Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Qui possiamo parlare di tutto il mondo delle due ruote, farci vedere le ultime tue modifiche effettuate alla moto e vantarsi delle ultime sverniciate ai danni di qualche altra moto :)
^Juza^
Administrator
Administrator
Messaggi: 7813
Iscritto il: sab mag 20, 2006 2:33 pm
Moto: sv650s k6
Località: Aprilia sotto Roma

Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da ^Juza^ » lun ott 12, 2020 4:02 pm

Sto guardando i video della nuova Aprilia RS660 .... questa moto ...e l'idea di aprilia... confesso che hanno generato in me quel conflitto tra RAGIONE e SENTIMENTO che ti lascia perplesso e indeciso ma al tempo stesso ...entusiasta e "convinto"

Aprilia sfoggia in pratica una bicilindrico frontemarcia parallelo da 100 cv e 67 Nm se non erro ..su una moto da 183 kg in ordine di marcia... grande come una rs250 ....con l'elettronica della rsv4 ...con tutto il ben di dio possibile e immaginabile..e per di più pensata per la strada...posizone comoda a detta dei tester (anche per i più alti), sella morbida, semimanubri apparentemente aperti e non spaccapolsi ...

in pratica la moto che tutti abbiamo sempre desiderato .... ad un prezzo decisamente lontano dalle ipersportive top di gamma....
che Aprilia abbia fatto bingo davvero?

Eppure non capisco perche una moto che ha tutte tutte tutte le carte in regola e che mi convince oltre ai facili entusiasmarmi .. mi lasci indeciso e perplesso ( appunto) sul fatto che possa essere la moto che la gente aspettava per andare per strada...quando le moto sportive...ormai sono sempre più rinchiuse (a ragion veduta spesso) nei circuiti ....
Per assurdo ..tra questa bestiola da cordoli e la tuareg che userà lo stesso motore.. la mia curiosità si sta proiettando verso la tourer... che mi stia facendo più vecchio di quello che credevo?
Immagine
Immagine

yoda
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 822
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da yoda » lun ott 12, 2020 4:33 pm

Praticamente ha gli stessi numeri della versione attuale della mia Hornet. Posso capire uno che venga da mezzi più tranquilli (tipo un sv-ista, o un Er-6ista), ma non capisco come possa superare l'appeal di una street triple(per quando ci sarà la Tuono 660) per chi un mezzo da 100cv lo abbia già o già avuto.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk


^Juza^
Administrator
Administrator
Messaggi: 7813
Iscritto il: sab mag 20, 2006 2:33 pm
Moto: sv650s k6
Località: Aprilia sotto Roma

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da ^Juza^ » lun ott 12, 2020 5:02 pm

Diciamo che la mia perplessità infati scaturisce anche da questa "dimensione " di ragionamento ... cioè .. la sua diversità ..sta nell'essere una una moto sportiva carenata ....e che ha tutta l'elettronica di moto di un certo livello ... ma poi ...tutto questo ...basta per accaparrarsi clientela in pista?... per strada forse è anche possibile...ma poi ... per strada...di sportive...ne vedo sempre meno

La prima volta che l'ho visto a ho pensato: oook faranno un trofeo monomarca... oppure dove si può confrontare con altre sportive?

Per questo il mio essere contento di una moto "razionale" ... ma dall'altro mi toglie il brivido dela moto "sogno" in tutto ( prezzo-prestazioni che non posso comunque permettermi)
Forse come dici tu .... su un sv-ista....fa molto presa...per chi ha numeri simili ... anche no.
Immagine

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15049
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da pike » lun ott 12, 2020 7:57 pm

Solo per me è... Pesante e non poco?
Magari son materiali e componentistica (catalizzatore) per farla costare un po' meno, però...
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1289
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da skywalker67 » lun ott 12, 2020 9:27 pm

Mah, non saprei ...
Se stessimo parlando di una naked, 650 di cilindrata, 100 CV e 67 NM (anche se la coppia è praticamente la stessa della SV), peso ragionevole (meno di 170 Kg a secco), con sospensioni, freni ed elettronica degni di questo nome, ci sarebbe da gridare al miracolo (nel senso che finalmente qualcuno ha pensato a rimettere in produzione una media cilindrata che sia considerabile come un punto di arrivo e non solo un punto di partenza o una moto "di passaggio"), però ... stiamo parlando di una sportiva, che già a paragone con una R6 sembra reggere pochino ...

In quanto al peso, beh la R6 è circa 10 Kg più pesante, mentre il peso della RS660 è comparabile con quello delle naked di pari cilindrata (fatta eccezione per la Honda CB650R, che è davvero un peso massimo in questo senso), per cui non mi sembra eccessivo.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2810
Iscritto il: lun mag 24, 2010 9:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da Teobecks » lun ott 12, 2020 10:00 pm

Mah, io non la vedo come una moto per un utente "esperto", ma come una entrylevel decisamente ben accessoriata per essere tale.
Con tutto che 100cv, per uso stradale sono perfetti anche per chi vuole... correre.
"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2001
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da dip » lun ott 12, 2020 11:49 pm

Se per scegliere una moto ci fosse un approccio razionale, non ci sarebbero moto in giro per strada.

