EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Qui possiamo parlare di tutto il mondo delle due ruote, farci vedere le ultime tue modifiche effettuate alla moto e vantarsi delle ultime sverniciate ai danni di qualche altra moto :)
Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 670
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da Mathsl96 » gio nov 14, 2019 8:05 am

Comunque ormai circolano auto ad idrogeno, milioni di mezzi elettrici, il futuro sarà quello , tireranno fuori qualcos'altro, non possono continuare a riprodurre gli stessi mezzi per altri vent'anni hahah

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 594
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da yoda » gio nov 14, 2019 9:01 am

E cosa c'entra adesso questo discorso con "secondo me con le nuove tecnologie, si tornerà sulle medie cilindrate"?? Un motore elettrico non ha una cilindrata, non ha proprio i cilindri!

Dove le avresti viste 'ste auto a idrogeno? La prima auto a idrogeno è stata immatricolata in Italia ad aprile, è una hyundai e costa "solo" 69.000€. Auguri con l'idrogeno. Forse noi comuni mortali ce ne potremo permettere una fra 10 anni, forse.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk
Ultima modifica di yoda il gio nov 14, 2019 1:13 pm, modificato 1 volta in totale.

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 670
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da Mathsl96 » gio nov 14, 2019 10:33 am

yoda ha scritto:
gio nov 14, 2019 9:01 am
E cosa c'entra adesso questo discorso con "secondo me con le nuove tecnologie, si tornerà sulle medie cilindrate"?? Un motore elettrico non ha una cilindrata, non ha proprio i cilindri!

Dove le avresti viste 'ste auto a idrogeno? La prima auto a idrogeno è stata immatricolata in Italia ad aprile, è una hyundaisecondo me con le nuove tecnologie, si tornerà sulle medie cilindrate e costa "solo" 69.000€. Auguri con l'idrogeno. Forse noi comuni mortali ce ne potremo permettere una fra 10 anni, forse.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk
La prima auto ad idrogeno è una Toyota del 2015, ad oggi è già uscita la seconda serie.
Dico solo che in futuro, secondo me, riusciranno ad ottimizzare le medie cilindrate, come per le auto dove la nuova chr 150cv esce 1200cc, un tempo sarebbe stata un 2500.
Poi come e perché, saranno gli ingegneri a pensarci. Non dico che sia la verità assoluta, è un mio parere.
Tu sei sicuro del contrario, bene, ma non può saperlo nessuno visto che ogni giorno ci sono nuove scoperte e si va verso l'ottimizzazione, motori più piccoli leggeri e prestanti

Teteno
Fermone
Fermone
Messaggi: 67
Iscritto il: sab set 09, 2017 4:55 pm
Moto: SV k2

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da Teteno » gio nov 14, 2019 11:19 am

Ciao
Sempre "secondo me" le auto elettriche non saranno diffusissime nel futuro prossimo per i seguenti motivi
1 Autonomia ridotta 100-150 km
2 Tempi di ricarica con impianto di 3 kWH di casa lunghissimi.
3 Durata limitata delle batterie.
4 Smaltimento delle batterie esauste costituite da materiali molto inquinanti.
5 Per non parlare che a tutt’oggi l’energia elettrica che consumiamo è prodotta dalla maggior parte da centrali nucleari in Francia o centrali a combustibile fossili in Italia e non sono proprio ecologiche, e se tutti avessimo la macchina elettrica dove troveremo tutta sta energia in più.
Per non parlare delle moto elettriche con autonomia da giri intorno a casa.
Mi sa che stiamo divagando troppo però.

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 594
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da yoda » gio nov 14, 2019 1:22 pm

Mathsl96 ha scritto:
gio nov 14, 2019 10:33 am
yoda ha scritto:
gio nov 14, 2019 9:01 am
E cosa c'entra adesso questo discorso con "secondo me con le nuove tecnologie, si tornerà sulle medie cilindrate"?? Un motore elettrico non ha una cilindrata, non ha proprio i cilindri!

Dove le avresti viste 'ste auto a idrogeno? La prima auto a idrogeno è stata immatricolata in Italia ad aprile, è una hyundaisecondo me con le nuove tecnologie, si tornerà sulle medie cilindrate e costa "solo" 69.000€. Auguri con l'idrogeno. Forse noi comuni mortali ce ne potremo permettere una fra 10 anni, forse.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk
La prima auto ad idrogeno è una Toyota del 2015, ad oggi è già uscita la seconda serie.


