A breve... succede :D

Qui possiamo parlare di tutto il mondo delle due ruote, farci vedere le ultime tue modifiche effettuate alla moto e vantarsi delle ultime sverniciate ai danni di qualche altra moto :)
ch1c0
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3975
Iscritto il: dom ott 21, 2007 3:13 am
Moto: V-Strom 800SE
Nome: Federico
Località: Roma
Contatta:

Re: A breve... succede :D

Messaggio da ch1c0 » mar feb 27, 2024 6:54 am

sniper765 ha scritto:
lun feb 26, 2024 9:53 pm
ch1c0 ha scritto:Allora...

Mai portato la moto al limitatore :D tendo ad essere MOLTO tranquillo in marcia.
I primi 5 minuti non arrivo a superare i 2000/2500 giri (almeno finchè la temperatura non arriva alle prime due tacche). Finchè non entra in temperatura (terza tacca) non supero i 3000/3500. A quel punto vado abbastanza tranquillo, ma dopo 5 minuti sono arrivato al lavoro.
Quindi no... non viaggio nervoso con la manopola del gas.

A titolo d'esempio, la moto dopo 12.000 km aveva le pasticche dei freni ancora al 90% :noia:
Aspè,
Devi fare 5 minuti di strada e prendi la moto?
Tra l'altro un 1.000cc V2?
Immagine
Nope... lo scrivo meglio :wink: :
- i primi cinque minuti non arrivo a superare i 2000/2500 giri (almeno finchè la temperatura non arriva alle prime due tacche)
- Finchè non entra in temperatura (terza tacca) non supero i 3000/3500.... e qui passano tranquillamente altri 5/10 minuti
- Con la moto in temperatura (tre tacche) in 5 minuti finalmente arrivo a lavoro

In tutto ce ne metto circa 20 ma solo perchè esco la mattina presto.
Ma la moto non mi serve solo per andare a lavoro eh... 8)

ch1c0
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3975
Iscritto il: dom ott 21, 2007 3:13 am
Moto: V-Strom 800SE
Nome: Federico
Località: Roma
Contatta:

Re: A breve... succede :D

Messaggio da ch1c0 » mar feb 27, 2024 6:55 am

pike ha scritto:
lun feb 26, 2024 10:10 pm
Iniezione che spara a palla per scaldare il catalizzatore.... e poi si spegne quando è vicino ad essere in temperatura.
Speriamo che l'800 si scaldi in meno tempo :fuori:

ch1c0
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3975
Iscritto il: dom ott 21, 2007 3:13 am
Moto: V-Strom 800SE
Nome: Federico
Località: Roma
Contatta:

Re: A breve... succede :D

Messaggio da ch1c0 » mar feb 27, 2024 7:05 am

yoda ha scritto:
lun feb 26, 2024 4:43 pm
Io sono ancora in garanzia, ed ho mappato da 2 anni :asd:
ch1c0 ha scritto:
lun feb 26, 2024 8:33 pm
-- MIO PENSIERO --

Nicò... te sei ancora in garanzia perchè non è successo nulla di grave al motore. Se mai ci fosse un danno SERIO (grattate) ed in garanzia bisognasse cambiare mezzo motore, ti garantisco che se la casa scoprisse/vedesse la diversa mappatura, l'applicazione della garanzia la vedresti col caxx :fuori:
yoda ha scritto:
lun feb 26, 2024 4:43 pm
Chiediti perchè continuo a comprare moto giapponesi :wink:
La yamaha non vede la mia moto da 15000km e un anno e mezzo circa, da quando mi trattarono come un visionario che sentiva la moto singhiozzare per colpa di quella cacchina di TPS, sintomo che a sentir loro dipendeva dalla (parole testuali) mappatura demmerda che mi avevano fatto. Il tps me lo sono sistemato da solo, la mappatura è sempre li e funziona come un orologio svizzero, e loro hanno perso un cliente. In più, fra 3 mesi la garanzia scade, così sarò definitivamente, e mentalmente, libero.
Nicò... facevo un altro discorso.
Ribattevo sul fatto che -secondo me- modificare una moto IN GARANZIA non è proprio il massimo poichè in caso di rogne su pezzi costosetti, la casa madre potrebbe negarti la riparazione "a gratis".

