ART. TECNICI
Antifurto
Antifurto Economico
Cambio Olio
Codici Colori
Coprisella PyramidPlastic
Frecce supporto
Kit Forcella
La Forcella
Lavaggio Catena
Leva Cambio
Manuale sv650 2k3
Modifica 3
Montaggio scarico
Orologio
Orologio Dgt
Parafango ant
Parafango post
Pedane Dilone
Porta Targa (by Giangy)
Porta Targa (by Tello)
Porta targa Road Racing
Presa Accendisigari
Raffreddamento regolatore
Rimessaggio invernale
Scarico - Montaggio
Schemi SV
Sfilare la Forcella
Sincronizzazione Carburatori
Sonda Benzina
Tagliando
Termometro
Trapianto Avantreno
Trasmissione Finale
Tubi in Treccia
Tuning Carburatori

MENU
Forum
E-Shop [chiuso]
Gallery
Pneumatici
HomePage
Articoli Tecnici
Itinerari e Viaggi
Chat irc
Raduni
Motoclub
Archivio 2002-2005




TAGLIANDO SV650 2004
by Farrotz

Sostituzione:
- Olio Motore
- Candele
- Pulizia filtro Aria
- Filtro Olio


Per questo tagliando "Fai da te", mi sono recato dal mio meccanico di fiducia e ho acquistato il seguente materiale:


N° 3 litri Olio: MOTUL 5100 SAE 10W50
N° 2 Candele: NGK SPARK PLUG
N° 1 Filtro olio Originale Suzuki
Spesa Totale: 60 €



INTRODUZIONE:

Prima di iniziare il tutto dobbiamo procurarci alcuni materiali indispensabili per fare un corretto tagliando: Utensili da lavoro
Bacinella capienza 3 Litri
Stracci
Cavalletti (se non li avete non è un problema)





INIZIO:
La moto deve essere calda... quindi o facciamo un giretto di 10 minuti o la lasciamo accesa e la facciamo arrivare a 80°.
Mettiamo la moto sopra i cavalletti:

Per chi ha carene o il puntale come me, va tolto tutto per lavorare al meglio. Per info: per svitare la vite che tiene il puntale lato freno post, serve una 13 mentre per l'altra parte, una 10 e in mezzo al radiatore dell'olio, un giravite a croce.

Tolto tutto, ci spostiamo al lato del cambio. Mettiamo lo straccio sotto la moto per non sporcare il pavimento, prendiamo la bacinella e la posizioniamo in corrispondenza del tappo dello scarico olio, sotto la coppa.

Prendiamo la chiave n°14 e iniziamo a svitare il tappo. Levato il tappo, inizierà ad uscire l'olio dal motore. Intanto, ci spostiamo dall'altro lato della moto e leviamo il tappo da dove poi metteremo il nuovo olio Aspettiamo che il flusso diminuisca. Appena è così, accendiamo la moto per 3 secondi e la spegnamo immediatamente per non rovinare nulla.


Vedrete infatti che uscirà altro olio. Mentre finisce di scolare intanto possiamo iniziare a smontare il filtro dell'olio. Prendiamo la chiave apposita (non usare la chiave a catena per non rovinare il filtro) e la mettiamo sul filtro.


Svitiamo il filtro in senso antiorario come una comunissima vite. Mettiamo una bacienlla sotto e togliamo il filtro Mentre tutto l'olio scola smontiamo i fianchetti per togliere il filtro dell'aria e le candele.


Prendiamo la chiave a brugola e smontiamo i fianchetti


Levato il fianchetto, svitiamo l'altra vite che tiene la sella serrata al telaio. Facciamo lo stesso procedimento anche per l'altro lato. Svitiamo le 2 viti che tengono il serbatoio al telaio, leviamo la sella e mettiamo la leva per tenere su il serbatoio. Svitiamo le viti che tengono il coperchio dell'AirBox e lo tiriamo su.


Se avete il filtro originale, vi consiglio di cambiarlo o con un altro
originale o con uno Aftermarket tipo K&N o Bmc


Infine, riavvitiamo il coperchio e il filtro all'AirBox.
Iniziamo poi a smontare il radiatore. Svitiamo le 2 viti che lo tengono (chiave del 10) e tiriamo giu il radiatore.


Leviamo la pippetta del cilindro anteriore, infiliamo dento il foro la chiave per togliere le candele e ci aiutiamo con una chiave per togliere la candela.
Svitata la candela, la tiriamo su e la cambiamo con la nuova. Quindi avvitiamo, rimettiamo la pippetta e riavvitiamo tutto.


Troviamo la candela del cilindro posteriore che si trova sotto il serbatoio verso la sella e facciamo le stesse operazioni fatte per la candela anteriore.
Fatto questo, abbassiamo il serbatoio, rimettiamo la sella e avvitiamo tutto.


A questo punto l'olio del motore è scolato tutto. Per conferma possiamo vedere il livello olio che appare nella finestra


Prendiamo il nuovo filtro dell'olio, oliamo per bene la guarnizione, puliamo per bene tutta la zona dove avviteremo il filtro e lo avvitiamo: prima a mano poi con la chiave apposita facendogli fare mezzo giro. Raccogliamo il tappo della coppa dell'olio, puliamo per bene la filettatura (ricordiamoci che la punta del tappo è calamitata per attirare tutte le limature) e riavvitiamo.

Prendiamo il nuovo olio e lo mettiamo nella coppa attraverso l'apposito foro. Controlliamo sempre il livello dell'olio e appena il livello dell'olio è al massimo, accendiamo per un paio di minuti la moto (ricordiamoci di rimettere il tappo) per far circolare il nuovo olio.
Aspettiamo un minuto dopo aver spento la moto e controlliamo il livello. Rabbochiamo l'olio e rifaciamo la procedura di prima finchè il livello non diventa quello gisuto.
Rimontiamo tutto e lasciamo accesa la moto per una decian di minuti, magari mettendo dei giornali sotto per vedere se ci sono delle perdite.
Infine puliamo la catena con del petrolio bianco e la ingrassiamo per bene con l'apposito prodotto.

Evoilat... il gioco è fatto! ;-)









...::: Copyright 2004 - www.sv-italia.it :::...