Esame

Qui possiamo parlare di tutto il mondo delle due ruote, farci vedere le ultime tue modifiche effettuate alla moto e vantarsi delle ultime sverniciate ai danni di qualche altra moto :)
Cypher
Cancello
Cancello
Messaggi: 35
Iscritto il: lun mag 26, 2014 11:43 pm
Moto: Sv650S

Esame

Messaggio da Cypher » dom giu 01, 2014 12:53 pm

Ciao Ragazzi,

Ad Agosto, nonostante la mia veneranda età, dovrò dare l'esame da privatista per la patente A ill. con la mia Suzy 650 s. Sono andato qualche settimana fa a vedere come si svolge in motorizzazione l'esame ed appena sono usciti in strada con l'esaminatore mi sono provato una decina di volte il percorso interno. Lo slalom tra i coni non sembra esser particolarmente difficile a patto che si accelleri poco e niente e si tenga la frizione il piu' possibile dantoti la spinta iniziale per avere almeno i 3/4 di slalom senza dover accellerare per tenere i giri motore. La frenata dei 30 km H è una cazzata e quella della prima / Seconda a 50 lmh con scalata e frenata basta provarla un po' e si riesce facile. Ostacolo da evitare Idem, quindi direi che per l'esame interno non ci dovrebbero esser problemi. Ora, io col foglio rosa già dal primo giorno giro tranquillissimo in moto. Abito in collina dove effettuo misti in salita e discesa, mi reco ad Alessandria (25km da casa mia) in tangenziale, sono andato piu' volte in città in mezzo al traffico e non ho mai avuto nessun tipo di problema, ne rischi di incidente, ne lunghi in curva, niente. Ora, quello che mi preoccupa maggiormente sono quelle "piccolezze" che possono fotterti in un esame, quelle regolette che uno dopo la patente si dimentica facilmente. A parte lo stop al quale ti devi fermare mettendo giu' il piede, anche se intorno a te c'è il deserto, vi ricordate o avete suggerimenti da darmi in merito alla circolazione sotto esame in strada pubblica ?

Io mi ricordo :

Nessuna svolta a U vicino incroci o dossi.
Indicatore di direzione ad innesto rotatoria, quello sinistro.
Stop agli stop ... e che sia STOP.
i Limiti di velocità.

La B l'ho presa nel 96, quindi di anni , e forse regole ne son arrivate nuove e diverse. Sopratutto le Svolte non so' in moto quale sia l'indice di gradimento degli esaminatori.

Avete info e/o consigli ?

Grazie cari !

BeppeZena
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 436
Iscritto il: dom ott 06, 2013 10:55 pm
Moto: SV 650 S K4
Località: Zena

Re: Esame

Messaggio da BeppeZena » dom giu 01, 2014 1:20 pm

Rispetto al '96 sono cambiate alcune cose.

Quando ho dato la patente per la A3 (avevo già la B) l'esaminatore insisteva molto sull'importanza del giusto utilizzo delle frecce nelle rotatorie (che non sto qui ad elencare dato che le casistiche sono varie, comunque ti consiglio di fare un bel ripasso su questo punto), e anche sul punto preciso in cui posizionarti a centro strada quando devi svoltare a sinistra (ad esempio in un incrocio). Altre piccolezze che possono fare la differenza sono: quando ci si ferma ad uno stop poggiare a terra prima sempre il piede sinistro, poi fare il cambio con il destro, perché in teoria devi far vedere che sai utilizzare il freno posteriore; quando ci si immette o si svolta ruotare la testa per far vedere che stai guardando attentamente la strada (anche se hai visto bene, ma non ruoti la testa, l'esaminatore può credere che tu non abbia guardato!).
Un altro comportamento da rispettare è la precedenza ai pedoni sulle strisce: se il pedone è a bordo strada e non si capisce bene se vuole attraversare, oppure è un po' distante dalle strisce, tu comunque devi rallentare e dargli la precedenza (se il pedone non attraversa, ovviamente riparti!).

Direi che questi in linea di massima sono i comportamenti su cui gli esaminatori pongono più attenzione.

