Una SV in pista

Qui possiamo parlare di tutto il mondo delle due ruote, farci vedere le ultime tue modifiche effettuate alla moto e vantarsi delle ultime sverniciate ai danni di qualche altra moto :)
Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2985
Iscritto il: lun mag 24, 2010 9:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: Una SV in pista

Messaggio da Teobecks » dom mar 28, 2021 3:22 pm

skywalker67 ha scritto:
dom mar 28, 2021 3:07 pm

Ecco quindi che una leggera "smanettata" di polso fa alzare i giri motore di quei 5/700 giri che ne adeguano il regime di rotazione nella nuova marcia a quello della ruota, senza che quest'ultima venga bruscamente frenata, evitando possibili spiacevoli conseguenze (traversi, strisciate e magari persino scivolate).

Questo è quello che intendevo per "preparare".

La VERA doppietta, intesa proprio come sequenza di azioni con leva cambio e frizione serve a questo:
skywalker67 ha scritto:
dom mar 28, 2021 3:07 pm

Completamente diverso è il discorso del cambio auto non sincronizzato, dove i rapporti non sono sequenziali come sulle moto ma montati su alberi diversi, e dove la doppietta (quella vera, con rilascio della frizione durante l'accelerata) serve a sincronizzare tra di loro gli ingranaggi del cambio.

"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1846
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Una SV in pista

Messaggio da skywalker67 » dom mar 28, 2021 4:29 pm

Allora siamo perfettamente d'accordo.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 17212
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Una SV in pista

Messaggio da sniper765 » dom mar 28, 2021 7:30 pm

Sgualfone ha scritto:
dom mar 28, 2021 1:39 pm
Quindi concordiamo che su pista serve ma su strada... può stare dove sta... io sulla mia se vedo che continuo a non usarlo lo faccio togliere per rendere il cambio più preciso.
a mio avviso potrai valutare se tenerlo o toglierlo solo dopo averfatto ben più km del "classico rodaggio", il cambio ne ha di km da fare prima di essere bello fluido e preciso, dagli ancora qualche chance. :wink:
Monte ha scritto:
dom mar 28, 2021 1:45 pm
Esatto secondo me su strada è inutile e toglie il piacere di guida. La frizione antisaltellamento invece potrebbe essere una questione di sicurezza ma va usata in casi estremi, non ad ogni scalata.
mah, oddio... se è di quelli "adattativi" è un bel giocattolo pure da usare per strada, altrimenti (e vedo che siamo d'accordo un po' tutti) perde gran parte del suo senso.
Monte ha scritto:
dom mar 28, 2021 1:56 pm
In pratica se sei alto di giri e tiri giù 2marce la ruota posteriore si blocca, specialmente su sv con tanto frenomotore. La frizione antisaltellamento emula il fatto che, dopo aver tirato giù le marce, tu lasci la leva frizione con gradualità al punto di non bloccare la ruota posteriore (quindi non farla saltellare, da qui il nome). Se sei in strada e ti eserciti ce la fai, se sei in staccata al limite i tuoi problemi sono altri, tipo vivere :D
Per questo io in pista oltre a fare la doppietta cerco di cambiare dopo essere sceso un po di giri, tutto a discapito del tempo sul giro...
credo dipenda anche dallo stile di guida, comunque come fai tu non lo ritengo sbagliato, specialmente in strada. e anzi, è moooolto meglio di chi tira giù le marce senza ritegno.
pensare che l'anno scorso, in moto2, hanno praticamente obbligato i piloti a scendere un po' più coi giri prima di tirare giù le marce, altrimenti andavano troppo spesso fuori giri (erano abituati ai 600 honda che magari giravano più alti)
e neanche a farlo apposta, sto guardando la gara di F1; non ricordo quale pilota, dall'8° ha prima frenato forte e a lungo, poi a motore più basso di giri, ha fatto 7°-6° in rapidissima successione. e bene o male è il concetto che hai espresso anche tu. e in F1... alla faccia del "discapito del tempo sul giro" :smilone:
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1846
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Una SV in pista

