Modifica dimensione carattere
Oggi è sab mag 26, 2018 4:58 pm
Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni. Sono inoltre presenti cookie di terze parti, esterni al software phpBB, relativi a (titolo esemplificativo e non esaustivo) Google Adsense, Youtube, ImageShack, Histats, Google+, Twitter, Facebook, (e altri Social Network), e ad altri siti. La navigazione su questo forum, implica la completa accettazione dell’utilizzo di ogni tipologia di cookie esistente su sv-italia.it.
VECCHIO FORUM


Scrivi un nuovo argomentoRispondi al messaggio Pagina 1 di 2   [ 28 messaggi ]
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: lun mag 14, 2018 5:03 pm 
Mototurista
Mototurista

Iscritto il: ven gen 26, 2018 2:55 pm
Messaggi: 114
Moto: SV650A L7
Nome: Francesco
Ciao a tutti,

Le guide in moto proseguono e mi sto divertendo un botto. Ho la mezza armatura, sono protetto solo dalla vite in su, mentre gambe e piedi non sono protetti. Prima di comprare le scarpe protettive stavo pensando ad un paio di ginocchiere, magari con slider integrato, visto che sono arrivato quasi a toccare col ginocchio a terra. Ho trovato queste su aliexpress

Immagine
https://it.aliexpress.com/item/Komine-Professional-Motorcycle-Knee-Pad-Protective-Road-Racing-Dedicated-Curved-Grinding-Block-Slider-Racing-Plus-bend/32824343332.html

Prezzo molto modico dovuto al fatto che non posso spendere tanti soldi. Mi serviva un prodotto iniziale che andrà poi cambiato con qualcosa di migliore più in là.

Oltre a questo, avete consigli da darmi?

:zagor:

_________________
Prima ero triste e monotono. Adesso ho una SV.
- Diario della mia SV
- Il mio blog informatico


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: lun mag 14, 2018 5:21 pm 
Il Re dei Re
Il Re dei Re

Iscritto il: sab feb 01, 2003 10:19 pm
Messaggi: 50466
Località: Pescara e Reggio Calabria
Moto: R6
Nome: oscar
fatti una tuta.

inviato tramite mubiatore

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: lun mag 14, 2018 5:38 pm 
Supporter
Supporter

Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Messaggi: 14262
Località: Velletri (RM)
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
zagor ha scritto:
fatti una tuta.

inviato tramite mubiatore
E qua quoto,
Se le intenzioni alla guida sono da "ginocchio a terra" (a prescindere che tu ki faccia in pista o meno), fatti una tuta.

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: lun mag 14, 2018 6:02 pm 
Piegatore
Piegatore

Iscritto il: mar apr 19, 2016 5:10 am
Messaggi: 345
Moto: V-Strom 650 XT
Nome: Daniele
... se per sfortuna scivoli quelle cose che hai proposto sopra non essendo ancorate alla tuta e/o pantalone tecnico serviranno a nulla!... i pantaloni tecnici in cordura come alcuni jeans specifici per moto o meglio ancora il pantalone in pelle sono progettati per tesistere alle abrasioni oltre che agli impatti quindi come consigliato dagli altri utenti sopra prendi qualcosa di serio il resto sono pagliativi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: lun mag 14, 2018 9:06 pm 
Piegatore
Piegatore

Iscritto il: gio mag 22, 2003 8:54 pm
Messaggi: 360
Località: Firenze!
Moto: CB1000R
Che è quella roba???

La tuta è l'unico abbigliamento adatto per andare in moto.

_________________
Non sono pigro.Sono dinamicamente diverso.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 7:18 am 
Supporter
Supporter

Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Messaggi: 14262
Località: Velletri (RM)
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Raistlin78 ha scritto:
Che è quella roba???

La tuta è l'unico abbigliamento adatto per andare in moto.
Eh Vabbè, adesso non esageriamo...