Siccome si sceglie per moda, o per sensazioni "a pelle" (e di portafoglio... ) già il nome è sufficiente per farmi venire dei pruriti...

Soprattutto nella classica colorazione con carena rossa e "a" argento!

Ho cambiato telefono, ma è sempre a carburatori!

Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

dip
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2001
Iscritto il: dom lug 25, 2010 11:42 am
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Località: Faenza ( Ra )

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da dip » lun ott 12, 2020 11:53 pm

E che voce che ha!

Ho cambiato telefono, ma è sempre a carburatori!

Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.

Teteno
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 123
Iscritto il: sab set 09, 2017 5:55 pm
Moto: SV k2

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da Teteno » mar ott 13, 2020 8:13 am

Concordo pienamente su quello che ha detto Juzza, i tecnici Aprilia hanno fatto una moto bella, leggera,
prestante, tecnologia alti livelli e accessibile, che penso non avra’ successo, perchè ormai le moto Ipersport non le compra più nessuno se non per la pista.
Io spero che con sto motore facciano anche una vera Naked tipo shiver e una nuova Tuareg altrimenti lo sforzo fatto da Aprilia non sarà ripagato con le vendite.
Speriamo che mi sbagli, da buon veneto campanilista se faranno la moto giusta per me la comprerò.

^Juza^
Administrator
Administrator
Messaggi: 7813
Iscritto il: sab mag 20, 2006 2:33 pm
Moto: sv650s k6
Località: Aprilia sotto Roma

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da ^Juza^ » mar ott 13, 2020 10:24 am

Adesso come adesso , capisco che aprilia non abbia la forza di creare un battaglione di moto nuove... ma secondo me deve puntare ad una gamma che copra un pò tutti i desideri ... partendo però da una touring media...che a mio giudizio è l'unica vera categoria che può alzare i numeri di vendita di una casa .....le "scrumbler" sono fighette....si vendono bene ..fanno numeri esagerati.....MA ...devi essere stiloso e riconosciuto come fighetto ....e Ducati e Triumph sono le uniche che se lo possono permettere....Aprilia è sempre stata riconosciuta come sportiva o cmq "specialistica" ... quindi deve putnare ad una tuttofare che piaccia a chi vuole andare in coppia tra le curve con una ciclistica sana e comoda ..
Immagine

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1289
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da skywalker67 » mar ott 13, 2020 10:30 am

E quindi una Shiver 660 con la dotazione della RS.
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 16538
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da sniper765 » mar ott 13, 2020 12:05 pm

In pista penso che la troveremo nella BOTT (ora BDB se non erro) e poi nelle road races nella categoria lightweight. Almeno come impegni “seri”, poi magari sarà adorata da amatori non facoltosi che girano in piste medio-piccole. Resta comunque il fatto che parliamo di percentuali relativamente piccole, anche se non proprio esigue.
Ma da quanto dicono i tester la posizione non è orientata solo alla pista, anzi: le pedane non sono arretratissime e complessivamente è più una moto per divertirsi in strada con qualche puntata alla pista che non una moto per andare in pista facendo il trasferimento in strada.

Quanto all'attesa della tuono e della tuareg, aprilia in genere (almeno così dice la mia memoria) presenta prima la RSV e poi la tuono, e questa volta non hanno fatto eccezione. Ora la RS, l'anno prossimo la tuono. Per la tuareg ancora non ho ben capito quando decideranno di metterla fuori.

Dire che una moto che non arriva a 185kg in ordine di marcia con anche il pieno di benzina sia una moto pesante mi sembra un po' assurdo... a meno di confrontarla con un motard 2t... eddai su.
Aggiungiamo che è piccola, con lo scarico sotto il motore e il motore stesso è piuttosto compatto. Non dico che la si sposta con un dito, ma di certo non è una shiver900 (chi l'ha provata o ha avuto a che farci sa di che parlo).
la tuono tra l'altro, spogliata di gran parte delle carene e con un telaietto per il cupolino diverso (e sicuramente più piccolo e leggero), sarà ancora più leggera.

In ultimo, tra i miei pensieri, metto il fattore potenza: 100cv x 185kg a me sembra un gran bel rapporto peso/potenza, ma soprattutto: 100cv da un 2cilindri 650cc... no dico... forse non ci arrivano neanche i motori delle er6 preparati per la lightweight e delicati come il cristallo. Questi ci hanno fatto un mezzo di serie. Poi magari non è un motore che farà 150milakm senza lavori importanti, non lo so, ma resta comunque un lavoro notevole.