Dico solo che in futuro, secondo me, riusciranno ad ottimizzare le medie cilindrate, come per le auto dove la nuova chr 150cv esce 1200cc, un tempo sarebbe stata un 2500.
Poi come e perché, saranno gli ingegneri a pensarci. Non dico che sia la verità assoluta, è un mio parere.
Tu sei sicuro del contrario, bene, ma non può saperlo nessuno visto che ogni giorno ci sono nuove scoperte e si va verso l'ottimizzazione, motori più piccoli leggeri e prestanti

Giovinò, cosa non ti è chiaro di

immatricolata in Italia
?

https://it.businessinsider.com/immatric ... a-la-vita/

e poi, guarda, io non te lo vorrei proprio dire, ma il CH-R è 2000, non 1200!
Allegati
Annotazione 2019-11-14 132120.jpg
Annotazione 2019-11-14 132120.jpg (71.88 KiB) Visto 415 volte

69libero
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 862
Iscritto il: mer gen 27, 2016 5:54 pm
Moto: ZRX 1200 r
Località: Como
Contatta:

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da 69libero » gio nov 14, 2019 6:56 pm

Secondo me le moto del futuro viaggeranno nel tempo,secondo me non ci sarà bisogno della benzina e secondo me mancherà il manubrio, secondo me.

stez90
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1276
Iscritto il: dom gen 13, 2013 12:32 am
Moto: mt09
Località: PD

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da stez90 » gio nov 14, 2019 7:01 pm

Il mercato delle moto attualmente premia potenze relativamente elevate, è più sensato crescere di cilindrata senza complicare nulla per raggiungerle senza problemi o prender un motore piccolo e aggiungere turbo, intercooler, trasmissione maggiorata ecc ecc e farlo pesare quanto quello più grosso, tralasciando tutte le altre complicazioni di sviluppo e messa a punto?
Le case non fanno moto perché è bello farle, devono venderle anche e guadagnarci il massimo possibile.. Per ovvi motivi seguono la strada più conveniente..

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 670
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da Mathsl96 » gio nov 14, 2019 7:30 pm

yoda ha scritto:
gio nov 14, 2019 1:22 pm
Mathsl96 ha scritto:
gio nov 14, 2019 10:33 am
yoda ha scritto:
gio nov 14, 2019 9:01 am
E cosa c'entra adesso questo discorso con "secondo me con le nuove tecnologie, si tornerà sulle medie cilindrate"?? Un motore elettrico non ha una cilindrata, non ha proprio i cilindri!

Dove le avresti viste 'ste auto a idrogeno? La prima auto a idrogeno è stata immatricolata in Italia ad aprile, è una hyundaisecondo me con le nuove tecnologie, si tornerà sulle medie cilindrate e costa "solo" 69.000€. Auguri con l'idrogeno. Forse noi comuni mortali ce ne potremo permettere una fra 10 anni, forse.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk
La prima auto ad idrogeno è una Toyota del 2015, ad oggi è già uscita la seconda serie.


Dico solo che in futuro, secondo me, riusciranno ad ottimizzare le medie cilindrate, come per le auto dove la nuova chr 150cv esce 1200cc, un tempo sarebbe stata un 2500.
Poi come e perché, saranno gli ingegneri a pensarci. Non dico che sia la verità assoluta, è un mio parere.
Tu sei sicuro del contrario, bene, ma non può saperlo nessuno visto che ogni giorno ci sono nuove scoperte e si va verso l'ottimizzazione, motori più piccoli leggeri e prestanti

Giovinò, cosa non ti è chiaro di

immatricolata in Italia
?

https://it.businessinsider.com/immatric ... a-la-vita/

e poi, guarda, io non te lo vorrei proprio dire, ma il CH-R è 2000, non 1200!
Hai ragione mi riferivo il 120cv che è 1200

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 670
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da Mathsl96 » gio nov 14, 2019 7:33 pm

stez90 ha scritto:
gio nov 14, 2019 7:01 pm
Il mercato delle moto attualmente premia potenze relativamente elevate, è più sensato crescere di cilindrata senza complicare nulla per raggiungerle senza problemi o prender un motore piccolo e aggiungere turbo, intercooler, trasmissione maggiorata ecc ecc e farlo pesare quanto quello più grosso, tralasciando tutte le altre complicazioni di sviluppo e messa a punto?
Le case non fanno moto perché è bello farle, devono venderle anche e guadagnarci il massimo possibile.. Per ovvi motivi seguono la strada più conveniente..
Beh quello è ovvio. Comunque staremo a vedere come varierà il mercato, oggettivamente ciò che hanno in serbo gli ingegneri non vengono a spiattellarlo si 4 venti, si può solo supporre per logica