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 7:40 am 
Fermone
Fermone

Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Messaggi: 74
Moto: SV650
Nome: Luca
Francesco, forse è meglio se chiarisci una cosa: cerchi qualcosa per proteggere il ginocchio in caso di impatto, o cerchi qualcosa che ti permetta di strusciare il ginocchio a terra senza "grattugiarti" quando sei in piega?

Nel primo caso ti direi di procurarti un buon paio di pantaloni da moto con protezione alle ginocchia (io per andare in moto uso dei jeans Spidi modello J-Strong), nel secondo caso, come ti hanno già detto, tuta o pantaloni in pelle con saponette.

Per inciso, ammaestrato dall'esperienza recentissima di mio figlio, ti consiglierei di prendere al più presto scarpe o stivali con conchiglia ai malleoli e punta/tacco rinforzati. Le scarpe normali sono quanto di più inadatto si possa immaginare per andare in moto.

_________________
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind /
I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go.
"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 8:51 am 
Mototurista
Mototurista

Iscritto il: ven gen 26, 2018 2:55 pm
Messaggi: 114
Moto: SV650A L7
Nome: Francesco
zagor ha scritto:
fatti una tuta.

inviato tramite mubiatore


il problema è l'andare a lavoro, non avrei intenzione di sfilare la tuta ogni volta...

Sgualfone ha scritto:
... se per sfortuna scivoli quelle cose che hai proposto sopra non essendo ancorate alla tuta e/o pantalone tecnico serviranno a nulla!... i pantaloni tecnici in cordura come alcuni jeans specifici per moto o meglio ancora il pantalone in pelle sono progettati per tesistere alle abrasioni oltre che agli impatti quindi come consigliato dagli altri utenti sopra prendi qualcosa di serio il resto sono pagliativi.


ok... è chiaro che non si tratta della giusta soluzione. La mia era solo un'idea, non ho ancora chiaro cosa è meglio comprare o cosa no. Vorrei qualcosa da indossare sopra ai miei vestiti abituali ma evidentemente non è possibile

skywalker67 ha scritto:
Francesco, forse è meglio se chiarisci una cosa: cerchi qualcosa per proteggere il ginocchio in caso di impatto, o cerchi qualcosa che ti permetta di strusciare il ginocchio a terra senza "grattugiarti" quando sei in piega?

Nel primo caso ti direi di procurarti un buon paio di pantaloni da moto con protezione alle ginocchia (io per andare in moto uso dei jeans Spidi modello J-Strong), nel secondo caso, come ti hanno già detto, tuta o pantaloni in pelle con saponette.

Per inciso, ammaestrato dall'esperienza recentissima di mio figlio, ti consiglierei di prendere al più presto scarpe o stivali con conchiglia ai malleoli e punta/tacco rinforzati. Le scarpe normali sono quanto di più inadatto si possa immaginare per andare in moto.


Io voglio una protezione per le mie ginocchia. Ogni mattina me la vedo brutta per gente che corre, taglia la strada e pretende anche ragione. Per ragioni assicurative mi son piazzato una action camera sul petto (così come ho la dashcam in macchina), ma il punto è che se malauguratamente arrivassero a beccarmi sul serio vorrei evitare di farmi male.

Inoltre, mi piacerebbe anche "rischiare" di toccare il ginocchio a terra.

Le scarpe le sto valutando, sia per la mia protezione che per le piogge improvvise, visto che un paio di volte sono tornato a casa con i piedi infracicati.

Raistlin78 ha scritto:
Che è quella roba???

La tuta è l'unico abbigliamento adatto per andare in moto.


Non vado mica in pista :lol:

_________________
Prima ero triste e monotono. Adesso ho una SV.
- Diario della mia SV
- Il mio blog informatico


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 8:52 am 
Mototurista
Mototurista

Iscritto il: ven gen 26, 2018 2:55 pm
Messaggi: 114
Moto: SV650A L7
Nome: Francesco
sniper765 ha scritto:
zagor ha scritto:
fatti una tuta.

inviato tramite mubiatore
E qua quoto,
Se le intenzioni alla guida sono da "ginocchio a terra" (a prescindere che tu ki faccia in pista o meno), fatti una tuta.