Messaggio da skywalker67 » mar apr 06, 2021 10:22 am

skywalker67 ha scritto:
mar mar 23, 2021 11:28 am
Il lockdown è il peggior incubo del motociclista ... visto che non si può usare la moto si passa il tempo a pensare cosa comprare per migliorarla ... :love2:

:roftl: :roftl: :roftl:
Mi devo auto-quotare, perchè se continua così o mi faccio ammanettare o mi faccio cambiare la password del PC a tradimento ... :roll:
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 17212
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Una SV in pista

Messaggio da sniper765 » mar apr 06, 2021 11:35 am

skywalker67 ha scritto:
skywalker67 ha scritto:
mar mar 23, 2021 11:28 am
Il lockdown è il peggior incubo del motociclista ... visto che non si può usare la moto si passa il tempo a pensare cosa comprare per migliorarla ... :love2:

:roftl: :roftl: :roftl:
Mi devo auto-quotare, perchè se continua così o mi faccio ammanettare o mi faccio cambiare la password del PC a tradimento ... :roll:
Che altro hai comprato?
Immagine
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1846
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Una SV in pista

Messaggio da skywalker67 » mar apr 06, 2021 11:37 am

Nulla per ora, ma mi devo trattenere dal fare una spesa assurda per tentare di risolvere in maniera radicale uno stupidissimo fastidio che non ha nulla di funzionale ... che poi non so nemmeno se eliminerei del tutto il fastidio ...
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 17212
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Una SV in pista

Messaggio da sniper765 » mar apr 06, 2021 2:11 pm

skywalker67 ha scritto:Nulla per ora, ma mi devo trattenere dal fare una spesa assurda per tentare di risolvere in maniera radicale uno stupidissimo fastidio che non ha nulla di funzionale ... che poi non so nemmeno se eliminerei del tutto il fastidio ... Immagine
A questo punto...o dici tutto, o avresti fatto meglio a tenere tutto per te...Immagine
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1846
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Una SV in pista

Messaggio da skywalker67 » mar apr 06, 2021 2:20 pm

Il fatto è che è una cosa veramente stupida, come quello che si sta ponendo il problema ... :roll:

I miei dischi anteriori sono rumorosi: ad ogni buca/sobbalzo/dosso sferragliano come se avessi buttato un kg di rottami di ferro giù dal balcone.
Non credo ci siano molte soluzioni, da quello che leggo, se non cambiare dischi sperando che quelli nuovi siano un po' meno laschi nell'accoppiamento dei nottolini.
Dischi fissi non mi ispirano granchè.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

Mathsl96
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1636
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Una SV in pista

Messaggio da Mathsl96 » mar apr 06, 2021 2:40 pm

skywalker67 ha scritto:
mar apr 06, 2021 2:20 pm
Il fatto è che è una cosa veramente stupida, come quello che si sta ponendo il problema ... :roll:

I miei dischi anteriori sono rumorosi: ad ogni buca/sobbalzo/dosso sferragliano come se avessi buttato un kg di rottami di ferro giù dal balcone.
Non credo ci siano molte soluzioni, da quello che leggo, se non cambiare dischi sperando che quelli nuovi siano un po' meno laschi nell'accoppiamento dei nottolini.
Dischi fissi non mi ispirano granchè.
Scusa l'ignoranza, ma se I dischi sono stretti dai dadi, come fanno a ballare? Cioè, capisco un mezzo mm di gioco ma a muoversi significa che non sono stretti i dadi no?

Edit. Scusa non sapevo la differenza tra dischi fissi e flottanti, sono niubbo hahah
Però mi sembra di capire che di serie montiamo dischi flottanti. Ma I miei non ballano, cioè, se i tuoi fanno tutto quel casino non sono andati?