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 594
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da yoda » gio nov 14, 2019 7:42 pm

Mathsl96 ha scritto:
gio nov 14, 2019 7:30 pm
yoda ha scritto:
gio nov 14, 2019 1:22 pm
Mathsl96 ha scritto:
gio nov 14, 2019 10:33 am
yoda ha scritto:
gio nov 14, 2019 9:01 am
E cosa c'entra adesso questo discorso con "secondo me con le nuove tecnologie, si tornerà sulle medie cilindrate"?? Un motore elettrico non ha una cilindrata, non ha proprio i cilindri!

Dove le avresti viste 'ste auto a idrogeno? La prima auto a idrogeno è stata immatricolata in Italia ad aprile, è una hyundaisecondo me con le nuove tecnologie, si tornerà sulle medie cilindrate e costa "solo" 69.000€. Auguri con l'idrogeno. Forse noi comuni mortali ce ne potremo permettere una fra 10 anni, forse.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk
La prima auto ad idrogeno è una Toyota del 2015, ad oggi è già uscita la seconda serie.


Dico solo che in futuro, secondo me, riusciranno ad ottimizzare le medie cilindrate, come per le auto dove la nuova chr 150cv esce 1200cc, un tempo sarebbe stata un 2500.
Poi come e perché, saranno gli ingegneri a pensarci. Non dico che sia la verità assoluta, è un mio parere.
Tu sei sicuro del contrario, bene, ma non può saperlo nessuno visto che ogni giorno ci sono nuove scoperte e si va verso l'ottimizzazione, motori più piccoli leggeri e prestanti

Giovinò, cosa non ti è chiaro di

immatricolata in Italia
?

https://it.businessinsider.com/immatric ... a-la-vita/

e poi, guarda, io non te lo vorrei proprio dire, ma il CH-R è 2000, non 1200!
Hai ragione mi riferivo il 120cv che è 1200
Continuo a non capire di cosa stai parlando. Il CH-R è SOLO 2000. E Toyota non ha a catalogo nessuna motorizzazione 1200, nè ce l'ha mai avuta negli ultimi 10 anni(abbiamo 3 toyota in famiglia).

stez90
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1276
Iscritto il: dom gen 13, 2013 12:32 am
Moto: mt09
Località: PD

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da stez90 » gio nov 14, 2019 7:45 pm

Non è che hai molto da inventare se rimani sul termico, le auto sono 200 passi avanti su quel fronte, ma hanno fisicamente più spazio ed economie di scala molto maggiori per abbattere i costi dei componenti... E una clientela meno attenta/esigente/consapevole dal punto vista tecnico, oltretutto.

skywalker67
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 767
Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Moto: SV650 L6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da skywalker67 » gio nov 14, 2019 9:48 pm

yoda ha scritto:
gio nov 14, 2019 7:42 pm
Continuo a non capire di cosa stai parlando. Il CH-R è SOLO 2000. E Toyota non ha a catalogo nessuna motorizzazione 1200, nè ce l'ha mai avuta negli ultimi 10 anni(abbiamo 3 toyota in famiglia).
https://www.quattroruote.it/auto/toyota ... 0375201803

E prima del 2000, l'ibrido era 1800 (https://www.quattroruote.it/auto/toyota ... 0842201905).

:wink:
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 670
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da Mathsl96 » gio nov 14, 2019 10:02 pm

yoda ha scritto:
gio nov 14, 2019 7:42 pm
Mathsl96 ha scritto:
gio nov 14, 2019 7:30 pm
yoda ha scritto:
gio nov 14, 2019 1:22 pm
Mathsl96 ha scritto:
gio nov 14, 2019 10:33 am
yoda ha scritto:
gio nov 14, 2019 9:01 am
E cosa c'entra adesso questo discorso con "secondo me con le nuove tecnologie, si tornerà sulle medie cilindrate"?? Un motore elettrico non ha una cilindrata, non ha proprio i cilindri!

