Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Diamonddog
Supporter
Supporter
Messaggi: 4891
Iscritto il: mer set 13, 2006 12:37 pm
Località: Bologna....nella fattispecie Futa

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da Diamonddog » gio lug 14, 2011 11:16 am

è un maledetto palettoooooooo!!!!
ImmagineImmagine

Wright
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 4215
Iscritto il: gio feb 04, 2010 3:37 pm
Moto: sì, ne faccio
Nome: ce l'ho
Località: casa mia

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da Wright » gio lug 14, 2011 11:25 am

Io suggerirei quanto segue: recuperare le tarature delle sospensioni "di fabbrica", ripristinarle (se sono state modificate) e provarla. Dopodichè, imparare a guidare, se necessario anche con un bel corso.

Se ciononostante vuole ancora venderla, parliamone in MP :asd:
Più arrosticini e meno pippe mentali per tutti!
E comunque se qui c'è uno stronzo, quello sono io, e basta. Parola di Gippé

matusel
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 322
Iscritto il: sab apr 19, 2008 7:35 pm
Moto: Sv 650 k4
Località: I'mHere of MarineValley

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da matusel » gio lug 14, 2011 1:04 pm

Allora il mio amico ha parlato con il suo mecca che ha la stessa moto versione factory anche lui poco soddisfatto della maneggevolezza ha sfilato un po' la forca (non so di quanto) ma dice di NON averne tratto grande beneficio (Questo "signore" non è un fermone garantisco io). A questo punto sono sempre più convinto che che la cosa migliore da fare sia andare a fare un giretto in kartodromo visto che ce l'abbiamo vicino casa.

Wright la moto è su moto.it ti invio il link via MP
Immagine

killeradicator
L'uomo Garage
L'uomo Garage
Messaggi: 10998
Iscritto il: gio ott 13, 2005 4:24 pm
Moto: RSV Mille R
Nome: david
Località: torino

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da killeradicator » lun lug 18, 2011 7:05 pm

mi stupisco che nessuno abbia detto la cosa più ovvia di tutte:

al prossimo cambio gomme, fagli mettere il 180 dietro (che è omologato a libretto).

la moto cambia COMPLETAMENTE.

Nel frattempo, probabilmente avrà qualche regolazione ad cazzum, riporta tutto alle impostazioni di fabbrica (tra cui forca sfilata di 3 tacche se non sbaglio).

Aspha
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 535
Iscritto il: dom feb 13, 2011 8:12 pm
Moto: R1
Località: Monza/Brianza

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da Aspha » lun lug 18, 2011 11:21 pm

killeradicator ha scritto:mi stupisco che nessuno abbia detto la cosa più ovvia di tutte:

al prossimo cambio gomme, fagli mettere il 180 dietro (che è omologato a libretto).

la moto cambia COMPLETAMENTE.

Nel frattempo, probabilmente avrà qualche regolazione ad cazzum, riporta tutto alle impostazioni di fabbrica (tra cui forca sfilata di 3 tacche se non sbaglio).
Ecco, questa è una cosa molto sensata!

Inoltre non so la misura del cerchio della tuono ma se è da 5.5" il 180 è la "sua" gomma.

Infine, la tuono non è l'SV e non va guidata come l'SV!
Perciò di al tuo amico di sbattersi un pochino e di inserirla in curva con un po' di decisione (e di velocità) in più e vedrai che lei girerà...

Se poi riesci anche a fargli spostare un pochino le chiappe (anche poco) la situazione non può che migliorare ancora! :testacalda: :testacalda: :testacalda:
.
Non esistono assetti sbagliati. Esiste solo "poco gasssss!"

Immagine

Robindohh
Manetta Suprema
Manetta Suprema
Messaggi: 7490
Iscritto il: mar dic 30, 2008 8:39 pm
Località: molise

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da Robindohh » mar lug 19, 2011 1:40 am

Controlla anche il dot delle gomme del tuo amico, un anteriore indurito puo levare parecchia confidenza alla guida 8)
Riso in bianco FINITO!!!!!
Immagine Immagine

Lento Andante
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3714
Iscritto il: lun ott 09, 2006 6:51 pm
Moto: gg ec300
Località: Casalatc am Rhein