Io addirittura quando posso estendo la garanzia al massimo consentito... ma li sono io che voglio "pochi problemi".

CMQ mi state facendo venire voglia di scrivere un post su un argomento un po' più serio di cui ho una certa conoscenza... :bunny:

yoda
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2014
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Yamaha MT-09SP 2021
Località: Cerveteri

Re: A breve... succede :D

Messaggio da yoda » mar feb 27, 2024 8:43 am

Federì, per come sono fatto, se avendo uno sconto sul prezzo di acquisto si potesse rinunciare alla garanzia, lo farei :wink:

Inviato dal mio SM-A546B utilizzando Tapatalk


ch1c0
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3975
Iscritto il: dom ott 21, 2007 3:13 am
Moto: V-Strom 800SE
Nome: Federico
Località: Roma
Contatta:

Re: A breve... succede :D

Messaggio da ch1c0 » mar feb 27, 2024 11:05 am

yoda ha scritto:
mar feb 27, 2024 8:43 am
Federì, per come sono fatto, se avendo uno sconto sul prezzo di acquisto si potesse rinunciare alla garanzia, lo farei :wink:
Io invece non rinuncerei mai alla garanzia. Per quanto una azienda possa essere precisa nella costruzione di un bene e maniacale nei controlli pre (e post) vendita, statisticamente c'è sempre la possibilità che un cagata (componente difettoso, errore nel montaggio, sfiga) avvenga, anche se molto remota.
E spesso le case costruttrici manco fanno un richiamo ufficiale...

Le case japponesi non sono immuni... a titolo esemplificativo ma non esaustivo?
Suzuki: Regolatore di tensione sull'SV (sul forum a quanti è successo?)
Kawasaki: telaio che si rompe sulla prima serie dell'ER6-N (successo a me)
Yamaha: TPS che si guasta su FZ6 (successo ad amico)
Honda: cuscinetti albero motore SH50 New (successo a me)

Ma se giri per forum di caxxi ne trovi quanti ne vuoi...

Quindi per quello che mi riguarda, ben vengano le garanzie pluriennali :wink:

yoda
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2014
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Yamaha MT-09SP 2021
Località: Cerveteri

Re: A breve... succede :D

Messaggio da yoda » mar feb 27, 2024 11:15 am

Ricordati sempre che qualsiasi mappatura la vedi solo se attacchi la diagnosi ufficiale, entri nella sezione "mappatura iniezione", e confronti i numeri con quelli di serie(ti garantisco che nessuna officina ufficiale lo fa in occasione di interventi di manutenzione), mentre qualsiasi mappatura può magicamente sparire e resettarsi all'originale semplicemente collegandola al pc che l'ha generata, se proprio dovesse essere necessario.

Inviato dal mio SM-A546B utilizzando Tapatalk



pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 17917
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: A breve... succede :D

Messaggio da pike » mar feb 27, 2024 12:36 pm

Ognuno ha le sue preferenze, e le motivazioni. Nessuna è giusta per principio, solo "personale".

Ch1c0 preferisce immobilizzare denaro nelle garanzie pluriennali e nei tagliandi fatti in rete ufficiale, per pace dei sensi.
Barattolo sprint vuole che ogni mezzo che usa sia SUO SUO SUO in modo assurdo, personalizzato in ogni punto che aggrada.

No hai problema.
Dite il perchè, così chi legge valuterà che sapore di moto preferisce.

I miei due cent sul tema: 25 anni fa mappature e messe a punto di motori e centraline erano abbastanza più dozzinali di ora, dove bisogna sfruttare quasi ogni goccia di benzina per... non far pagare garanzie o multe al costruttore E vendere. Quindi ogni moto in vendita è in qualche modo migliorabile, bisogna vedere di quanto e a spese di cosa.
Tequi ha scritto:pike è uno di quegli utenti che si diverte a fare il puntiglioso. Ce ne sono anche altri e sono tutti sulla rampa di lancio. Non abbiamo bisogno di gente che le cerca tutte per fare polemica.
Basta essere onesti e ammettere gli errori. Sport che alcune persone non praticano. Specie se hanno una sola minuscola briciola di insignificante potere.