Mi fanno un po' storcere il naso alcuni dettagli che non ritengo secondari: spazio passeggero inesistente (e sarà così anche per la tuono) e pedane agganciate direttamente al motore (un brivido mi corre lungo la schiena) su tutti.
Mi fa storcere molto meno il naso il sound in arrivo dal 2-in-linea... cattivo e sembra allungare pure bene. e tra gli accessori ufficiali c'è anche lo scarico akra...
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15049
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da pike » mar ott 13, 2020 5:16 pm

Sbagliando... io continuo a pensare che pesi (condizioni di marcia) almeno 15kg di troppo per essere un bicilindrico (e manco a V).
Ma ovviamente potrei benissimo essere un imbecille io, visto che non ho una idea precisa di quanto incida sulla bilancia l'ottemperare le norme Euro5, tra monoblocco, radiatore, elettronica, catalizzatore.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

Sgualfone
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1114
Iscritto il: mar apr 19, 2016 6:10 am
Moto: Caponord 1000
Nome: Daniele

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da Sgualfone » mar ott 13, 2020 7:04 pm

Pike pensa che forcellone e pedane sono montati direttamente sul motore così da risparmiare peso togliendo le fasce d'alluminio che di solito scendono sui fianchi appunto per sorreggere questi pezzi...
Aprilia Caponord ETV 1000 :vroom:

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 16538
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da sniper765 » mar ott 13, 2020 7:26 pm

pike ha scritto:Sbagliando... io continuo a pensare che pesi (condizioni di marcia) almeno 15kg di troppo per essere un bicilindrico (e manco a V).
Ma ovviamente potrei benissimo essere un imbecille io, visto che non ho una idea precisa di quanto incida sulla bilancia l'ottemperare le norme Euro5, tra monoblocco, radiatore, elettronica, catalizzatore.
15kg sono veramente tanti da togliere.
Come te ignoro quali siano i "pesi" da aggiungere per rispettare l'euro5, ma d'altra parte 15kg restano 15kg, e una moto da 170kg con il pieno e tutto è quasi utopia per un mezzo di serie.
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

yoda
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 822
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da yoda » mar ott 13, 2020 7:57 pm

pike ha scritto:
mar ott 13, 2020 5:16 pm
Sbagliando... io continuo a pensare che pesi (condizioni di marcia) almeno 15kg di troppo per essere un bicilindrico (e manco a V).
Ma ovviamente potrei benissimo essere un imbecille io, visto che non ho una idea precisa di quanto incida sulla bilancia l'ottemperare le norme Euro5, tra monoblocco, radiatore, elettronica, catalizzatore.
Trovami un altro bicilindrico sportivo, con questa componentistica(quindi niente forcelline tradizionali che non pesano nulla e pinzette a 2 pistoncini), omologata euro 5, anche meno potente, che pesi meno. :wink:

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15049
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da pike » mar ott 13, 2020 8:24 pm

Ok, gioco sporchissimo. Yamaha R3. :D
Che ha ovviamente le pinze a due pistoncini, che è meno potente ed ha gomme (quindi cerchioni) più piccoli quindi più leggeri, che ha meno della metà della cilindrata oltre che meno della metà della potenza.
170KG con il pieno (14LT di benzina, 2,4l di olio motore) e fa... 89gr per km di Co2. Scusate l'OT, ma che si fumano i protocolli di test per far fare ad un'auto di 1000kg e di 80cv di potenza meno di 100gr per km di Co2?

Mi domando se l'antagonista made in KTM sia più cattiva o più leggera...
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 16538
Iscritto il: lun lug 12, 2010 4:31 pm
Moto: SV650 K7 Naked
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da sniper765 » mar ott 13, 2020 9:04 pm

Quale antagonista di KTM?
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

"avessi i soldi avrei una moto per ogni paio di scarpe ed un paio di scarpe per ogni giorno del mese..." cit. Sgualfone

stez90
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1337
Iscritto il: dom gen 13, 2013 12:32 am
Moto: mt09
Località: PD

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da stez90 » mar ott 13, 2020 9:18 pm

La cosa che mi ispira di più (da Cycle World) "This is torque so flat that it’s hard to find a peak, for the quoted maximum of 49.4 pound-feet varies only a percent or so between 8,500 and 10,500. Ninety percent of that is available from 6,250 and 80 percent from 4,000. That is a torque plateau, not a curve. Flat is good."
Ormai la coppia è la prima cosa che guardo in una moto, ed è la cosa che serve per divertirsi su strada.
Questa RS razionalmente sembra tanta roba, aspetto di vederla su strada.

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15049
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: Aprilia RS660 - Bicilindrico alla riscossa?

Messaggio da pike » mar ott 13, 2020 9:42 pm

sniper765 ha scritto:
mar ott 13, 2020 9:04 pm
Quale antagonista di KTM?
Duke 390. Antagonista della R3 per segmento, ma non perfettamente sovrapponibile per diversa architettura (mono) e tipologia di moto (naked vs carenata); però il sito di KTM riporta solo il peso a secco (150kg) e non quello in ordine di marcia.
13,5lt di serbatoio, olio (a sito) non riportato.

Ecco una cosa che "pesa" parecchio nelle moto moderne: ABS di serie. E rispetto al "semplice" pompa freno ci sono un botto di chili in più.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

Rispondi