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk


quindi la morale è: se vuoi toccare col ginocchio metti la tuta altrimenti fai il bravo.

_________________
Prima ero triste e monotono. Adesso ho una SV.
- Diario della mia SV
- Il mio blog informatico


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 9:24 am 
Supporter
Supporter

Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Messaggi: 14262
Località: Velletri (RM)
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
francesco1985 ha scritto:
sniper765 ha scritto:
zagor ha scritto:
fatti una tuta.

inviato tramite mubiatore
E qua quoto,
Se le intenzioni alla guida sono da "ginocchio a terra" (a prescindere che tu ki faccia in pista o meno), fatti una tuta.

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk


quindi la morale è: se vuoi toccare col ginocchio metti la tuta altrimenti fai il bravo.
Su strada dovresti fare il bravo a prescindere [FACE WITH TEARS OF JOY]

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 9:27 am 
Fermone
Fermone

Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Messaggi: 74
Moto: SV650
Nome: Luca
francesco1985 ha scritto:
Io voglio una protezione per le mie ginocchia. Ogni mattina me la vedo brutta per gente che corre, taglia la strada e pretende anche ragione. Per ragioni assicurative mi son piazzato una action camera sul petto (così come ho la dashcam in macchina), ma il punto è che se malauguratamente arrivassero a beccarmi sul serio vorrei evitare di farmi male.

Inoltre, mi piacerebbe anche "rischiare" di toccare il ginocchio a terra.

Le scarpe le sto valutando, sia per la mia protezione che per le piogge improvvise, visto che un paio di volte sono tornato a casa con i piedi infracicati.


Al lavoro con che genere di vestiti devi andare?
Formale? Informale?
Hai la possibilità di cambiarti prima di iniziare a lavorare?
Se il tuo scopo è quello di proteggere le ginocchia (e non solo quelle, aggiungerei io), nulla di meglio di un paio di pantaloni o jeans da moto, ovvero con inserti in tessuto antiabrasione nelle zone di possibile contatto, protezioni certificate sulle ginocchia e predisposizione per protezioni alle anche.
Arrivi al lavoro e li cambi con qualcosa di più adeguato al tuo ambiente lavorativo.

Per "rischiare di toccare il ginocchio a terra" credo non ci siano alternative alla tuta con le saponette.

Sulle scarpe, come ti dicevo, dovrebbero essere la tua priorità insieme ad un paio di pantaloni adeguati.
Io ho preso delle TCX Jupiter 4 in Gore-Tex, comode ed impermeabili. Però al lavoro le metto nell'armadietto e indosso un paio di scarpe normali.

_________________
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind /
I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go.
"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 9:48 am 
Mototurista
Mototurista

Iscritto il: ven gen 26, 2018 2:55 pm
Messaggi: 114
Moto: SV650A L7
Nome: Francesco
skywalker67 ha scritto:
francesco1985 ha scritto:
Io voglio una protezione per le mie ginocchia. Ogni mattina me la vedo brutta per gente che corre, taglia la strada e pretende anche ragione. Per ragioni assicurative mi son piazzato una action camera sul petto (così come ho la dashcam in macchina), ma il punto è che se malauguratamente arrivassero a beccarmi sul serio vorrei evitare di farmi male.

Inoltre, mi piacerebbe anche "rischiare" di toccare il ginocchio a terra.

Le scarpe le sto valutando, sia per la mia protezione che per le piogge improvvise, visto che un paio di volte sono tornato a casa con i piedi infracicati.