Beppe

trinikos85
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1598
Iscritto il: gio mag 10, 2012 9:23 pm
Moto: Kawasaki ZX6r 636 05
Nome: ESSEVUoiaccelero
Località: Siracusa,sicily

Re: Esame

Messaggio da trinikos85 » dom giu 01, 2014 1:26 pm

Nelle svolte a sinistra percorrendo strade a senso unico ricorda di metterti tutto a sinistra...è importante..


Inviato a causa della mancanza del da farsi...
[center]la vita è una grande scalata...faticosissima,ma in cima il panorama è mozzafiato![/center][/color]

Cypher
Cancello
Cancello
Messaggi: 35
Iscritto il: lun mag 26, 2014 11:43 pm
Moto: Sv650S

Re: Esame

Messaggio da Cypher » dom giu 01, 2014 2:00 pm

Grazie a tutti per le dritte !

Ora riprendo il libro di scuola guida e ripasso perbene tutto. Solo una cosa :
trinikos85 ha scritto:Nelle svolte a sinistra percorrendo strade a senso unico ricorda di metterti tutto a sinistra...è importante..


Inviato a causa della mancanza del da farsi...
quindi se sono in una via a senso unico e devo svoltare a sinistra in un altro senso unico, prima della svolta mi porto a bordo carreggiata sinistra ma poi ? quando entro nella nuova via, devo prendere anch'essa subito a sinistra per poi portarmi a destra o la prendo direttamente a destra ? Posto immagine per far capire meglio cio' che intendo

Immagine

Traiettoria Verde o Rossa ?

Grazie !

BeppeZena
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 436
Iscritto il: dom ott 06, 2013 10:55 pm
Moto: SV 650 S K4
Località: Zena

Re: Esame

Messaggio da BeppeZena » dom giu 01, 2014 2:49 pm

Direi linea verde, anche perché la linea rossa mi sembra una manovra abbastanza pericolosa.

Comunque se hai dei dubbi particolari (come in questo caso), ti conviene sempre chiedere all'istruttore di scuola guida!

Beppe

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15044
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: Esame

Messaggio da pike » dom giu 01, 2014 2:51 pm

Hai uno smartphone? Ci sono diverse app per i quiz.
Con le sezioni delle precedenze, per fare palestra mentale ;)

Per le traiettorie: nessuna delle due.
Specialmente se nella via in cui ti immetti non ci sono marciapiedi, perchè con entrambe le traiettorie potresti falciare pedoni o ciclisti che dal senso unico vengono su, rimanendo alla loro destra.
Io mi terrei a sinistra, ma non del tutto, e svolterei cercando di prendere il centro della carreggiata nella strada in cui ti immetti, per poi andare di nuovo sul lato destro.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

stez90
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale
Messaggi: 1336
Iscritto il: dom gen 13, 2013 12:32 am
Moto: mt09
Località: PD

Re: Esame

Messaggio da stez90 » dom giu 01, 2014 3:19 pm

Occhio alle precedenze, anche se hai ampio margine per fare la manovra lasciali sempre passare.. Lo dico per esperienza :D

brunello
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 481
Iscritto il: sab feb 18, 2012 9:18 pm
Moto: sv 650 k1
Località: la langa

Re: Esame

Messaggio da brunello » dom giu 01, 2014 3:21 pm

Negli incroci, di tutti i tipi, bisogna portarsi a ridosso della linea centrale senza oltrepassarla, sennò è invasione di corsia. Se ci sono vari tipi di segnaletica orizzontale (triangolini o striscia discontinua) vanno rispettati.
Prima di portarsi a ridosso della linea centrale va azionato l'indicatore di direzione e poi, a corsia opposta libera, si svolta come da freccia nera, al centro dell'incrocio senza tagliare la corsia opposta della strada in cui ci si immette.
Nelle roratorie credeza vuole che si metta la freccia per uscire... sembra falso. L'istruttore mi spiega che si mettono le frecce come se fosse un normale incrocio.
rotatoria 4 strade "a croce"... se vai dritto, semplicemente nessuna freccia!

ESSENZIALE RICORDARSI DI LEVARE LA FRECCIA una volta terminata la manovra. L'ideale è farlo prima di inserire una nuova marcia. Quello è lo sbaglio più comune tra i motociclisti di SECONDO PERIODO... infatti io, patentato a 34 anni... ho sudato!

