www.sv-italia.it
http://www.sv-italia.it/forum/

Modifica freni SV650A
http://www.sv-italia.it/forum/viewtopic.php?f=1&t=287608
Pagina 2 di 3

Autore:  francesco1985 [ lun mar 19, 2018 4:52 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

Raistlin78 ha scritto:
Solo la pompa. Quando arriverà il momento di cambiare le pastiglie probabilmente monteremo un tipo un po' più aggressivo. Ma per adesso ci siamo limitati alla pompa. Secondo ma non ha senso mettere mano alla pinza e ai dischi per un uso stradale.

Inviato dal mio grosso coso


Io cmq non ho notato il ritardo che accenni tu. La frenata comincia praticamente appena pinzo, io il problema lo noto sulla potenza di frenata.

Per dire, guidando la vecchia Hornet, ho notato che a velocità elevate quando freni la moto ti si pianta a terra e ti senti sicuro. Su questa, invece, quando freni in emergenza ad alte velocità ti vien da pregare che la moto si fermi in tempo, ma la "pinzata" è immediata.

Autore:  zambokid [ ven apr 27, 2018 12:47 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

Vero tutto quello che dite nelle risposte ma io credo che il punto sia un altro. :D
La suzuki con la SV ha sempre voluto una moto versatile e che fosse semplice e poco costosa. 8)
Non si rivolgeva ad un pubblico esigente ma bensì ad i neofiti....anche se poi cade in contraddizione mettendo un motore che all'epoca ('99) ridicolizzava il moster ed una versione, la "S", che strizzava l'occhio alla sportività. :D
Il grande successo ha portato poi la Casa Madre a non stravolgere di molto un progetto semplice che ha portato tante vendite, ma come tutto, oggi tende a sfiorire. :roll:
E tuttora continuano, per le entry level, a tenere standard qualitativi solidi ma vetusti. :testacalda:
Come concludere?
Io ho una Sv/s del 99 si cui sono felice possessore da 19 anni e sinceramente ho cambiato parecchie cose per renderla "guidabile" (ma rimane solo un mio parere. 8) .) dalle sospensioni anteriori e posteriori all'intero impianto frenante con pompa radiale nissin, tubi in treccia e pinze serie oro brembo. :D :D
Posso dire che ora mi ritengo soddisfatto, ma sicuramente grazie alla forcella che copia bene. Ovviamente sono salito su altre moto più performanti ed ovviamente quelle frenano sul serio, ma serve per strada? Io credo di no. :wink:

Autore:  sniper765 [ mer mag 09, 2018 5:37 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

quindi, mi confermate che al momento non esistono kit di tubi freno in treccia per l'sv "nuova" dotata di abs?

Autore:  Mattia88 [ gio mag 10, 2018 10:59 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

Ciao a tutti!
Ma nessun possessore della NUOVA sv ha mai cambiato i tubi dei freni?!
Perché è così complicato installare quelli in treccia? Chi mi da una spiegazione tecnica?
Grazie :o

Autore:  sniper765 [ ven mag 11, 2018 7:04 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

Mattia88 ha scritto:
Ciao a tutti!
Ma nessun possessore della NUOVA sv ha mai cambiato i tubi dei freni?!
Perché è così complicato installare quelli in treccia? Chi mi da una spiegazione tecnica?
Grazie :o
Il problema non è tanto la difficoltà, qualsiasi buon meccanico lo saprebbe fare, il problema è che i tubi non sono più diretti dalla pompa alle pinze come nei modelli sprovvisti di ABS, ma vanno prima dalla pompa alla "centralina" dell'ABS, e sa questa alle pinze. Questa "complicazione" fa si, per ora, che non esistano kit aftermarket per i tubi freni.

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

Autore:  Mattia88 [ ven mag 11, 2018 8:04 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

Grazie per la risposta sniper765!
Allora speriamo facciano al più presto un kit Aftermarket, perché sono contentissimo della mia SV ,
ma quel freno anteriore fa proprio pena!

