Progetto ST"w"

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3914
Iscritto il: lun mag 24, 2010 9:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: Progetto ST

Messaggio da Teobecks » gio feb 03, 2022 9:02 am

Intanto che parliamo di teoria, vediamo due cose...pratiche :D
Questo è l'attrezzo che mi sono costruito per trovare il PMS precisamente:

Immagine

Lo ho montato così:

Immagine

Immagine

Le foto le ho scattate dopo aver fatto le misurazioni e montato finalmente la cinghia del cilindro verticale, quindi se vedete il comparatore non in asse con l'attrezzo, abbiate pietà di me :lol:
Il cursore centrale è stato stampato un PETG e poi lo ho rifinito al tornio per spianare perfettamente la superfice di contatto con la punta del comparatore e per eliminare le imperfezioni di stampa che lo rendevano poco scorrevole.
Fa egregiamente il suo dovere, con calma rifinirò bene anche il supporto in alluminio.

Qui finalmente la cinghia verticale montata:

Immagine
"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3914
Iscritto il: lun mag 24, 2010 9:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: Progetto ST

Messaggio da Teobecks » gio feb 03, 2022 9:50 am

Torniamo alla teoria: ci ho ragionato buona parte della notte e dopo mille prove e disegni, tenendo conto della fase in cui è il pistone, sono arrivato alla conclusione di stez90. La differenza di corsa è ininfluente, tanto più che, se ho fatto bene i conti, a 16° PPMI il pistone nel mio motore sarebbe 9.44mm più in alto rispetto al pistone nel motore 998. Questo dato però è stato ricavato tenendo conto della differenza delle lunghezza delle bielle (le mie sono lunghe 130mm, quelle "originali 998" sono lunghe 124mm), ma non del fatto che io ho alzato tutta la termica di 10mm praticamente (9.75mm più le guarnizioni) quindi, calcoli alla mano, i pistoni DOVREBBERO essere alla stessa identica posizione.
A maggior ragione, quindi, in questo caso la variazione di corsa è ininfluente.

Ci siamo? Ho detto castronate? :D

A questo punto utilizzo come base di partenza tutto il diagramma di fasatura? Credo di si, che ne dite?
"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 4186
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Progetto ST"w"

Messaggio da dip » gio feb 03, 2022 6:16 pm

Teobecks ha scritto: A questo punto utilizzo come base di partenza tutto il diagramma di fasatura? Credo di si, che ne dite?
Direi di sì.

Comunque la cilindrata è aumentata.
Non ricordo se hai anche aumentato il diametro delle valvole.
Nel Facchinelli che hai preso si parlerà anche di questo ( spero).
C'è da capire se con l'aumento di cilindrata va cambiata la fasatura per adeguare la respirazione alla maggiore cilindrata.


Carburatori forever! Immagine
Immagine
Ora che so di non sapere, sto imparando ad imparare

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3914
Iscritto il: lun mag 24, 2010 9:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: Progetto ST

Messaggio da Teobecks » gio feb 03, 2022 7:19 pm

Ricordo delle formule e dei "principi" da tenere conto, ma non ricordo che fossero legate ad aumento di cilindrata, anzi, non si menziona mai un aumento di cilindrata tra le modifiche.
Ricontrollerò comunque, per sicurezza.

Stasera ho messo in fase il cilindro verticale con il diagramma originale di 998, domani mi dedicherò all'orizzontale in modo di avere una base di partenza su entrambi i cilindri
"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 17922
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: Progetto ST