Al lavoro con che genere di vestiti devi andare?
Formale? Informale?
Hai la possibilità di cambiarti prima di iniziare a lavorare?
Se il tuo scopo è quello di proteggere le ginocchia (e non solo quelle, aggiungerei io), nulla di meglio di un paio di pantaloni o jeans da moto, ovvero con inserti in tessuto antiabrasione nelle zone di possibile contatto, protezioni certificate sulle ginocchia e predisposizione per protezioni alle anche.
Arrivi al lavoro e li cambi con qualcosa di più adeguato al tuo ambiente lavorativo.

Per "rischiare di toccare il ginocchio a terra" credo non ci siano alternative alla tuta con le saponette.

Sulle scarpe, come ti dicevo, dovrebbero essere la tua priorità insieme ad un paio di pantaloni adeguati.
Io ho preso delle TCX Jupiter 4 in Gore-Tex, comode ed impermeabili. Però al lavoro le metto nell'armadietto e indosso un paio di scarpe normali.


Al lavoro dovrei andarci in abbigliamento informale. Per quanto riguarda i cambi è da ragionarci, potrei anche mettere un paio di scarpe ultraleggere (tipo stan smith) nello zainetto per poi cambiarle a lavoro.

Riguardo il "cambio", rischio di impiegare veramente troppo tempo sia per iniziare che quando finisco. Se indossassi un paio di ginocchiere esterne?

ps: stupende le scarpe ...

_________________
Prima ero triste e monotono. Adesso ho una SV.
- Diario della mia SV
- Il mio blog informatico


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 10:23 am 
Supporter
Supporter

Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Messaggi: 14262
Località: Velletri (RM)
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Credo comunque che, a parte quella cinesata di sopra, delle buone ginocchiere da enduro (o anche di quelle che si usano in mtb enduro/freeride/downhill) abbiano la loro utilità.
Sicuramente dei jeans tecnici con protezioni per le anche e le ginocchia già integrate sono più comodi perché "già pronti", ma delle ginocchiere ben fatte e che si fissino a dovere non sono del tutto da escludere, almeno stando al discorso di farci casa-lavoro.

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 10:33 am 
Fermone
Fermone

Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Messaggi: 74
Moto: SV650
Nome: Luca
Francesco, come ti ha scritto Sgualfone, le ginocchiere esterne non sono solidali con il pantalone, quindi scivolano in caso di impatto col terreno e credo servano veramente a poco.

Se fai un lavoro sedentario, e le protezioni interne non ti danno fastidio, puoi benissimo tenere su i jeans da moto tutto il tempo: se li scegli bene le ginocchiere sono quasi invisibili.
Però, a cambiare un paio di pantaloni e le scarpe quanto ci potrai mai mettere? 3 minuti?

Sniper, io vado in MTB e uso regolarmente ginocchiere e gomitiere per i miei giri Trail/All-Mountain, ma al confronto con le protezioni da moto mi sembrano un po' troppo leggerine.
Bisogna vedere se i codici di omologazione sono gli stessi: solo in questo caso si possono considerare intercambiabili.
Detto questo, secondo me le ginocchiere da MTB non rimangono ben salde al loro posto, già solo pedalando si spostano un po'.

EDIT: curiosando in rete ho visto queste. Se rimangono ben ferme al loro posto potrebbero essere interessanti, perchè omologate CE, EN1621-1, per un tragito casa/lavoro/casa in abiti informali, fermo restando che io un paio di jeans da moto con inserti anti abrasione li indosserei comunque.

_________________
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind /
I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go.
"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 11:19 am 
Supporter
Supporter

Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Messaggi: 14262
Località: Velletri (RM)
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
skywalker67 ha scritto:
Francesco, come ti ha scritto Sgualfone, le ginocchiere esterne non sono solidali con il pantalone, quindi scivolano in caso di impatto col terreno e credo servano veramente a poco.