Cypher... se sei con l'autoscuola ci Canelli posso darti dritte specifiche... sotto Nizza invece non so dove ti fanno passare... comunque, anche in questa occasione... chiama pure!
Immagine

NEL DUBBIO ACCELERA

detroit
Mototurista
Mototurista
Messaggi: 129
Iscritto il: mer mar 13, 2013 7:32 pm
Moto: SV650
Località: Milano

Re: Esame

Messaggio da detroit » dom giu 01, 2014 3:43 pm

brunello ha scritto: Nelle roratorie credeza vuole che si metta la freccia per uscire... sembra falso. L'istruttore mi spiega che si mettono le frecce come se fosse un normale incrocio.
rotatoria 4 strade "a croce"... se vai dritto, semplicemente nessuna freccia!
Facevo e pensavo la stessa cosa quando avevo solo la patente B. Per la patente A mi sono rivolto alla scuola guida e l'istruttore invece diceva che se entri in rotatoria per andare dritto (o a sinistra) devi comunque mettere la freccia sinistra per l'immissione, se altrimenti devi andare a destra metti direttamente la freccia destra.

enjoyash
BAN
BAN
Messaggi: 48940
Iscritto il: mar mar 19, 2002 12:00 am

Re: Esame

Messaggio da enjoyash » dom giu 01, 2014 5:20 pm

codice o no per me è molto più logico e comprensibile per gli altri se si mette la freccia a destra se si deve girare a destra, nulla se si va dritti e a sinistra se si deve girare a sinistra o invertire il senso di marcia...il problema nasce con quelle rotatorie assurde sbilenche che ormai si vedono un po' ovunque..

Cypher
Cancello
Cancello
Messaggi: 35
Iscritto il: lun mag 26, 2014 11:43 pm
Moto: Sv650S

Re: Esame

Messaggio da Cypher » dom giu 01, 2014 5:37 pm

Grazie a tutti ragazzi per le dritte, purtroppo sono privatista e queste cose te le spiega solo il tipo della scuola guida.

Ho la patente da 18 anni, mai un incidente, mai un problema e poi ti accorgi che quasi nulla di ciò che hai studiato t'è rimasto in testa.

Brunello, sono sotto Alessandria. Mi sa che una di queste mattine mi ficco in macchina e li seguo in modalità segugio, tanto per vedere se fan sempre lo stesso giro o se cambiano.

Comunque segnaletiche, precedenze, limiti e pericoli non sono un problema, basta stare rilassati e guidare come si fa sempre. Quello che mi preoccupava erano infatti quei trabocchetti che solitamente fanno ai privatisti tanto per rompergli un po' i c********i. Ed infatti sono quasi sicuro che le svolte agli incroci e le rotatorie possano essere un motivo valido per rifrescarmi la memoria.

Male che vada ho ancora 1 esame. Vada male anche quello mi rifaccio il foglio rosa.

Ad ogni modo, visto che dovrò portare la macchina guidata da qualcuno, mi assicurerò che nel caso in cui sia una donna l'esaminatrice, il mio socio tenga il finestrino alto e l'aria condizionata spenta. Sia mai che dopo 5 minuti, pur di fuggire dall'afa, mi dice di accostare e mi da sta benedetta patente.

Oppure mi boccia per quello :D

Grazie a tutti comunque

Cypher
Cancello
Cancello
Messaggi: 35
Iscritto il: lun mag 26, 2014 11:43 pm
Moto: Sv650S

Re: Esame

Messaggio da Cypher » dom giu 01, 2014 5:45 pm

pike ha scritto:Hai uno smartphone? Ci sono diverse app per i quiz.
Con le sezioni delle precedenze, per fare palestra mentale ;)

Per le traiettorie: nessuna delle due.
Specialmente se nella via in cui ti immetti non ci sono marciapiedi, perchè con entrambe le traiettorie potresti falciare pedoni o ciclisti che dal senso unico vengono su, rimanendo alla loro destra.
Io mi terrei a sinistra, ma non del tutto, e svolterei cercando di prendere il centro della carreggiata nella strada in cui ti immetti, per poi andare di nuovo sul lato destro.

Quindi nel caso Sia la strada da dove provengo, sia quella in cui mi immetto fossero entrambe a senso unico direi che il percorso Viola sia l'ideale, giusto ?

