Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Qui possiamo parlare di tutto il mondo delle due ruote, farci vedere le ultime tue modifiche effettuate alla moto e vantarsi delle ultime sverniciate ai danni di qualche altra moto :)
sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 16519
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da sniper765 » mar ott 13, 2020 9:54 pm

Oddio prima la R3, ora la RC390...
Credo si stiano mischiando un po' troppe cose ...
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 16519
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da sniper765 » mar ott 13, 2020 9:55 pm

stez90 ha scritto:La cosa che mi ispira di più (da Cycle World) "This is torque so flat that it’s hard to find a peak, for the quoted maximum of 49.4 pound-feet varies only a percent or so between 8,500 and 10,500. Ninety percent of that is available from 6,250 and 80 percent from 4,000. That is a torque plateau, not a curve. Flat is good."
Ormai la coppia è la prima cosa che guardo in una moto, ed è la cosa che serve per divertirsi su strada.
Questa RS razionalmente sembra tanta roba, aspetto di vederla su strada.
Tutta progressione insomma...
Aspettiamo di vederla su strada, si, ma speriamo anche di riuscirla a provare... Immagine
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1278
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da skywalker67 » mar ott 13, 2020 10:37 pm

Che io ricordi, l'unica moto comparabile con la RS 660 che pesi di meno è la Duke 790, ma è anche un euro 4.
Altrimenti intorno ai 165 Kg "bagnata" c'era la Duke 690, ma era un monocilindrico e più paragonabile alla SV che non alla RS 660.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

yoda
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 821
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da yoda » mar ott 13, 2020 10:53 pm

il 690 faceva 150kg, l'ho avuta.

Il 790 è una naked, mettigli carena, telaietto anteriore, faro da carena e vedi come sale di peso.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk




sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 16519
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da sniper765 » mar ott 13, 2020 11:00 pm

yoda ha scritto:il 690 faceva 150kg, l'ho avuta.

Il 790 è una naked, mettigli carena, telaietto anteriore, faro da carena e vedi come sale di peso.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk
Esattamente quello a cui mi riferivo quando dicevo della rs660 spogliata per farne la tuono.
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

yoda
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 821
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da yoda » mar ott 13, 2020 11:01 pm

Una Tuono 660 potrà pesare 7-8kg in meno.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk


Teteno
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 121
Iscritto il: sab set 09, 2017 5:55 pm
Moto: SV k2

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da Teteno » mer ott 14, 2020 8:02 am

Secondo me la moto ha dei numeri notevoli e bisogna dare atto ad Aprilia che ha eseguito un ottimo progetto,
il problema è che lo propongono in modo sbagliato, solo sportivo per adesso, quella piattaforma si può prestare a tanti tipi di moto magari anche più modaiole, ma se quelle si vendono perchè non puntare sulla tendenza del momento, o almeno parti con una vera naked che si vende sempre.
lo so che Aprilia e sinonimo si racing ma se vuole diventare grande deve cambiare strategia e ascoltare il mercato

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1996
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da dip » mer ott 14, 2020 8:24 am

Non è una cattiva strategia, per un amante delle sportive.
Prezzo abbordabile, dotazioni di punta, potenza sufficiente per divertirsi senza dover andare per forza in pista.


Ho cambiato telefono, ma è sempre a carburatori!

Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1278
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da skywalker67 » mer ott 14, 2020 8:32 am

dip ha scritto:Non è una cattiva strategia, per un amante delle sportive.
Prezzo abbordabile, dotazioni di punta, potenza sufficiente per divertirsi senza dover andare per forza in pista.


Ho cambiato telefono, ma è sempre a carburatori!
Certo hai ragione, ma oggi, nel novero degli appassionati di moto, quanti sono in percentuale gli amanti del genere "moto sportiva"?

Quando si decide di mettere in produzione un nuovo modello di moto, che magari deve fare da traino per una famiglia di modelli diversi basati sulla stessa architettura, è una domanda che bisognerebbe farsi.

Poi sulla bontà del progetto non discuto, a parte le carene, ha proprio tutto quello che potrei volere da una moto nuova.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1996
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da dip » mer ott 14, 2020 10:20 am

Secondo me ce ne sono, ma sono scoraggiati dalle potenze esagerate per uso stradale.
Sportive con potenza umana, attualmente sono povere come dotazione

Ho cambiato telefono, ma è sempre a carburatori!

Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

^Juza^
Administrator
Administrator
Messaggi: 7813
Iscritto il: sab mag 20, 2006 2:33 pm
Moto: sv650s k6
Località: Aprilia sotto Roma

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da ^Juza^ » mer ott 14, 2020 11:53 am

Bha...più che dalle potenze..direi anche e soprattutto dal costo/utlizzo..soprattuto per strada poi ...dove abbiamo limiti non adatti a moto ipersport...
Spero che aprilia propona presto tuono e tuareg ...e non aspetti mille anni ..altrimenti arriverò in ritardo per fare i numeroni ....perche la sostanza c'è ..ma serve fare numeri piacendo alle folle e non solo agli appassionati

Per quanto riguarda i pesi per gli adeguamenti euro 5.... intanto possiamo dire che l'sv per il 2021 ha preso da un anno all altro tipo 4 kg ...così senza batter ciglio ...immagino che pensare di fare una moto più leggera...per un utentza popolare... senza ricorrere a materialei iperpregiati ...e costi proibitivi ..sia impossibile
Immagine

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15044
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da pike » mer ott 14, 2020 12:33 pm

Per fare le moto occorrono soldi. E dovendo scegliere quale moto fare, hanno scelto la sportiva "non hyper". Segmento che ad ora ha come unico concorrente la 600 4 cilindri ma non è nuovamente sovrapponibile.

In tanti segmenti dove potrebbe aver concorrenti (naked, touring, cafè racer) ha provato a prenderne uno dove quasi non ce ne sono. Posso capirne la logica, onestamente...
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1996
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da dip » mer ott 14, 2020 1:25 pm

pike ha scritto:Per fare le moto occorrono soldi. E dovendo scegliere quale moto fare, hanno scelto la sportiva "non hyper". Segmento che ad ora ha come unico concorrente la 600 4 cilindri ma non è nuovamente sovrapponibile.

In tanti segmenti dove potrebbe aver concorrenti (naked, touring, cafè racer) ha provato a prenderne uno dove quasi non ce ne sono. Posso capirne la logica, onestamente...
Sei riuscito a dire chiaramente quello che intendevo io.

Ho cambiato telefono, ma è sempre a carburatori!

Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

stez90
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1336
Iscritto il: dom gen 13, 2013 12:32 am
Moto: mt09
Località: PD

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da stez90 » mer ott 14, 2020 7:08 pm

pike ha scritto:
mer ott 14, 2020 12:33 pm
Per fare le moto occorrono soldi. E dovendo scegliere quale moto fare, hanno scelto la sportiva "non hyper". Segmento che ad ora ha come unico concorrente la 600 4 cilindri ma non è nuovamente sovrapponibile.

In tanti segmenti dove potrebbe aver concorrenti (naked, touring, cafè racer) ha provato a prenderne uno dove quasi non ce ne sono. Posso capirne la logica, onestamente...
C'è da dire che se nel segmento non c'è concorrenza, forse è perchè non è un segmento che tira e quindi nessuno investe. Potresti fare un motocoltivatore turbo con le slick, non hai concorrenza ma non è detto che tu riesca a trovare l'agricoltore sportivo che te lo compri.
Alla fine devi decidere se fare l'80% di un mercato minuscolo o il 2% di un mercato immenso (crossover)...
Tra l'altro con 100cv non è nemmeno depotenziabile se la memoria non mi inganna riguardo la normativa, mentre poteva essere un'ottima base per un giovane che si avvicina alle moto sportive.
Tutto ciò senza nulla togliere alla moto che tecnicamente è bellissima, era solo una considerazione sul mercato e tra l'altro spero venga smentita dai fatti.

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15044
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da pike » mer ott 14, 2020 7:23 pm

Ho scritto che posso capirne la logica, non so se han ragione o no.
In ogni caso, come cilindrata media il buco di gamma l'avevano. Ora non più.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 16519
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da sniper765 » mer ott 14, 2020 8:17 pm

stez90 ha scritto: C'è da dire che se nel segmento non c'è concorrenza, forse è perchè non è un segmento che tira e quindi nessuno investe. Potresti fare un motocoltivatore turbo con le slick, non hai concorrenza ma non è detto che tu riesca a trovare l'agricoltore sportivo che te lo compri.
Alla fine devi decidere se fare l'80% di un mercato minuscolo o il 2% di un mercato immenso (crossover)...
Tra l'altro con 100cv non è nemmeno depotenziabile se la memoria non mi inganna riguardo la normativa, mentre poteva essere un'ottima base per un giovane che si avvicina alle moto sportive.
Tutto ciò senza nulla togliere alla moto che tecnicamente è bellissima, era solo una considerazione sul mercato e tra l'altro spero venga smentita dai fatti.
Ci sarà sia la versione 100cv che la 95cv depotenziabile.
E ci giocano pure facile Immagine

sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

zetaemme
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3276
Iscritto il: gio lug 05, 2007 10:27 pm
Moto: SV650S K4
Località: Iseo (BS)

