Modifica dimensione carattere
Oggi è gio dic 14, 2017 7:07 am
Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni. Sono inoltre presenti cookie di terze parti, esterni al software phpBB, relativi a (titolo esemplificativo e non esaustivo) Google Adsense, Youtube, ImageShack, Histats, Google+, Twitter, Facebook, (e altri Social Network), e ad altri siti. La navigazione su questo forum, implica la completa accettazione dell’utilizzo di ogni tipologia di cookie esistente su sv-italia.it.
VECCHIO FORUM


Scrivi un nuovo argomentoRispondi al messaggio Pagina 1 di 1   [ 17 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Livello olio forcella
MessaggioInviato: ven lug 28, 2017 8:50 pm 
Supporter
Supporter

Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Messaggi: 13758
Località: Velletri (RM)
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Domanda a bruciapelo: se aumento la quantità di aria (o se preferite diminuisco la quantità di olio) nella forcella, essa affonderà di più?
Mi spiego:
al momento, nonostante il precarico al minimo, la forcella affonda solo per metà circa nell'uso normale. Abbiamo appurato che è un problema di idraulica troppo frenata in compressione. Però il kit Ros 2.5 non è regolabile in quel senso. Così, avendo già un sae 5 (35cst) abbiamo pensato di diminuire la quantità di olio così da migliorare la situazione.
Il nostro ragionamento è corretto o sbagliato?
Allego anche la foto della forcella dopo il giro allegro di oggi, foto fatta con la moto sul cavalletto laterale.
Allegato:
20170728_202026.jpg
20170728_202026.jpg [ 48.65 KiB | Osservato 2068 volte ]


Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Livello olio forcella
MessaggioInviato: lun lug 31, 2017 9:57 am 
Fermone
Fermone

Iscritto il: lun ago 08, 2016 4:05 pm
Messaggi: 67
Moto: honda & suzuki
Secondo me stai facendo la scelta giusta, se ti sei accorto che non stai sfruttando l'escursione massima della forcella, l'idraulica della forcella non è regolabile, il precarico delle molle è al minimo e vuoi continuare a mantenere l'olio che hai già (un 35cst a 40° non è il più fluido degli oli possibili) allora un bel centimetro a stelo proverei a toglierlo per vedere cosa succede, in fondo la variazione del livello dell'olio è una cosa molto comune.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Livello olio forcella
MessaggioInviato: lun lug 31, 2017 4:27 pm 
Fermone
Fermone

Iscritto il: lun ago 08, 2016 4:05 pm
Messaggi: 67
Moto: honda & suzuki
non conosco il kit Ros 2.5 ma secondo me se con un 35cst (volgarmente un sae 5 "alto") non si riesce a recuperare metà dell'escursione le cose possibili sono 3:

1 - l'idraulica lavora male per un uso stradale (è un kit uso pista-tavolo da biliardo?) magari non è necessariamente rigidissimo ma di sicuro non è "sfrenato" per cui per utilizzare l'escursione mancante serve ancora più "cattiveria" in staccata (roba che può avvenire più in pista che su strada)
2 - c'è semplicemente troppo olio, magari diminuisci e risolvi
3 - l'olio è troppo denso per il tipo di idraulica in base alla resa che vuoi ottenere (proverei un sae 5 "basso" tipo un 15cst) dovrebbe teoricamente "liberare" l'idraulica. Al di sotto di 15 non ti rimane molto, giusto l'acqua del lago di Castel Gandolfo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Livello olio forcella
MessaggioInviato: lun lug 31, 2017 4:57 pm 
Supporter
Supporter

Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Messaggi: 13758
Località: Velletri (RM)
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
roar ha scritto:
non conosco il kit Ros 2.5 ma secondo me se con un 35cst (volgarmente un sae 5 "alto") non si riesce a recuperare metà dell'escursione le cose possibili sono 3:

1 - l'idraulica lavora male per un uso stradale (è un kit uso pista-tavolo da biliardo?) magari non è necessariamente rigidissimo ma di sicuro non è "sfrenato" per cui per utilizzare l'escursione mancante serve ancora più "cattiveria" in staccata (roba che può avvenire più in pista che su strada)
2 - c'è semplicemente troppo olio, magari diminuisci e risolvi
3 - l'olio è troppo denso per il tipo di idraulica in base alla resa che vuoi ottenere (proverei un sae 5 "basso" tipo un 15cst) dovrebbe teoricamente "liberare" l'idraulica. Al di sotto di 15 non ti rimane molto, giusto l'acqua del lago di Castel Gandolfo


1. Il mio meccanico mi ha già avvertito che è una idraulica "duretta" per l'uso stradale tranquillo che ne faccio io, ma quello di kit abbiamo e quello cercheremo di far funzionare. Frenando cattivo cattivo sono riuscito a far lavorare ancora 1,5cm, ma più di così mi restano solo gli stoppies.