Se fai un lavoro sedentario, e le protezioni interne non ti danno fastidio, puoi benissimo tenere su i jeans da moto tutto il tempo: se li scegli bene le ginocchiere sono quasi invisibili.
Però, a cambiare un paio di pantaloni e le scarpe quanto ci potrai mai mettere? 3 minuti?

Sniper, io vado in MTB e uso regolarmente ginocchiere e gomitiere per i miei giri Trail/All-Mountain, ma al confronto con le protezioni da moto mi sembrano un po' troppo leggerine.
Bisogna vedere se i codici di omologazione sono gli stessi: solo in questo caso si possono considerare intercambiabili.
Detto questo, secondo me le ginocchiere da MTB non rimangono ben salde al loro posto, già solo pedalando si spostano un po'.

EDIT: curiosando in rete ho visto queste. Se rimangono ben ferme al loro posto potrebbero essere interessanti, perchè omologate CE, EN1621-1, per un tragito casa/lavoro/casa in abiti informali, fermo restando che io un paio di jeans da moto con inserti anti abrasione li indosserei comunque.


io i pantaloni con le ginocchiere le ho provate a tenere su una intera giornata a lavoro... mai più. veramente. non sono così confortevoli e sottili come pensavo. i jeans tecnici li uso ancora adesso per venire a lavoro, ma senza protezioni, quelle le metto solo quando esco in moto per qualche giro. ho degli hevik stone, usati come jeans "normali" sono uno spettacolo, più comodi di tanti altri jeans non tecnici, ma con le protezioni starci a lavoro una giornata è poco consigliabile.

quanto alle ginocchiere: se deve farci solo casa-lavoro non starei a pormi troppi problemi, ci sono ginocchiere da mtb che hanno poco da invidiare a quelle da moto, anche se non hanno omologazioni ecc. si spostano? mah, si, potrebbero, ma non venitemi a raccontare che le ginocchiere nella taschetta del jeans tecnico siano molto più ferme di quelle che si tengono con 3 fasce a velcro (in genere una sopra il ginocchio e due sotto) perchè non ci credo.

in tutta sincerità c'è una terza opzione che non mi dispiace, che ho provato e che un mio conoscente usa spesso: le ginocchiere "morbide" sempre per uso mtb/enduro o quello che sia (ovviamente non quelle da pallavolo) da tenere sotto ai pantaloni. non servono jeans troppo larghi, sono sottili, confortevoli e non si spostano troppo. sono ovviamente meno protettive delle rivali più grandi e rigide, ma sempre meglio che niente. anche perchè, parliamo sempre di casa-lavoro, a meno che uno non si faccia tutti i giorni 100km in moto per andare a lavoro, ma non credo.

in ultimo: ok girare protetti, ma non facciamoci prendere troppo dalla fissa delle "armature a tutto corpo", sennò la cosa degenera e a quel punto non basta neanche più l'auto, ma ci vorrebbe un marauder (chi non lo conosce se lo va a cercare :lol: ), oltre al fatto che si perde il gusto stesso di andare in moto.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 11:22 am 
Piegatore
Piegatore

Iscritto il: mar apr 19, 2016 5:10 am
Messaggi: 345
Moto: V-Strom 650 XT
Nome: Daniele
Ne ho provate e ne ho pensate di tutte...
Le ginocchiere sopra al pantalone proprio non si possono manco pensare tanto più che se ci fai caso è proprio roba cinese!
Ti faccio un quadro generale non sapendo che lavoro fai tu...

Pantalone tecnico in cordura sarebbe la scelta ideale perchè comodo, lo si può maltrattare più della pelle, lo puoi lavare etcc ma non potendosi cambiare poi diventa lunga la giornata.

Jeans specifico ne ho 2 paia diversi e sono comodi, belli esteticamente e li puoi lavare comodamente, se scegli il modello giusto quando arrivi a lavoro sfili le protezioni e sei bello che a posto ma di contro hanno che di solito fanno sudare un pochino di più di quelli normali quindi se sei in un ufficio con aria condizionata ok ma se ti devi spostare o stai all'aperto d'estate non sono il massimo.