Dove le avresti viste 'ste auto a idrogeno? La prima auto a idrogeno è stata immatricolata in Italia ad aprile, è una hyundaisecondo me con le nuove tecnologie, si tornerà sulle medie cilindrate e costa "solo" 69.000€. Auguri con l'idrogeno. Forse noi comuni mortali ce ne potremo permettere una fra 10 anni, forse.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk
La prima auto ad idrogeno è una Toyota del 2015, ad oggi è già uscita la seconda serie.


Dico solo che in futuro, secondo me, riusciranno ad ottimizzare le medie cilindrate, come per le auto dove la nuova chr 150cv esce 1200cc, un tempo sarebbe stata un 2500.
Poi come e perché, saranno gli ingegneri a pensarci. Non dico che sia la verità assoluta, è un mio parere.
Tu sei sicuro del contrario, bene, ma non può saperlo nessuno visto che ogni giorno ci sono nuove scoperte e si va verso l'ottimizzazione, motori più piccoli leggeri e prestanti

Giovinò, cosa non ti è chiaro di

immatricolata in Italia
?

https://it.businessinsider.com/immatric ... a-la-vita/

e poi, guarda, io non te lo vorrei proprio dire, ma il CH-R è 2000, non 1200!
Hai ragione mi riferivo il 120cv che è 1200
Continuo a non capire di cosa stai parlando. Il CH-R è SOLO 2000. E Toyota non ha a catalogo nessuna motorizzazione 1200, nè ce l'ha mai avuta negli ultimi 10 anni(abbiamo 3 toyota in famiglia).
https://www.motorbox.com/auto/auto-vist ... li-difetti

E io ti dico che c'è dato che ce l'ha il padre del mio collega

69libero
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 862
Iscritto il: mer gen 27, 2016 5:54 pm
Moto: ZRX 1200 r
Località: Como
Contatta:

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da 69libero » ven nov 15, 2019 9:56 am

eddai yoda, du clicche su internette prima di sparare no? :D

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 594
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da yoda » ven nov 15, 2019 11:01 am

non è colpa mia se sul sito TOYOTA(che è dove mi sono documentato, e che in effetti è fatto davvero demmerda) non esistano più versioni inferiori alla 2000. :roll:

Pure su quattroruote vengono date solo in "esaurimento scorte". :roll:

E comunque, già il definirla la "nuova chr 1.2" è una scempiaggine dato che è già fuori produzione :lol: :lol: :lol: ....e visto che si parlava di misteriosi artifizi tecnici che permettono a basse cilindrate di avere alte potenze, mi permetto di far notare la parolina magica a fianco alle cifra 1.2....ovvero TURBO! E quale ho detto essere l' unica maniera per aumentare la potenza, senza aumentare la cubatura? :lol: :lol: :lol:

A meno che non si ritengano 122Cv per n 1.8 un progresso tecnico. E, per la precisione, non serviva un 2.5 per avere 150cv, perchè mio padre 30 anni fa aveva un 2.0 da 160cv. :vroom:
Allegati
Annotazione 2019-11-15 110517.jpg
Annotazione 2019-11-15 110517.jpg (70.42 KiB) Visto 341 volte
Annotazione 2019-11-15 110048.jpg
Annotazione 2019-11-15 110048.jpg (72.5 KiB) Visto 342 volte

69libero
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 862
Iscritto il: mer gen 27, 2016 5:54 pm
Moto: ZRX 1200 r
Località: Como
Contatta:

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da 69libero » ven nov 15, 2019 11:47 am

sento il rumore delle unghie che graffiano lo specchio

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 594
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da yoda » ven nov 15, 2019 11:33 pm

69libero ha scritto:sento il rumore delle unghie che graffiano lo specchio
io l'eco della voce dei 2 neuroni che hai in testa che chiedono "c'è nessuuuuunooo?"

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk



Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 670
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da Mathsl96 » sab nov 16, 2019 12:04 am

Hahaha guerra continua

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 594
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da yoda » sab nov 16, 2019 12:30 am

Che ti ridi lo sai solo tu, questi flame nascono a causa delle stupidaggini che posti.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk


69libero
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 862
Iscritto il: mer gen 27, 2016 5:54 pm
Moto: ZRX 1200 r
Località: Como
Contatta:

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da 69libero » sab nov 16, 2019 9:44 am

yoda ha scritto:
sab nov 16, 2019 12:30 am
Che ti ridi lo sai solo tu, questi flame nascono a causa delle stupidaggini che posti.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk
è sempre colpa degli altri :roftl:

Rispondi