Incontro dei Kilometristi

Report, recensioni e consigli sui luoghi di ristorazione nelle strade piu' belle.
Rispondi
Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2493
Iscritto il: lun mag 24, 2010 8:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Incontro dei Kilometristi

Messaggio da Teobecks » lun ago 26, 2019 9:41 pm

Sabato sono partito alle 5.15 di mattina per raggiungere Legau, in Germania dove si svolgeva l'incontro tra i kilometristi, cioè chi ha più di 100.000km sulla stessa moto e soprattutto ha fa "qualcosa di speciale" diciamo così, almeno questo è quello che ho capito, mi hanno detto che è su invito, ma non ho capito in base a cosa :asd:
Ad ogni modo, ho avuto l'onore di partecipare, di seguito copio/incollo quanto scritto nel forum dedicato.

Roadbook andata (in basso) ritorno (in alto) preparati.



Arrivato e subito accolto con una birra!!! Fantastico!!!
Purtroppo, come era facilmente prevedibile, incontrarsi comn Marcello e Marco è impossibile. Loro sono a spasso per le strade tedesche e io li invidio, ma hanno fatto benissimo!

Ho trovato pioggia praticamente da casa fino a Villach, poi tanto traffico e soprattutto tanti lavori soprattutto in Austria.
Il ritorno lo farò a prescindere, passando per Innsbruck e Brennero, vado certamente verso la pioggia, ma evito tutte le code che ho visto in senso opposto. Soprattutto al confine tra Austria e Germania, spero di non aver problemi dopo.

Dunque eccomi qui per la seconda parte del mio piccolo report.
Il ritorno è stato forse meglio dell'andata, nonostante il traffico e la strada tortuosa, sono arrivato a casa abbastanza stanco, ma se non altro non ho guidato altre 6 ore di autostrada!
Ho attraversato un piccolo passo appena fuori Legau, poi direzione Innsbruck su una grande strada a due corsie molto trafficata verso il passo Fussen che porta direttamente al confine tra Germania e Austria. Anche qui, come all'andata, code kilometriche purtroppo; durante una delle due soste per benzina che ho fatto in tutto il ritorno ho mangiato velocemente il secondo panino che mi ero portato e sono ripartito velocemente perché un temporale alle mie spalle si faceva sentire.
Entrato in Austria, sulla A13, corro velocemente in direzione Innsbruck, traffico sempre intenso, ma gestibile, la mia preoccupazione è correre più veloce del temporale. Sono talmente intento a controllare il traffico e il tachimetro che mi rendo conto di essere entrato in Italia solo per i cartelli verdi ed in italiano/tedesco.
Uscita Brennero, cielo sempre più minaccioso, decido di correre un po'di più ma sempre attento ai limiti (si fa per dire, cerco di nom oltrepassare i 40km/h oltre il limite indicato) e arrivo abbastanza velocemente a Dobbiaco. Sulla Dobbiaco Cortina, due sorpassi di numero poi praticamente nessun altro nella mia direzione, sono ormai le 18 passate forse questo gioca a mio favore, anche il meteo sembra aiutarmi lasciando intravedere a sprazzi qualche raggio di sole.
Solito traffico intenso a Cortina e San Vito di Cadore, comincio a sentire la stanchezza, ma non è così dura, la strada con le sue curve mi aiuta a tenermi sveglio e attento.
Ormai è fatta, quando vedo il cartello Longarone so che una 50ina di km mi separano da casa, manca infatti solo la Valcellina dove purtroppo aveva appena smesso di piovere (o per fortuna? Immagine ) quindi andatura moderata. Prima di rientrare, pieno alla moto e poi alle 20.04 sono finalmente a casa!!!
Stando alle previsioni meteo avrei dovuto prendere pioggia la mattina tra Tarvisio e oltre Villach e poi il pomeriggio da Innsbruck fino a casa, in realtà ho trovato qualche goccia che mi ha rallentato prima di Tarvisio e poco oltre, poi nemmeno una goccia!!! Tutti, ripeto tutti i maggiori siti meteo prevedevano pioggia.

Totale 15ore circa, stimo circa 13ore di guida complessive che probabilmente sono anche di più perché le soste sono state solo strettamente necessarie e il più veloci possibile.
1127 km totali
60,39 L di benzina impiegati
Consumo medio 18,6km/h (molto soddisfatto considerando che in Autobahn, quando si poteva, ho toccato punte di 170/180 km/h per un bel po').
Lo rifarei? Assolutamente si! È stata un'esperienza fantastica per me, nom che non avessi mai fatto una cosa del genere, ma è l'insieme di alcune cose come il far di tutto per riuscire ad incontrare Marco, Marcello e Sergio, l'accoglienza ricevuta in loco, la soddisfazione di parlare (poco in realtà perché il mio inglese è pessimo e perché avevo poco tempo) con gli altri VERI kilometristi (non come me che a confronto sono un dilettante), per il fatto che ho usato il roadbook per praticamente tutto il percorso usando il navigatore solo per gli ultimi 20km prima di arrivare e i primi appena partito e per la moto che si è comportata molto più che egregiamente alla faccia di chi dice le solite frasi inutili tipo "Ducati soldi buttati".

Foto purtroppo non ne ho, a parte quelle postate prima, durante il viaggio nessun momento per far foto anche perché avrei fotografato solo distributori benzina e parcheggi di aree di servizio Immagine

Da segnalare, almeno per me :asd: la Cagiva Elefant di Rebecca Kleiss con all'attivo 405.000km!!!


Se lo leggete, l'ho inviato...

"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2493
Iscritto il: lun mag 24, 2010 8:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: Incontro dei Kilometristi

Messaggio da Teobecks » lun ago 26, 2019 9:53 pm

P.S. ho 4foto da caricare col telefono, fatte col telefono appunto. Tapatalk mi dà errore per le dimensioni, ho provato anche a usare un sito di hosting ma stesso problema. Uff

Se lo leggete, l'ho inviato...

"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 637
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Incontro dei Kilometristi

Messaggio da Mathsl96 » mar ago 27, 2019 12:32 am

Prova" compress image size in kB & mb"

A me funziona da dio.
Non so come cavolo faccia ma prende file da 4/5 o più mb tu gli dici a quanto li vuoi comprimere, io in genere faccio 100kb e lui lo fa. E non so come, non sgrana e la qualità rimane buona

lo_zarro
Fermone
Fermone
Messaggi: 79
Iscritto il: lun giu 03, 2019 8:43 am
Moto: SV650, VFR800, 750S
Nome: Marco

Re: Incontro dei Kilometristi

Messaggio da lo_zarro » mar ago 27, 2019 7:38 am

grande!!
che sgroppata che ti sei fatto, tra l'altro..

con che Ducati giri?

lo_zarro
Fermone
Fermone
Messaggi: 79
Iscritto il: lun giu 03, 2019 8:43 am
Moto: SV650, VFR800, 750S
Nome: Marco

Re: Incontro dei Kilometristi

Messaggio da lo_zarro » mar ago 27, 2019 8:12 am

lo_zarro ha scritto:
mar ago 27, 2019 7:38 am
grande!!
che sgroppata che ti sei fatto, tra l'altro..

con che Ducati giri?
ST2! mi son già risposto!

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15741
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Incontro dei Kilometristi

Messaggio da sniper765 » mar ago 27, 2019 1:11 pm

Bravo Teo!!!
:up:
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

Rispondi