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 17212
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Una SV in pista

Messaggio da sniper765 » mar apr 06, 2021 4:29 pm

skywalker67 ha scritto:
mar apr 06, 2021 2:20 pm
Il fatto è che è una cosa veramente stupida, come quello che si sta ponendo il problema ... :roll:

I miei dischi anteriori sono rumorosi: ad ogni buca/sobbalzo/dosso sferragliano come se avessi buttato un kg di rottami di ferro giù dal balcone.
Non credo ci siano molte soluzioni, da quello che leggo, se non cambiare dischi sperando che quelli nuovi siano un po' meno laschi nell'accoppiamento dei nottolini.
Dischi fissi non mi ispirano granchè.
ah guarda, non parliamo di rumori e rumorini; specialmente durante il periodo estivo (quando sono meno isolato non usando il sottocasco) ne sento di ogni...
ora sto combattendo con la prolunga del parafango anteriore che ha una crepa piuttosto profonda e a ogni buca sbatte plastica su plastica torturandomi il sistema nervoso.
ora, nel tuo caso, giacchè i dischi non sono esattamente un componente economico, ti direi di fare tanta meditazione (magari non mentre guidi :lol:) e soprassedere alla cosa, almeno finchè i dischi continuano ad essere buoni e al di sopra dello spessore minimo di sicurezza.
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1846
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Una SV in pista

Messaggio da skywalker67 » mar apr 06, 2021 4:59 pm

sniper765 ha scritto:
mar apr 06, 2021 4:29 pm
ora sto combattendo con la prolunga del parafango anteriore che ha una crepa piuttosto profonda e a ogni buca sbatte plastica su plastica torturandomi il sistema nervoso.
Saldalo.
Con quel sistema per saldare la plastica di cui abbiamo parlato.
Funziona da dio.

Per la meditazione ... beh ... sono ... come dire ... refrattario! :lol:
Ma vista la spesa credo che me ne farò una ragione. :(
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

Mathsl96
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1636
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Una SV in pista

Messaggio da Mathsl96 » mar apr 06, 2021 5:34 pm

skywalker67 ha scritto:
mar apr 06, 2021 4:59 pm
sniper765 ha scritto:
mar apr 06, 2021 4:29 pm
ora sto combattendo con la prolunga del parafango anteriore che ha una crepa piuttosto profonda e a ogni buca sbatte plastica su plastica torturandomi il sistema nervoso.
Saldalo.
Con quel sistema per saldare la plastica di cui abbiamo parlato.
Funziona da dio.

Per la meditazione ... beh ... sono ... come dire ... refrattario! :lol:
Ma vista la spesa credo che me ne farò una ragione. :(
Beh io per esempio due dischi praticamente nuovi della sv li ho recuperati a 50€. Sai quanta gente li butta proprio senza pensarci quando demolisce la moto

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1846
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Una SV in pista

Messaggio da skywalker67 » mar apr 06, 2021 5:37 pm

Boh, il problema ce l'ho proprio quelli di mamma Suzuki, stavo pensando se prenderli aftermarket, ma vista la cifra mi sa che soprassiedo.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 17212
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Una SV in pista

Messaggio da sniper765 » mar apr 06, 2021 6:18 pm

skywalker67 ha scritto:
mar apr 06, 2021 4:59 pm
sniper765 ha scritto:
mar apr 06, 2021 4:29 pm
ora sto combattendo con la prolunga del parafango anteriore che ha una crepa piuttosto profonda e a ogni buca sbatte plastica su plastica torturandomi il sistema nervoso.
Saldalo.
Con quel sistema per saldare la plastica di cui abbiamo parlato.
Funziona da dio.

Per la meditazione ... beh ... sono ... come dire ... refrattario! :lol:
Ma vista la spesa credo che me ne farò una ragione. :(
quel sistema l'ho usato per saldare il porta-filtro della asciugatrice, è un metodo fenomenale.
devo farlo anche sulla prolunga del parafango, hai ragione, ci avevo pensato ma ancora non ho avuto tempo (e anche un po' di voglia a dire la verità) :roftl:
però la questione la devo risolvere, a costo di smontare definitivamente la prolunga del parafango, sennò a lungo andare mi va in odio...
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

Mathsl96
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1636
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Una SV in pista

Messaggio da Mathsl96 » mar apr 06, 2021 6:30 pm

sniper765 ha scritto:
mar apr 06, 2021 6:18 pm
skywalker67 ha scritto:
mar apr 06, 2021 4:59 pm
sniper765 ha scritto:
mar apr 06, 2021 4:29 pm
ora sto combattendo con la prolunga del parafango anteriore che ha una crepa piuttosto profonda e a ogni buca sbatte plastica su plastica torturandomi il sistema nervoso.
Saldalo.
Con quel sistema per saldare la plastica di cui abbiamo parlato.
Funziona da dio.