Immagine

Invece nel doppio senso di circolazione l'esempio di brunello calza.

pike
uomopesante
uomopesante
Messaggi: 15044
Iscritto il: lun set 01, 2008 12:45 pm
Moto: Una

Re: Esame

Messaggio da pike » dom giu 01, 2014 6:35 pm

Io farei il percorso grigio.
Immagine
Prima di fare il primo movimento, la freccia sarebbe da attivare, e da toglierla poco dopo la svolta.
"uno di quegli utenti" Rimossa da Tequi

Cypher
Cancello
Cancello
Messaggi: 35
Iscritto il: lun mag 26, 2014 11:43 pm
Moto: Sv650S

Re: Esame

Messaggio da Cypher » dom giu 01, 2014 7:51 pm

:up:

Domani vado in città ad allenarmi !

Ho trovato il libretto della scuola guida che avevo preso e mi rimetterò a studiare :lol2:

brunello
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 481
Iscritto il: sab feb 18, 2012 9:18 pm
Moto: sv 650 k1
Località: la langa

Re: Esame

Messaggio da brunello » dom giu 01, 2014 9:36 pm

In caso di sensi unici, ci si porta più a siistra....
Immagine

NEL DUBBIO ACCELERA

brunello
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 481
Iscritto il: sab feb 18, 2012 9:18 pm
Moto: sv 650 k1
Località: la langa

Re: Esame

Messaggio da brunello » lun giu 02, 2014 12:53 am

brunello ha scritto:In caso di sensi unici, ci si porta più a sinistra....
Immagine

NEL DUBBIO ACCELERA

brunello
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 481
Iscritto il: sab feb 18, 2012 9:18 pm
Moto: sv 650 k1
Località: la langa

Re: Esame

Messaggio da brunello » lun giu 02, 2014 12:56 am

Cypher ha scritto::up:

Domani vado in città ad allenarmi !

Ho trovato il libretto della scuola guida che avevo preso e mi rimetterò a studiare :lol2:

Alla fine basta rispettare queste poche regole e sei a posto.
Sarebbe importante sapere i "trabocchetti" tipici di ogni paese... di strade poco chiare è pieno ovunque :sospetto:
Immagine

NEL DUBBIO ACCELERA

BeppeZena
Piegatore
Piegatore
Messaggi: 436
Iscritto il: dom ott 06, 2013 10:55 pm
Moto: SV 650 S K4
Località: Zena

Re: Esame

Messaggio da BeppeZena » lun giu 02, 2014 2:51 am

Occhio che nella rotatoria se si va dritti bisogna mettere la freccia!


Sembrerebbe più logico non mettere nessuna freccia, e invece secondo il codice bisogna utilizzarla anche se si va dritti!

Beppe

enjoyash
BAN
BAN
Messaggi: 48940
Iscritto il: mar mar 19, 2002 12:00 am

Re: Esame

Messaggio da enjoyash » lun giu 02, 2014 2:09 pm

e dove sta scritto?

4sk8ters
Segardino
Segardino
Messaggi: 11575
Iscritto il: sab giu 07, 2008 2:12 am
Moto: sv 650 N '00
Località: Ospitaletto (BS)

Re: Esame

Messaggio da 4sk8ters » lun giu 02, 2014 3:17 pm

BeppeZena ha scritto:Occhio che nella rotatoria se si va dritti bisogna mettere la freccia!


Sembrerebbe più logico non mettere nessuna freccia, e invece secondo il codice bisogna utilizzarla anche se si va dritti!

Beppe
http://www.autoscuolavalchiampo.it/rotatorie.html" onclick="window.open(this.href);return false;" onclick="window.open(this.href);return false;
Qua dicono che nel codice della strada non c'è alcun riferimento alle rotatorie...e che quindi si usanole stesse regole di qualsiasi altro incrocio. Se si và dritti..NIENTE FRECCIA...lo dice chiaramente nell'articolo!

Poi si parla di una circolare con dei "suggerimenti". Ed in quel casodi fà accenno almettere la freccia destra quando siesce dalla rotonda (mapure a metere la freccia sinistra quando sintra in rotonda). Quindi per andare dritti si dovrebbe:
1- mettere la freccia sinistra per entrare in rotonda;
2-mettere la freccia destra per uscire dalla rotonda.

Rispondi