Autore:  sniper765 [ ven mag 11, 2018 8:57 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

Mattia88 ha scritto:
Grazie per la risposta sniper765!
Allora speriamo facciano al più presto un kit Aftermarket, perché sono contentissimo della mia SV ,
ma quel freno anteriore fa proprio pena!
con i tubi in treccia e delle buone pastiglie ( Ti consiglio le ebc HH) migliori qualcosina ma non aspettarti miracoli perché il problema sono proprio le pinze freno che fanno pena.


Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

Autore:  Raistlin78 [ ven mag 11, 2018 1:00 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

Cambiando i tubi non risolvi niente. Devi cambiare la pompa.

Inviato dal mio grosso coso

Autore:  sniper765 [ ven mag 11, 2018 1:07 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

Raistlin78 ha scritto:
Cambiando i tubi non risolvi niente. Devi cambiare la pompa.

Inviato dal mio grosso coso
Se cambi dei tubi in gomma nuovi (essendo la sv nuova del 2016 o del 2017) con dei tubi in treccia, è vero che la differenza potresti anche non sentirla, ma se cambi dei tubi in gomma vecchi di 4 o 5 anni con dei tubi in treccia, la differenza c'è e come.


Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

Autore:  Mattia88 [ ven mag 11, 2018 2:20 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

Ok, capito, per risolvere il problema mi tocca cambiare tubo e pompa, mi costa una fucilata!!
Oggi ho sentito un meccanico in zona, mi ha chiesto 270 euro solo per tubi e manodopera!! Pensa se devo installare anche la pompa!
Per ora la tengo così...
Lo farò più avanti...

Autore:  sniper765 [ ven mag 11, 2018 2:39 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

Mattia88 ha scritto:
Ok, capito, per risolvere il problema mi tocca cambiare tubo e pompa, mi costa una fucilata!!
Oggi ho sentito un meccanico in zona, mi ha chiesto 270 euro solo per tubi e manodopera!! Pensa se devo installare anche la pompa!
Per ora la tengo così...
Lo farò più avanti...
Eh la miseria...
I tubi "normale" quindi per le versioni senza abs costano sui 70€ (anche meno, ma mettiamoci a una via di mezzo), ora non so quanto possano farsi pagare i tubi per l'abs, ma 270€ sono veramente tanti ma tanti soldi... Un po' troppi a mio parere, per quanto possa essere dispendioso di energie sostituirli sulla centralina abs.

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

Autore:  Raistlin78 [ ven mag 11, 2018 11:13 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

Lo so che tra un tubo vecchio e uno in treccia la differenza si sente. Ma su una moto nuova è veramente poca. E cmq il problema, in questo caso, non sono i tubi.

270 euro mi sembrano tantini. Però bisogna considerare che dalla pompa anteriore il tubo va alla centralina che è sotto la coda. Se ho capito bene. Poi riparte e va alla pinza.... Quindi devi smontare tutte le sovrastrutture, tirare via i tubi che saranno fascettati insieme a chissà cosa... E poi rimontare il tutto... Vuoi che non ti vadano via 4 ore...

Io per cambiare la pompa ho speso 130 euro. 100 di pompa usata e 30 di montaggio.
E risolvi.
Ovvio. Non è che fai il miracolo.
La mia frena comunque di più ma rispetto all'originale siamo su un altro pianeta.

Inviato dal mio grosso coso

Autore:  sniper765 [ sab mag 12, 2018 8:04 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

Raistlin78 ha scritto:
Lo so che tra un tubo vecchio e uno in treccia la differenza si sente. Ma su una moto nuova è veramente poca. E cmq il problema, in questo caso, non sono i tubi.

270 euro mi sembrano tantini. Però bisogna considerare che dalla pompa anteriore il tubo va alla centralina che è sotto la coda. Se ho capito bene. Poi riparte e va alla pinza.... Quindi devi smontare tutte le sovrastrutture, tirare via i tubi che saranno fascettati insieme a chissà cosa... E poi rimontare il tutto... Vuoi che non ti vadano via 4 ore...

