EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Qui possiamo parlare di tutto il mondo delle due ruote, farci vedere le ultime tue modifiche effettuate alla moto e vantarsi delle ultime sverniciate ai danni di qualche altra moto :)
yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 594
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da yoda » lun nov 11, 2019 1:51 pm

lo_zarro ha scritto:
lun nov 11, 2019 1:24 pm
sniper765 ha scritto:
dom nov 10, 2019 8:21 pm
Idem per una mt07SP, er6n-R e via dicendo.
Altro che entry level, sarebbero moto estremamente sfruttabili, divertenti, gestibili per costi e guida
Sono pienamente d'accordo.
Tra l'altro, Paton ha ampiamente dimostrato quanto può essere efficace il motore di una ER6N con un minimo di ottimizzazione e una ciclistica raffinata, vincendo un TT
che poi non è che ci volesse Paton eh...il motore della ER6 domina il lightweight TT da anni.

lo_zarro
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 93
Iscritto il: lun giu 03, 2019 8:43 am
Moto: SV650, VFR800, 750S
Nome: Marco

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da lo_zarro » lun nov 11, 2019 2:57 pm

non sapevo!
ho citato Paton perchè ho seguito la loro preformance affascinato dalla bellezza della moto e dal romanticismo del loro progetto.

pero che con il 660 Aprilia risvegli un mercato altrimenti dormiente, facendo riscoprire le medie cilindrate

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 594
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da yoda » lun nov 11, 2019 6:22 pm

Non vedo perché all'improvviso la 660 dovrebbe fare sfaceli commerciali (a meno che non la vendano ad un prezzo irrisorio), quando non si vende più un 600 da ben prima che le case smettessero di svilupparli(solo yamaha e kawasaki hanno continuato a farli, vendendone per altro solo a chi ci corre).
La 660 è una moto molto sportiva, certamente scomoda, probabilmente costosa e sicuramente ipo-dotata prestazionalmente rispetto a qualsiasi sportiva non 600 sul mercato(e in più è Aprilia, quindi soggetta ad un marketing demenziale). Ognuna di queste caratteristiche ammazza una fetta di mercato.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk


stez90
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1276
Iscritto il: dom gen 13, 2013 12:32 am
Moto: mt09
Località: PD

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da stez90 » lun nov 11, 2019 9:25 pm

È la classica moto che piace a tutti/tutti aspettano perché è il giusto compromesso ma alla fine non compra nessuno, fa solo piacere sapere che esiste.

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15777
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da sniper765 » lun nov 11, 2019 9:58 pm

stez90 ha scritto:È la classica moto che piace a tutti/tutti aspettano perché è il giusto compromesso ma alla fine non compra nessuno, fa solo piacere sapere che esiste.
Tipo la prima Shiver... Sembrava la perfetta evoluzione/upgrade rispetto alla sv650, tutti ne tessevano le lodi, ma qui sul forum solo uno la comprò... Immagine
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

lo_zarro
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 93
Iscritto il: lun giu 03, 2019 8:43 am
Moto: SV650, VFR800, 750S
Nome: Marco

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da lo_zarro » mar nov 12, 2019 8:01 am

in effetti da:
lo_zarro ha scritto:
lun nov 11, 2019 2:57 pm
pero che con il 660 Aprilia risvegli un mercato altrimenti dormiente, facendo riscoprire le medie cilindrate
arrivare a:
yoda ha scritto:
lun nov 11, 2019 6:22 pm
fare sfaceli commerciali
il passo è proprio breve!! dai, valà, catastrofista.
leggi quello che c'è scritto.

i 600 bicilindrici con semimanubri sono una fetta di mercato scoperta. sicuramente su una cilindrata simile un bicilindrico è molto più godibile di un 4c.
la shiver era una moto uscita male e figlia, come giustamente è detto di Aprilia, di una campagna marketing ridicola (e il modello, oltretutto, ereditato e copiato da ciò che fece Laverda anni prima :wink: ).

io son fiducioso, la moto è bellissima, il motore interessante, il rapporto peso/potenza promettente, la ciclistica sicuramente raffinata.
personalmente la comprerò? no! ma per ben altri motivi

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 670
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da Mathsl96 » mar nov 12, 2019 8:32 am

Sti numerosi prepuzi umani... Ad avere il portafogli la prenderei al volo

sniper765
Administrator
Administrator
Messaggi: 15777
Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Località: Velletri (RM)

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da sniper765 » mar nov 12, 2019 9:09 am

Mathsl96 ha scritto:Sti numerosi prepuzi umani... Ad avere il portafogli la prenderei al volo
Ad avere il portafogli non mi basterebbe un hangar per metterci tutte le moto... Immagine
sniper765 su SV650 K7 Naked

Immagine

lo_zarro
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 93
Iscritto il: lun giu 03, 2019 8:43 am
Moto: SV650, VFR800, 750S
Nome: Marco

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da lo_zarro » mar nov 12, 2019 9:17 am

sniper765 ha scritto:
mar nov 12, 2019 9:09 am
Ad avere il portafogli non mi basterebbe un hangar per metterci tutte le moto... Immagine
:D :D