2. Abbiamo messo la quantità di olio consigliata dal manuale del kit, dove però c'erano anche due note a margine : lasciare 1cm in più di aria per uso stradale, e lasciare 2cm in più di aria per uso turistico. Quindi, effettivamente, sto girando in "configurazione pistaiola".

3. Ci siamo affidati al sae 5 scegliendo un 35cst sempre per i motivi di cui sopra, il manuale diceva di fare così.

Giovedì aspiriamo da dentro la forcella quello che dovrebbe essere il centimetro di olio in più, e vediamo. Anche se sia io che il meccanico siamo fermamente convinti che sia quella la strada giusta da seguire. In sede di revisione siamo partiti esattamente dalle istruzioni del manuale per poter avere una base quanto più possibile corretta e ferma dalla quale poi organizzarci per fare gli aggiustamenti del caso.

Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Livello olio forcella
MessaggioInviato: lun lug 31, 2017 4:59 pm 
Supporter
Supporter

Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Messaggi: 13758
Località: Velletri (RM)
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
roar ha scritto:
Secondo me stai facendo la scelta giusta, se ti sei accorto che non stai sfruttando l'escursione massima della forcella, l'idraulica della forcella non è regolabile, il precarico delle molle è al minimo e vuoi continuare a mantenere l'olio che hai già (un 35cst a 40° non è il più fluido degli oli possibili) allora un bel centimetro a stelo proverei a toglierlo per vedere cosa succede, in fondo la variazione del livello dell'olio è una cosa molto comune.

Esattamente quello che dicevamo con il mio meccanico, anzi già durante la revisione ci siamo posti la domanda su quanto olio mettere.
Effettivamente il precarico è al minimo, ma le molle sono giuste, quindi c'è da giocare un po' con le quantità di olio.

Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Livello olio forcella
MessaggioInviato: lun lug 31, 2017 5:10 pm 
Fermone
Fermone

Iscritto il: lun ago 08, 2016 4:05 pm
Messaggi: 67
Moto: honda & suzuki
sniper765 ha scritto:
.. lasciare 1cm in più di aria per uso stradale, e lasciare 2cm in più di aria per uso turistico. Quindi, effettivamente, sto girando in "configurazione pistaiola".


:up: :up:

Ottimo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Livello olio forcella
MessaggioInviato: gio ago 03, 2017 6:05 pm 
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale

Iscritto il: dom lug 25, 2010 10:42 am
Messaggi: 1693
Località: Faenza ( Ra )
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Sniper, il sag statico e con te sopra sono ok?
Se si, allora vai con l'olio, togliendone un poco, oppure mettendolo meno viscoso.
Se i sag non sono giusti, potrebbe essere che anche col precarico al minimo, le molle sono comunque precaricate troppo, causa il tubo distanziale troppo lungo.

Ho anch'io il correttore di idraulica di Ros, e ho tagliato di qualche mm i distanziali, per recuperare lo spessore del correttore.

Olio e viscosità :
Se 35cst è troppo, e non trovi tipo 30 o 25cst, lo puoi fare, miscelando due olii UGUALI come marca e tipo, ma di viscosità diversa.
cst = (cst1 x V1 / Vtot) + (cst2 xV2 / Vtot)

cst : viscosità risultante
cst1 : viscosità del primo olio
V1 : volume del primo olio
cst2:....
V2 :...
Vtot : volume totale dell'olio che serve.

Io mi faccio il 30 cst usando due Castrol fork oil, mi pare 15w e 20w.


Inviato dal mio Asus a carburatori.

_________________
Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Livello olio forcella
MessaggioInviato: gio ago 03, 2017 11:40 pm 
Supporter
Supporter

Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Messaggi: 13758
Località: Velletri (RM)
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Quanto al sag, per rispondere a dip, si, è corretto anche se tendente leggermente al minimo per il mio peso e l'uso stradale.
Due inverni fa avevo già provveduto a tagliare i tubi distanziali per precaricare meno le molle visto che essi erano troppo ma troppo lunghi.
Tagliarli di più non penso serva ancora, e sinceramente il mio ricordo è di quei distanziali al minimo sindacale per chiudere i tappi a contatto con essi.
Avendo il kit 2.5 ho già gli emulatori dell'idraulica. ;)
Per il discorso olio prima provo a togliere 10ml (che dovrebbe equivalere, a conti fatti, a circa 1cm), poi rivaluteremo insieme a voi e al meccanico (che oggi mi ha fatto fare il viaggio a vuoto in officina a 30km di distanza).

Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Livello olio forcella
MessaggioInviato: mar ago 08, 2017 10:31 am 
Supporter
Supporter

Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Messaggi: 13758
Località: Velletri (RM)
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Ieri ho preso un po' di misure prima di togliere l'olio. Ho ricontrollato sul manuale le coppie di serraggio della piastra di sterzo superiore e dei tappi forcella (così nello smonta-rimonta non perdo tempo).
Oggi mi finisco di assemblare la siringa con il tubetto per procedere all'aspirazione di quello in eccesso, poi se faccio in tempo già oggi aspiro, sennò aspiro domani.

Una domanda però, per meglio regolarmi con l' escursione: a quanto dovrebbe fermarsi l'oring sulla stelo prima della piastra di sterzo inferiore?
In teoria, avendo le molle progressive a fine corsa non dovrei arrivarci mai, però un'indicazione di massima potrebbe farmi comodo. Io penso che se l'oring si ferma a 15mm dalla piastra inferiore va più che bene.
Ho visto moto con oring quasi a fine corsa (addirittura alcune con i tamponi di fine corsa rimossi), ma non penso sia la soluzione migliore.


Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Livello olio forcella
MessaggioInviato: mer ago 09, 2017 4:42 pm 
Supporter
Supporter

Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Messaggi: 13758
Località: Velletri (RM)
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Caspita come cambia il comportamento della forcella con "soli" 10ml di olio in meno... non immaginavo proprio una differenza così percepibile.
Però il "testimone" è ancora lontano dalla piastra inferiore, la uso un paio di giorni e poi valuto se è il caso di togliere altri 10ml.

Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Livello olio forcella
MessaggioInviato: gio ago 10, 2017 8:35 pm 
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale

Iscritto il: dom lug 25, 2010 10:42 am
Messaggi: 1693
Località: Faenza ( Ra )
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
sniper765 ha scritto:

Una domanda però, per meglio regolarmi con l' escursione: a quanto dovrebbe fermarsi l'oring sulla stelo prima della piastra di sterzo inferiore?


Dipende dallo sfilo ( o infilo ) degli steli nelle piastre.

L'escursione totale dovrebbe essere 110mm ( dovrebbe, non ricordo il dato dove lo avevo recuperato...)
Solleva la ruota anteriore e misuri quanto è la distanza fra "oring" e piastra.
A quella togli 110mm e sai dove può arrivare loring senza "tamponare"

_________________
Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Livello olio forcella
MessaggioInviato: gio ago 10, 2017 9:43 pm 
Supporter
Supporter

Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Messaggi: 13758
Località: Velletri (RM)
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
dip ha scritto:
sniper765 ha scritto:

Una domanda però, per meglio regolarmi con l' escursione: a quanto dovrebbe fermarsi l'oring sulla stelo prima della piastra di sterzo inferiore?


Dipende dallo sfilo ( o infilo ) degli steli nelle piastre.

L'escursione totale dovrebbe essere 110mm ( dovrebbe, non ricordo il dato dove lo avevo recuperato...)
Solleva la ruota anteriore e misuri quanto è la distanza fra "oring" e piastra.
A quella togli 110mm e sai dove può arrivare loring senza "tamponare"

Ecco, proprio i 110mm di escursione è la misura che cercavo. Grazie! :up:
Dunque: gli steli sono a filo piastra, quindi da sotto la piastra di sterzo inferiore al bordo del parapolvere ci sono 125mm precisi.
A conti fatti, dopo aver rimosso oggi altri 5ml di olio da ogni stelo ho l'oring a 30mm dal bordo inferiore della piastra di sterzo, dopo aver fatto qualche chilometro un po' "aggressivo".
Quindi, essendo 110mm l'escursione, arrivo a 15mm dal finecorsa, e sono con il precarico a 0.
Esattamente quello che cercavo, arrivare tra i 15 e i 20 mm dal finecorsa, come diceva anche il mio meccanico.
E ho ancora un po' di margine visto che, appunto, il precarico è ancora a 0.

Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Livello olio forcella
MessaggioInviato: sab ago 12, 2017 9:15 am 
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale

Iscritto il: dom lug 25, 2010 10:42 am
Messaggi: 1693
Località: Faenza ( Ra )
Moto: SV 650 K2
Nome: Stefano
Benissimo!
Ho sempre avuto molle lineari, mai progressive.
Come si comportano nella prima parte di escursione?
Sono più "morbide" quindi più confortevoli suppongo, e manmano che affonda la forcella diventano più dure, sostenendo meglio la moto.
Giusto?
Ma non crea disagio mentale questa differenza di comportamento o non la si avverte?

Inviato dal mio SM-T585 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine Immagine
In una donna guardo gli occhi, in una moto guardo i freni.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Livello olio forcella
MessaggioInviato: sab ago 12, 2017 11:10 am 
Supporter
Supporter

Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Messaggi: 13758
Località: Velletri (RM)
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
dip ha scritto:
Benissimo!
Ho sempre avuto molle lineari, mai progressive.
Come si comportano nella prima parte di escursione?
Sono più "morbide" quindi più confortevoli suppongo, e manmano che affonda la forcella diventano più dure, sostenendo meglio la moto.
Giusto?
Ma non crea disagio mentale questa differenza di comportamento o non la si avverte?

Inviato dal mio SM-T585 utilizzando Tapatalk


Si più o meno il comportamento è quello che descrivi. Va inoltre fatta una precisazione, cioè che è un po' un casotto fare i sag (statico e rider) con le molle progressive proprio perché nella prima parte di corsa sono particolarmente morbide. Quello che sto apprezzando molto del connubio livello di olio attuale - molle progressive è come la forcella copia le asperità unito al poco trasferimento di carico nelle frenate più o meno violente, così non ho mai la sensazione che quando freno si punta davanti o si punta troppo velocemente.
Inoltre, da quello che ho capito, con le molle progressive è quasi impossibile sbattere contro il fine corsa e ritrovarsi quindi con la ruota anteriore che saltella e perde aderenza.
Per quanto mi riguarda ormai sono anni che guido con queste molle (le misi nel lontano 2010 o 2011)quindi neanche ci faccio più caso, so che si comporta così e ormai ci sono abituato.
Ovviamente sento la differenza quando provo moto con molle lineari, anche se ultimamente ho sempre avuto la fortuna di provare moto con sospensioni di qualità e quindi è sempre stato un bell'andare.

L'idea che mi sono fatto è che per l'uso che ne faccio io, quindi stradale e solo a tratti sportivo, una soluzione ibrida dove alle molle di serie si vanno ad aggiungere solo degli emulatori idraulici ben fatti, olio adeguato e al giusto livello, sia una scelta davvero ottima.
Lo step successivo, senza passare per kit da 200-300€ sarebbero le "cartucce" complete tipo matris, ohlins o bitubo dove si sostituisce tutto quello che c'è dentro la forcella e si guadagnano le regolazioni di compressione ed estensione oltre a quella del precarico.

Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Livello olio forcella
MessaggioInviato: mer ago 16, 2017 2:40 pm 
Fermone
Fermone

Iscritto il: mer set 10, 2014 11:08 am
Messaggi: 51
Località: Biella
Moto: SV650N 2000
Nome: Francesco
Io in effetti, che sono leggero e vado abbastanza tranquillo ho fatto proprio cosí, molle di serie e pacchi lamellari di Ros.. Mi trovo benone per le mie esigenze!

Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Livello olio forcella
MessaggioInviato: mer ago 16, 2017 9:58 pm 
Supporter
Supporter

Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Messaggi: 13758
Località: Velletri (RM)
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
loso ha scritto:
Io in effetti, che sono leggero e vado abbastanza tranquillo ho fatto proprio cosí, molle di serie e pacchi lamellari di Ros.. Mi trovo benone per le mie esigenze!

Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk

Anche io non sono molto pesante, circa 75kg senza abbigliamento moto.

Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Livello olio forcella
MessaggioInviato: mer ago 16, 2017 10:00 pm 
Supporter
Supporter

Iscritto il: lun lug 12, 2010 3:31 pm
Messaggi: 13758
Località: Velletri (RM)
Moto: SV650N K7
Nome: mio o della moto?
Aggiornamento:
La forcella lavora benone. Dopo un po' di giorni di prova da solo, sono due giorni che giriamo anche in due, un paio di giri di precarico (basta anche meno, domani tolgo mezzo giro) e la forcella torna a lavorare alla grande.
Davvero soddisfatto di questo piccolo intervento che ha dato grandi risultati.
Prossimo step : necessito cambio gomme :asd:

Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Scrivi un nuovo argomentoRispondi al messaggio Pagina 1 di 1   [ 17 messaggi ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
610nm Style by Daniel St. Jules of Gamexe.net

Traduzione Italiana phpBB.it