Pantalone in pelle è il top della protezione ma usarli per andare al lavoro tutti i gg a meno che non hai uno spogliatoio diventa un problema se poi ci aggiungi che la pelle va curata e quant'altro è anche peggio quindi la terrei in conto per i giorni di uscite lunghe o per la pista.

Io personalmente ho un paio di pantaloni turistici estivi di taglia comoda che in passato ho messo sopra al mio pantalone normale per andare al lavoro così da avere le protezioni ed una volta arrivato me lo sfilavo e tanti saluti ma quando fa caldo 2 pantaloni... ti lascio immaginare!

Poi pensare ad un sottopantalone della six2 che sono traspiranti e tengono il sudore lontano dalla pelle ed hanno in alcuni modelli anche protezioni omologate integrate così sopra ti metti quello che vuoi ma devi ben sapere che vanno bene solo per gli urti quindi se fai una scivolata ne il pantalone ne il sottopantalone potranno molto.

Per la saponetta... beh parliamoci chiaro in strada la saponetta non serve ad un caiser a parer mio se in più ci contrapponi che ci scrivi che hai timore degli altri veicoli tanto da munirti di camera e poi però vuoi andare di ginocchio a terra direi che sono due cose che non si sposano molto bene... magari capisco male io!

Ah dimenticavo... la pmj fa dei pantaloni che hanno la possibilità di togliere la parte inferiore della gamba e di diventare quindi pantaloni corti fino al ginocchio ma vien da se che canno bene per la caduta e non per la scivolata.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 11:45 am 
Fermone
Fermone

Iscritto il: mer mar 28, 2018 6:47 am
Messaggi: 74
Moto: SV650
Nome: Luca
sniper765 ha scritto:
si spostano? mah, si, potrebbero, ma non venitemi a raccontare che le ginocchiere nella taschetta del jeans tecnico siano molto più ferme di quelle che si tengono con 3 fasce a velcro (in genere una sopra il ginocchio e due sotto) perchè non ci credo..

Beh, le ginocchiere dei miei jeans sono fissate alla tasca interna col velcro per permettere di regolarne l'altezza, ma ti assicuro che non si spostano rispetto a quelle da MTB.

sniper765 ha scritto:
in tutta sincerità c'è una terza opzione che non mi dispiace, che ho provato e che un mio conoscente usa spesso: le ginocchiere "morbide" sempre per uso mtb/enduro o quello che sia (ovviamente non quelle da pallavolo) da tenere sotto ai pantaloni. non servono jeans troppo larghi, sono sottili, confortevoli e non si spostano troppo. sono ovviamente meno protettive delle rivali più grandi e rigide, ma sempre meglio che niente. anche perchè, parliamo sempre di casa-lavoro, a meno che uno non si faccia tutti i giorni 100km in moto per andare a lavoro, ma non credo.

Eh, purtroppo io mi sciroppo tutti i giorni 60Km per andare al lavoro (di cui 35 di autostrada) ed altrettanti al ritorno.
Quando ci vado in moto preferisco avere delle protezioni certificate.
Le mie ginocchiere da MTB sono del genere a cui ti riferisci (Dainese Trail Skins), per i giri "pedalati" sono perfette e le ho già "collaudate" un paio di volte ( :lol2: ), ma in moto mi danno proprio poco affidamento (per quello che ci devo fare io).

A proposito, le saponette non mi risulta che abbiano funzione protettiva dagli impatti come le ginocchiere, oppure si?