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da zetaemme » mer ott 14, 2020 10:10 pm


pike ha scritto:Sbagliando... io continuo a pensare che pesi (condizioni di marcia) almeno 15kg di troppo per essere un bicilindrico (e manco a V).
Ma ovviamente potrei benissimo essere un imbecille io, visto che non ho una idea precisa di quanto incida sulla bilancia l'ottemperare le norme Euro5, tra monoblocco, radiatore, elettronica, catalizzatore.
Secondo me siano un po' tutti ancora con i riferimenti ad una decina di anni fa per quanto riguarda i pesi...ora con tutti gli orpelli per inseguire costantemente le normative euro in continua evoluzione un peso del genere non è affatto male...
ImmagineImmagine

la velocità non serve a nulla...se corri nella direzione sbagliata...
"Sei pronto Jack?" "Io sono nato pronto" - Jack Burton (Kurt Russell) in "Grosso Guaio a Chinatown"
Chi semina vento raccoglie tempesta :evil:

zetaemme
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 3276
Iscritto il: gio lug 05, 2007 10:27 pm
Moto: SV650S K4
Località: Iseo (BS)

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da zetaemme » mer ott 14, 2020 10:24 pm


Teteno ha scritto:Concordo pienamente su quello che ha detto Juzza, i tecnici Aprilia hanno fatto una moto bella, leggera,
prestante, tecnologia alti livelli e accessibile, che penso non avra’ successo, perchè ormai le moto Ipersport non le compra più nessuno se non per la pista.
Io spero che con sto motore facciano anche una vera Naked tipo shiver e una nuova Tuareg altrimenti lo sforzo fatto da Aprilia non sarà ripagato con le vendite.
Speriamo che mi sbagli, da buon veneto campanilista se faranno la moto giusta per me la comprerò.
Oddio...dalle mie parti di ipersport nuove se ne vedono parecchie per strada...il problema che il cliente tipo vuole il top di gamma e molti cavalli (che poi non si sfruttino in strada e 100 cv sono più che sufficienti per divertirsi in strada è un' altro discorso...) e quindi probabilmente non ne venderanno molte proprio per questo, oltre al fatto che Aprilia è già di suo meno appetibile rispetto ad altri...anche lasciando perdere le giapponesi basta guardare negli anni il rapporto rsv / Panigale che si è visto per strada.

Concordo che comunque, per guadagnare questa deve essere solo la prima di una serie...sicuramente
- una Tuono "baby"
- una erede della Shiver non saprei...rispetto ad una Tuono potrebbe essere un po' più "addomesticata" nel motore e un po' più economica nella ciclistica / freni / regolazioni elettroniche, ma forse si pesterebbero un po' i piedi comunque...
- sicuramente una Tuareg, ormai è uno dei segmenti che tira...



Ultima modifica di zetaemme il mer ott 14, 2020 10:24 pm, modificato 2 volte in totale.
ImmagineImmagine

la velocità non serve a nulla...se corri nella direzione sbagliata...
"Sei pronto Jack?" "Io sono nato pronto" - Jack Burton (Kurt Russell) in "Grosso Guaio a Chinatown"
Chi semina vento raccoglie tempesta :evil:

Teteno
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 121
Iscritto il: sab set 09, 2017 5:55 pm
Moto: SV k2

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da Teteno » gio ott 15, 2020 8:13 am

Ciao
Io preferirei una moto più naked tipo Shiver con una propria personabilità, la tuono è uguale alla rs senza un pò di carene e francamente a me esteticamente non piace per niente, una nuova tuareg ci vuole se vogliono fare numeri.
Comunque non sto dicendo che la rs sia male anzi e bellissima e forse 10 anni fa l'avrei presa perchè corrispondeva al mio ideale di moto di allora.

Monte
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 436
Iscritto il: gio gen 03, 2019 10:34 am
Moto: SV 650 s 00

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da Monte » gio ott 15, 2020 8:29 am

A parer mio proprio perchè tutti aspettano la naked e la tourer prima escono con la sportiva per venderla in quanto novità, poi usciranno con le altre 2.
Solo Ducati ha una moto simile, inteso come sportiva ma con semimanubri alti e "comodi", mi pare fosse la 959 ma appunto con una cilindrata maggiore.
Vediamo se riusciranno a rilanciare un po' le sportive di media cilindrata. Comunque io proprio sta estetica appuntita non la digerisco...
Immagine

Rispondi