^Juza^
Administrator
Administrator
Messaggi: 8399
Iscritto il: sab mag 20, 2006 2:33 pm
Moto: sv650s k6
Località: Aprilia sotto Roma

Re: A breve... succede :D

Messaggio da ^Juza^ » mar feb 27, 2024 1:51 pm

yoda ha scritto:
^Juza^ ha scritto:Se non fosse che sono in garanzia ..e che non mi va di spendere quei 400 euro...una mappata quasi tutta originale la farei anche io ....per he ha un potenziale enorme ...sia di essere lineare fin dai bassissimo..sia di tirare fuori una curva ancora più lineare e la coppia nei posti giusti ...e quindi abbassare anche i consumi

Inviato dal mio Pixel 8 utilizzando Tapatalk
Io sono ancora in garanzia, ed ho mappato da 2 anni :asd:

Inviato dal mio SM-A546B utilizzando Tapatalk
Vero...ma hai trovato la concessionaria che ti ha voluto fare una cortesia...perché nel momento stesso che è stato appurata una manomissione...la garanzia era invalidata. Se poi uno ( come succede nel 99% dei casi) è fortunato...la garanzia te la sbatti ...ma se ricadi in quell' 1%...so soldi che volano

Inviato dal mio Pixel 8 utilizzando Tapatalk

Immagine

^Juza^
Administrator
Administrator
Messaggi: 8399
Iscritto il: sab mag 20, 2006 2:33 pm
Moto: sv650s k6
Località: Aprilia sotto Roma

Re: A breve... succede :D

Messaggio da ^Juza^ » mar feb 27, 2024 2:03 pm

I miei due cents....io disapprovo le garanzie estese...perché sappiamo essere fondamentalmente il.modo alternativo per costringerti a fare i tagliandi in casa madre a.prezzi fuori mercato...è chiaro ed evidente ..per questo i famosi 7 anni di garanzia (su moto giapponesi figuriamoci)...sono chiaramente un via per recuperare la scontistica o i famosi finanziamenti "dai e prendi" dove fingono di farti un prezzone..ma se fai due conti..gli sconti applicati sono già figli delle loro tabelline di compensazione. In questo concordo con Nicola...un buono sconto sarebbe interessante se non volessi fare le famose estensioni...ma loro non sono certo rinco e io genio.
Un buon meccanico...può.fare tutti i lavori alla.perfezione e forse anche meglio....ma.deve essere aggiornato sulle problematiche e non vessato dalle case madri che se lo ciulano con prezzi di ricambi e apparecchiature assurdi

Discorso mappa e ripristino ...che le concessionarie non facciano il loro lavoro....è un discorso che ci fa comodo...ma è una mancanza non una regola. Le centraline hanno semplici bit che dicono "modificato?si/no" ...già quello basta per dire..."la moto non è conforme...garanzia annullata"....poi si può mappare rimappare ripristinare...ma le tracce...restano sempre...
La concessionaria a cui si è rivolto Nicola...come tante in quella fase...non era stata informata da Yamaha del problema...perche in maniera omertosa..la questione ancora ad oggi...viene taciuta il più possibile.

Inviato dal mio Pixel 8 utilizzando Tapatalk

Immagine

yoda
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2014
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Yamaha MT-09SP 2021
Località: Cerveteri

Re: A breve... succede :D

Messaggio da yoda » mar feb 27, 2024 2:07 pm

pike ha scritto:Ognuno ha le sue preferenze, e le motivazioni. Nessuna è giusta per principio, solo "personale".

Ch1c0 preferisce immobilizzare denaro nelle garanzie pluriennali e nei tagliandi fatti in rete ufficiale, per pace dei sensi.
Barattolo sprint vuole che ogni mezzo che usa sia SUO SUO SUO in modo assurdo, personalizzato in ogni punto che aggrada.

No hai problema.
Dite il perchè, così chi legge valuterà che sapore di moto preferisce.