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da Lento Andante » ven lug 29, 2011 3:04 pm

che gomme ha?
oltre ai saggi consigli di verificare che non abbia le regolazioni stravolte e che dietro monti la misura più agile, anche il tipo fa una gran differenza.
Se monta qualcosa che somigli ai vecchi dunlop 208rr gli sembrerà di aver cambiato moto rispetto a gomme più tonde (chiedere a drin, che dopo aver messo le rennsport sul 1000 sperava di bucare per avere una scusa e tornare alle dunlop).
E comunque mi sa che prima di dar la colpa al mezzo bisogna che faccia un pò di autocritica il pilota. Il kulo va scollato dalla sella, la moto non è un divano o comunque non è una goldwing :lol:
se la moto entra in folle, l'endurista muore

wiz
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1392
Iscritto il: sab giu 10, 2006 8:05 pm
Nome: Luca
Località: Cesano Maderno MI ZONE

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da wiz » gio ago 04, 2011 10:03 pm

Dunque la moto non è un mostro di agilità ma non è un difetto è fatta così,esistono moto molto più agili e fulminee tipo la Street che pesa però anche 20KG in meno.
Per contro è molto stabile sul veloce,nei curvoni veloci li la metti e li sta senza uno sbavo nella traiettoria.
Di serie usciva col 190/50 Qualifier RR o almeno la maggioranza montava questa gomma.
Si dice che si può migliorare la maneggevolezza cambiando col /55 e cosi dovrebbe essere essendo il /55 più "agile" rispetto al /50
Io dopo essere passato al primo cambio gomme al 190/55 non ho notato sto gran cambiamento nella maneggevolezza ma ho notato (e se me ne accorgo io è tutto dire) che la moto si alza dietro e questo si nota subito rimanendo più carica sull'anteriore,il perchè è presto detto analizzando le misure dell gomme che è possibile montare a libretto:

180/55 altezza spalla 99mm
190/50 altezza spalla 95mm
190/55 altezza spalla 104,5 mm

Cioè sono passato da 95 a 105 mm ciò vuol dire che ho "alzato" la moto dietro di circa 1 cm,considerando che poi quando si cambia gomma,la gomma è finita ci sono altri 5-6 mm rispetto a una gomma nuova e quindi da gomma usata 190/50 a gomma nuova 190/55 ci sono circa 15mm e ce se ne accorge subito.

Poi ci sarebbe il discorso dei rapporti,infatti anche la circonferenza di rotolamento varia considerevolmente tanto che il 190/55 allunga circa di 1 dente di corona,quasi tutti però montano il pignone da 15 e quindi questo non influisce più di tanto perchè il motore non soffre certo di carenza di tiro.

Il cerchio posteriore è da 6 pollici e secondo me il 190 è quello più adatto e infatti di serie esce con quella misura.

Insomma non è una moto da Tornanti ma non non è tutta sta tragedia come sembrerebbe dal tuo racconto,che abbia ragione Diamondog ?

Per esempio raffrontandola al 1000S con semimanubri che avevo prima non c'è paragone molto più maneggevole e facile da buttare di qua e di la,forse dovuto ai semi della S non so ma decisamente meglio.

Ma le gomme le chiude almeno ? non vorrei che sia uno che si lamenta del mezzo e ha 2cm di cera al posteriore,e poi uno che guida sulla Tuono usando il freno posteriore ? ma sulla Tuono il freno posteriore NON ESISTE,chiedere per conferma a chi la possiede.

E fatela girare sta Tuono :D
Luca "il wiz" ex SV1000 S now on TUONO 1000R 09 Orange Code

feli
Postino
Postino
Messaggi: 233
Iscritto il: mer dic 10, 2008 4:03 pm
Località: matera

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da feli » dom mar 25, 2012 12:28 am

Anche io mi sono tuonizzato old 04 e rispetto all sv-s posso dire che non ha niente di cancello, anzi, a mio parere e molto agile solo meno reattiva nei cambi di direzione perche li si fa sentire il peso maggiore e la grandezza della gomma postreriore,ho montato il 190/50 e ho perso in agilita rispetta al 180/55 forse il fatto che ha lo strezo e la posizione di guida e piu seduta
felix

marco1386
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 443
Iscritto il: gio mag 06, 2010 4:26 pm
Località: genova

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da marco1386 » ven lug 13, 2012 11:44 pm

Prova a ridurre il precarico all anteriore, piu è morbida davanti e piu a mio avviso dovrebbe entrare in curva piu agilmente(ovviamente una cosa.sensata:-))
Magari è troppo precaricata e non gira:-)

killeradicator
L'uomo Garage
L'uomo Garage
Messaggi: 10998
Iscritto il: gio ott 13, 2005 4:24 pm
Moto: RSV Mille R
Nome: david
Località: torino