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 594
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da yoda » mar nov 12, 2019 4:06 pm

lo_zarro ha scritto:
mar nov 12, 2019 8:01 am
personalmente la comprerò? no! ma per ben altri motivi
Ecco...sono tutti fiduciosi con le motivazioni degli altri.
Non sono catastrofista, conosco il mercato delle moto, e sono realista. Ne riparliamo fra un anno e mezzo...
Mathsl96 ha scritto:
Sti numerosi prepuzi umani... Ad avere il portafogli la prenderei al volo
La 660 è una moto molto sportiva, certamente scomoda, probabilmente costosa e sicuramente ipo-dotata prestazionalmente rispetto a qualsiasi sportiva non 600 sul mercato(e in più è Aprilia, quindi soggetta ad un marketing demenziale). Ognuna di queste caratteristiche ammazza una fetta di mercato.
Ecco 2.

Sotto a chi tocca con "Bella...MA..."...

lo_zarro
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 93
Iscritto il: lun giu 03, 2019 8:43 am
Moto: SV650, VFR800, 750S
Nome: Marco

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da lo_zarro » mar nov 12, 2019 4:25 pm

ma che c'entra?!
mi immedesimo in un acquirente che vuole andare dal concessionario a comprarsi una moto.
io non compro moto nuove, quindi non faccio mercato. La moto mi piace vecchia e personalizzata, che costi poco e sulla quale possa mettere le mani io.
Quindi per tutta questa serie di motivi la 660 non fa per me, ma ho in garage una moto con esattamente le stesse caratteristiche della 660 ma più anni sulle spalle.

Esiste una buona fetta di mercato che invece compra moto nuove, per la quale questa moto può essere una scelta. sicuramente al momento è pressochè unica sul mercato, e non è detto che anche solo per questo motivo non faccia dei buoni numeri.

poi ovviamente non mi aspetto di vederla sopra a GS o Africa nella classifica delle vendite.

Teteno
Fermone
Fermone
Messaggi: 67
Iscritto il: sab set 09, 2017 4:55 pm
Moto: SV k2

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da Teteno » mer nov 13, 2019 8:30 am

Dico la mia.
Secondo me Aprilia non ascolta il mercato il segmento medie sportive è quasi morto,
Attualmente la gente compra grosse enduro GS, Africone varie o naked in stile retrò e tutte le case motociclistiche si stanno muovendo in quella direzione, a parte aprilia che per tradizione punta quasi sempre alla sportività.
Potrebbero rifare la motò in chiave più moderna con il motore 660 bicilindrico ma preferiscono la tuono che non e niente altro che la sportiva carenata con mezza carena.
Comunque e molto apprezzato lo sforzo fatto per sto nuovo motore che per una casa piccola come aprilia e un impresa non da poco, spero sappiano utilizzalo bene.
Anche io come LO Zarro non compro mai moto nuove il mio motto è “poca spesa tanta resa” quindi non faccio testo.

Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 670
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da Mathsl96 » mer nov 13, 2019 8:44 am

Secondo me invece il segmento delle medie cilindrate è destinato a crescere e non a diminuire. Tolte le classiche Africa twin e GS, la gente secondo me si renderà conto che una media cilindrata ti può dare tutto quello che si può volere da una moto. Inoltre con le nuove tecnologie, non serve più un 1000cc per avere 120cv sotto al kulo.
Dubito che il mercato andrà a crescere sempre più con le cilindrate, piuttosto andranno ad ottimizzare quelle più basse

rombocupo77
Manetta Suprema
Manetta Suprema
Messaggi: 7564
Iscritto il: mer nov 23, 2005 2:27 pm
Località: Messina

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da rombocupo77 » mer nov 13, 2019 3:56 pm

Mathsl96 ha scritto:
mer nov 13, 2019 8:44 am
Secondo me invece il segmento delle medie cilindrate è destinato a crescere e non a diminuire. Tolte le classiche Africa twin e GS, la gente secondo me si renderà conto che una media cilindrata ti può dare tutto quello che si può volere da una moto. Inoltre con le nuove tecnologie, non serve più un 1000cc per avere 120cv sotto al kulo.
Dubito che il mercato andrà a crescere sempre più con le cilindrate, piuttosto andranno ad ottimizzare quelle più basse
Fino ad oggi si è andati esattamente in quella direzione. Ne dubito anche io, ma semplicemente per il fatto che continuando così arriveremo ad avere moto con la cilindrata di una motrice :lol:

Teteno
Fermone
Fermone
Messaggi: 67
Iscritto il: sab set 09, 2017 4:55 pm
Moto: SV k2

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da Teteno » mer nov 13, 2019 5:15 pm

Ciao
Io non so dove vivete voi ma qua in Veneto/Trentino dove scorrazzo io con la moto su e giù per i passi dolomitici non esistono più moto come la mia si vedono solo enduro di grossa cilindrata tipo GS, africa varie e naked super da 1000 in su, sarà che vogliono farsi vedere con la moto bella e alla moda, quelli come me che girano con ferri vecchi vengono visti come sfigati.