I miei due cent sul tema: 25 anni fa mappature e messe a punto di motori e centraline erano abbastanza più dozzinali di ora, dove bisogna sfruttare quasi ogni goccia di benzina per... non far pagare garanzie o multe al costruttore E vendere. Quindi ogni moto in vendita è in qualche modo migliorabile, bisogna vedere di quanto e a spese di cosa.
Pike, va bene tutto, ci stiamo reciprocamente sul caxzo e va bene così... Ma non abbiamo mai mangiato insieme, quindi barattolo sprint lo eviti, grazie.

Inviato dal mio SM-A546B utilizzando Tapatalk


yoda
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2014
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Yamaha MT-09SP 2021
Località: Cerveteri

Re: A breve... succede :D

Messaggio da yoda » mar feb 27, 2024 2:12 pm

^Juza^ ha scritto:I miei due cents....io disapprovo le garanzie estese...perché sappiamo essere fondamentalmente il.modo alternativo per costringerti a fare i tagliandi in casa madre a.prezzi fuori mercato...è chiaro ed evidente ..per questo i famosi 7 anni di garanzia (su moto giapponesi figuriamoci)...sono chiaramente un via per recuperare la scontistica o i famosi finanziamenti "dai e prendi" dove fingono di farti un prezzone..ma se fai due conti..gli sconti applicati sono già figli delle loro tabelline di compensazione. In questo concordo con Nicola...un buono sconto sarebbe interessante se non volessi fare le famose estensioni...ma loro non sono certo rinco e io genio.
Un buon meccanico...può.fare tutti i lavori alla.perfezione e forse anche meglio....ma.deve essere aggiornato sulle problematiche e non vessato dalle case madri che se lo ciulano con prezzi di ricambi e apparecchiature assurdi

Discorso mappa e ripristino ...che le concessionarie non facciano il loro lavoro....è un discorso che ci fa comodo...ma è una mancanza non una regola. Le centraline hanno semplici bit che dicono "modificato?si/no" ...già quello basta per dire..."la moto non è conforme...garanzia annullata"....poi si può mappare rimappare ripristinare...ma le tracce...restano sempre...
La concessionaria a cui si è rivolto Nicola...come tante in quella fase...non era stata informata da Yamaha del problema...perche in maniera omertosa..la questione ancora ad oggi...viene taciuta il più possibile.

Inviato dal mio Pixel 8 utilizzando Tapatalk
Antonio, ti sbagli. Fidati, se ti dico che delle mappature aftermarket puoi cancellare qualsiasi traccia dalla centralina, è così. Si fa un banalissimo reset generale, dopo tutto ciò che è contenuto nella centralina non è altro che un volgare firmware, come quello di un banalissimo smartphone. La mia centralina, in occasione di quell'orribile aggiornamento che fecero due anni fa, e dalle vicissitudini scaturite dal difetto al TPS, ha subito dai 4 ai 5 reset in totale ed ognuno cancellava ogni traccia di ciò che era stato fatto.

Inviato dal mio SM-A546B utilizzando Tapatalk


ch1c0
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3975
Iscritto il: dom ott 21, 2007 3:13 am
Moto: V-Strom 800SE
Nome: Federico
Località: Roma
Contatta:

Re: A breve... succede :D

Messaggio da ch1c0 » mar feb 27, 2024 2:28 pm

yoda ha scritto:
mar feb 27, 2024 2:12 pm
Antonio, ti sbagli. Fidati, se ti dico che delle mappature aftermarket puoi cancellare qualsiasi traccia dalla centralina, è così. Si fa un banalissimo reset generale, dopo tutto ciò che è contenuto nella centralina non è altro che un volgare firmware, come quello di un banalissimo smartphone. La mia centralina, in occasione di quell'orribile aggiornamento che fecero due anni fa, e dalle vicissitudini scaturite dal difetto al TPS, ha subito dai 4 ai 5 reset in totale ed ognuno cancellava ogni traccia di ciò che era stato fatto.
Scusa Nico, parlo da informatico.
Tu nella centralina ci entri attraverso un connettore. E attraverso il connettore compi delle azioni. Nel tuo caso leggi un firmware e se necessario su tua decisione lo modifichi. Tu non stai sovrascrivendo questo firmware. Credo che sia una operazione che possa fare solo la casa madre.