Io per cambiare la pompa ho speso 130 euro. 100 di pompa usata e 30 di montaggio.
E risolvi.
Ovvio. Non è che fai il miracolo.
La mia frena comunque di più ma rispetto all'originale siamo su un altro pianeta.

Inviato dal mio grosso coso
La mia opinione è da sempre che la parte maggiormente carente della SV siano proprio le pinze freno, Tanto è vero che ormai da molto sto usando la pompa originale con le pinze di una CBR 954 e non ho veramente nulla di che lamentarmi; Eppure di combinazioni per quanto riguarda le modifiche ai freni ho provato tutte quelle possibili.

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

Autore:  Sgualfone [ sab mag 12, 2018 10:41 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

I tubi da soli vanno da 120 a 360 euro in base a varie cose... all'anteriore i tubi si vanno ad innestare su un blocco che è fissato sutto al telaio dietro il canotto di sterzo e da li sono tubi rigidi e non vengono toccati... il problema e qui anticipo a chi hanno detto che lo possono fare è che ci và il pc con il software da collegare alla centralina per far fare al sistema lo spurgo completo dell'impianto e la messa in opera che viene eseguito dalla pompa abs quindi non è così semplice!
Dopo essermi informato per la mia V-Strom ho rinunciato.

Autore:  sniper765 [ sab mag 12, 2018 11:26 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

Sgualfone ha scritto:
I tubi da soli vanno da 120 a 360 euro in base a varie cose... all'anteriore i tubi si vanno ad innestare su un blocco che è fissato sutto al telaio dietro il canotto di sterzo e da li sono tubi rigidi e non vengono toccati... il problema e qui anticipo a chi hanno detto che lo possono fare è che ci và il pc con il software da collegare alla centralina per far fare al sistema lo spurgo completo dell'impianto e la messa in opera che viene eseguito dalla pompa abs quindi non è così semplice!
Dopo essermi informato per la mia V-Strom ho rinunciato.
Troppe complicazioni, caspita.
Il mio pensiero, dopo aver visto e provato qualche moto in questo inizio di stagione, è: la mia prossima moto sarà un mezzo dove non dovrò mettere mani a nulla se non alla normale manutenzione o qualche piccolo accessorio "banale".
Quindi dovrà avere di serie tubi in treccia, sospensioni e soprattutto freni almeno di livello "buono", per capirci da un Duke 790 o una Shiver900 in su come categoria di moto (se dovessi propendere per il nuovo). Questo comporta un esborso iniziale maggiore, ma alla fine tra modiche e upgrade la mia sv, ad oggi, non mi è costata poco.
Inoltre, muovendo una critica alla aziende giapponesi, sarebbe quasi il caso che si dessero una svegliata e cominciassero a montare tubi in treccia di serie su tutte le moto, compresi i 125.

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

Autore:  Sgualfone [ sab mag 12, 2018 11:40 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

La ma V-Strom come enduro stradale sta tra le entry level e tutto rispecchia quella categoria... per carità comoda e versatile ma le sospensioni vanno bene per 2 motociclisti da 60kg più bauletto per me che da solo faccio 110kg più tris di bauletti e passeggero sono poco adatte... i freni vanno strizzati come se non ci fosse un domani ed il manubrio a volte ha certe vibrazioni che sembra si debba spezzare... quindi concorto con te! La prossima sarà una moto più di livello! Fra 30 o 40 anni :D

Autore:  Mattia88 [ lun mag 14, 2018 1:16 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

Ragazzi quoto in pieno! Sono d’accordo con voi, la prossima sarà un europea, è vero che costano almeno un 30% in più, ma almeno non devi metterci le mani!
Peccato però, i tecnici Suzuki avrebbe dovuto investire quel poco in più sul freno anteriore, è questione di SICUREZZA, e sulla sicurezza non puoi risparmiare. Io comunque per ora la tengo così, anche perché l’ho appena acquistata, ma l’anno prossimo cambio almeno la pompa.

