Asfalto ... ma noi italiani siamo così incapaci?

Qui possiamo parlare di tutto il mondo delle due ruote, farci vedere le ultime tue modifiche effettuate alla moto e vantarsi delle ultime sverniciate ai danni di qualche altra moto :)
Rispondi
skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1214
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Asfalto ... ma noi italiani siamo così incapaci?

Messaggio da skywalker67 » lun ott 21, 2019 8:33 pm

Riflessioni dopo tre giorni di pioggia, a tratti moderata, a tratti intensa.

A 52 anni credo di aver ormai guidato sulle strade di 3/4 degli stati europei e più o meno quelle di tutto il nord America (Canada e Stati Uniti), ma devo essere sincero: non ho mai visto da nessuna parte l'asfalto sfogliarsi, sgretolarsi e fare buche di 5/6 cm di profondità solo per 2 o 3 giorni di pioggia continua, come invece avviene quasi ovunque in Italia.

Siamo davvero così incapaci da dover andare a scuola di asfaltatura da altre nazioni?
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

Mathsl96
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1302
Iscritto il: sab feb 09, 2019 10:24 pm
Moto: SV650S 2010

Re: Asfalto ... ma noi italiani siamo così incapaci?

Messaggio da Mathsl96 » lun ott 21, 2019 9:10 pm

Io mi chiedo invece come sia possibile che per due gocce d'acqua le strade si intasino dal traffico.
Tutti a scuola guida a rifare la patente manderei. Il nervoso che mi viene a vedere la signora sul suv a 50km/h in extraurbana che le bloccherei il pedale dell'acceleratore costringendola ad andare a 150 fino a casa

Teobecks
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2797
Iscritto il: lun mag 24, 2010 9:43 pm
Moto: Solo Ducati.........
Località: vicino jessi james

Re: Asfalto ... ma noi italiani siamo così incapaci?

Messaggio da Teobecks » lun ott 21, 2019 10:14 pm

Evidentemente non sei stato in Russia, Ucraina, Bielorussia o semplicemente la parte interna e meno frequentata da turisti, di Polonia ad esempio.
Ho trovato buche degne di nota e, soprattutto, con il bagnato l'asfalto è una lastra di ghiaccio!

Se lo leggete, l'ho inviato...

"Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."

F. Taglioni

Raistlin78
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 570
Iscritto il: gio mag 22, 2003 9:54 pm
Moto: CB1000R
Località: Firenze!

Re: Asfalto ... ma noi italiani siamo così incapaci?

Messaggio da Raistlin78 » lun ott 21, 2019 10:36 pm

Dipende da dove vai. E di dove sei......
Io mi ritengo piuttosto fortunato.
Dalle mie parti le strade sono generalmente decenti.
In extraurbano si fa dal decente allo spettacolare.
Alcune sono in uno stato pietoso. Ma alla fine non sono molte.
In citta (Firenze) abbiamo avuto un periodaccio anni fa. Adesso non siamo messi malissimo. Ovvio,si potrebbe fare parecchio di meglio ma confrontando le altre città devo dire che la qualità non è male!!!!
La province migliori sono Firenze e Siena. già le strade Pisane sono tenute peggio.
Appena scavalchi l'appennino e arrivi in emilia la differenza si vede e si sente.
Non sono pigro.Sono dinamicamente diverso.

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 783
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Asfalto ... ma noi italiani siamo così incapaci?

Messaggio da yoda » lun ott 21, 2019 11:47 pm

skywalker67 ha scritto:Riflessioni dopo tre giorni di pioggia, a tratti moderata, a tratti intensa.

A 52 anni credo di aver ormai guidato sulle strade di 3/4 degli stati europei e più o meno quelle di tutto il nord America (Canada e Stati Uniti), ma devo essere sincero: non ho mai visto da nessuna parte l'asfalto sfogliarsi, sgretolarsi e fare buche di 5/6 cm di profondità solo per 2 o 3 giorni di pioggia continua, come invece avviene quasi ovunque in Italia.

Siamo davvero così incapaci da dover andare a scuola di asfaltatura da altre nazioni?
Ti basterebbe andare in Sardegna per capire che il metodo esiste, semplicemente non viene applicato da nessuna parte, se non sull'isola.

Inviato dal mio H8314 utilizzando Tapatalk


lo_zarro
Postino
Postino
Messaggi: 236
Iscritto il: lun giu 03, 2019 9:43 am
Moto: SV650, VFR800, 750S
Nome: Marco

Re: Asfalto ... ma noi italiani siamo così incapaci?