Ad ogni buon conto, il fatto che tu poi resettando quelle azioni porti la centralina a valori di fabbrica non implica che la centralina non abbia una piccola porzione di memoria dove si tenga un log di quello che è stato fatto.

Quindi non sono sicuro al 100% che in caso di problemi non esca fuori che la moto è stata fatta funzionare con una mappa "fuori standard".
Ultima modifica di ch1c0 il mar feb 27, 2024 3:29 pm, modificato 1 volta in totale.

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 3909
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: Joyride (SV650 AL6)
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: A breve... succede :D

Messaggio da skywalker67 » mar feb 27, 2024 2:46 pm

ch1c0 ha scritto:
mar feb 27, 2024 2:28 pm
Adgi buon conto, il fatto che tu poi resettando quelle azioni porti la centralina a valori di fabbrica non implica che la centralina non abbia una piccola porzione di memoria dove si tenga un log di quello che è stato fatto.

Quindi non sono sicuro al 100% che in caso di problemi non esca fuori che la moto è stata fatta funzionare con una mappa "fuori standard".
Confermo.
Parlo da ingegnere aeronautico che lavora da 30 anni nel settore del software e del firmware avionico.
Qualunque apparato elettronico può essere resettato alle impostazioni "di fabbrica", ma qualunque apparato ha una sua tabella di Log che registra gli eventi occorsi, e questa non può essere cancellata se non in fabbrica (non in concessionaria): d'altronde sarebbe stupido da parte dei costruttori non dotarsi di un simile "archivio" che li possa aiutare a capire cosa è successo nella vita dell'apparato, soprattutto oggi che (a differenza di un paio di decenni fa) le fpga e le ram costano una sciocchezza.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 17917
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: A breve... succede :D

Messaggio da pike » mar feb 27, 2024 3:09 pm

Riccioli
1: non penso che l'automotive faccia uso di fpga, non ha senso economicamente parlando. Solo se devi "creare" un processore modificabile usi delle fpga.
2: non penso che l'avionica abbia le stesse esigenze del trasporto su terra civile. Sia di resistenza che di... responsabilità
3: per come la vedo io si cambia un software, scritto in porzioni di memoria non volatile. O per dire più propriamente, eeprom (memoria cancellabile e scrivibile) o flash (molto più facile ai giorni nostri)
4: nonostante quanto visto sopra, credo che visti i rischi a medio e lungo termine qualsiasi produttore di hardware (centralina) o software (costruttore) implementi mecanismi di protezione atti a tutelare l'azienda anche decenni dopo il prodotto. Tra cui più di qualche metodo per poter valutare quanto sia stata "pasticciata" e quindi poter dichiarare esonero di responsabilità. E per chi dice "la centralina è mia e ci faccio quel che mi pare" in realtà non è così.

Perchè anche se hai pagato per intero ogni pezzo della tua moto, il software di controllo non appartiene all'acquirente, è un mezzo per poter usare il veicolo. Non dico che ci sia la licenza d'uso ma... ci si ferma più o meno lì.
Nessuno impedisce di comprarsi una centralina di terze parti, ricollegare pezzi (posto che funzionino) e fare una mappa da zero. Come dite? Sì, costa un botto ed in ogni caso, anche se permetterà personalizzazioni più spinte, nove su dieci la mappa sarà fatta peggio della mappa di serie perchè è meno specifica e perchè è costata qualche migliaio di euro realizzarla invece che qualche centinaio di migliaia tra effettive ore uomo, costi vivi, licenze e... know how pregresso.
Tequi ha scritto:pike è uno di quegli utenti che si diverte a fare il puntiglioso. Ce ne sono anche altri e sono tutti sulla rampa di lancio. Non abbiamo bisogno di gente che le cerca tutte per fare polemica.
Basta essere onesti e ammettere gli errori. Sport che alcune persone non praticano. Specie se hanno una sola minuscola briciola di insignificante potere.

ch1c0
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3975
Iscritto il: dom ott 21, 2007 3:13 am
Moto: V-Strom 800SE
Nome: Federico
Località: Roma
Contatta:

Re: A breve... succede :D

Messaggio da ch1c0 » mar feb 27, 2024 3:28 pm

pike ha scritto:
mar feb 27, 2024 3:09 pm
Riccioli
1: non penso che l'automotive faccia uso di fpga, non ha senso economicamente parlando. Solo se devi "creare" un processore modificabile usi delle fpga.
Corretto. Quindi?
pike ha scritto:
mar feb 27, 2024 3:09 pm
2: non penso che l'avionica abbia le stesse esigenze del trasporto su terra civile. Sia di resistenza che di... responsabilità
Lo penso anche io. Ma se il sistema costa 4 spiccioli come credo, io se fossi nel team che decide come fare la centralina quella funzione la metterei.
pike ha scritto:
mar feb 27, 2024 3:09 pm
3: per come la vedo io si cambia un software, scritto in porzioni di memoria non volatile. O per dire più propriamente, eeprom (memoria cancellabile e scrivibile) o flash (molto più facile ai giorni nostri)
Guarda che non è troppo diverso dal BIOS di una scheda madre. l'Aggiornamento del software (descritto in release) è una cosa. I parametri impostati un'altra. Non credo che il BIOS della scheda madre sia troppo diverso (nel senso di "meno complesso") della centralina di una moto
pike ha scritto:
mar feb 27, 2024 3:09 pm
4: nonostante quanto visto sopra, credo che visti i rischi a medio e lungo termine qualsiasi produttore di hardware (centralina) o software (costruttore) implementi mecanismi di protezione atti a tutelare l'azienda anche decenni dopo il prodotto. Tra cui più di qualche metodo per poter valutare quanto sia stata "pasticciata" e quindi poter dichiarare esonero di responsabilità. E per chi dice "la centralina è mia e ci faccio quel che mi pare" in realtà non è così.
Quindi la pensi come noi 8)
pike ha scritto:
mar feb 27, 2024 3:09 pm
Perchè anche se hai pagato per intero ogni pezzo della tua moto, il software di controllo non appartiene all'acquirente, è un mezzo per poter usare il veicolo. Non dico che ci sia la licenza d'uso ma... ci si ferma più o meno lì.
interessante spunto di riflessione.
pike ha scritto:
mar feb 27, 2024 3:09 pm
Nessuno impedisce di comprarsi una centralina di terze parti, ricollegare pezzi (posto che funzionino) e fare una mappa da zero. Come dite? Sì, costa un botto ed in ogni caso, anche se permetterà personalizzazioni più spinte, nove su dieci la mappa sarà fatta peggio della mappa di serie perchè è meno specifica e perchè è costata qualche migliaio di euro realizzarla invece che qualche centinaio di migliaia tra effettive ore uomo, costi vivi, licenze e... know how pregresso.
la centralina la fai uguale e la mappa la copi. Poi della mappa copiata cambi solo i parametri che te la fanno andare più spinta

O pensate davvero che le mappe fatte ad HOC sono tutte scritte da 0? :lol2:

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 17917
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: A breve... succede :D

Messaggio da pike » mar feb 27, 2024 3:44 pm

Le mappe che ti fa qualsiasi preparatore possono ritoccare solo gli strumenti che il software scritto dal costruttore fornisce. Se compri una centralina terza rispetto al costruttore (per le auto da pista ci sono diversi marchi) hai gli strumenti di chi realizza la centralina, che è... magari meno ristretta di quella del costruttore, ma non è detto sia tanto "apposta" come lo è la mappa che ti da' il costruttore.

