ART. TECNICI
Antifurto
Antifurto Economico
Cambio Olio
Codici Colori
Coprisella PyramidPlastic
Frecce supporto
Kit Forcella
La Forcella
Lavaggio Catena
Leva Cambio
Manuale sv650 2k3
Modifica 3
Montaggio scarico
Orologio
Orologio Dgt
Parafango ant
Parafango post
Pedane Dilone
Porta Targa (by Giangy)
Porta Targa (by Tello)
Porta targa Road Racing
Presa Accendisigari
Raffreddamento regolatore
Rimessaggio invernale
Scarico - Montaggio
Schemi SV
Sfilare la Forcella
Sincronizzazione Carburatori
Sonda Benzina
Tagliando
Termometro
Trapianto Avantreno
Trasmissione Finale
Tubi in Treccia
Tuning Carburatori

MENU
Forum
E-Shop [chiuso]
Gallery
Pneumatici
HomePage
Articoli Tecnici
Itinerari e Viaggi
Chat irc
Raduni
Motoclub
Archivio 2002-2005




Riparazione della Leva del Cambio

Se dopo una caduta vi doveste trovare in questa situazione, non disperate… qualche cosa per recuperare la vecchia leva si può fare!
Io mi trovavo in questa situazione:
Qui si può notare nel dettaglio in che modo si è rotta la leva del cambio.
Dopo aver smontato completamente la pedana, mi sono reso conto di aver rotto con la caduta anche il triangolo di sostegno di tutto il gruppo pedana, ma quello mi preoccuperò di sostituirlo in seguito… Per il momento mi sono preoccupato di rendere marciante la moto (dato che è il mio unico mezzo di trasporto)!
Come prima cosa ho iniziato a praticare un piccolo foro proprio nel mezzo del perno che si è rotto.
Il foro che ho praticato per iniziare è di 3mm, poi via via ho aumentato il diametro fino a raggiungere gli 8mm del perno originale.

Per essere più preciso possibile, ho utilizzato una limetta tonda per eliminare le imperfezioni, fino ad ottenere questo:


In queste foto, si notano anche il perno filettato con i due dadi autobloccanti che andranno a sostituire il perno rotto, e la leva con il foro da 8mm. Il perno ed i dadi, potete reperirli in ferramenta per pochi Euro. Nelle fot seguenti, potete vedere nel dettaglio i suddetti pezzi, ed il lavoro finito.


Ho montato il gommino sul perno, mattendo la parte più sottile del gommino verso l'esterno, poi ho infilato il primo dado iniziando a filettarlo dalla parte della plastica (parte autobloccante appunto), poi ho iniziato a inserire l'altro dado iniziando questa volta dal lato della filettatura.
Fatto questo con due chiavi da 13mm, ho stretto i suddetti dadi forzando contemporaneamente con le due chiavi in tutti e due i sensi (una contro l'altra). Così facendo vi assicurerete un perfetto serraggio! Complimenti, montate tutto, perché avete finito!!!


Spero che la mia esperienza, ed il mio lavoro, possa essere utile a chi si dovesse trovare nelle mie stesse condizioni.

Motorman (Daniele) motormansv@yahoo.it

...::: Copyright 2004 - www.sv-italia.it :::...