P.S. Sniper, io sono un aeronautico, per me il Marauder è questo:
Immagine
e ti dirò che spesso e volentieri un bombardiere vorrei averlo a disposizione. :lol:

_________________
"Now I'm leaving my worries behind / Feel the freedom of body and mind /
I'm starting my journey, I'm drifting away with the wind, I go.
"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 12:36 pm 
Mototurista
Mototurista

Iscritto il: ven gen 26, 2018 2:55 pm
Messaggi: 114
Moto: SV650A L7
Nome: Francesco
Diciamo che stare in un ufficio per 10 ore al giorno con quei pantaloni potrebbe diventare più stressante del venire a lavoro in auto. Cambiarmi non è il caso semplicemente perché ogni volta devo "smontarmi" completamente tra casco, guanti, armatura, e tutto il resto, e non avrei voglia di dovere anche andare al bagno per cambiarmi i pantaloni.

Se le saponette sono sconsigliate anche perché non si piega al limite in città, allora magari un bel paio di ginocchiere da mettere sui pantaloni le devo trovare. Direi che è l'unica, non vorrei riempirmi di "cianfrusaglie" da dovermi obbligare a montare le valigie laterali. Tutto qui.

Sgualfone ha scritto:
Per la saponetta... beh parliamoci chiaro in strada la saponetta non serve ad un caiser a parer mio se in più ci contrapponi che ci scrivi che hai timore degli altri veicoli tanto da munirti di camera e poi però vuoi andare di ginocchio a terra direi che sono due cose che non si sposano molto bene... magari capisco male io!


Abito in provincia di padova, e lavoro a padova. Fino a che non arrivo al centro ho la possibilità di "divertirmi" con le rotondone e le curvone, è quando arrivo al centro che devo aprire gli occhi perché trovi anche le anziane che guidano gli XC90 e che figurati se considerano che sei su due ruote.

Cioé, parliamoci chiaro, il "ginocchio a terra" è solo un voler prendere più confidenza con la moto, non sono un maniaco che vuole a tutti i costi diventare meglio di Valentino ai suoi 5000 Km. Se non si può non si può, ovvio.

_________________
Prima ero triste e monotono. Adesso ho una SV.
- Diario della mia SV
- Il mio blog informatico


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 1:04 pm 
Piegatore
Piegatore

Iscritto il: gio mag 22, 2003 8:54 pm
Messaggi: 360
Località: Firenze!
Moto: CB1000R
Io per andare a lavoro usavo dei pantaloni in Cordura con protezioni che infilavo sopra i pantaloni . Da quando ho cambiato casa a lavoro ci vado solo in macchina. Devo fare 8 km. Mi ci vuole più a scaldare la moto che a arrivare. Cmq se hai intenzione di proteggerti in città le saponette non ti servono a niente. Bastano le normali protezioni. Ma se hai intenzione di correre non hai altra alternativa della pelle.

Inviato dal mio grosso coso

_________________
Non sono pigro.Sono dinamicamente diverso.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ginocchiere con slider
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 2:56 pm 
Mototurista
Mototurista

Iscritto il: ven gen 26, 2018 2:55 pm
Messaggi: 114
Moto: SV650A L7
Nome: Francesco
Raistlin78 ha scritto:
Io per andare a lavoro usavo dei pantaloni in Cordura con protezioni che infilavo sopra i pantaloni . Da quando ho cambiato casa a lavoro ci vado solo in macchina. Devo fare 8 km. Mi ci vuole più a scaldare la moto che a arrivare. Cmq se hai intenzione di proteggerti in città le saponette non ti servono a niente. Bastano le normali protezioni. Ma se hai intenzione di correre non hai altra alternativa della pelle.

Inviato dal mio grosso coso


Allora niente corsa, e si va di protezioni tradizionali.

Grazie a tutti

_________________
Prima ero triste e monotono. Adesso ho una SV.
- Diario della mia SV
- Il mio blog informatico


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Scrivi un nuovo argomentoRispondi al messaggio Pagina 1 di 2   [ 28 messaggi ]
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron


Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
610nm Style by Daniel St. Jules of Gamexe.net

Traduzione Italiana phpBB.it