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 594
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da yoda » mer nov 13, 2019 7:34 pm

Mathsl96 ha scritto:Secondo me invece il segmento delle medie cilindrate è destinato a crescere e non a diminuire. Tolte le classiche Africa twin e GS, la gente secondo me si renderà conto che una media cilindrata ti può dare tutto quello che si può volere da una moto. Inoltre con le nuove tecnologie, non serve più un 1000cc per avere 120cv sotto al kulo.
Dubito che il mercato andrà a crescere sempre più con le cilindrate, piuttosto andranno ad ottimizzare quelle più basse
Il che, perdona la schiettezza, fa capire quanto tu di moto capisca davvero poco. Dato che, dall'avvento dell'euro 4, e sopratutto con l'euro 5, TUTTE (T-U-T-T-E!!!) le case hanno aumentato la cubatura di quasi tutti i loro modelli per sopperire al deficit di potenza portato dalle normative (tranne ovviamente nei mezzi da corsa che devono rispettare determinati regolamenti).
E, aggiungo, i 600(ed i vecchi 750)hanno 120cv da almeno 10 anni.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk



yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 594
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da yoda » mer nov 13, 2019 7:43 pm

Teteno ha scritto:Ciao
Io non so dove vivete voi ma qua in Veneto/Trentino dove scorrazzo io con la moto su e giù per i passi dolomitici non esistono più moto come la mia si vedono solo enduro di grossa cilindrata tipo GS, africa varie e naked super da 1000 in su, sarà che vogliono farsi vedere con la moto bella e alla moda, quelli come me che girano con ferri vecchi vengono visti come sfigati.
Tranquillo, anche in centro Italia. Difficilmente si vedono moto, sulle strade tipiche ovviamente, più vecchie di una decina d'anni (tipo la mia Hornet del 2008).
Oggi, con un finanziamento, quasi tutti possono permettersi un mezzo moderno, con le moto datate gira solo gente testarda(tipo te) , gente povera(tipo me) e sognatori (tipo mathl).

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk


Mathsl96
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 670
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da Mathsl96 » mer nov 13, 2019 9:59 pm

yoda ha scritto:
mer nov 13, 2019 7:34 pm
Mathsl96 ha scritto:Secondo me invece il segmento delle medie cilindrate è destinato a crescere e non a diminuire. Tolte le classiche Africa twin e GS, la gente secondo me si renderà conto che una media cilindrata ti può dare tutto quello che si può volere da una moto. Inoltre con le nuove tecnologie, non serve più un 1000cc per avere 120cv sotto al kulo.
Dubito che il mercato andrà a crescere sempre più con le cilindrate, piuttosto andranno ad ottimizzare quelle più basse
Il che, perdona la schiettezza, fa capire quanto tu di moto capisca davvero poco. Dato che, dall'avvento dell'euro 4, e sopratutto con l'euro 5, TUTTE (T-U-T-T-E!!!) le case hanno aumentato la cubatura di quasi tutti i loro modelli per sopperire al deficit di potenza portato dalle normative (tranne ovviamente nei mezzi da corsa che devono rispettare determinati regolamenti).
E, aggiungo, i 600(ed i vecchi 750)hanno 120cv da almeno 10 anni.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk
Mah, per ora si è andati in questa direzione, vedremo se il tempo di darà ragione.
Ripeto, secondo me con le nuove tecnologie, si tornerà sulle medie cilindrate, poi magari mi sbaglio, ma dubito il mercato continuerà a salire di cilindrata

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 594
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da yoda » gio nov 14, 2019 12:07 am

L'unica tecnologia, tutt'altro che nuova, che potrebbe giustificare la tua asserzione, è l'inizio, da parte di tutte le case, di un massiccio utilizzo del turbo. Ma, come si può ben vedere, a parte Kawasaki che peraltro la usa solamente nella cilindrata massima, nessuna casa costruttrice ha intenzione, nel breve e medio termine, di seguire quella via. Soluzioni tecniche per incrementare la potenza, che prescindano dall' aumento della cubatura, o dall'utilizzo della sovralimentazione, semplicemente non esistono. A meno che tu non pretenda l'utilizzo di bielle e valvole in titanio, o di distribuzioni a fasatura variabile, su mezzi economici ( che economici non sarebbero più).

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk


lo_zarro
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 93
Iscritto il: lun giu 03, 2019 8:43 am
Moto: SV650, VFR800, 750S
Nome: Marco

Re: EICMA 2019: ne vogliamo parlare?

Messaggio da lo_zarro » gio nov 14, 2019 7:36 am

yoda ha scritto:
gio nov 14, 2019 12:07 am
L'unica tecnologia, tutt'altro che nuova, che potrebbe giustificare la tua asserzione, è l'inizio, da parte di tutte le case, di un massiccio utilizzo del turbo. Ma, come si può ben vedere, a parte Kawasaki che peraltro la usa solamente nella cilindrata massima, nessuna casa costruttrice ha intenzione, nel breve e medio termine, di seguire quella via. Soluzioni tecniche per incrementare la potenza, che prescindano dall' aumento della cubatura, o dall'utilizzo della sovralimentazione, semplicemente non esistono.
già.. e l'automotive ne è dimostrazione lampante

Rispondi