Per me la centralina legge e fa girare un software che da' comandi in base agli input ricevuti (sensori, gas, feedback, etc etc). Ma industrialmente e tecnologicamente non ha senso usare un fpga. Costa ordini di volte superiori, devi andare molto più a basso livello nella programmazione (aka ti ci vuole più tempo), non è detto che abbia il campo operativo adatto (vibrazioni, temperature, etc etc... cioè magari ci arriva ma costa ancora di più in termine di qualche ordine)... ed ha il solo vantaggio di... "cambiare come funziona il processore". Tantissimo, ma non strettamente necessario. Non hai bisogno ad ogni veicolo di reinventare come funziona il motore.
Ha senso usare FPGA, per fare anche solo il prototipo di una centralina di serie? Secondo me no.
E' più economico usare chip/soluzioni di centraline fornite dal partner tecnico e lavorare entro il suo kit di sviluppo. Non voglio dire che ci siano già SoC (chip che integrano CPU, DSP, RAM e altre funzioni accessorie) perchè per quanto sia intrinsecamente più efficiente (meno pezzi da usare) e robusto (molti meno punti di saldatura e piste che possono andare a tegamini) non è detto sia sufficiente robusto (riesce a funzionare correttamente per migliaia di ore senza essere "spento") o validato (ha provato di poter essere usato nel campo con le affidabilità richieste dal tipo di applicazione.
Tequi ha scritto:pike è uno di quegli utenti che si diverte a fare il puntiglioso. Ce ne sono anche altri e sono tutti sulla rampa di lancio. Non abbiamo bisogno di gente che le cerca tutte per fare polemica.
Basta essere onesti e ammettere gli errori. Sport che alcune persone non praticano. Specie se hanno una sola minuscola briciola di insignificante potere.

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 3909
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: Joyride (SV650 AL6)
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: A breve... succede :D

Messaggio da skywalker67 » mar feb 27, 2024 3:51 pm

Pike, divertiti pure, io ci rinuncio.
Siamo arrivati tutti, te compreso, alla stessa conclusione (che è assolutamente sensato che un costruttore abbia implementato un mezzo per sapere se il suo firmaware/software è stato manomesso/sostituito/resettato), ognuno per una strada diversa, ma solo la tua conclusione ha validità perchè ci sei arrivato tu per una strada diversa da quella degli altri.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

ch1c0
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3975
Iscritto il: dom ott 21, 2007 3:13 am
Moto: V-Strom 800SE
Nome: Federico
Località: Roma
Contatta:

Re: A breve... succede :D

Messaggio da ch1c0 » mar feb 27, 2024 4:02 pm

skywalker67 ha scritto:
mar feb 27, 2024 3:51 pm
Pike, divertiti pure, io ci rinuncio.
Siamo arrivati tutti alla stessa conclusione (che è assolutamente sensato che un costruttore abbia implementato un mezzo per sapere se il suo firmaware/software è stato manomesso/sostituito/resettato), ognuno per una strada diversa, ma solo la tua conclusione ha validità perchè ci sei arrivato tu per una strada diversa da quella degli altri.
Sky, guarda che io credo che lui sia daccordo con noi :D

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 3909
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: Joyride (SV650 AL6)
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: A breve... succede :D

Messaggio da skywalker67 » mar feb 27, 2024 4:12 pm

Lo avevo capito, grazie, ho editato il mio post di conseguenza per evitare che se ne travisasse il senso. :wink:
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

^Juza^
Administrator
Administrator
Messaggi: 8399
Iscritto il: sab mag 20, 2006 2:33 pm
Moto: sv650s k6
Località: Aprilia sotto Roma

Re: A breve... succede :D

Messaggio da ^Juza^ » mar feb 27, 2024 4:25 pm

Io la.faccio ancora più semplice ....avete presente quei tizi giacca e cravatta..con la 24ore...che si vedono nei telefilm americani ..discutere fantomatici colpi di genio sulle scalinate del super mega tribunale.....si si quelli li...come si chiamano...mmm avvocati...ecco si avvocati!
Se qualcuno fa una cazzata....e io casa madre devo pararmi il kulo ...devo dare a quei tizi li ..gli strumenti per pararmi il fondoschiena...e come lo faccio? Semplice...registro anche quanti movimenti vengono fatti...non solo cosa hanno fatto...perché mi basta dimostrare la manomissione.
A quel punto...non ci sta colpo di scena che tenga ..la conversazione di concluderà con il classico " ci vedremo in tribunale...e vi fare il kulo a stelle e strisce davanti al giudice MC Gregor!"

Inviato dal mio Pixel 8 utilizzando Tapatalk


Immagine

Rispondi