ART. TECNICI
Antifurto
Antifurto Economico
Cambio Olio
Codici Colori
Coprisella PyramidPlastic
Frecce supporto
Kit Forcella
La Forcella
Lavaggio Catena
Leva Cambio
Manuale sv650 2k3
Modifica 3
Montaggio scarico
Orologio
Orologio Dgt
Parafango ant
Parafango post
Pedane Dilone
Porta Targa (by Giangy)
Porta Targa (by Tello)
Porta targa Road Racing
Presa Accendisigari
Raffreddamento regolatore
Rimessaggio invernale
Scarico - Montaggio
Schemi SV
Sfilare la Forcella
Sincronizzazione Carburatori
Sonda Benzina
Tagliando
Termometro
Trapianto Avantreno
Trasmissione Finale
Tubi in Treccia
Tuning Carburatori

MENU
Forum
E-Shop [chiuso]
Gallery
Pneumatici
HomePage
Articoli Tecnici
Itinerari e Viaggi
Chat irc
Raduni
Motoclub
Archivio 2002-2005


Cambio olio
Cambiare l'olio motore alla moto é un lavoretto banale, ma per chi non ha molta dimestichezza con i motori e gli oggetti del mestiere (come me) é sempre stato più "sicuro" portare la moto dal meccanico e affidarsi alle sue cure. Prima di partire per le ferie, però, ho dovuto vincere questa mia paura e cambiarmi l'olio da solo, in quanto il meccanico aveva già chiuso. Ho documentato così il lavoretto effettuato, in modo che possa essere un'istruzione utile per altri motociclisti. Prima raccomandazione: Riponete la moto sul cavalletto posteriore (se ne avete uno), o fatevi aiutare da un amico a tenerla in verticale per estrarre l'olio!
Occorrente:
  • Chiave del 14
  • 3 barattoli di Olio motore (personalmente ho scelto MOTUL 15W50, anche se il libretto consiglia 10W40)
  • Un recipiente che contenga 5 litri di liquido e che sia abbastanza basso da passare sotto la moto.
  • Tanti stracci
Descrizione
Chiave del 14 +
Olio MOTUL 15W50 +
recipiente e stracci +
il gusto di cambiare l'olio da soli =
Costo zero euro 12,40 (vedi chiave) non ha prezzo
Per prima cosa occorre individuare il tappo dell'olio, che in realtà é un bullone numero 14 posto sotto il motore e facilmente individuabile se guardate dal lato della pedalina del cambio. Fatto questo ponete il recipiente (che nel mio caso é già pieno d'olio per un cambio precedente) sotto il bullone e preparatevi a fare un GRANDE sforzo per svitarlo. Mi raccomando: la moto dev'essere calda quando fate quest'operazione, quindi fatevi un giretto di un quarto d'ora almeno.
Il bullone dovrebbe svitarsi facilmente se vi aiuterete con il "tubo d'acciaio" contenuto nella scatola degli attrezzi Suzuki per fare leva. ATTENZIONE: se il motore é TROPPO caldo c'é il rischio di sfilettare il bullone facendo troppo sforzo! Regolate la vostra potenza!
Ecco il bullone che inizia a svitarsi! Ora procedete pure con la mano, ricordandovi che l'olio é BOLLENTE quindi dopo un paio di giri proteggetevi la mano con un guanto o con uno straccio. Appena il bullone sarà svitato completamente una goccia d'olio impregnerà lo straccio, così voi avrete tempo di estrarre la mano prima che finisca sotto il getto.
A questo punto l'olio inizierà a colare nella vaschetta sottostante. Abbiate l'accortezza di aprire il tappo dell'olio superiore (quello da cui si rabbocca l'olio) in modo che non si crei "il vuoto", che contrasterebbe la fuoriuscita di tutto il liquido.
Dopo circa 5 minuti QUASI tutto l'olio sarà uscito dal motore. Dico QUASI perché parte dell'olio é rimasta nei cilindri. Come fare per estrarre anche questa parte dal motore?
Semplice: accendete per qualche secondo (non di più!) la vostra motina, date una breve accelerata... ...e il gioco é fatto: sentirete un altro bel getto d'olio scorrere nella vaschetta di raccolta! (mi raccomando: non fate girare per più di qualche secondo il motore a secco!)
Ora non vi resterà che riempire di nuovo il motore con l'olio appena comprato, prima di fare ciò RIAVVITATE IL BULLONE!!!  Dopo circa 2,6 kg l'oblò di ispezione sarà di nuovo coperto dall'olio, ma non preoccupatevi se ne mettete di più: la moto é dotata di una valvola di sfogo per l'olio in eccesso (quindi male non fa!). Per quanto riguarda il livello dell'olio ho constatato che é la stessa cosa guardarlo da moto a terra (in verticale) o sul cavalletto posteriore (per chi ce l'ha), e non dovrebbero esserci problemi nemmeno ad effettuare il rabbocco con il cavalletto laterale (l'unico problema é che guardando l'oblò di ispezione non sarà mai pieno, quindi ricordatevi di FERMARVI dopo circa 2,6 kg!)
MI RACCOMANDO: NON BUTTATE L'OLIO ESAUSTO NEI TOMBINI, NELLE FOGNE, ETC...ETC... ESSO E' ALTAMENTE INQUINANTE. RIVOLGETEVI AL VOSTRO BENZINAIO DI FIDUCIA PER SMALTIRLO!
by Giangy's World      
...::: Copyright 2004 - www.sv-italia.it :::...