Per la meditazione ... beh ... sono ... come dire ... refrattario! :lol:
Ma vista la spesa credo che me ne farò una ragione. :(
quel sistema l'ho usato per saldare il porta-filtro della asciugatrice, è un metodo fenomenale.
devo farlo anche sulla prolunga del parafango, hai ragione, ci avevo pensato ma ancora non ho avuto tempo (e anche un po' di voglia a dire la verità) :roftl:
però la questione la devo risolvere, a costo di smontare definitivamente la prolunga del parafango, sennò a lungo andare mi va in odio...
Che metodo è? Sono interessato.
Invece andare di colla bicomponente?

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1846
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Una SV in pista

Messaggio da skywalker67 » mar apr 06, 2021 6:45 pm

https://www.youtube.com/watch?v=gRCMIDILfEI

Guardati il video, funziona in maniera spettacolare soprattutto se, su parti sottoposte a flessione, gli anneghi dentro col saldatore dei pezzi di filo di acciaio lungo le linee di flessione.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

Mathsl96
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1636
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Una SV in pista

Messaggio da Mathsl96 » mar apr 06, 2021 7:42 pm

skywalker67 ha scritto:
mar apr 06, 2021 6:45 pm
https://www.youtube.com/watch?v=gRCMIDILfEI

Guardati il video, funziona in maniera spettacolare soprattutto se, su parti sottoposte a flessione, gli anneghi dentro col saldatore dei pezzi di filo di acciaio lungo le linee di flessione.
Ah Delboy's lo conosco, ne ho visti tantissimi di suoi video. Uno che le cose le fa fatte bene e te le spiega davvero bene

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1846
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Una SV in pista

Messaggio da skywalker67 » mer apr 07, 2021 9:48 am

Già che si parlava di dischi, vorrei imparare qualcosa di più sui cosiddetti dischi "a margherita".

Sulle MTB ho sempre evitato come la peste quelli più estremi, ad es, gli Ashima, perchè sono delle vere e proprie "grattugie" per pastiglie e il loro potere frenante non è granchè avendo una pista così ridotta, mentre mi sono sempre trovato bene con roba tipo i Magura Storm che hanno si qualche foro di ventilazione, ma la pista è sostanzialmente solida.

Mi chiedevo se sulle moto vale lo stesso principio (pista molto lobata/forata = grattugiapastiglie e potenza frenante ridotta rispetto ad un disco equivalente ma con pista "corposa") oppure no.
Qualcuno ha esperienza in materia?
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

Monte
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 638
Iscritto il: gio gen 03, 2019 10:34 am
Moto: SV 650 s 00

Re: Una SV in pista

Messaggio da Monte » mer apr 07, 2021 1:19 pm

Ho 2 dischi originali prima serie da vendere :D
Io ho montato i margherita e devo dire che le pastiglie sono nuove dopo circa 900km di pista. A parità di qualità di costruzione secondo me la differenza più grande tra margherita e classico è solo estetica. In teoria il margherita dovrebbe raffreddare meglio...
Di solito è consigliata l'accoppiata disco brembo+pastiglia brembo. Se hai pastiglie brembo magari sono quelle che ti hanno mangiato il disco.
Immagine

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1846
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Una SV in pista

Messaggio da skywalker67 » mer apr 07, 2021 1:30 pm

No, con i dischi per moto non ho esperienza, la mia SV monta i dischi originali e non li cambierò (nonostante sferraglino).

Le esperienze (indirette, di amici compagni di uscite) con i grattugiapastiglie, sono in mountain-bike.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

Rispondi