Messaggio da lo_zarro » mar ott 22, 2019 7:46 am

Raistlin78 ha scritto:
lun ott 21, 2019 10:36 pm
Appena scavalchi l'appennino e arrivi in emilia la differenza si vede e si sente.
basta farsi la futa per averne un'idea.. il nostro lato è messo ben peggio del lato Fiorentino :(

lo_zarro
Postino
Postino
Messaggi: 236
Iscritto il: lun giu 03, 2019 9:43 am
Moto: SV650, VFR800, 750S
Nome: Marco

Re: Asfalto ... ma noi italiani siamo così incapaci?

Messaggio da lo_zarro » mar ott 22, 2019 7:50 am

yoda ha scritto:
lun ott 21, 2019 11:47 pm
Ti basterebbe andare in Sardegna per capire che il metodo esiste, semplicemente non viene applicato da nessuna parte, se non sull'isola.
la Sardegna è un caso particolare: piove pochissimo e le strade sono costruite su un substrato stabile, quindi la manutenzione (che pure è fatta meglio rispetto a tante altre zone) è molo più semplice e gli interventi più duraturi.

le strade dei passi appenninici sono costruite sul sabbione e soggette a tante piogge e sbalzi termici che, oltre a rovinare l'asfalto, fanno muovere il fondo su cui è costruita la strada.

in dolomiti, ad esempio, devono fare i conti per lo più con pioggia ed escrusioni termiche, essendo il terreno più consistente

r----y
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 2149
Iscritto il: gio set 15, 2011 10:12 am
Moto: sv650

Re: Asfalto ... ma noi italiani siamo così incapaci?

Messaggio da r----y » mar ott 22, 2019 8:23 am

:freccia: ragà, la risposta è semplice: a qualcuno conviene che “il tetto faccia sempre acqua, così ogni volta si và a cambiare le tegole: ma se il tetto viene fatto bene all’inizio, il magna-magna poi non c’è.”

P.S.
anni fa, andavo spesso in Baviera e perfino le stradine di campagna avevano un asfalto ottimo: MAI trovato buche...e da quelle parti l’inverno piove, nevica,etc.

skywalker67
Supporter
Supporter
Messaggi: 1214
Iscritto il: mer mar 28, 2018 7:47 am
Moto: SV650 AL6
Nome: Luke
Località: Lago Maggiore.

Re: Asfalto ... ma noi italiani siamo così incapaci?

Messaggio da skywalker67 » mar ott 22, 2019 8:44 am

r----y ha scritto::freccia: ragà, la risposta è semplice: a qualcuno conviene che “il tetto faccia sempre acqua, così ogni volta si và a cambiare le tegole: ma se il tetto viene fatto bene all’inizio, il magna-magna poi non c’è.”

P.S.
anni fa, andavo spesso in Baviera e perfino le stradine di campagna avevano un asfalto ottimo: MAI trovato buche...e da quelle parti l’inverno piove, nevica,etc.
Io invece mi ero dato un'altra spiegazione.
Un lavoro di asfaltatura può essere fatto bene (costo elevato fin da subito, buona durata), in maniera mediocre (costo medio, durata mediocre), o in maniera becera (costo basso ma durata inesistente).

Le nostre amministrazioni comunali/provinciali sono perennemente a corto di soldi, per cui preferiscono fare i lavori di asfaltatura spendendo il meno possibile, e mandando poi all'occorrenza il cantoniere dell'ANAS col secchio di ghiaia e bitume a fare un rattoppo (che dura anche meno della precedente asfaltatura), tanto gli costa sempre meno e la spesa è più dilazionata...Immagine
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind / I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go."

"I'm a cowboy / on a steel horse I ride / I'm wanted /Dead or Alive!"

yoda
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 783
Iscritto il: mar dic 27, 2016 6:56 pm
Moto: Hornet 2008
Località: Vicino la capitale

Re: Asfalto ... ma noi italiani siamo così incapaci?

Messaggio da yoda » mar ott 22, 2019 12:05 pm

Se fosse così, non si spiega come mai in Sardegna, che è una delle regioni più povere d'Italia, per la manutenzione delle strade spendano ed investano di continuo. E ok che il fondo e la bassa piovosità aiutano, ma ho visto con questi miei occhi lo spessore del manto di asfalto appena steso superare i 15 cm di spessore(15!). Va detto, però, che tale perfezione si riscontra quasi esclusivamente sulle statali. Su regionali e provinciali i problemi ci sono anche li, pur se lontanissimi dal livello infimo di buona parte del resto d'italia.

Rispondi