Autore:  Sgualfone [ sab mag 19, 2018 7:20 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

Notte insonne, maledetto turno di notte fisso, cosa faccio per ingannare il tempo?...
Cerco e studio a fondo gli impianti frenanti delle moto ed ecco cosa scopro/capisco...

Nella moto come la mia e come la sv il ritardo della leva ad azionare le pinze freno è una cosa puramente voluta fatto salvo problemi all'impianto stesso...
Questo ritardo viene calcolato in fase di sviluppo modificando semplicemente il pistoncino dentro la pompa freno.

Immagine

Tanto più la guarnizione del pistoncino quando la pompa è a riposo è lontana dal foro di carico dentro al serbatoio olio tanto più bisogna spingere la leva prima che la guarnizione oltrepassi questo foro e dunque inizi a pompare olio effettivamente nel circuito...

Sulle moto da corsa questa misura viene richiesta su specifica dai piloti addirittura nei decimi di millimetro.

Quindi in sostanza cambiare la pompa con una più pronta elimina l'effetto leva a vuoto.

Mentre per modulabilità ed incisività conda il diametro del pompante per via del volume dell'olio mosso.

Autore:  sniper765 [ sab mag 19, 2018 9:20 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

questa cosa me la aveva accennata anche il mio meccanico riguardo la corsa a vuoto delle radiali dei gsx-r. diceva anche lui che è una cosa voluta dalla suzuki stessa. avevamo preso il discorso proprio perchè io mi lamentavo della corsa a vuoto del mio impianto (con pompa stock, pinze ex-cbr954 e tubi in treccia).
ora, non sono del tutto sicuro che sia una cosa voluta da lui stesso, ma da quando mi ha revisionato la pompa freno (originale), la corsa a vuoto del mio impianto è un po' diminuita. però potrei anche pensare che la pompa fosse in un certo modo usurata e che la corsa a vuoto fosse dovuta anche a quello.

c'è anche un altro fattore da tenere in considerazione quando si parla di corsa a vuoto negli impianti con pinze flottanti a 2 pistoncini (sv, v-strom, er6 ecc): quando si frena la pinza ha un lato che deve essere "tirato" verso il disco, quindi avrà sempre e comunque una corsa a vuoto maggiore di quella di un impianto con pinze a pistoncini contrapposti, anche se la qualità della pinza flottante fa la differenza, ovviamente. ciò è dimostrato dalle nuove pinze delle z650 e dalle pinze delle hornet "recenti".

Autore:  skywalker67 [ sab mag 19, 2018 9:43 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Modifica freni SV650A

sniper765 ha scritto:
c'è anche un altro fattore da tenere in considerazione quando si parla di corsa a vuoto negli impianti con pinze flottanti a 2 pistoncini (sv, v-strom, er6 ecc): quando si frena la pinza ha un lato che deve essere "tirato" verso il disco, quindi avrà sempre e comunque una corsa a vuoto maggiore di quella di un impianto con pinze a pistoncini contrapposti, anche se la qualità della pinza flottante fa la differenza, ovviamente. ciò è dimostrato dalle nuove pinze delle z650 e dalle pinze delle hornet "recenti".


Questa è una cosa che non sapevo e che (costruttivamente parlando) mi lascia molto perplesso.
Persino sulle mtb gli impianti freno a disco idraulici a 2 pistoncini hanno questi ultimi contrapposti, ed entrambi spingono le pastiglie contro il disco.
Gli unici a "spingere" solo da una parte sono i freni a disco meccanici (a filo), ma la loro efficacia rispetto ad un freno a disco idraulico è quantomeno marginale.

Non pensavo che su un impianto per moto, dove le velocità e le masse in gioco sono di un ordine di grandezza più grandi, si potessero fare cose simili, sebbene con pinze flottanti anzichè fisse come quelle dei freni a disco meccanici da mtb.

Pagina 2 di 3 Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/