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da killeradicator » gio lug 19, 2012 4:46 pm

si ti conviene regolare l'interasse per alzare un pò dietro, e renderla leggermente più morbida davanti magari sfilando anche 1 tacca.
comunque il 190/50 è purtroppo una gomma INSENSATA, mi stupisco la producano ancora.... purtroppo noi possessori di old non abbiamo la 190/55 omologata a libretto altrimenti sarebbe davero l'ideale.

io ad ogni modo ho messo il 180 e non rimpiango affatto, alla fine con la Tuono non è che serva tutta questa stabilità in percorrenza a 200 km/h, il 180 basta e avanza.

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2078
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da dip » mar ago 21, 2012 12:33 am

Fagli usare il freno anteriore, PRIMA di entrare in curva.
Se usa solo il posteriore, arriva sempre lungo. E dopo col cavolo che curva.
Spiegagli che il manubrio va spinto all'interno della curva, non tirato all'interno
Spiegagli che non deve stare con tutto il peso sulle braccia, se non in frenata. Poi impostazione e percorrenza di curva le deve fare senza gravare col peso del corpo sui semi, senno non ha controllo.
Il sedere fuori va bene, io sono sempre fuori sella, ma ho degli amici che sembra abbiano la bici di Fantozzi ( senza sella e palo nel C..o) e vanno via morbidi in curva che è un amore ( poi nell'ordine grattano pedana cavalletto specchietto ).
Poi verifica le gomme, ma solo poi.
Certo che gomme "pistaiole" permettono cambi di direzione più reattivi, ma da dire che una Aprilia diventi un "cancello", mi semba esagerato!
Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

delpholo
Manetta Suprema
Manetta Suprema
Messaggi: 9525
Iscritto il: mer dic 11, 2002 2:48 pm
Moto: SV650N & SV1000S
Località: ROMA

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da delpholo » gio ago 23, 2012 1:01 pm

pike ha scritto:Scusa Matusel, non voglio irridere il tuo tentativo ma...
Hai provato di installare delle sospensioni da Jeep su una Murcielago?
Oppure le gomme slick su una Cinquecento? Non l'ultima, quella dei primi anni novanta?

Ti sembrano cose poco sensate?
Credo, in tutta onestà e con molto garbo, che siano sensate più o meno tanto quanto usare quella combinazione di guida per portare a spasso una Tuono in quel modo.

La Tuono è una moto sportiva, meno di una RSV (di cui è parente strettissima) ma molto, molto, molto di più di una SV, che è per sua natura agile e reattiva, come altre piccole bicilindriche.
Di conseguenza, magari non occorre mettere il sedere fuori di sella per guidarla, ma per sua caratteristica è più stabile in piega, e quindi meno reattiva a cambiare angolazione.

Per renderla più reattiva l'unica che mi viene è ridurre l'avancorsa (e di sistemi ve ne sono almeno un paio, uno per la forcella e l'altro per il mono), ma vorrei sottolineare che toccare la dinamica di una moto è una cosa che non sempre è a "costo zero" nel suo utilizzo.
Difficilmente i compromessi realizzati dalle case fanno schifo, anche se probabilmente non sono quelli che ci piacciono di più. Ritoccarli significa comunque perdere qualcosa... bisogna vedere se questo qualcosa è trascurabile oppure no, per noi.

Scrivi che è del 2006... vista la "tanta" ciclistica che ha questa moto, Mono e forcella sono in ordine? O risalgono ancora al 2006?
Quoto Pike ;)
Delpholo - SV Millona Special
Time is limited. Don't waste it living someone else's life. Have the courage to follow your heart and intuition (Steve Jobs)
Tutti muoiono, non tutti però vivono veramente.
Entra piano in curva per uscire veloce ma sopratutto per uscirne!

delpholo
Manetta Suprema
Manetta Suprema
Messaggi: 9525
Iscritto il: mer dic 11, 2002 2:48 pm
Moto: SV650N & SV1000S
Località: ROMA

