stato della batteria, che non si sia danneggiata o che abbia sputato acido. Mettila su banco e controlla livelli elettrolita, mettila in carica lenta e ricontrolla la sua tensione dopo una mezz'oretta da che l'hai scollegata dal caricabatterie. Se non tiene i 12V è da cambiare anche lei.

Se ne trovi a prezzi da cristiano prenditi un regolatore del tipo a mosfet, altrimenti vai di regolatore del burgman o puoi chiederne uno anche a Ros che in proposte commerciali ne ha disponibili.

fabriziopiombino81
Cancello
Cancello
Messaggi: 36
Iscritto il: sab nov 21, 2009 11:58 am

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da fabriziopiombino81 » mer apr 20, 2011 8:02 am

Ciao a tutti ragazzi,
ieri ho comprato tutto il necessario: carta vetro P120, Svitol Marine e vasella per contatti elettrici.
Purtroppo non potrò fare il lavoro e le verifiche fino a giovedì sera, cmq venerdì mattina vi farò avere tutti i risultati delle misurazioni.
Saluti a tutti.

fabriziopiombino81
Cancello
Cancello
Messaggi: 36
Iscritto il: sab nov 21, 2009 11:58 am

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da fabriziopiombino81 » lun mag 09, 2011 7:32 pm

Ciao a tutti ragazzi,
allora ho fatto le rilevazioni dopo una attenta pulizia e ho fatto in questi giorni quasi 700 Km di prove (non scherzo!!!)
Allo la tensione a moto spenta e 12,69 V
a moto accesa e tutti gli utilizzatori accesi sono attorno ai 13V è un pò bassina ma a luci spente è 13,2.
In questi 700km non ho mai avuto problemi di accensione dati da cali della batteria....è sempre partita al primo colpo ovviamente sempre viaggiando a luci accese!!!
Il problema dell'instabilità del contagiri è scomparsa, avevo fatto i collegamenti per il nuovo regolatore senza i faston ma con fili "arricciati" e termo-restringente, sono un cretino!

Ora però c'è un problema diverso, salendo con i giri da dei piccoli vuoti che non sono riscontrabili sul contagiri. Non riesco a capire se sono dei vuoti collegati all'accensione o all'alimentazione. Qualcuno ha avuto esperienze in merito?

Per non saper ne leggere ne scrivere ho dato una bella pulita al filtro di aspirazione, anche se adire la verità mi sembrava perfetto. Ora sto aspettando che si asciughi.

Saluti a tutti e grazie per l'aiuto.

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 14873
Iscritto il: lun set 01, 2008 11:45 am
Moto: Una

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da pike » lun mag 09, 2011 7:45 pm

Verifica la pulizia dei pozzetti candela e anche lo stato delle candele stesse (distanza e colore elettrodo).
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

fabriziopiombino81
Cancello
Cancello
Messaggi: 36
Iscritto il: sab nov 21, 2009 11:58 am

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da fabriziopiombino81 » lun mag 16, 2011 11:31 am

Ciao a tutti ragazzi,
sono passato a trovare Ros sabato mattina, ha provato la moto e mi ha detto che secondo lui i sintomi sono quelli di carburatori sporchi.
Da stasera si inizia con il lavoro di pulizia.
Avete qualche consiglio generico?
Che prodotto uso per pulirli?
Se fossero molto sporchi vorrei pulire anche il serbatoio, consigli su come eseguire queste operazioni?
Grazie in anticipo ragazzi.
Saluti a tutti.

fabriziopiombino81
Cancello
Cancello
Messaggi: 36
Iscritto il: sab nov 21, 2009 11:58 am

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da fabriziopiombino81 » gio mag 12, 2016 3:30 pm

Vi vorrei raccontare com'è finita questa storia...

Ultimo giro prima di diventare papà, sul colle dell'Agnello (CN) dopo un giro in Francia, spengo la moto in cima per due foto ....non si riaccenderà più :die: !!!

Ora la mia adorata attende una centralina e un nuovo regolatore (SH775), ho già sostituito la batteria.

Grazie per i preziosi consigli, ora ho capito cosa combina un regolatore che fa i capricci :testacalda: .

Ciao a tutti.

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1758
Iscritto il: dom lug 25, 2010 10:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da dip » gio mag 12, 2016 11:33 pm

Comunque auguri per l'imminente arrivo di tuo figlio/figlia!

Per la moto prtroppo ho letto solo ora il tuo post di cinque anni fa, ( lo scrivo per chi come mè lo legge solo ora e magari ha i sintomi della tua moto).
Atrementi ti avrei ricordato che le prove della tensione a motore avviato vanno fatte a 5000 giri.
Con buona probabilità avresti misurato la tensione altalenante anche a moto in garage.
Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

fabriziopiombino81
Cancello
Cancello
Messaggi: 36
Iscritto il: sab nov 21, 2009 11:58 am

Re: Instabilità contagiri???

Messaggio da fabriziopiombino81 » ven mag 13, 2016 11:09 am

Ciao ragazzi, scrivo qua per non aprire un nuovo Topic su una CAVOLATA.
Secondo voi la centralina dell'sv 650 s e n sono uguali?
Secondo me si.

Grazie.

Rispondi