ART. TECNICI
Antifurto
Antifurto Economico
Cambio Olio
Codici Colori
Coprisella PyramidPlastic
Frecce supporto
Kit Forcella
La Forcella
Lavaggio Catena
Leva Cambio
Manuale sv650 2k3
Modifica 3
Montaggio scarico
Orologio
Orologio Dgt
Parafango ant
Parafango post
Pedane Dilone
Porta Targa (by Giangy)
Porta Targa (by Tello)
Porta targa Road Racing
Presa Accendisigari
Raffreddamento regolatore
Rimessaggio invernale
Scarico - Montaggio
Schemi SV
Sfilare la Forcella
Sincronizzazione Carburatori
Sonda Benzina
Tagliando
Termometro
Trapianto Avantreno
Trasmissione Finale
Tubi in Treccia
Tuning Carburatori

MENU
Forum
E-Shop [chiuso]
Gallery
Pneumatici
HomePage
Articoli Tecnici
Itinerari e Viaggi
Chat irc
Raduni
Motoclub
Archivio 2002-2005


Antifurto Blocca Motore
Per non avere crisi di panico ogni volta che lascio la moto in giro,mi sono inventato un antifurto che blocca il motore della moto non appena si inserisce la marcia!
Congegni difficili? Spese folli? Problematiche da ingegnere elettronico? Nein!!! Basta un interruttore a levetta che si trova da qualsiasi negozio di elettricita(costo circa 3 euro), 2 metri circa di filo elettrico doppio(cioe' con polo + e -) e un oretta circa di tempo. Difficolta? Molto bassa! L'antifurto consiste semplicemente nel piazzare l'interruttore da 3 euro nel circuito dell'interruttore di sicurezza del cavalletto laterale: in questo modo anche col cavalletto alzato la moto si spegnera' non appena si innesta la marcia

Allora,per prima cosa bisogna smontare il sellino del guidatore (procedimento indicato nelle istruzioni della moto). Alzato questo, si noteranno 2 scatolette nere vicine

una, quella quadrata, č quella dei fusibili (e non ci interessa), l'altra, quella rettangolare č quella del relč (parola misteriosa....) del cavalletto laterale e delle frecce (tutto insieme per risparmiare spazio). Sollevando questo, nella parte inferiore vi sono i fili delle frecce e del cavalletto: quali dell'una e quali dell'altro?
A noi il filo che ci interessa e' quello VERDE!

Allora,un bel respiro e .....ZAC.... si taglia a circa un dito (non misura inglese, ma un dito indice di circa 6-7 cm).

Attenzione che tutti i fili che escono dal rele sono avvolti in una guaina, quindi bisogna prima di tutto aprirla il tanto che basta. Dopo aver tagliato il filo prima di tutto ci si siede un minutino per riprendersi dal colpo, poi con calma si spellano le estremitā libere del filo verde e si collegano con il filo che avete comprato voi, un capo da un parte e uno dall'altra (quale sia l'ordine non ha NESSUNA importanza).

Si isola bene col nastro isolante,e si fa passare il nostro bel filo fino a farlo arrivare in un punto nascosto e asciutto della moto (io l'ho piazzato da qualche parte sotto la sella). Scelto il posto si collegano le altre due estremita del filo all'interruttore, si isola bene tutto (l'ideale sarebbe saldare a stagno i punti in cui si collegano i fili) e.......FATTO! Adesso il vostro circuito elettrico ha un interruttore supplementare che stacca la corrente al motore in questo modo.


Giobba
...::: Copyright 2004 - www.sv-italia.it :::...