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da delpholo » gio ago 23, 2012 1:02 pm

dip ha scritto:Fagli usare il freno anteriore, PRIMA di entrare in curva.
Se usa solo il posteriore, arriva sempre lungo. E dopo col cavolo che curva.
Spiegagli che il manubrio va spinto all'interno della curva, non tirato all'interno
Spiegagli che non deve stare con tutto il peso sulle braccia, se non in frenata. Poi impostazione e percorrenza di curva le deve fare senza gravare col peso del corpo sui semi, senno non ha controllo.
Il sedere fuori va bene, io sono sempre fuori sella, ma ho degli amici che sembra abbiano la bici di Fantozzi ( senza sella e palo nel C..o) e vanno via morbidi in curva che è un amore ( poi nell'ordine grattano pedana cavalletto specchietto ).
Poi verifica le gomme, ma solo poi.
Certo che gomme "pistaiole" permettono cambi di direzione più reattivi, ma da dire che una Aprilia diventi un "cancello", mi semba esagerato!
Mi tocca quotare pure Dip :)
Delpholo - SV Millona Special
Time is limited. Don't waste it living someone else's life. Have the courage to follow your heart and intuition (Steve Jobs)
Tutti muoiono, non tutti però vivono veramente.
Entra piano in curva per uscire veloce ma sopratutto per uscirne!

The flame
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 4929
Iscritto il: ven mar 09, 2007 1:33 pm
Moto: Elena bicilindrica
Nome: Davide
Località: Londra
Contatta:

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da The flame » gio ago 23, 2012 1:51 pm

di al tuo amico che è un cancello di suo....
buaaahaaahaaahaaa!! i feel friendly today mate!!
In Scotch Whisky we trust...

Immagine

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2078
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da dip » gio ago 23, 2012 2:44 pm

Vorrei riportare la mia esperienza. L'anno scorso ho imparato a spingere il manubrio all'interno della curva anziché tirarlo, il mese scorso ho imparato la corretta postura r il corretto modo di percorrere la curva. Ho guidato una 125 stradale Aprilia per anni guidando male, ma andavo forte lo stesso. Con la SV faticavo molto,fino a xhe non ho corretto i difetti miei. Quindi si può imparare anche dopo 20 anni di guida sbagliata.
Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15162
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da pike » gio ago 23, 2012 2:50 pm

Fantastico Dip.
Significa che forse riesco ad imparare qualcosa pure io :asd:
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2078
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da dip » ven ago 24, 2012 1:13 am

Comunque, per imparare , bisogna capire che non si sà, mettersi di impegno e concentrarsi.

Lucchinelli, in un suo intervento a Fuorigiri, disse che anche i piloti professionisti danno la colpa alla moto, alle tarature , ai settaggi e quantaltro quando non vanno come vorrebero, ma per prima cosa bisogna concentrarsi a mettere a posto se stessi.

Il senso era questo, da qualche parte ho la registrazione, ma vi prego, non fatemela cercare!

Per mia esperienza, posso dirvi che dalla Aprilia AF1 125 alla SV il passaggio è stato traumatico, in curva andavo più piano.
Davo la colpa alle sospensioni, ai freni, al motore.
Metti a posto le sospensioni, cambia i freni, regola i carburatori, ma sempre insoddisfatto.

Sul forum, nella sezione in pista, ho letto i consigli di chi ha più conoscenza di mè, non certo per mettere a terra il ginocchio o per fare i temponi in pista, ma per umilmente imparare.

Signori, ho 43 anni suonati, sono andato in giro in moto , con svariate moto, da quando ne ho 17, e finalmente adesso posso dire di aver iniziato ad imparare a guidare una moto.

Non posso permettermi di andare in pista, quindi l'apprendimento è lento.
Se hai la possibilità di accompagnare il tuo amico della Tuono in pista, ambiente più sicuro per imparare rispetto al traffico aperto, fallo.
Se come ho capito ha avuto un incidente, spero niente di grave, la paura gli sarà rimasta addosso ed è facile che non sia libero di mente su strada nel traffico.
Se puoi, fai un giro con lui, magari anche su strada, seguili e guarda come guida.
Se ti rendi conto che sbaglia, diglelo, non aver paura di offenderlo, soprattutto per il suo bene.
Ho un amico che si irrigidisce in moto, fa delle traiettorie completamente sbagliate, e rischia tanto, soprattutto quando a sinistra tende a tagliare la curva o corregge la traiettoria o frena in piena curva.
Tutte le volte che usciamo insieme lo seguo per vedere se rischia meno, un po alla volta ha capito dove sbagliava e si è corretto.

Scusate per la lunghezza della mia risposta.
Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2078
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Aprilia tuono cancello -> cosa si può fare?

Messaggio da dip » lun set 03, 2012 11:19 pm

Matusel , il tuo amico ha trovato una soluzione?
Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

Rispondi