Messaggio da pike » gio feb 03, 2022 9:08 pm

L'unico contributo che mi posso permettere al tema...
La cilindrata "pura" penso sia l'unico elemento circa ininfluente per la fasatura.
Alla fine ti racconta quanto volume sposta il cielo del pistone, e ti aiuta a trovare il rapporto di compressione. Finito quello, a mio personale parere, i diagrammi di distribuzione dipendo dalle sue componenti.
La corsa (associata ai diagrammi angolari del movimento), per evitare che cielo e valvole sbattano.
L'alesaggio, per tener conto in base ai diametri delle valvole di quanto può essere veloce il flusso, e di quanto potenzialmente ritardare la chiusura delle valvole di aspirazione o anticipare l'apertura di quelle di scarico.
Inutile dire che... per fare una buona fasatura per questo motore bisognerebbe metterlo "in simulazione" e sperare che il pc possa aiutare a trovarne una. No, non lo so fare.
Io partirei dalla fasatura della MTS. E con MOLTA pazienza, controllerei se per caso valvole e pistoni si vogliono troppo bene.
Tequi ha scritto:pike è uno di quegli utenti che si diverte a fare il puntiglioso. Ce ne sono anche altri e sono tutti sulla rampa di lancio. Non abbiamo bisogno di gente che le cerca tutte per fare polemica.
Basta essere onesti e ammettere gli errori. Sport che alcune persone non praticano. Specie se hanno una sola minuscola briciola di insignificante potere.

stez90
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1588
Iscritto il: dom gen 13, 2013 12:32 am
Moto: mt09
Località: PD

Re: Progetto ST

Messaggio da stez90 » gio feb 03, 2022 10:00 pm

In realtà visito che ha il motore in mano e tutte le misure possibili, una simulazione potrebbe provare a farla col vecchio software Lotus, che essendo appunto vecchio l'han messo freeware.
https://www.lotusengineering.com/engineering-software/ in fondo alla pagina.

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3914
Iscritto il: lun mag 24, 2010 9:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: Progetto ST

Messaggio da Teobecks » ven feb 04, 2022 9:49 pm

Grazie, molto interessante!
Però forse anche un filo troppo per me :D
Ci riprovo ancora un altro giorno.
"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 4186
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Progetto ST"w"

Messaggio da dip » sab feb 05, 2022 12:31 am

pike ha scritto:L'unico contributo che mi posso permettere al tema...
La cilindrata "pura" penso sia l'unico elemento circa ininfluente per la fasatura.
...
L'alesaggio, per tener conto in base ai diametri delle valvole di quanto può essere veloce il flusso, e di quanto potenzialmente ritardare la chiusura delle valvole di aspirazione o anticipare l'apertura di quelle di scarico.
Non avendo mai analizzato analiticamente la respirazione di un motore, supponevo che dato il diametro delle valvole, la cilindrata fosse influente per calcolare i tempi di apertura.
Errore!
Il diametro delle valvole impone il limite alla velocità dei flussi.
Più gas deve passare ( maggiore cilindrata) minore sarà la velocità di rotazione massima.


Carburatori forever! Immagine
Immagine
Ora che so di non sapere, sto imparando ad imparare

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 17922
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: Progetto ST

Messaggio da pike » mer feb 09, 2022 7:53 pm

Più che il diametro, per quanto ne so, una misura da esso derivata, cioè la sezione. Poi non basta solo quella.
Ed influisce pure il numero, visto che genera diversi tipi di flussi in base ai regimi di rotazione. Un 2 valvole per cilindro murerà sempre prima di un 4 valvole per cilindro perchè prima o poi... non ci passa abbastanza aria.
Tequi ha scritto:pike è uno di quegli utenti che si diverte a fare il puntiglioso. Ce ne sono anche altri e sono tutti sulla rampa di lancio. Non abbiamo bisogno di gente che le cerca tutte per fare polemica.
Basta essere onesti e ammettere gli errori. Sport che alcune persone non praticano. Specie se hanno una sola minuscola briciola di insignificante potere.

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 4186
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Progetto ST"w"

Messaggio da dip » lun feb 26, 2024 11:55 am

Come sta andando il progettone?
Fra questo e la 500 sport hai a mezzo due super lavori.


Carburatori Forever
Immagine
Ora che so di non sapere, sto imparando ad imparare

Rispondi